+ Discussione Chiusa
Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Come far funzionare i Catalyst con le schede ATI Mobility

  1. #1

    Predefinito Come far funzionare i Catalyst con le schede ATI Mobility

    Ho spiegato questo trucco in un altro post ma, vista l'importanza, ho deciso (spero di non far arrabbiare i moderatori) di aprire un thread dedicato.
    Un utente del forum di Hardware Upgrade (http://www.hwupgrade.it) ha scoperto come modificare gli INF contenuti nei file di installazione dei Catalyst per supportare anche le schede ATI Mobility, ovvero quello installate nei portatili. Dovete sapere infatti che i Catalyst non funzionano con queste schede, in quanto la ATI rimanda ai singoli produttori dei portatili per gli aggiornamenti (più per motivi commerciali che tecnici).Questo utente (che di nickname fa Piolino73), ad ogni uscita di una nuova versione dei Catalyst, apre un nuovo thread nel forum di Hardware Upgrade, nella sezione Portatili. In questo thread inserisce i link per i driver, il pannello e gli INF da lui modificati.
    I vantaggi sono evidenti: i driver ATI sono aggiornati molto più frequentemente rispetto a quanto facciano i vari produttori. Per esempio, io avevo diversi problemi con alcuni giochi con i driver del costruttore (Acer nel mio caso). Con i Catalyst 4.5 tutti questi problemi sono spariti e ho notato anche un certo miglioramento.
    Bando alle ciance, ecco i link di riferimento:

    - Come ho detto, Piolino73 apre un nuovo thread sul forum di Hardware Upgrade per ogni versione (andate sul sito, entrate nella sezione forum e poi in portatili). Il thread relativo all'ultima versione dei Catalyst, ovvero i 4.5, è http://forum.hwupgrade.it/showthread.php ?s=&threadid=684042&perpage=20&a mp;a mp;a mp;a mp;a mp;a mp;pagenumber=1.
    - A questo URL http://forum.hwupgrade.it/showthread.php ?threadid=382286&postid= trovate invece il thread che era stato aperto all'uscita dei Catalyst 3.0. Perchè ve lo riporto? Perchè qui trovate la spiegazione punto per punto su come procedere con l'installazione e l'applicazione della "patch".

    Spero di essere stato utile a qualcuno!

  2. #2
    Il Nonno L'avatar di backspace
    Data Registrazione
    09-06-03
    Località
    Prov. di Udine
    Messaggi
    7,516

    Predefinito Re: Come far funzionare i Catalyst con le schede ATI Mobility

    Aggiungo ( con il permesso dell'autore) parte di un MP scritto da Ergon che effettua ulteriori chiarimenti

    Ergon mi ha scritto:

    utenti non esperti e che non hanno voglia di fare fatica:

    andare sul sito
    www.omegacorner.com
    cliccare sul bottone "ati" sulla destra
    poi su driver winxp/2000
    ed infine seguire uno dei link/mirror (io consiglio chaos che mi risulta uno dei più veloci)
    una volta scaricato il malloppo, fare doppio click ed installare il paccheto di driver (io installo solo il driver eliminando, togliendo lo spunto, a tutto il resto)
    si riavvia il pc e si aspetta che il tutto venga riconosciuto (magari ditegli che lo riavviate manualmente così risparmiate qualcosa in tempo......e gli fate fare il riconoscimento prima)

    utenti esperti e che non hanno voglia di aspettare gli omega:

    scaricare gli ultimi driver ati disponibili sul sito:
    www.ati.com
    naturalmente quelli divisi in 3 pacchetti dei quali bisogna scaricare il pannello di controllo e il pacchetto dei driver
    cercare con google l'ultima versione del programma chiamato "dhmodtools" (ora io ho la versione 2.0) e scaricarla (si dovrebbe comunque trovare sul sito www.driverheaven.net)
    decomprimere il pannello di controllo (serve un programma di decompressione tipo winzip, winrar, winace, ecc)
    decomprimere il pacchetto dei driver
    consiglio di decomprimere con i programmi appositi di decompressione e non con l'autoestraente di ati in modo da lasciare le cartelle sul "desktop" e poi cancellarle quando non servono più (a lavoro concluso)
    lanciare il programma "dhmodtools"
    questo programma vuole sapere la cartella in cui si trovano i file da modificare quindi:
    si seleziona solamente la cartella del driver ati (la prima senza entrare dentro)....per fare questo basta destreggiarsi un attimo sul menù ad albero
    a questo punto bisogna scegliere il modello di scheda video che si dispone tramite il menù a tendina
    quindi dire di modificare cliccando sul bottone che comparirà e che si chiama "start mod"
    compariranno 3 finestre in sequenza ed alle quali si potrà solo rispondere "ok"
    queste stanno solo informando che il programma sta modificando dei file ed in particolare il file ini (per l'eseguibile dell'installer) e i due file di driver (per xp e 2000)
    una volta finito si passa all'installazione classica e cioè:
    si entra dentro una cartella delle due decompresse e si lancia il setup, conclusa la prima installazione (consiglio di non riavviare subito) si passa all'altra cartella ed al secondo setup
    se avete fatto tutto correttamente avrete gli ultimi driver catalyst installati

    per controllare l'effettiva veridicità di questi driver installati, andate nel pannello di controllo della scheda video e controllate che versione di driver avete installato

    spero di essere stato abbastanza chiaro ed esplicativo in tutto
    ciao ciao

  3. #3
    Il Nonno L'avatar di backspace
    Data Registrazione
    09-06-03
    Località
    Prov. di Udine
    Messaggi
    7,516

    Predefinito Re: Come far funzionare i Catalyst con le schede ATI Mobility

    Aggiungo un aggiornamento segnalatomi dal bravo QmatteoQ.
    Non essendo piu disponibili gli inf modificati su hwupgrade (pare che l'utente che li forniva sia andato in pensione ) la procedura da effettuare per installare le versioni piu recenti dei catalyst sulle schede ATI mobility è leggermente cambiata.

    QmatteoQ ha così scritto
    All'URL http://users.skynet.be/FCB/files/Dhmodto ol2.0a.exe si può scaricare un programma che, dando come target la cartella che contiene i file dei driver (quelli che si ottengono una volta lanciata l'installazione e una volta ottenuto il messaggio di errore, solitamente C:\ATI) e la scheda video che si possiede, i driver vengono automaticamente modificati e, se si vuole, installati...
    Comunque su http://www.driverheaven.net/patje/ c'è una guida in inglese...
    Bene, possessori di ATI mobility aggiornatevi!
    Grazie ancora a QmatteoQ per l'aggiornamento

  4. #4
    BazookA
    ospite

    Predefinito Re: Come far funzionare i Catalyst con le schede ATI Mobility

    up

+ Discussione Chiusa

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato