Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 49
  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    13-10-12
    Messaggi
    2,525

    Predefinito Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    Caro Beppe, sono un ingegnere, imprenditore di 40 anni, proprietario insieme ad un altro socio di un sito di e-commerce (Arredatutto.it, online dal 2007. E’ in 5 lingue con oltre 15500 prodotti).
    Dallo scorso luglio stiamo cercando un/una giovane impiegato/a commerciale con l’indispensabile conoscenza del tedesco (questo perché la Germania, insieme alla Francia, è uno dei nostri mercati principali).
    Ebbene, da luglio, non siamo riusciti a trovare una giovane persona in gamba che conosca il tedesco! Mi sembra che l’opportunità chi offriamo non sia male: l’ufficio è in un grazioso cortile vecchia Milano, vicino ai navigli, l’ambiente è informale e piacevole, gli orari sono quelli tipici da ufficio, il contratto è a tempo indeterminato e lo stipendio mi sembra onesto, soprattutto visto il periodo (offriamo circa 1350 euro per 14 mensilità), e le opportunità di crescita offerte (per quanto sopra) mi sembra siano infinite!
    Cosa sta succedendo ai giovani? Stiamo sbagliando qualcosa noi? E’ uno “skill” troppo di nicchia conoscere il tedesco, la prima lingua parlata in Europa? O cos’altro? Forse aveva ragione la Fornero!
    Auguri di buon anno e grazie per l’attenzione.

  2. #2
    Reeko
    ospite

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    Prima lingua parlata in Europa e solo lì. Tenendo conto poi che in Tedeschia, Osterreich e nello Zimbabwe europeo sanno pure l'inglese

  3. #3
    Shogun Assoluto L'avatar di Mdk001
    Data Registrazione
    26-02-05
    Località
    Rimini
    Messaggi
    41,337

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    Che poi, che anche in Europa non vinca l'Inglese, ho i miei dubbi

  4. #4
    Shogun Assoluto L'avatar di Kordian
    Data Registrazione
    23-04-03
    Località
    Carpi (Modena)
    Messaggi
    36,232

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    boh, sarà una perdita di tempo, ma io il messaggio provo a girarlo a qualcuno a cui potrebbe interessare

  5. #5
    Lo Zio L'avatar di AlephZero
    Data Registrazione
    31-12-02
    Località
    Un vicentino a Budapest
    Messaggi
    2,164

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    Forse chi conosce il tedesco è già emigrato in tedeschia ?

  6. #6
    Shogun Assoluto L'avatar di Glasco
    Data Registrazione
    23-01-04
    Località
    4EVER CINISELLO ♥
    Messaggi
    32,830

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    wow! 5 lingue e 15500 prodotti!


    sarei propenso a definirlo una rutilante caFFata a scopo pubblicitario, nella più generosa delle ipotesi. oppure han messo l'annuncio sul giornalino dell'oratorio.

  7. #7
    La Borga L'avatar di loryjhon
    Data Registrazione
    02-03-05
    Località
    ٩(-̮̮̃-̃)۶
    Messaggi
    10,618

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    Digli a Beppe di andare affanculo, dove cazzo hanno messo sto annuncio che è il posto spiaccicato per mia moglie che parla inglete, tedesco e francese e fa sto cazzo di lavoro da 3 anni con contratto a progetto! Probabilmente i 1350€ mensili sono lordi

  8. #8
    Banned
    Data Registrazione
    13-10-12
    Messaggi
    2,525

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    falle chiamare, no?

  9. #9
    Reeko
    ospite

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    Citazione Originariamente Scritto da loryjhon Visualizza Messaggio
    Digli a Beppe di andare affanculo, dove cazzo hanno messo sto annuncio che è il posto spiaccicato per mia moglie che parla inglete, tedesco e francese e fa sto cazzo di lavoro da 3 anni con contratto a progetto! Probabilmente i 1350€ mensili sono lordi
    Sicuramente sono lordi, ergo prendono meno di me che ho un netto sui 1200 mensili

  10. #10
    Shogun Assoluto L'avatar di NoNickName
    Data Registrazione
    30-09-03
    Località
    Caput Immundis
    Messaggi
    25,538

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    Giovane+1350 euro lordi = sfruttamento

  11. #11
    Milton80
    ospite

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    Citazione Originariamente Scritto da Cesarì18bagnato Visualizza Messaggio
    Caro Beppe, sono un ingegnere, imprenditore di 40 anni, proprietario insieme ad un altro socio di un sito di e-commerce (Arredatutto.it, online dal 2007. E’ in 5 lingue con oltre 15500 prodotti).
    Dallo scorso luglio stiamo cercando un/una giovane impiegato/a commerciale con l’indispensabile conoscenza del tedesco (questo perché la Germania, insieme alla Francia, è uno dei nostri mercati principali).
    Ebbene, da luglio, non siamo riusciti a trovare una giovane persona in gamba che conosca il tedesco! Mi sembra che l’opportunità chi offriamo non sia male: l’ufficio è in un grazioso cortile vecchia Milano, vicino ai navigli, l’ambiente è informale e piacevole, gli orari sono quelli tipici da ufficio, il contratto è a tempo indeterminato e lo stipendio mi sembra onesto, soprattutto visto il periodo (offriamo circa 1350 euro per 14 mensilità), e le opportunità di crescita offerte (per quanto sopra) mi sembra siano infinite!
    Cosa sta succedendo ai giovani? Stiamo sbagliando qualcosa noi? E’ uno “skill” troppo di nicchia conoscere il tedesco, la prima lingua parlata in Europa? O cos’altro? Forse aveva ragione la Fornero!
    Auguri di buon anno e grazie per l’attenzione.
    Interessante

  12. #12
    Moloch
    ospite

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    cercheranno un apprendista con esperienza e conoscenza di inglese e tedesco a 850 euri netti

  13. #13

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    cercheranno un apprendista con esperienza e conoscenza di inglese e tedesco a 850 euri netti
    Scommetto che tu sei choosy














  14. #14
    Moloch
    ospite

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    e possibilimente non donna, sia mai che resta gravida

  15. #15
    Milton80
    ospite

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    cercheranno un apprendista con esperienza e conoscenza di inglese e tedesco a 850 euri netti
    850 euri netti a Milano, poi

  16. #16
    Banned
    Data Registrazione
    13-10-12
    Messaggi
    2,525

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    i soliti bambocioni ciu$i che non vogliono crescere !!!!!

    mentre gli imprenditori del north come me e civaz si fanno il culo per mandare avanti la baracca !!!!
    Ultima modifica di Cesarì18bagnato; 08-01-13 alle 10:52:31

  17. #17
    Para Noir
    ospite

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    1350 lordi sono meno di mille netti eh

  18. #18
    Banned
    Data Registrazione
    13-10-12
    Messaggi
    2,525

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    cercheranno un apprendista con esperienza e conoscenza di inglese e tedesco a 850 euri netti
    l’ufficio è in un grazioso cortile vecchia Milano, vicino ai navigli, l’ambiente è informale e piacevole, gli orari sono quelli tipici da ufficio, il contratto è a tempo indeterminato e lo stipendio mi sembra onesto, soprattutto visto il periodo, e le opportunità di crescita offerte (per quanto sopra) mi sembra siano infinite!



  19. #19
    La Borga
    Data Registrazione
    30-03-02
    Messaggi
    11,734

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    Anche a me sembra più un annuncio pubblicitario che altro

  20. #20
    Moloch
    ospite

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    Citazione Originariamente Scritto da Cesarì18bagnato Visualizza Messaggio
    lo stipendio mi sembra onesto, soprattutto visto il periodo
    e fatevelo andar bene, baNbocioni, che ceccrisi

  21. #21
    BackFire
    ospite

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    e fatevelo andar bene, baNbocioni, che ceccrisi
    e poi lì non è specificato, però la vaselina te la passano loro, non devi comprarla te

  22. #22
    Shogun Assoluto L'avatar di Kordian
    Data Registrazione
    23-04-03
    Località
    Carpi (Modena)
    Messaggi
    36,232

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    No wait. Mi sa che il tipo si è fatto fare un redazionale drama dal corriere


    “Cerco impiegato che sappia il tedesco, non lo trovo”


    di Maurizio Di Lucchio

    Offrire un contratto a tempo indeterminato per un lavoro da impiegato commerciale a Milano ma non trovare candidati. Tutto per colpa della lingua tedesca. È il caso di Arredatutto.it, un portale di e-commerce di mobili ed elettrodomestici che sta cercando dallo scorso luglio un giovane che conosca il tedesco ma invano.

    L’opportunità, oltre all’agognato posto fisso, prevede anche uno stipendio di circa 1350 euro per 14 mensilità e un ambiente di lavoro confortevole (un cortile in zona Navigli, in uno dei quartieri più belli della città). Eppure, sembra che nessuno possieda il requisito fondamentale: parlare l’idioma di Goethe, la prima lingua più parlata in Europa.

    A denunciare la vicenda è Demetrio Triglia, uno dei due proprietari di Arredatutto.it, con una lettera al forum Italians di Beppe Severgnini. «Il nostro è un sito multilingue: ci manca solo – ha aggiunto Triglia alla Nuvola – qualcuno che tratti con i clienti tedeschi o che parlano tedesco. La figura che cerchiamo deve occuparsi di assistenza clienti, ordini, logistica, rapporti con il corriere: ce ne sono di ragazzi che lo possono fare. Peccato che dei 33 giovani che si sono candidati, solo una minima parte conoscesse il tedesco. E quei pochi, non andavano bene».

    La diffusione del messaggio è stata abbastanza ampia. «La ricerca è stata fatta – aggiunge il titolare di Arredatutto.it – con vari annunci su siti gratuiti e a pagamento». Non trovando il candidato ideale in Italia, l’imprenditore ha proposto il lavoro direttamente a una donna in Germania: «Era quasi fatta, ma al momento di chiudere la trattativa, ha preso un impegno con un’altra azienda. Ora continueremo a cercare e a fare colloqui».

    Gli italiani quindi non conoscono il tedesco. Nonostante la Germania sia il primo partner commerciale dell’Italia e le opportunità di impiego non manchino. Come è possibile? La risposta è la più ovvia: non è studiato. Anche se il Goethe Institut registra in termini relativi un aumento del 18% degli iscritti ai corsi di lingua tedesca dal 2011 al 2012 e di una crescita del 10% nell’anno precedente, il numero di giovani italiani che studia il tedesco a scuola come seconda lingua è ancora esiguo.

    In base ai dati del Ministero dell’Istruzione, nel 2012/13 i ragazzi di medie e superiori che lo hanno scelto come seconda lingua straniera sono stati poco più di 280mila: 100mila nelle scuole secondarie di primo grado e 180mila in quelle di secondo grado. Se si fa il confronto con la popolazione complessiva degli studenti delle superiori (2,55 milioni), la percentuale di allievi che studia il tedesco è del 7%. Segno che tra i banchi di scuola l’interesse per la lingua parlata dai connazionali di Angela Merkel è modesto.

    «Il tedesco è studiato poco nelle scuole italiane – osserva il sottosegretario all’Istruzione, Elena Ugolini – perché da parte delle famiglie c’è il pregiudizio che si tratti di una lingua troppo difficile. In realtà ha una grammatica molto chiara e con poche eccezioni: se si inizia da piccoli, la si può imparare con grossa soddisfazione».

    L’altro problema, secondo il sottosegretario, è la poca consapevolezza dell’utilità di questa lingua in ambito lavorativo: «Nel decidere sull’istruzione dei figli, molti genitori non si rendono conto di quanto possa essere importante avere la padronanza del tedesco».

    Ugolini è però pronta a scommettere che la diffusione della lingua tedesca tra gli studenti italiani crescerà parecchio. «I motivi per essere ottimisti – dice – ci sono: primo, l’Italia è l’unico Paese europeo in cui lo studio della seconda lingua straniera è obbligatorio nelle scuole secondarie di primo grado; secondo, la riforma del 2010 ha attivato i licei linguistici, dove si studiano fin dal primo anno tre lingue, e si può sempre scegliere il tedesco».

    A breve potremmo sentire più spesso pronunciare frasi come “Ich liebe dich” da studenti italiani anche perché, in base ad accordi da poco stipulati con la Germania, il numero di scambi dovrebbe aumentare: «Abbiamo appena sottoscritto un memorandum con Berlino – conclude la rappresentante del Miur – per favorire l’istruzione tecnica e professionale che prevede lo stanziamento di fondi per implementare lo studio del tedesco e per agevolare la mobilità studentesca, anche con la possibilità di fare stage in aziende tedesche. Nel frattempo, consiglio all’imprenditore di Arredatutto.it di rivolgersi al Goethe Institut: un candidato all’altezza lo trova sicuramente».

    [email protected]
    fonte: http://nuvola.corriere.it/2013/01/08...-non-lo-trovo/

  23. #23
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Narc
    Data Registrazione
    03-06-06
    Messaggi
    15,427

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    A MILANO non trovano uno stronzo/a che sappia il tedesco per fare un comunissimo lavoro d'ufficio? Che stronzata immane

  24. #24
    Il Nonno L'avatar di cek21
    Data Registrazione
    24-07-08
    Località
    Padova
    Messaggi
    6,148

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    forse perchè il tedesco è una lingua dimmerda parlata solo in due paesi+1/3?

  25. #25
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di EddieTheHead
    Data Registrazione
    16-07-06
    Messaggi
    24,478

    Predefinito Re: Offro tempo indeterminato a Milano a giovane che parla tedesco: e non lo trovo!

    A breve potremmo sentire più spesso pronunciare frasi come “Ich liebe dich” da studenti italiani anche perché
    "io amo il cazzo"?

Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato