+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1

    Predefinito Scelta corso di laurea (per seconda laurea)

    Salve a tutti,
    anche io sto pensando seriamente ad una seconda laurea (come qualcuno in qualche post addietro): il mio dubbio è su quale corso scegliere....
    Mi spiego: due anni fa mi sono laureato in ingegneria elettronica e per fortuna sono riuscito a trovare un mezzo lavoro...ora, smaltita la stanchezza, sono fortemente interessato a prendere una seconda laurea: il problema è quale...
    Premetto che con quello che sto per dire non voglio generare flame, voglio solo generare una discussione che (anche in base alle vostre esperienze) possa aiutarmi nella scelta.
    La mia indecisione cade su due lauree totalmente diverse: ingegneria elettrica ed informatica.
    Ingegneria elettrica presenta un "pesante" vantaggio: permette di trovare "facilmente" lavoro (dove per facilmente intendo maggiori opportunità lavorative rispetto alla laurea in elettronica che possiedo). Il motivo è presto detto: tramite ingegneria elettrica è possibile effettuare la certificazione di impianti elettrici (cosa che paradossalmente non mi è concessa). Di conseguenza ha maggior senso mettersi in proprio e quindi sfruttare l'iscrizione all'albo che attualmente (per me, essendo nuovo ordinamento) ha poco valore. Da considerare anche il fatto che da elettronica ad elettrica il passo è breve (inteso come numero di esami).
    Per quanto riguarda informatica, questa rappresenta la mia vera passione: con questa laurea arricchirei maggiormente (anche a scapito di un maggior numero di esami) il mio bagaglio culturale e migliorerei di gran lunga la qualità del lavoro che attualmente svolgo. Non considero ingegneria informatica in quanto (essendo una "via di mezzo" tra elettronica ed informatica) tratterei maggiormente argomenti a me già noti. Il punto dolente viene dalle voci che sento sul lavoro dell'informatico: al sud vi è una cattiva mentalità ed il più delle volte l'informatico viene visto come "colui che fa i siti web". Ora, ridurre un'intera laurea a dei siti web mi sembra veramente eccessivo: però purtroppo è una mentalità che è presente e che mi è stata confermata dagli informatici stessi.
    Naturalmente la passione prima di tutto, però un occhio al lavoro secondo me deve essere sempre dato...
    Poiché leggo sempre questo forum e sono conscio dell'eterogeneità professionale delle persone che vi scrivono, sono sicuro di trovare informazioni utili sulla mia scelta...

  2. #2
    Shogun Assoluto L'avatar di skywolf
    Data Registrazione
    22-12-03
    Località
    ROMA CAPODIMONTE
    Messaggi
    45,925

    Predefinito Riferimento: Scelta corso di laurea (per seconda laurea)

    a parte che il "paradossalmente" non ci sta, un elettronico di solito non sa dimensionare un impianto

    detto questo, con ingegneria dell'energia non puoi certificare impianti?

    informati.
    perchè secondo me quella è una f1gata e ti apre strade interessanti.
    se proprio non puoi, imho fai elettrica ma metti quanti più esami possibile del settore "energia"

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato