Risultati da 1 a 23 di 23
  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    31-07-14
    Messaggi
    634

    Predefinito In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    Per favore non chiamateli “boy scout”



    In questi giorni, alla tenuta di San Rossore — una meravigliosa riserva naturale nel pisano — si sta tenendo il campo fisso della Route Nazionale dell’Agesci, cioè un grande evento di 4 giorni che raccoglie più di 30.000 scout provenienti da tutta Italia.
    In quanto ex scout sto seguendo con interesse l’evento, principalmente attraverso Camminiamo Insieme, il blog dell’Agesci aggiornato da un’equipe di ragazzi con foto e reportages di quanto sta avvenendo al campo.
    L’evento ha ricevuto una copertura mediatica marginale (e mi va benissimo), almeno fino a quando al campo non sono arrivate “le autorità”: un buon numero di ministri e autorità, poi Laura Boldrini e infine Matteo Renzi.
    Ed è allora che le testate giornalistiche si sono scatenate, riportando con titoloni e virgolettati solo battute, aneddoti, e fatti decontestualizzati.
    Ovviamente le testimonianze di altre persone, più o meno famose, passano più che in secondo piano. I volti dei 30.000 ragazzi non vengono mai mostrati, né soprattutto le loro voci ascoltate. Eppure i protagonisti sono loro!
    Questo odioso clima, unito a un po’ di cose più o meno belle che leggo in giro sui social in questi giorni, mi ha portato a scrivere queste quattro righe, sperando che non diventino otto e che possano aiutarmi a sfatare qualche mito e a raccontare un po’ come vanno le cose.
    Tiro al piccione

    Pesco da internet, in cinque minuti trovo che: sono dei cretini. Dei baciapreti. Degli esaltati. Dei fascisti. Degli sfigati. Dei buonisti. Dei paramilitari. Limitati. La rovina dell’Italia.
    Guardateli, disprezzateli un po’ anche voi! Maledetti scout!


    In realtà gli scout sono dei ragazzi. Trovo inutile, stupido e dannoso cercare di etichettare un gruppo che conta 170 mila iscritti con una sola parola.L’Agesci è un’associazione ampia, varia, che comprende tante storie e tante realtà. Un grande gruppo di persone che decide di stare insieme e fare cose perché crede che quei valori e quella storia siano belli e facciano crescere e diventare buoni cittadini e buoni cristiani.
    La cosa bella dello scoutismo, per come l’ho vissuto io, è questa: che ti fa andare sempre a fondo nelle cose, di qualsiasi situazione si tratti, prima di dare un giudizio. Ciascuno può formulare il proprio, perché non è mai imposto, ma è chiamato ad esprimerlo e motivarlo, e a confrontarsi con gli altri. Un po’ il contrario di ciò che fa chi critica, spesso.
    Q&A



    Disclaimer

    Qualsiasi entità, con un numero ragionevolmente alto di persone, contiene statisticamente qualche cattivo esempio. Preso atto di ciò, provo a dare le linee guida ufficiali, che sono poi anche le pratiche adottate dal 99,99% degli aderenti.


    Q: “Hanno la divisa, sono degli esaltati militari!”
    A: Anche le squadre di calcio hanno la divisa, per essere riconoscibili e perché orgogliosi di essere parte di un gruppo che fa cose insieme.
    Noi preferiamo chiamarla uniforme, perché uniforma, ma non divide. E permette alle persone delle realtà dove operiamo di sapere chi siamo.
    Gli scout sono inoltre fortemente nonviolenti: se ogni persona ne conoscesse almeno un’altra in ogni nazione del mondo, le guerre non potrebbero esistere. Ed è proprio su questo presupposto che si basano i grandi incontri internazionali, come il Jamboree, il Roverway ed il RoverMoot.
    Q: “Gli scout sono fascisti!”
    A: La prendo lunga. Parto dalle Aquile Randagie, un gruppo di scout milanesi che continuò l’attività clandestinamente durante il Ventennio, anche a costo di venire malmenati dalle squadracce. Scout che hanno rischiato tutto, con l’operazione OSCAR, per aiutare dei perseguitati politici o per cause religiose a fuggire in Svizzera attraverso le montagne.
    Lo scoutismo porta allo sviluppo di una coscienza critica, a pensare con la propria testa e a saper sempre scegliere la buona strada. Oggi gli scout cercano di portare questa testimonianza collaborando con associazioni come Libera!, sviluppando progetti di commercio sostenibile etc.
    Q: “Gli scout fanno il lavaggio del cervello ai ragazzi!”
    A: Per inculcargli cosa, esattamente? La propensione al servizio, a farsi vicini agli ultimi? Uno spirito di buona cittadinanza, di responsabilità, di coscienza critica? Il rispetto delle persone e dell’ambiente? Allora forse sì, l’Agesci fa il lavaggio del cervello. Non fosse che nessuna di queste cose è imposta, mai, ma proposta dialogicamente. Ci si siede in cerchio e si parla liberamente. Ed ognuno è libero di entrare ed uscire dal gruppo.
    Q: “Gli scout fanno le scampagnate nei boschi invece di fare cose serie?”
    A: L’attività all’aria aperta è un pilastro dello scoutismo, è vero. Si fanno anche un buon numero di gite sulle montagne, è vero.
    Ma probabilmente non sono molte le associazioni giovanili che propongono esperienze di servizio in realtà difficili (carceri, case di accoglienza per disabili o donne sfruttate), in missioni internazionali (Africa, Romania), catastrofi naturali (L’Aquila, provincia di Modena). E questa è solo una breve lista di cose che io o miei amici abbiamo fatto negli ultimi cinque anni. Il mondo del servizio è vastissimo: si potrebbe tranquillamente moltiplicare questa lista per mille.
    (Anche se purtroppo non comprende l’attraversamento pedonale di gentili vecchine).
    Q: “Gli scout sono dei chiesaroli baciapile”
    A: Lo scoutismo in generale, anche quello aconfessionale, crede che nell’uomo sia insita una ricerca di una dimensione di spiritualità, e che sia un tratto importante nella personalità di un uomo.
    L’Agesci, come Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani, crede che sia importante trasmettere ai ragazzi i valori ed il messaggio del Vangelo cristiano.
    Anche questo aspetto, come tutti, viene proposto, non imposto.
    Conosco molti ragazzi che sono sempre andati agli scout pur con tutti i loro dubbi riguardo alla Chiesa e a Dio. È prima di tutto un’occasione per parlarne, per sentire testimonianze di persone che sulla fede hanno costruito la loro vita.
    Q: “L’Agesci non accetta capi omosessuali!”
    A: Quello dell’omosessualità è un tema delicato, un tema che sta evolvendo lentamente all’interno della Chiesa. Come per ogni problematica, però, se ne parla insieme. Riporto dal documento. L’Agesci non ritiene che l’omosessualità sia una forma di malattia o di depravazione. Le comunità capi accolgono le persone come sono e per ciò che fanno, indipendentemente dall’orientamento sessuale. Restano comunque dubbi per quanto riguarda l’identificazione di ruolo durante lo sviluppo dei ragazzi. Il dibattito è aperto, insomma.
    Q: “Gli scout fanno gli ambientalisti e poi distruggono la riserva di San Rossore!”
    A: Purtroppo fare un raduno di tante persone ha sempre un impatto. Prendi qualsiasi grande festival musicale, ad esempio. L’organizzazione però ha fatto di tutto per ridurre l’impatto della presenza dei ragazzi, evitando sprechi di acqua, utilizzando solo saponi naturali e biodegradabili, limitando le zone fumatori, definendo percorsi di cammino precisi. Le altre Route Nazionali, pur sempre in parchi naturali, non hanno avuto nessun impatto permanente o grave.
    Q: “Sì ok ma perché devono mettersi sempre i pantaloncini? Non hanno freddo?”
    A: In realtà, a parte condizioni climatiche davvero estreme, i pantaloncini non sono male. Alla fine le ginocchia, che sono la parte più esposta, sono poco sensibili al freddo. I pantaloncini sono comodi per fare attività, sono robusti e si lavano bene. Ovviamente nessuno vieta di mettere i pantaloni lunghi, ma molti preferiscono quelli corti proprio per una ragione di comodità.
    Inoltre è disponibile la variante pantagonna per le signore, che, meno fornite di peluria termoisolante, di inverno talvolta mettono delle calze spesse sotto ai pantaloni.
    Q: “Col cavolo che i ventenni stavano a San Rossore senza i soldi dei genitori!”
    A:
    Il contributo dei genitori è sempre importante. Ma educare i ragazzi lo è molto di più. Lo scoutismo ha tra i suoi principi quello dell’autofinanziamento, cioè diverse attività, preparate e curate dai ragazzi, volte a raggranellare (parte del) gruzzolo necessario alle attività.
    È brutto essere veniali, ma tutto ha un costo. I mezzi di trasporto, le tende, il cibo, l’equipaggiamento. Però ci si viene incontro. L’uniforme consiste in camicia, pantaloncini e maglione. A patto che siano più o meno del colore giusto, ce le si può procurare come si ritiene.
    Agesci ha stretto dei contratti con fornitori certificati, che assicurano buoni prezzi, ottima qualità e accordi di lavoro etico con i fornitori, perciò spesso la scelta più ovvia è rifornirsi negli spacci regionali. Circa 90€ l’uniforme. La mia ce l’ho da 7 anni. Fa 13€ l’anno. Poi sacco a pelo, zaino, ecc. Tutte cose che prese una volta, restano. E ci si aiuta, ci si passano i maglioni piccoli e gli zaini che non si usano più.
    Fare gli scout costa probabilmente molto meno della maggior parte degli sport ed attività. Ed arricchisce tantissimo.
    E se una famiglia non può proprio permetterselo, almeno nel mio gruppo, il gruppo paga i campi al ragazzo, nella massima discrezione.
    Questo succede alle gite di classe? Ai ritiri sportivi?
    Q: “Gli scout sono un po’ degli sfigati.”
    A: C’hai ragione.


    Critiche all’associazione



    Oh, ne ho anch’io, eh.
    Anzitutto riguardo ai megaeventi come questo, che anche se offrono occasioni molto belle di incontro, forse un po’ si perdono alcuni aspetti dello scoutismo. Anche se non lo so per certo, perché non ci sono.
    E poi l’organizzazione, a volte forse un po’ troppo rigida, coi comitati centrali spesso lontani dai ragazzi, dal fango.
    Poi riconosco come sia difficile parlare di scoutismo in generale. Sono diecimila storie diverse, tante persone che, a modo loro, cercano di vivere una stessa cosa.
    In conclusione



    Secondo me si può criticare, è giusto farlo. Però bisogna anche conoscere la realtà di cui si parla. Il 95% delle critiche che sento fatte allo scoutismo sono critiche di chi non sa di cosa parla, o di chi ha avuto un’esperienza personale (purtroppo) negativa e che la generalizza.
    Credo che sia ora di smetterla di dire “boy scout”, che suona riduttivo, perché esclude quelli un po’ grandicelli, e sessista, perché esclude le ragazze. Che suona distante, come chi gli scout li ha visti solo in qualche filmetto americano.
    Chiamateli esploratori, guide, rover e scolte, cittadini consapevoli, ragazzi con la testa al cielo e i piedi per terra, semplicemente scout.
    Sono orgoglioso di avere fatto parte di questa associazione e, in un futuro prossimo, di avere la possibilità di diventare capo ed educatore.
    Credo che lo scoutismo, con le sue associazioni in tutto il mondo, sia una grande opportunità di incontro, di conoscenza e scambio fra giovani di culture diverse. Un’esperienza semplicemente unica. Lo credo perché lo ho provato sulla pelle, e di questo voglio dare testimonianza.
    (:
    Filippo

  2. #2
    Shogun Assoluto
    Data Registrazione
    29-08-09
    Località
    Trasferito a Borgo Panigale
    Messaggi
    61,762

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    buoni cristiani.

  3. #3
    Shogun Assoluto L'avatar di showa
    Data Registrazione
    19-10-03
    Località
    Romagna
    Messaggi
    30,462

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]


  4. #4
    Moloch
    ospite

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    fascisti un cazzo, sono cristotalebani solidaristi baciapile & cattocomunisti.

    se avete un figlio fate una buona azione, mandatelo dagli scout laici. vi ringrazierà tantissimo.

  5. #5
    Shogun Assoluto
    Data Registrazione
    29-08-09
    Località
    Trasferito a Borgo Panigale
    Messaggi
    61,762

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    define baciapile

  6. #6
    Shogun Assoluto L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    19-06-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    83,022

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    ho sempre sentito che nei boy scout si tromba come satanassi

  7. #7
    koba44
    ospite

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    Da piccolo sognavo di entrare nei boy-scout ispirato dalle Giovini Marmotte. Poi scoprii che il capo dei capi degli scout locali era un prete, e la cosa non mi tornava. Indi per cui, visto che avevo già 2 maroni così col catechismo, mandai quel sogno a fare in culo.

    Nessuno o pochi sanno che nei veri boy scout esiste un Badge di abilità in cecchinaggio a calibro .22, anche per minorenni. Solo oggi capisco perché: il fascistone Boden Powell si divertiva a tirare agli Zulù in ricordo delle vecchie battaglie nel Natal.

  8. #8
    Moloch
    ospite

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    ho sempre sentito che nei boy scout si tromba come satanassi
    no, più che altro seghe e pompini se capiti in un reparto misto

  9. #9
    Shogun Assoluto L'avatar di skywolf
    Data Registrazione
    22-12-03
    Località
    ROMA CAPODIMONTE
    Messaggi
    45,925

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    Citazione Originariamente Scritto da koba44 Visualizza Messaggio
    Da piccolo sognavo di entrare nei boy-scout ispirato dalle Giovini Marmotte. Poi scoprii che il capo dei capi degli scout locali era un prete, e la cosa non mi tornava. Indi per cui, visto che avevo già 2 maroni così col catechismo, mandai quel sogno a fare in culo.
    this

  10. #10
    tigerwoods
    ospite

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    no, più che altro seghe e pompini se capiti in un reparto misto
    hai fatto il boyscout?

  11. #11
    alberace
    ospite

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    in florida (da piccolo) ero boy scout.
    ricordo un rito di iniziazione ispirato agli indiani d'america.
    faccia dipinta, piume.
    si attraversava un ponte di legno fatto lì per lì, di notte, in mezzo ad un bosco.
    stavamo in fissa con gli everglades, dove ci portavano spesso.

  12. #12
    skynight
    ospite

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    mi sarebbe piaciuto entrare nei boyscout

  13. #13
    Shogun Assoluto L'avatar di skywolf
    Data Registrazione
    22-12-03
    Località
    ROMA CAPODIMONTE
    Messaggi
    45,925

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    Citazione Originariamente Scritto da skynight Visualizza Messaggio
    mi sarebbe piaciuto entrare nei boyscout
    a me nelle girlscout.

  14. #14
    Moloch
    ospite

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    Citazione Originariamente Scritto da tigerwoods Visualizza Messaggio
    hai fatto il boyscout?
    ma le seghe me le facevo da solo

  15. #15
    koba44
    ospite

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    Citazione Originariamente Scritto da skynight Visualizza Messaggio
    mi sarebbe piaciuto entrare nei boyscout
    A me sarebbe piaciuto entrare nelle boyscout... ma col prete di mezzo, bleah.

  16. #16
    Shogun Assoluto L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    24-08-03
    Località
    roma
    Messaggi
    78,973

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    odio gli scAut da quando avevo 8 anni e cioè da quando li ho visti per la prima volta.

  17. #17
    Shogun Assoluto L'avatar di Dehor
    Data Registrazione
    29-07-03
    Località
    Burundi
    Messaggi
    53,055

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    Citazione Originariamente Scritto da manuè Visualizza Messaggio
    odio gli scAut da quando avevo 8 anni e cioè da quando li ho visti per la prima volta.
    è per via del nome in inglese?

  18. #18
    Shogun Assoluto L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    19-06-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    83,022

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    ma le seghe me le facevo da solo
    i pompini non ci riuscivi per via delle costole?

  19. #19
    skynight
    ospite

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    i pompini non ci riuscivi per via delle costole?
    beh sarebbe stato peggio se le seghe gliel'avessero fatte visto che erano BOYscout e non GIRLscout

  20. #20
    Shogun Assoluto L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    19-06-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    83,022

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    nei boyscout ci sono anche le donne , eh

  21. #21
    Suprema Borga Imperiale
    Data Registrazione
    09-06-10
    Messaggi
    16,434

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    anche tu hai fatto lo scout, molocco ? 6 anni qui.

  22. #22
    Shogun Assoluto L'avatar di syncope
    Data Registrazione
    29-04-07
    Località
    Chiavari
    Messaggi
    47,184

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    Citazione Originariamente Scritto da skynight Visualizza Messaggio
    mi sarebbe piaciuto entrare nei boyscout
    preoccupante fosse stato l'inverso!!

  23. #23
    Shogun Assoluto L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    24-08-03
    Località
    roma
    Messaggi
    78,973

    Predefinito Re: In difesa dei BOISCAUT [Molocchio Vs Renzi Matteo]

    Citazione Originariamente Scritto da Dehor Visualizza Messaggio
    è per via del nome in inglese?
    no, perchè sono e , perlomeno quella è l'impressione che ho avuto da quelli che ho conosciuto all'epoca... poi col passare degli anni ne ho conosciuti altri e l'impressione è stata confermata e rafforzata




    p.s.
    ehi, guarda: un accampamento di boiscAut!

    Ultima modifica di manuè; 12-08-14 alle 22:31:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato