+ Rispondi alla Discussione
Pag 5 di 447 PrimaPrima ... 3456715155 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 125 di 11166
  1. #101
    Il Nonno L'avatar di Jedi-78
    Data Registrazione
    18-10-01
    Localitą
    Cassano Magnago
    Messaggi
    5,784

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Beh... due esperienze o tre scolastiche.... come gią detto, ITIS informatico...

    un mio compagno entra a scuola un giorno triste ed abbattuto. Il professore lo guarda e gli chiede "ma cosa ti č successo?"
    "eh prof... tempo fa stavo facendo degli esperimenti di creazione di virus. Avevo creato un virus che, ad una determinata data, formattava l'hard-disk"
    "e quindi...?"
    "...quindi.... me lo sono dimenticato in memoria e... IERI era la data fatidica. Ho perso tutti i dati che avevo!!!"

    Sistemi: un giorno in laboratorio, con sistema Unix centralizzato sul server e varie workstation, c'era la battaglia di Kill -9 (per i non addetti al lavoro, Unix mette tutti i processi di tutte le Workstation - e del server in una fila unica ed il Kill -9 butta gił l'attuale processo, indipendentemente di chi l'ha lanciato).

    Qualche decina di minuti dopo l'inizio, il professore - che stava in quel momento lavorando sul server - si gira verso di noi e domanda "Ragazzi! Chi ha KILLATO il Server????"

    Sempre sistemi, -beh questo non č proprio un errore di utonto ma un aneddoto divertente- il professore stava spiegando il comando Unix 'Fork' la quale suddivide il processo padre (P) in due processi indipendenti ma legati tra loro: processo padre (P) e processo figlio (p).
    Un giorno, invece di usare questa nomenclatura, ha scritto cosģ: processo padre (p) -> FORK -> processo padre (p) - processo figlio (figlio di p). Alché l'intera classe č scoppiata a ridere e dopo un attimo di perplessitą il professore ha aggiunto a voce "SENZA PUNTINO!"

  2. #102
    Lo Zio L'avatar di bio
    Data Registrazione
    26-11-01
    Localitą
    Spizzera
    Messaggi
    2,617

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da vittorio.75 Visualizza Messaggio
    mi par di capire che qui sulla pirateria tutti la pensino allo stesso modo
    probabilmente saremmo tutti in grado di piratarci i nostri giochi ma non lo facciamo
    per me č un modo di rispettare il lavoro degli altri...

    quello che a me da fastidio č che gli editori infarciscono i giochi di protezioni spesso antiuso allo scopo di scoraggiare la piccola pirateria.
    piccola pirateria vuol dire gli amici che comprano il gioco in societą e che invece di giocarci a turno (perfettamente legale anche se cercano di non farlo sapere) lo copiano.
    queste protezioni sono pensate contro la piccola pirateria perché quella professionale trova sempre il modo di aggirare qualsiasi tipo di protezione.
    Sono d'accordo che siano fastidiose: compri e non funzia nemmeno accendendo un cero...forse il problema č proprio il fatto che i markettoni delle case editrici pensano che i videogiocatori siano tutti uber-nerd e che quindi devono trovare la protezione della morte che uccide....


    Ah, se volete qualche storiella divertente andata qua http://www.soft-land.org/storie/

    Per mio conto ne ho viste di cose brutte, senza contare che sono l'unico della famigghia che ci capisce di compiuters quindi l'helpdesk a scatto zero...fortuna poi che i Mac sono diventati trendy e che non ne ho:
    - ciao ho un problema con il mio Mac
    - non ce l'ho e non lo conosco
    - ah...
    - ciao

  3. #103
    Il Nonno L'avatar di Jedi-78
    Data Registrazione
    18-10-01
    Localitą
    Cassano Magnago
    Messaggi
    5,784

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    a tal proposito, io penso che il non-plus-ultra dei sistemi di sicurezza sia quello di Half Life 2!

    Per giocare devi:

    -) Inserire una chiave valida
    -) Registrare la chiave in Steam (creando un utente che, in caso la chiave risulti piratata viene disabilitato)
    -) Lasciare che Steam, tramite internet, convalidi (? non ho capito come) tutti i file del gioco
    -) Avere il DVD del gioco sempre nel lettore.

    Ragazzi... se qualcuno conosce un controllo di sicurezza pił macchinoso e presente di questo gioco... me lo dica!

  4. #104
    L'Onesto L'avatar di Dante84
    Data Registrazione
    23-01-08
    Localitą
    Adrano (CT)
    Messaggi
    1,030

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da Jedi-78 Visualizza Messaggio
    a tal proposito, io penso che il non-plus-ultra dei sistemi di sicurezza sia quello di Half Life 2!

    Per giocare devi:

    -) Inserire una chiave valida
    -) Registrare la chiave in Steam (creando un utente che, in caso la chiave risulti piratata viene disabilitato)
    -) Lasciare che Steam, tramite internet, convalidi (? non ho capito come) tutti i file del gioco
    -) Avere il DVD del gioco sempre nel lettore.

    Ragazzi... se qualcuno conosce un controllo di sicurezza pił macchinoso e presente di questo gioco... me lo dica!
    Half life 2 lo trovo in giro per negozzi e bancarelle piratatissimo (visto funzionare con i miei occhi da un amico che ancora ci gioca) e funziona con una comunissima Crack

  5. #105
    Shogun Assoluto L'avatar di Krizalid
    Data Registrazione
    27-09-01
    Localitą
    Braavos
    Messaggi
    38,569

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    avete tutti la firma di dante ragazzi, non si capisce chi posta.

  6. #106
    Shogun Assoluto L'avatar di manuč
    Data Registrazione
    24-08-03
    Localitą
    roma
    Messaggi
    78,973

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da Dante84 Visualizza Messaggio
    Half life 2 lo trovo in giro per negozzi e bancarelle piratatissimo (visto funzionare con i miei occhi da un amico che ancora ci gioca) e funziona con una comunissima Crack
    in realtą funziona senza bisogno di alcuna crack

    Citazione Originariamente Scritto da Krizalid Visualizza Messaggio
    avete tutti la firma di dante ragazzi, non si capisce chi posta.
    guarda gli avatar

    Citazione Originariamente Scritto da bio Visualizza Messaggio
    Ah, se volete qualche storiella divertente andata qua http://www.soft-land.org/storie/
    il link non funge

  7. #107
    Il Nonno L'avatar di Jedi-78
    Data Registrazione
    18-10-01
    Localitą
    Cassano Magnago
    Messaggi
    5,784

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da Dante84 Visualizza Messaggio
    Half life 2 lo trovo in giro per negozzi e bancarelle piratatissimo (visto funzionare con i miei occhi da un amico che ancora ci gioca) e funziona con una comunissima Crack
    Non ho mai detto fosse 'insfondabile', ho detto solo che il livello di controllo č elevatissimo...

  8. #108
    Shogun Assoluto L'avatar di manuč
    Data Registrazione
    24-08-03
    Localitą
    roma
    Messaggi
    78,973

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da Jedi-78 Visualizza Messaggio
    Non ho mai detto fosse 'insfondabile', ho detto solo che il livello di controllo č elevatissimo...
    diciamo che il controllo č una vera e propria rottura di scatole al pari di quello di bioshock
    Ultima modifica di manuč; 03-04-08 alle 11:54:33

  9. #109
    Lo Zio L'avatar di bio
    Data Registrazione
    26-11-01
    Localitą
    Spizzera
    Messaggi
    2,617

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da manuč Visualizza Messaggio


    il link non funge
    provato ora e funziona...magari il buon Davide ha avuto un problema tennico...altrimentri prova a copiare/incollare l'indirizzo
    (si finisce sempre nel tecnico parlando di informatica )

  10. #110
    L'Onesto L'avatar di vittorio.75
    Data Registrazione
    29-01-04
    Localitą
    Greco Milanese e se si chiama milanese č perché non sta vicino a Treviso
    Messaggi
    1,192

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da Jedi-78 Visualizza Messaggio
    Non ho mai detto fosse 'insfondabile', ho detto solo che il livello di controllo č elevatissimo...
    e all'inizio ha creato non pochi problemi agli utenti fastweb che hanno una connessione nattata
    la valve si č vista arrivare migliaia di richieste di autenticazione da un unico indirizzo ip e dopo una cinquantina (anche meno) di concessioni ha iniziato a rifiutare autorizzazioni a quegli ip

    gli utenti FW sono stati costretti a richiedere a fastweb l'ip pubblico che di solito viene concesso a pagamento

    m'immagino il call center di fastweb il giorno del lancio di HL2. povera gente.

  11. #111
    L'Onesto L'avatar di Dante84
    Data Registrazione
    23-01-08
    Localitą
    Adrano (CT)
    Messaggi
    1,030

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da Jedi-78 Visualizza Messaggio
    Non ho mai detto fosse 'insfondabile', ho detto solo che il livello di controllo č elevatissimo...
    Era elevatissimo,adesso anche con delle crack e copie speciali con Alcohol120% e diventeto un sistema che puo sfondare anche un Bimbominkia

  12. #112
    Lo Zio L'avatar di bio
    Data Registrazione
    26-11-01
    Localitą
    Spizzera
    Messaggi
    2,617

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da Jedi-78 Visualizza Messaggio
    a tal proposito, io penso che il non-plus-ultra dei sistemi di sicurezza sia quello di Half Life 2!

    Per giocare devi:

    -) Inserire una chiave valida
    -) Registrare la chiave in Steam (creando un utente che, in caso la chiave risulti piratata viene disabilitato)
    -) Lasciare che Steam, tramite internet, convalidi (? non ho capito come) tutti i file del gioco
    -) Avere il DVD del gioco sempre nel lettore.

    Ragazzi... se qualcuno conosce un controllo di sicurezza pił macchinoso e presente di questo gioco... me lo dica!
    secondo me il miglior sistema č quello di una buona educazione

  13. #113
    Shogun Assoluto L'avatar di manuč
    Data Registrazione
    24-08-03
    Localitą
    roma
    Messaggi
    78,973

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da Dante84 Visualizza Messaggio
    Era elevatissimo,adesso anche con delle crack e copie speciali con Alcohol120% e diventeto un sistema che puo sfondare anche un Bimbominkia
    ma bisogna comunque saperlo fare e non č cosa da tutti

    basta adesso? siete sazi di pirateria seriosa varia? possiamo tornare agli utonti alle prese con l'immagine del disco che non si apre con il visualizzatore d'immagini di windows

  14. #114
    L'Onesto L'avatar di vittorio.75
    Data Registrazione
    29-01-04
    Localitą
    Greco Milanese e se si chiama milanese č perché non sta vicino a Treviso
    Messaggi
    1,192

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da manuč Visualizza Messaggio
    .... "la pił grandi figure di melma della vostra vita" in bovabyte hard cafč ....
    vediamo se puoi aggiungere anche questa
    c'č una ditta che ha creato un suo domino di posta gestito dal provider
    ho creato una ventina di caselle di posta seguendo le indicazioni che mi ha dato il titolare ovvero [email protected]. io non sono favorevole all'uso di tutto il nome, ricordo un altro mio cliente che per la stessa politica aveva creato per una dipendente la casella
    annamariagiovanna$%&?$%)&@dominiolunghissimomoltop iłdiquesto.it
    chissą come mai non le scriveva nessuno (ho messo i simboli al posto del cognome, non č il caso di diffonderlo)

    torniamo al punto
    avendo creato il dominio e creato le caselle ho scritto una breve guida per gli utenti, ora non riporterņ tutto ma avevo scritto che non si doveva usare la casella per fini personali, aste online, annunci di compravendita e cose simili.

    in accordo con il titolare avevo creato una casella mailmaster che riceveva tutte le mail destinate a quel dominio ma che per un motivo o per l'altro non arrivavano all'utente corretto, metti caso che uno invece di scrivere [email protected] scrive faturazione almeno il messaggio non si perde

    un giorno apro la casella mailmaster e trovo una paccata di annunci per scambio di coppia. uno dei dipendenti si era registrato su un sito di scambisti ma invece di scrivere [email protected] ha usato [email protected]

    bhe
    non mi sono sentito di avvisare il titolare. ho fatto rimuovere l'annuncio dal sito poi ho preso il colpevole e gli ho fatto una ramanzina (non sulla morale, quelli sono affari suoi. č adulto lui lo č sua moglie facciano pure) gli ho spiegato cosa vuol dire fare annunci di quel genere con NOME E COGNOME, gli ho spiegato come farsi una casella su libero e via andare. terminata la strigliatina mi fa "meno male. non mi aveva risposto nessuno, io e mia moglie iniziavamo a pensare di non piacere a nessuno.


    PS
    aveva 34 anni e pure lui aveva messo le foto dentro a un file .doc trasformando una foto da pochi K in 4 mega
    Ultima modifica di vittorio.75; 03-04-08 alle 13:14:09

  15. #115
    Shogun Assoluto L'avatar di Mdk001
    Data Registrazione
    26-02-05
    Localitą
    Rimini
    Messaggi
    41,337

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Best post of 2008,c'č niente da fare

  16. #116
    L'Onesto L'avatar di Dante84
    Data Registrazione
    23-01-08
    Localitą
    Adrano (CT)
    Messaggi
    1,030

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da vittorio.75 Visualizza Messaggio
    vediamo se puoi aggiungere anche questa
    c'č una ditta che ha creato un suo domino di posta gestito dal provider
    ho creato una ventina di caselle di posta seguendo le indicazioni che mi ha dato il titolare ovvero [email protected]. io non sono favorevole all'uso di tutto il nome, ricordo un altro mio cliente che per la stessa politica aveva creato per una dipendente la casella
    annamariagiovanna$%&?$%)&@dominiolunghissimomoltop iłdiquesto.it
    chissą come mai non le scriveva nessuno (ho messo i simboli al posto del cognome, non č il caso di diffonderlo)

    torniamo al punto
    avendo creato il dominio e creato le caselle ho scritto una breve guida per gli utenti, ora non riporterņ tutto ma avevo scritto che non si doveva usare la casella per fini personali, aste online, annunci di compravendita e cose simili.

    in accordo con il titolare avevo creato una casella mailmaster che riceveva tutte le mail destinate a quel dominio ma che per un motivo o per l'altro non arrivavano all'utente corretto, metti caso che uno invece di scrivere [email protected] scrive faturazione almeno il messaggio non si perde

    un giorno apro la casella mailmaster e trovo una paccata di annunci per scambio di coppia. uno dei dipendenti si era registrato su un sito di scambisti ma invece di scrivere [email protected] ha usato [email protected]

    bhe
    non mi sono sentito di avvisare il titolare. ho fatto rimuovere l'annuncio dal sito poi ho preso il colpevole e gli ho fatto una ramanzina (non sulla morale, quelli sono affari suoi. č adulto lui lo č sua moglie facciano pure) gli ho spiegato cosa vuol dire fare annunci di quel genere con NOME E COGNOME, gli ho spiegato come farsi una casella su libero e via andare. terminata la strigliatina mi fa "meno male. non mi aveva risposto nessuno, io e mia moglie iniziavamo a pensare di non piacere a nessuno.


    PS
    aveva 34 anni e pure lui aveva messo le foto dentro a un file .doc trasformando una foto da pochi K in 4 mega
    Mettiamola cosi, per alcuni l' ignoranza e un bene

  17. #117
    L'Onesto L'avatar di vittorio.75
    Data Registrazione
    29-01-04
    Localitą
    Greco Milanese e se si chiama milanese č perché non sta vicino a Treviso
    Messaggi
    1,192

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    si ma ancora adesso che son passati 3 anni quando vado li e vedo il colpevole non riesco a non provare imbarazzo

    sopratutto

    č l'unico cliente che dopo aver usato il suo mouse mi lavo le mani

  18. #118
    Il Nonno L'avatar di Talenz
    Data Registrazione
    13-12-05
    Localitą
    Roma
    Messaggi
    7,136

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    vabbé, ma la moglie com'era?

  19. #119
    L'Onesto L'avatar di Dante84
    Data Registrazione
    23-01-08
    Localitą
    Adrano (CT)
    Messaggi
    1,030

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da Talenz Visualizza Messaggio
    vabbé, ma la moglie com'era?
    Sicuramente una zozzona

  20. #120
    L'Onesto L'avatar di vittorio.75
    Data Registrazione
    29-01-04
    Localitą
    Greco Milanese e se si chiama milanese č perché non sta vicino a Treviso
    Messaggi
    1,192

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    non ho scaricato il file doc con le foto
    ed era il caso di fare in fretta sennņ il direttore sgamava tutto

  21. #121
    L'Onesto L'avatar di Dante84
    Data Registrazione
    23-01-08
    Localitą
    Adrano (CT)
    Messaggi
    1,030

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da vittorio.75 Visualizza Messaggio
    non ho scaricato il file doc con le foto
    ed era il caso di fare in fretta sennņ il direttore sgamava tutto
    ma che bugiardo,vuoi tenere tutto per te ?

  22. #122
    L'Onesto L'avatar di vittorio.75
    Data Registrazione
    29-01-04
    Localitą
    Greco Milanese e se si chiama milanese č perché non sta vicino a Treviso
    Messaggi
    1,192

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    qui si entra in un campo minato
    la moglie poi l'ho vista un giorno che passava dall'ufficio e non aveva nulla a che fare con quella nella foto.
    ci sono una marea di possibili spiegazioni
    io non ho chiesto nulla all'interessato
    voi fate lo stesso con me per favore

  23. #123
    Moderatore rigattiere L'avatar di Iron Mew
    Data Registrazione
    07-10-02
    Localitą
    Madrid
    Messaggi
    40,676

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da vittorio.75 Visualizza Messaggio
    gli utenti FW sono stati costretti a richiedere a fastweb l'ip pubblico che di solito viene concesso a pagamento
    AAAAAALT!

    Vuoi dire che a loro č stato dato l'IP pubblico aggratise?

  24. #124
    L'Onesto L'avatar di vittorio.75
    Data Registrazione
    29-01-04
    Localitą
    Greco Milanese e se si chiama milanese č perché non sta vicino a Treviso
    Messaggi
    1,192

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    certo che no
    hanno pagato come tutti
    spero non sia stato necessario pagare per l'attivazione del servizio

  25. #125
    Gabi.2437
    ospite

    Predefinito Re: i "pericoli" della pirateria domestica

    Specifichiamo il fatto che se non pagavi l'ip pubblico non potevi giocare al gioco pagato regolarmente

+ Rispondi alla Discussione
Pag 5 di 447 PrimaPrima ... 3456715155 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice HTML č Disattivato