+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 98
  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    16-05-11
    Messaggi
    17,858

    Predefinito TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    Ci saranno forse altri topic aperti su questo argomento.

    Vorrei che ognuno postasse la propria top-ten: i 10 videogiochi (di qualsiasi formato, anche sala giochi) preferiti dell'intera storia videoludica.

    Possono essere sia giochi stra-popolari...ma anche semi-sconosciuti: insomma quei videogames che vi hanno lasciato a bocca aperta sin dal primo momento in cui ci avete giocato.

    Potete metterla sia in ordine se volete (se ci riuscite ).

    Accanto ad ognuno, sempre se volte, potete inserire una vostra "spiegazione".

    Io scrivo i miei 10, in ordine assolutamente sparso:


    - STREET FIGHTER 2 (sala giochi) : ci avrò speso un paio di milioni (di lire ) in sala ...il gioco che ha rivoluzionato per sempre la storia dei picchiaduro. Straordinario, inimitabile, unico.

    - MARIO 64 (Nintendo 64): la mia espressione nei primi minuti di gioco ---> ...difficilmente avevo mai "accusato" così il salto generazionale. Per la prima volta un mondo in 3D tutto da esplorare. Maestoso. Comprai il Nintendo64 al day-one "a mezzi" con un mio amico (costava troppo ) ....insomma, appena messo Mario64 volevamo buttare la "vecchia" Playstation dalla finestra.

    - RESIDENT EVIL (PSX): il primo, su playstation. Che dire?....evitavo di giocarci di notte per la tensione che mi dava. Semplicemente pazzesco.

    - DOOM (PC) : avevo già giocato a Wolfenstein 3D ma fu il primo DooM a farmi innamorare degli FPS. Gioco epocale. Inutile commentare oltre.

    - MONKEY ISLAND e MONKEY ISLAND II (PC): in realtà li comprai insieme, e con loro presi anche DooM.
    Era il primo PC che comprai in vita mia.....giocai questi due (e DooM) uno di fila all'altro, della serie: facile innamorarsi dei videogiochi eh! ponci ponci po po po

    - LITTLE BIG ADVENTURE (PC): lo trovai sublime, una roba inaudita. Forse era una mia fissa ma lo ritengo uno dei vgiochi più belli a cui abbia mai giocato.

    - HALO (XboX): col primo Halo ebbi una sensazione di "salto generazionale" quasi pari a Mario64..le texture col bump mupping erano stupefacenti ....ma in generale, storia, giocabilità, nemici, paesaggi, tutto.... lo ritengo un capolavoro assoluto.

    - DAYTONA USA (sala giochi): ricordo le seghe a scuola e i pomeriggi interi passati a sfidare gli amici in sala a questo capolavoro....non sono mai stato un amante dei racing game ma questo lo adoravo alla follia.

    - KURI KINTON (sala giochi): il cui titolo l'ho ritrovato grazie ad un utente nell'altro topic ....picchiaduro a scorrimento orizzontale di fine anni 80'....sconosciuto ai più ma ci giocai fino a consumarmi le mani: lo trovavo fantastico, ma ero piccolino eh! xD
    Mi fermo qui....ce ne sarebbero altri, ma ho voluto selezionare questi.

    Qualche altro titolo che ho dovuto lasciare fuori:

    Gears of War (360)
    Resident Evil 4 (GameCube)
    Street Fighter 4 - modalità Online (360)
    PES 2008 - modalità Online (360)
    Sonic (MegaDrive)
    Knights of the old Republic (Xbox)
    Oblivion (360)
    Fallout III (360)
    Killer Instinct (sala giochi)
    Fatal Fury (sala giochi)
    Fatal Fury II (Neo Geo)
    Ultima modifica di NewLife; 28-02-13 alle 20:15:32

  2. #2
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Ruj0
    Data Registrazione
    16-06-04
    Località
    Milano
    Messaggi
    19,068

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    li metterò in rigoroso ordine cronologico (per come li ho giocati io)

    KARATEKA (pc) '85
    il primo videogioco a cui ho giocato sul pc dell'ufficio di mio padre. Avevo probabilmente 6 anni e quella CGA mi aveva coinvolto a tal punto di piangere() quando dopo essere arrivato per la prima volta molto avanti nel gioco persi perchè distrattamente ero rimasto in modalità corsa senza guardia.


    ARKANOID REVENGE OF DOH (amiga) '90
    il primo dischetto (rigorosamente copiato) che trovai in cima al contenitore di floppy datomi all'arrivo dell'amiga. Per quanto semplice e casual ci avrò giocato più di qualsiasi altro gioco su quella macchina. Ancora oggi ogni tanto ci faccio una partita per sentire quegli effetti sonori. Per quanto mi riguarda la versione amiga rimane inimitabile.


    SHADOW DANCER (arcade/amiga) '91
    sceglierne uno è difficile però questo è probabilmente il coin op sul quale ho speso più tempo durante i primi anni 90. Aveva qualcosa di magico, per il mio compleanno mi fu regalata la versione amiga e per la prima volta provai lo stupore di poter giocare in casa al coin op sul quale avevo speso diversi soldi (e che ciecamente mi sembrava proprio identico)
    L'importanza di questo gioco per me è stata tale da farmi comprare qualche anno fa la scheda PCB originale per il cabinato l'ho usata un paio di volte (perchè non ha senso con il mame collegato) però il sapere di possederla fisicamente mi fa dormire tranquillo la notte


    ZAK MCKRACKEN (amiga) '92
    prima avventura giocata, capace di farmi sognare e fantasticare su marte, alieni e di strapparmi diversi sorrisi (oltre che grattacapi) anche se qui ero troppo piccolo (e forse pigro) e nonostante l'impegno non sono mai riuscito ad andare troppo avanti e per vederne la fine dovetti ricorrere alla soluzione. La cosa però non mi levò per niente la soddisfazione e l'ammirazione per questo gioco che rimane per me "l'avventura" per definizione.


    GOAL! (pc) '94
    sarebbe più giusto dire kick off 2 per amiga.. ma anche lì ero troppo piccolo (e scarso) per apprezzarlo al meglio . scoprii dino dini e il suo gioco solo in seguito su pc e con il 3° (e più semplice) "goal!" sul quale passai letteralmente dei mesi.


    DOOM (pc) '94
    quando vidi su tgm le prime 2 immagini di anteprima, con quelle montagne fotografate () sullo sfondo non potevo credere ai miei occhi. Avevo divorato wolf3d con un amico, contammo i giorni per l'uscita di doom e ci giocammo alla nausea per mesi.

    FIFA 96 (pc) '96
    arrivato a natale 95 sembrerà assurdo ma con questo gioco ho iniziato ad appassionarmi, tifare e in seguito giocare realmente a calcio. Non so cosa fu esattamente.. ma il realismo, il 3d, le visuali.. mi fecero entrare in modo così realistico in questo sport che fino a prima avevo sempre un po' snobbato e mi ci fecero appassionare profondamente. Non è poco per un videogioco

    DAYTONA (arcade) '98
    seghe a scuola (liceo) e tutti in via torino a fare le sfide in 4 in seguito presi la versione pc, ultimamente le versioni saturn e dreamcast. Ma la magia c'era solo in sala giochi.


    SILENT HILL (psx) '00
    su questo passai delle nottate a casa di un amico con la sua "nuovissima" psx a cagarci letteralmente sotto atmosfere per quanto mi riguarda uniche e nonostante un po' di legnosità ancora oggi a mio parere il migliore nel genere.


    ROBOTRON (arcade) '10
    probabilmente il più vecchio di tutti ma scoperto solo casualmente un paio d'anni fa mentre provavo a random i circa 6mila giochi del mamecab..
    questo è "il videogioco". la vera essenza (a mio parere) di questa parola, o per lo meno la sua rappresentazione più diretta.. frenesia, lucine, suonini, azione a massima velocità, riflessi, istinto, morti immediate per questioni di mezzo pixel, record di punti, ondate di nemici, bonus, spari, incazzature e pugni sulla pulsantiera



    è tutto

  3. #3
    AggRoger
    ospite

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    Dieci giochi a caso che ho amato:

    1. Impossible Mission: another visitor...stay awhile,stay forever.
    2. Monkey Island 2 - LeChuck's Revenge: l'entropia l'ha inventata Ron Gilbert con l'inventario di MI2.
    3. Silent Hill 2: (theme of Laura in sottofondo)
    4. Deus Ex: nel futuro l'impermeabile fara' figo.
    5. Dead Rising: George Romero,il videogame non ufficiale!
    6. Dark Souls: E questa e' la descrizione...la descrizione...della mia...morte. (cit.)
    7. Lemmings: E questa e' la descrizione della LORO morte,invece.
    8. Fallout: War,war,never changes...
    9. Cannon Fodder: War has never been so much fun!
    10. Robotron: 2084: l'ultima speranza dell'umanita'.
    Ultima modifica di AggRoger; 07-03-13 alle 11:56:35

  4. #4
    Shogun Assoluto L'avatar di Maresca
    Data Registrazione
    23-08-04
    Località
    Palermo
    Messaggi
    26,381

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    Ovviamente è una classifica di gusti e sensazioni, più che di valore assoluto.
    Provo a dire i primi titoli che mi vengono in mente, visto che queste classifiche è giusto farle un pò di pancia, senza rifletterci troppo..

    andiamo in ordine più o meno cronologico...

    periodo Amiga

    1-Monkey Island 1 (citato per primo non a caso.. rimane il meglio in assoluto della mia personale esperienza come videogiocatore)
    2-Another World
    3-Agony
    4-Sensible Soccer

    periodo PC

    5-Oblivion
    6- Football Manager


    periodo Console

    7-Mass Effect
    8-Fifa (per il multiplayer)
    9-Modern Warfare 2 (non tanto per il valore del gioco assoluto, ma essendo stato il mio primo fps in multiplayer, ci ho passato sopra mesi di divertimento)

    per la decima posizione, essendo un nostalgico vado indietro con la memoria fino a quando possedevo l'AmstradCpc6128, si parla di preistoria.. però un piacevole ricordo della mia infanzia è quello di quando avevo il permesso di salire in mansarda per giocare con il computer.. tra i vari giochi quello che ricordo con più piacere è
    10-The Curse of Sherwood


    Ultima modifica di Maresca; 01-03-13 alle 16:19:42

  5. #5
    Il Nonno L'avatar di Talenz
    Data Registrazione
    13-12-05
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,136

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    Tanto per cominciare sono felice di leggere i vostri titoli e di trovarne molti in comune con me
    Poi, facendo una top ten (che purtroppo ne esclude alcuni che avrei voluto comunque inserire) in ordine (ci provo) cronologico direi:

    Prince of Persia: il primo, quello per pc, con "l'infermiere biondo" che correva e saltava come una persona vera. Mi sembrava troppo realistico rispetto ai giochi dell'epoca che mi innamorai subito. Il gusto nell'esplorare i dungeon e nell'evitare le trappole era qualcosa di stupendo.

    Rastan: non so perché, ma questo coin op mi faceva impazzire. L'idea di poter prendere armi diverse e di cercare di arrivare a prendere "addirittura" una spada fiammeggiante, mi fomentava troppo. Poi, da amante del fantasy, ero rapito dall'ambientazione.

    Shadow Dancer: univa la mia grande passioni per i videogiochi con quella dei ninja. In più avevi un cane che ti accompagnava! Non sono mai riuscito ad andare troppo avanti nel gioco, ma considerando che ero uno che impazziva guardando il film "guerriero americano", per me era un must. Quando in spiaggia si usava ancora avere i coin op al bar dello stabilimento, ci buttai un sacco di soldi.

    Monkey Island 1 e 2
    : il massimo. Un gioco in cui potevi fare TUTTO. Tra l'altro, in un'epoca senza internet, non potevi trovare le soluzioni agli enigmi in alcun modo. Quindi ti confrontavi con gli amici, passavi i pomeriggi a cercare di fare qualsiasi cosa e a esplorare gli stessi posti decine di volte. Inoltre la sua comicità ha plasmato la mia, e se oggi adoro JD di Scrubs o Fry di Futurama, lo devo sicuramente a Guybrush.

    Street Fighter 2
    : quando lo vidi la prima volta in sala giochi rimasi a bocca aperta. Gli sfondi animati, la diversa caratterizzazione di ogni personaggio, gli sprite enormi... Avevo 10 anni e mi si era aperto un mondo. Lo vidi per la prima volta un'estate e, ricordo, tornato a casa cercai tutto il pomeriggio di "picchiare" una mosca che volava in camera mia fingendo di essere un personaggio del gioco contro un terribile nemico

    Moonstone: questo gioco per Amiga lo consumai letterlamente. Passavo con 3 amici i pomeriggi a giocarci. La grafica era spettacolare, le animazioni superbe e lo splatter ci gasava troppo. Poi, il minimo di sistema di crescita del pg presente lo rendeva veramente unico.

    Doom 2: col mio primo pc arrivò anche l'epoca di Doom 2. Giocavo così tanto a quel gioco che mi ritrovavo spesso a "strafare" anche nella vita vera, o ad aspettarmi che le porte degli ascensori si aprissero in verticale
    Lo giocavo con le cuffie e ricordo dei salti sulla sedia allucinanti durante gli attacchi di sorpresa dei mostri. Con un mio vicino di casa trasportavamo a turno il pc l'uno a casa dell'altro e giocavamo in multy per domeniche intere.

    Diablo: il primo gioco online al quale abbia mai giocato. Atmosfere splendide, un sistema di crescita del pg che per me era completamente nuovo e il multiplayer online, per me lo resero quasi eterno. Per un'estate intera lo giocai online tutte le notti. Rammento ancora il nome del mio "amico-mentore" su battlenet: aragorn_legit e lo ricordo quasi con affetto, come Luke potrebbe ricordare Obi Wan

    Silent Hill: l'horror unito a un'apparente libertà di esplorazione fecero sì che questo gioco mi catturasse completamente. Per giocarci abbassavo tutte le tapparelle, spegnevo tutte le luci e mi mettevo a dormire. Poi a una certa ora della notte avevo la sveglia, così da alzarmi assonnato e psicologicamente vulnerabile. A quel punto (sempre al buio), accendevo la play e cominciavo a giocare con le cuffie a palla nelle orecchie.
    In questo modo, più di una volta, mi spaventai all'inverosimile

    Morrowind: per me è stata l'esperienza di gioco definitiva. Quando lo giocai per la prima volta, fu quando uscì in allegato con TGM. Io avevo ormai abbandonato il mondo dei videogiochi e, a parte qualcosa di molto noto e mainstream, non ne seguivo più l'evoluzione. Un giorno vidi un paio di foto di questo gioco, l'ambientazione fantasy mi colpì e in edicola trovai TGM con il gioco. Coincidenza unica che mi spinse a comprarlo.
    Mentre lo installavo, pensavo che mi sarei trovato davanti un gioco fantasy alla Tomb Rider: ampi scenari, ma con percorsi prefissati. Inoltre con TGM non davano il manuale di gioco, quindi ero veramente all'oscuro di tutto.
    Avviato il gioco, invece, mi trovai in quello che era un mondo vastissimo, in cui potevi fare TUTTO. Una delle prime cose che feci fu rubare piatti e forchette da un'abitazione per poi rivenderle e mi sembrò una cosa straordinaria. L'immensità della mappa poi, insieme alla sua dispersività, mi diedero sul serio l'impressione di vagare in terre sconosciute. Morrowind fu una scoperta unica, mi sentii proprio come i personaggi di quei film anni 80 che si trovavano per magia scaraventati in un mondo fantasy o fantascentifico. Per quasi un mese non sono uscito di casa per giocare a Morrowind. Era diventata totalmente la mia realtà

    Infine menziono a parte gli esclusi dalla top ten che, però, sempre nel cuore mi sono rimasti. E sono Agony, Shadow of the Beast, Another World, North & South, Golden Axe e Sunset Riders.

  6. #6
    L'Onesto L'avatar di Abel
    Data Registrazione
    20-09-05
    Località
    Cesena (FC)
    Messaggi
    1,123

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    In elenco sparso. Ma è una classifica che se facessi domani o anche tra un'ora probabilmente sarebbe molto diversa.

    The Great Giana Sisters
    per Commodore 64. Finito, rifinito e strafinito una marea di volte. Stupendo. Lo avevo preso in una delle tante compilation da edicola. I nomi erano stati tradotti dall'italiano all'inglese: da Giana e Maria a Joan e Mary.
    La versione per C64 era enormemente superiore a quella Amiga tra l'altro.

    X-Com: enemy unknown. Ogni volta che vedevo la pubblicità di questo gioco su TGM (e c'era spesso) mi ci soffermavo sopra, sbavando da matti, per non so quanto tempo. Preso prima su Amiga (Ahrrr matey!) e poi su pc (originale stavolta).

    The Secret of Monkey Island. Il top. Ci giocai per diverso tempo da un amico che ce l'aveva per amiga. E' certamente il titolo al quale sono più affezionato in assoluto. Comprai l'Amiga prevalentemente per questo gioco.

    Sensible Soccer (varie versioni, "World" compreso) su Amiga e i tornei con gli amici. Grandi momenti!

    Dark Age of Camelot. Nell'era Vortigern e distribuzione CTO. E' stato il mio primo MMORPG dopo aver versato litri di bava su TGM per Ultima Online. Che dire? Se sento parlare oggidì di Tir Na Nog, Tir Na Mbeo, Mag Mell, Ardee, etc... mi sento a "casa". Ed è una sensazione strana! Ricordi di notti insonni e lunghe chattate, combattimenti e riunioni di gilda e tra gilde. Una pazzia vissuta fin troppo intensamente per mesi, poi scemata. Bella esperienza ma da allora mi giurai BASTA MMORPG. E così fu, se si esclude una brevissima parentesi WoW durata solo il tempo del mese di prova, ma del quale ho giocato veramente quasi nulla. Non volendo bissare mai più la droga daoc.

    Ultima VII - The Black Gate. La saga di Ultima era tra gli rpg di punta degli anni 80 e 90 e l'ho amata profondamente.

    Warcraft 2: tides of darkness. Avevo già potuto tastare prima di allora il primissimo warcraft, che mi fece un'ottima impressione. Quando uscì il 2, era *IL* titolo da avere. E lo feci mio immantinente. Il tradimento di Alterac e la sua conseguente distruzione fu tra i momenti più concitati IMHO.

    Doom. Era il titolo installato nei pc dei centri commerciali, per farsi belli con i clienti. Averlo anche a casa non aveva prezzo.

    Theme Park. Inizia a farsi dura scegliere gli ultimi titoli da mettere in lista. Ce ne sarebbero tonnellate, vuoi per un motivo o per un altro. A Theme Park giocai tanto su Amiga. Passato al pc, lo ritrovai in bundle con la sound blaster a 16 bit. E sembrava un altro gioco. Grafica migliorata, nuove attrazioni, chioschi uno diverso dall'altro, sistema delle quotazioni in borsa, i filmati delle attrazioni, etc... che goduria. Ricordo che un lato del parco lo facevo sempre a tema western.

    Zeus: il signore dell' Olimpo. Ambientato nella Grecia antica, dava la possibilità di costruirsi la propria polis; grafica cartoonosa ma NON deformed o bambocciosa. Grande traduzione in italiano stra-zeppa di battute sulla Grecia antica e i suoi miti. Costruire un tempio dava una certa soddisfazione. Grande titolo. E' tra quei giochi immortali che spesso si reinstallano sul pc "tanto per averli pronti nel caso in cui".

  7. #7

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    Ecco la mia classifica a casaccio :

    Wing Commander: Il mio primo "simulatore spaziale", se così si può dire. Rimasi subito ammaliato dalla grafica e dalla storia che si sviluppava mano a mano che completavi le missioni.

    Monkey Island 1 e 2: Un divertimento continuo, sia come risoluzione degli enigmi che come umorismo.

    Armored Warriors: Un picchiaduro a scorrimento con robottoni. Mi piaceva per la varietà di combinazioni di armi con cui equipaggiare il proprio mech durante il gioco.

    Oni: Giocato e rigiocato fino alla nausea, la soddisfazione di stendere gli avversari a furia di mosse speciali era impagabile.

    One Must Fall 2097: A mio parere, uno dei migliori picchiaduro mai esistiti. Introduceva elementi che ancora non avevo visto in altri giochi del genere, tipo la barra di stordimento e le arene con le trappole.

    Stunts: Uno dei primi giochi che ho avuto. Aveva parecchie auto da usare ed un editor per creare i propri tracciati.

    F-117: Se l'interesse per i simulatori di volo iniziò con F-15 Strike Eagle II, la passione sbocciò con questo titolo.

    Toki: Qui i ricordi si fanno più vacui, ma credo sia stato questo gioco ad iniziare il mio interesse per i platform.

    Wolfenstein 3D: Per quanto abbia apprezzato Doom, l'aver giocato al suo predecessore non me lo fece sembrare così innovativo.

    Xenon 2: Una bella grafica, una colonna sonora accattivante ed i potenziamenti per la navicella sono le ragioni per cui mi appassionai a questo sparatutto.

    Anche per me vale la regola del "ce ne sarebbero altri da elencare". Ne cito uno: Indiana Jones and the Fate of Atlantis.

  8. #8
    Forget Me
    ospite

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    Citazione Originariamente Scritto da ZeroSystem Visualizza Messaggio
    Stunts: Uno dei primi giochi che ho avuto. Aveva parecchie auto da usare ed un editor per creare i propri tracciati.
    Postato prorpio oggi


  9. #9
    Lo Zio L'avatar di Strider
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,760

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    Solo 10?!?!? Non ne bastano 100...

    1. Wolfenstein 3D (PC): Premessa: abitavo a Varese ma andavo al liceo a Milano. Un giorno, il mio amico, compagno di giocate, mi chiama a casa: "Vieni di corsa, ho scaricato dalla BBS un gioco incredibile, rivoluzionario!!! Devi vederlo!!!" Salto sul treno (ferrovie Nord...) e in capo a 3 orette sono di nuovo a casa con in mano un dischetto da 3 1/2 con sopra scritto a pennarello "Wolf 3D". Nottata insonne... Seguita da molte altre...
    1 bis .Doom 2 (PC): Me lo regalò mio padre, per natale ma il mio pc, all'epoca, non aveva la ram per farlo girare (2, ne servivano 4...), dovetti aspettare un anno... Conoscevo il libretto di istruzioni a memoria...
    2. Back to Skool (Spectrum): Ci ho passato giornate intere, per l'epoca, mi sembrava incredibile quante cose si potessero fare e con quante si potesse interagire. Era semplicemente strabiliante.
    3. Maniac Mansion (C64): Lessi la recensione su Zzap! e fu amore a prima vista. Mi precipitai al Soft Center e ci passai ore, ore e ore senza mai finirlo...
    3 bis. Zak McKracken (Amiga): Non sapevo nemmeno che esistesse, lo vidi in un negozietto che frequentavo, capii subito che la Lucas ne era responsabile. Ora possiedo anche la versione per FM Towns, la stessa copia che compare nel libro "Rogue Leaders: The Story of LucasArts".
    4. Barbarian (Psygnosis) (Amiga): Me lo mostrò Tiziano Toniutti (vecchio amico di giocate) e divenne la killer application che mi fece comprare l'Amiga insieme a Sinbad and the Throne of the Falcon
    5. Monkey Island 1 e 2 (PC): Il primo lo finii alle 4:35 di mattina, la scritta "Ora spegni il computer e vai a dormire", mi lasciò esterrefatto... Il secondo lo considero uno di quei giochi che potrebbero dimostrare che i videogiochi sono una nuova forma d'arte.
    6. Tutti i giochi Arcade CapCom anni 80/90 (Ghosts'n Goblins, Ghouls'n Ghosts, Black Tiger, Tiger Road, Trojan...): A distanza di venti e passa anni, continuo a giocarli emulati su qualunque device, senza stancarmi mai...
    7. Splatterhouse (Arcade): Dopo averne sentito parlare da un amico che me lo "illustrò" come il termine di paragone di tutti i giochi splatter e gore. Lo riuscì a vedere in una sala giochi una sera d'estate fuori città... Non ci feci nemmeno una partita, ma rimasi imbambolato a guardare i vari giocatori che si succedevano. All'epoca, appassionato di horror e gore, pensai che fosse il più bel gioco del mondo, anche per tutte le citazioni che erano presenti. Comprai il Pc Engine solo per lui, rimanendo tremendamente deluso dal porting, spoglio ed epurato di tutto il gore (e parliamo della versione jappo, non di quella zozzeria usa). Quando il MAME lo emulò diventai il betatester ufficiale. Ce l'ho in tutte le versioni esistenti.
    8. Dracula X Rondò of Blood (Pc Engine CD): Il mio avatar. Andai a ConsoleLand a Cassano Magnago per vedere se era arrivato qualcosa di nuovo. Il negoziante, con sorrisetto da squalo tigre, me lo mostrò. Sapeva di avermelo venduto ancor prima di mostrarmi la fantastica intro parlata in tedesco con sottotitoli giappo. Ci ho giocato centinaia di volte.
    8 bis. Castlevania Symphony of the Night (PS): Mi ci avvicinai con molto sospetto e poco entusiasmo, non mi convinceva la nuova svolta action/adventure/rpg... Ad oggi, è il gioco con cui ho giocato di più (PS, PC emulato, PSP). In particolare, su PSP ci sono 4 salvataggi al 200 e passa %, e ogni tanto comincio una nuova partita e lo rifinisco.
    9. Fist of the North Star (Mega Drive): Comprai prima il gioco e due mesi dopo il Mega Drive perchè non si trovavano... Confesso, mi finsi malato per non andare a scuola e poterci giocare tutto il giorno (i miei lavoravano... )
    10. Shadow of the Colossus (PS2/PS3): Mi piacque, fin dalle prime schermate che vidi e lo attesi davvero con ansia. Di fatto l'ho finito solo due volte, una su PS2 e una su PS3 nella versione remake. Eppure, nessun altro gioco mi ha dato emozioni come questo gioco. Mi ha esaltato come un pazzo e commosso alle lacrime.

    Comunque 10 sono troppo pochi, facciamo almeno i primi 100...
    Ultima modifica di Strider; 03-03-13 alle 20:47:45

  10. #10
    La Nebbia
    Data Registrazione
    01-04-03
    Messaggi
    14

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    Chiaramente è molto difficile stilare una classifica dei 10 migliori giochi di tutti i tempi,
    dovrebbe essere fatta almeno suddividendola per epoca.
    Comunque di seguito i giochi storicamente che mi hanno emozionato di più e che ancora oggi ne porto un ricordo vivo.

    1) Pitfall 2 - impossible mission - summer games - pitstop 2(C64) - non so perchè ma questi giochi sono rimasti veramente vivi nei miei ricordi tanto che in ogni epoca li ho sempre avuti disponibile sulla piattaforma in uso, ancora oggi li ho fissi sul mio smartphone.
    2) monkey island - Interceptor - another world - moonstone - stunt car racer - kickoff/goal - wolfchild (amiga)- chi li ha giocati può capire all'epoca cosa rappresentavano.
    3) virtua fighter - double dragon (sala giochi - console varie) - penso di averci speso un monte ore pari ad un quinto della mia esistenza
    4) xwing - wing commander - li vidi per la prima volta a casa si un amico felice possessore di PC 486, io ero ancorato ad un amiga morente.
    Rimasi letteralmente folgorato tanto da convincere i miei dopo 3 mesi a prendermi un pc con una battaglia senza quartiere.
    5) Mi fermo al punto 5 perchè ho inserito più titoli dui quanto richiesto aggiungendo qualche titolo moderno che nonostante ormai il limitatissimo
    tempo disponible comunque mi ha regalato più di un emozione
    Dead space (tutta la trilogia)
    assassin's creed ( solo il terzo un pò meno)
    Devil may cry (l'originale su PSX ma anche il nuovo mi è piaciuto molto)

  11. #11
    L'Onesto
    Data Registrazione
    16-09-01
    Località
    L'allegro paese dei lurker
    Messaggi
    1,039

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    Zeus: il signore dell' Olimpo. Ambientato nella Grecia antica, dava la possibilità di costruirsi la propria polis; grafica cartoonosa ma NON deformed o bambocciosa. Grande traduzione in italiano stra-zeppa di battute sulla Grecia antica e i suoi miti. Costruire un tempio dava una certa soddisfazione. Grande titolo. E' tra quei giochi immortali che spesso si reinstallano sul pc "tanto per averli pronti nel caso in cui".
    Che mi hai fatto ricordare...me lo son acquistato al volo da gog

  12. #12
    Il Nonno
    Data Registrazione
    06-05-10
    Messaggi
    9,500

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    Eh vabbé allora la faccio anch'io... Anche se concordo forse 10 sono pochi...

    Golden Axe: uno dei miei primi videogiochi... Conversione per PC non eccelsa. ma credo che la mia passione per il fantasy-muscolare sia nata lì... Gameplay forse un po' ripetitivo ma all'epoca dava assuefazione, la modalità 2 giocatori era un must con mio fratello e ogni qual volta qualcuno veniva a casa mia. Lacrimuccia... Devo ancora capire perché nella versione PC Tyris Flare aveva gli slip meno coprenti rispetto all'arcade e alla versione Megadrive...

    Monkey Island: prendo questo perché è stato il primo adventure, ma andando a ritroso e seguendo le nuove uscite poi le avventure Lucas me le sono giocate praticamente tutte (anzi no: ho mancato clamorosamente Grim Fandango, mancanza grave che dura tutt'oggi). Concetto dell'avventura grafica per me nuovo, forse all'epoca non ero abbastanza maturo da apprezzarlo e guardavo soprattutto mio fratello giocarci. Però l'ambientazione piratesca era sublime, così come il non prendersi troppo sul serio di tutta l'avventura. A volte sembrava di assistere ad una recita, è difficile da spiegare. Ma era tutto bellissimo e con la prima versione floppy craccata imparai le mie prime parole in inglese... Grafica stupenda per l'epoca, davvero evocativa. Mi ricordo ancora i salici piangenti vicino alla casa del capitano Smirk, e tutti quegli stupendi cieli stellati.

    Civilization: primo impatto con gli strategici... Me lo passarono a scuola... All'inizio non capii, "quadratini" che si scontravano e schermate criptiche. Ma perseverai e mi si aprì un mondo. Credo di averci fatto centinaia di partite, da passarci su mesi e mesi. Infinito e geniale.

    Dune 2: primo RTS, ma fu amore a prima vista. Riscoprii il film (che fino ad allora avevo snobbato) e lessi tutti i libri della saga. Primo gioco con cui sfruttai a dovere la Soundblaster. Chi se le scorda quelle musiche? Giocato e finito con tutte e tre le case nel corso di un'estate che ricordo ancora (anche per altri motivi) come una delle più belle della mia vita.

    Command & Conquer + Warcraft 2: li metto insieme perché usciti e giocati più o meno nello stesso periodo... Attesi per mesi e bellissimi entrambi, anche se in modo diverso. Credo che alla fine Warcraft 2 fosse superiore, e mi sia piaciuto di più per il background fantasy e la maggior varietà. Come da copione, marinavo la scuola e fingevo la febbre pur di stare a casa a giocarci. L'RTS era diventato "maturo".

    Doom 1 & 2: giocati per anni e anni anche dopo l'uscita. Divertimento e azione e un'atmosfera di tensione e paura costanti. Non stancano mai. Nemmeno oggi per chi li sa apprezzare.

    Ultima 8: uno dei miei giochi preferiti di sempre, nonostante i noti difetti.

    Final Fantasy 7: poco da dire... Per me il miglior JRPG di sempre: storia, personaggi, sistema di combattimento, background, realizzazione tecnica... Fantastico in tutto e per tutto, mi sono fermato alla versione PSX e mi sono guardato bene dal giocare qualunque cosa uscita in seguito, spin-off vari e attachments (anzi no, forse ho visto Advent Children ma ricordo poco) perché troppo affezionato ai ricordi dell'originale.

    GTA San Andreas: mi è piaciuto più di Vice City, nonostante non impazzisca per il background gangsta-rap (che alla fine è solo accennato, va detto). Ci ho passato su mesi, così ricco di possibilità, così potenzialmente infinito... A volte dispersivo, ma basta saper fare le proprie scelte e non farsi prendere troppo dal cazzeggio.

    Tenchu (serie): ce lo infilo così... Non sarà nella storia dei videogiochi ma è una saga alla quale sono molto affezionato, per lo meno ai titoli usciti su PS1 e PS2. Giappone medievale, un po' di verità storica e tanta tanta magia... E un gameplay vincente: raramente gli stealth game mi hanno dato queste soddisfazioni. A seconda della missione si va dalla fiaba alla rievocazione storica e realistica all'horror vero e proprio.

  13. #13
    Banned
    Data Registrazione
    16-05-11
    Messaggi
    17,858

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    Monkey Island (I e II) è stato proprio una pietra miliare: è nella top-10 di quasi tutti

  14. #14
    Il Nonno
    Data Registrazione
    29-12-12
    Località
    Abbiategrasso (MI)
    Messaggi
    4,516

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    nessuno che citi half life o deus ex

    1) Deus EX
    2) Doom
    3) Monkey Island
    4) Chrono Trigger
    5) Half Life
    6) Planescape Torment
    7) Morrowind
    8.) Pari merito tra The Longest Journey, Grim Fandango e Broken Sword I (se ne devo scegliere una dico Broken Sword dato che è stata la mia prima AG giocata da solo e alla sua uscita).
    9) Super Street Fighter II
    10) Giusto per citarne uno degli ultimi 5 anni dico The Witcher

    Varie menzione d'onore: Fallout II, Hexen, Prince of Persia (quello originale pixelloso), FF7.

    PS. Pardon, aggroger è l'unico ad aver menzionato Deus Ex, il resto di voi: pentitevi
    Ultima modifica di dadone; 14-03-13 alle 13:31:22

  15. #15
    La Nebbia
    Data Registrazione
    08-03-13
    Località
    Milano
    Messaggi
    2

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    final fantasy VII

    Xenogears

    metal gear solid

    baldur's gate

    ocarina of time

    resident evil 1

    devil may cry 1

    silent hill 2

    quake 1

    the king of the fighter 98


    Modestamente sono un buongustaio.

  16. #16
    Il Nonno L'avatar di kiappo
    Data Registrazione
    09-10-01
    Località
    Highgate
    Messaggi
    4,607

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    Tutti quelli che avete detto, inutile riproporli.

    Ricordo solo che il mio primo VG casalingo fu Alex Kidd in Miracle World e il primo gioco comprato (da mio padre) per PC fu DOOM II, 5 floppy disk.

    Mi fa piacere che chi ha aperto il topic abbia menzionato Little Big Adventure: un gioco davvero bello.

  17. #17

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    1 - Monkey Island 2: LeChuck's Revenge



    2 - Bubble Bobble



    3 - Turrican II: The Final Fight



    4 - Doom



    5 - Wing Commander: Privateer



    6 - Command & Conquer: Red Alert



    7 - Silkworm



    8 - Lotus Turbo Challenge 2



    9 - Double Dragon



    10 - Toki


  18. #18
    Shogun Assoluto L'avatar di hansolo
    Data Registrazione
    17-11-03
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    25,076

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    1-Baldur's Gate 2
    2-Deus Ex
    3-Blade Runner (avventura grafica...stupenda, secondo me)
    4-Baldur's Gate 1
    5-Ignition
    6-The Witcher
    7-Stunt GP
    8-Jade Empire
    9-Warcraft 2
    10-Final Fantasy VII

  19. #19
    Shogun Assoluto L'avatar di Numero_6
    Data Registrazione
    02-12-05
    Messaggi
    26,881

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    In ordine alfabetico così non faccio torto a nessuno (e perché cambierei alcune posizioni ogni 10 minuti)

    Age of Empires II
    Campo Minato (dico sul serio, decine di migliaia di partite e mi autoprecetto di avere i tre record su ogni computer in cui metto le mani)
    Duke Nukem 3D
    Football Manager 2011 (potrei dire tutti, ma è quello a cui sto tuttora giocando)
    Micro Machines 2
    Monkey Island 1 e 2 (solo il 2 se devo sceglierne proprio uno)
    Sensible World of Soccer 96/97 (Tre Fiori, Montrose e Chester City FTW)
    SimCity 3000 (il 4 è meglio, ma il terzo è quello che mi ha lasciato il segno e che ho giocato di più)
    Sonic 3 & Knuckles
    StarCraft

    Honorable mentions ("Top 11-20"): Audiosurf, Broken Sword, Caesar III, Castlevania Symphony of the Night, Civilization II (come per SimCity, il master race è il quarto, ma il secondo è quello più giocato), Columns, Fifa 98, Land of Illusion starring Mickey Mouse, Outlaws, PES 4 (5 master race ma ecc. ecc.)
    Ultima modifica di Numero_6; 14-03-13 alle 15:39:22

  20. #20

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    Mhhhh...

    1) Super Metroid
    2) Super Mario World
    3) Super Mario World II: Yoshi's Island
    4) Tales of Phantasia
    5) Chrono Trigger
    6) Final Fantasy VII
    7) Guild Wars
    The Witcher II
    9) Doom II
    10) NeverWinter Nights

    Classifica soggetta a frequentissimi cambiamenti a seconda del momento! Comunque tutti ottimi giochi!

  21. #21
    Forget Me
    ospite

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...


  22. #22
    Lo Zio L'avatar di zinho
    Data Registrazione
    06-06-05
    Messaggi
    2,530

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    Quando, gironzolando tra i forum, trovo questi topic listone/nostalgia, non posso fare a meno che gettarmici corpo ed anima, sicuro che qualcuno tirerà fuori qualcosa sepolto nella memoria.
    Tra l'altro, se ho capito lo spirito della discussione, sembra molto più interessante del solito, perchè non vanno indicati i giochi "migliori", ma quelli legati alla nostra storia... e allora.. in ordine cronologico:
    1) International Soccer
    Primo gioco in assoluto ad essere caricato nel mio glorioso C64.
    Con mio cugino prendevamo il calendario di serie a e ci giocavamo tutte le partite, segnando a penna i punti in una classifica fatta rigorosamente a mano.
    2) The Last Ninja 2
    L'avrò finito 2.098.390 volte. Bene. Mi ricordo ancora i "consigli del tecnico" (un mio amico che aveva trovato la soluzione su Zzap) e la soddisfazione della prima volta.
    3) Defender of the Crown
    Una brutta influenza e DotC. Senza libretto di istruzioni, in inglese, non riuscivo a capire come fare gli assedi e come utilizzare quella maledetta catapulta. Alla fine, di pura tigna, con 38 di febbre ho fatto funzionare il tutto. Con mia madre che mi intimava di non agitarmi.
    4) Syndicate
    Pochi giochi hanno toccato le corde della fantasia del piccolo Zinho come questo gioco. Al punto di far sobbalzare lo Zinho adulto, alla vista dei vagoni del mini metro perugino (se non li avete mai visti cercateli su google. Sono simili ai veicoli del gioco Bullfrog. Simili in maniera inquietante).
    5) Fifa 96
    Primi mesi all'università. Torni a casa e ti sembra tutto vecchio, tutto noioso. Gli amici di una vita non ti sembrano più così amici. Per fortuna ci pensa "il" Fifa a mettere le cose a posto: sembra di essere tornati ai tempi di Sensible Soccer!
    6) International Superstar Soccer Pro 98
    Playstation comprata a metà con un amico. Solo per questo gioco qua. Per un periodo breve - ma significativo - lo studio e la quotidiana ricerca di gnocca subiscono un vistoso calo.
    7) Age of Empires 2
    Ho giocato ad AoE2 per un anno di seguito. Conosco a memoria praticamente ogni unità. Peccato non esistessero ancora i contatori per capire quante ore c'ho passto sopra. Li avrei messi in difficoltà.
    8.) GTA Vice City
    Correre per le strade di Vice City al tramonto con More Than This nell'autoradio virtuale è una delle esperienze più emozionanti che ho vissuto in assoluto. Orgoglio nerd.
    9) Neverwinter Nights 2
    E' stato il mio primo gdr. Una bella storia raccontata bene.
    10) Mass Effect
    Mi ha divertito, commosso, stupito e appassionato più di un qualsiasi film visto in tutta la mia vita. Attendo la versione completa con tutti i DLC per rigiocarmelo ancora.


    EDIT: A pranzo stavo ripensando ai giochi rimasti fuori dalla TOP TEN elencata... sicuramente ho commesso delle dimenticanze, forse anche delle ingiustizie... cito pertanto in ordine sparso altri titoli che mi sono venuti in mente nel frattempo "se ci ripenso lacrimo":
    Syberia, International Karate, Bubble Bobble, Emlyn Hughes International Soccer, Buggy Boy, Pitstop 2, Red Dead Redemption, Dragon Age Origins, Revolt, The King of Fighters 98.....
    Ultima modifica di zinho; 18-03-13 alle 14:27:56

  23. #23
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di xbrrzt
    Data Registrazione
    24-10-06
    Località
    dietro un proxy
    Messaggi
    14,775

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    visto che tutti i miei giochi preferiti sono già stati citati mi limito ad aggiungere UPLINK: TRUST IS A WEAKNESS
    è sicuramente tra i giochi su cui ho riversato più ore; se si supera l'impatto iniziale non troppo user-friendly ci si ritrova in un mondo di possibilità e libertà illimitate
    si arriva ad un punto in cui ci si sente veramente "i padroni della rete"

  24. #24
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Il becchino
    Data Registrazione
    30-08-04
    Località
    Erba, Un pò più lontano da
    Messaggi
    20,490

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    Final Fantasy VII: Il primo rpg o jrpg della mia vita. Quante ore passate dietro a questo gioco. I primi passi seri con l'inglese. La prima storia "vera".
    Gran Turismo 2: pfffff
    Command & Conquer: Ci giocavo con un mio amico in salotto con due PSX e due televisori. Il mio primo multiplayer senza schermo diviso.
    Metal Slug: Ore e ore passate all'oratorio a giocare e mangiare caramelle, per poi andare al campetto. Ricordi di giovinezza.
    GTA Vice City: Questo è stato il gioco della mia svolta nella criminalità! Videoludica
    Winning Eleven: Pugni, bestemmie, joypad rotti. Più che un incontro di calcio, una rissa da strada.
    Mortal Kombat: Questo è stato il mio primo videogioco su una console (Megadrive). Con cassettina affitata.
    Baldur's Gate 1-2 - Icewind Dale: Il primo gioco per PC e quelli che mi hanno tenuto compagnia 2 anni di liceo. Finiti questi non sono più riuscito a finire un rpg.
    Resident Evil (I primi 3): Quanta caga giocare al primo!

  25. #25
    L'Onesto
    Data Registrazione
    18-09-12
    Messaggi
    1,280

    Predefinito Re: TOP TEN : i 10 migliori vgames della vostra storia videoludica...

    1. Baldur's Gate 2 (insuperato Gdr...)
    2. Neverwinter Nights (un capolavoro [anche di trama ]...)
    3. Icewind Dale 1 (un dungeon crawling calibrato ottimamente, musiche molto belle, ambientazione molto bella)
    4. Baldur's Gate 1 (un classico, sotto certi aspetti il migliore)
    5. Morrowind (mastodontico)
    6. P.Torment (un gioco come un libro da leggere...)
    7. Oblivion (un rpg/action mixato benissimo, grafica maestosa)
    8. Monkey Island 1 (indimenticabile...)
    9. Pool of Radiance (capostipite del crpg)
    10. Diablo 2 (la droga)

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato