+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 66

Discussione: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    Segnalato da Slashdot.org, vi propongo quest'oggi la lettura di un lungo ma interessante articolo pubblicato sul Seattle Weekly, scritto da un ex dipendente Microsoft che ha lavorato a Redmond per diversi anni, e che nel suo pezzo si concentra sulle innumerevoli occasioni perdute dalla software house, sia dal punto di vista commerciale che dell'innovazione, per diventare ancora più competitiva sul mercato, fermo restando che rimane la più importante società mondiale nel settore, con i pro e i contro che tutti noi ben conosciamo. In questi giorni di particolare instabilità del mio sistema, mi trovo pienamente d'accordo con l'autore quando dice che non ne può più di passare i primi dieci minuti della giornata a riavviare la macchina prima di iniziare a lavorare. Molti utenti non comprano un computer nuovo o non aggiornano il software installato (quanti usano ancora Windows 9X e Office 97!) perchè la migrazione di dati da un PC ad un altro, o semplicemente da un SO ad un altro non è mai stata implementata a dovere. E ancora: Passport.net, sistema di autenticazione centralizzato, è stato un flop per i costi eccessivi richiesti a siti e utenti; la barra di ricerca di Google, che presto arriverà anche sui nostri desktop, è una cosa che ci si sarebbe potuti aspettare da anni da parte di Microsoft; Explorer non viene aggiornato dal 2001, e via di questo passo. Il «gigante è diventato grasso e pigro», ha detto un docente della Baltimora University. Come non essere d'accordo?

  2. #2
    La Nebbia
    Data Registrazione
    11-05-04
    Località
    bassano
    Messaggi
    7

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    il gigante è diventato pigro perchè non c'è nessuno che fa concorrenza!!!
    Per un utente non smanettone usare win è d'obbligo!!
    100%compatibilità con giochi e la maggior parte dei programmi.
    Poi quando ha problemi con la macchina chiama l'amico smanettone che fa il formattone riparatore.
    E inoltre:
    -se fai concorrenza microsoft ti compra o ti fa causa
    -la maggiorparte degli utenti pensa che esista solo win e non si pone il problema se esistono altri sistemi operativi
    -la maggior parte degli utenti non sa neanche che cosa è un SO

    Parlo a livello di privati, perchè nelle grandi aziende non cosa usano.Magari usano linux o il mac.
    ciao

  3. #3
    x3n0n
    ospite

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    non è vero che il gigante è grasso e pigro. lo sviluppo di longhorn va avanti.

    le grandi svolte richiedono tempo

  4. #4
    keiser
    ospite

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    x3n0n ha scritto ven, 04 giugno 2004 alle 12:05
    non è vero che il gigante è grasso e pigro. lo sviluppo di longhorn va avanti.

    le grandi svolte richiedono tempo
    beh, però ammetterai che il continuo ritardarlo (adesso si parla di 2006) non aiuta... anche perchè nel frattempo molte cose sono rimaste indietro, vedi explorer, vedi directx, vedi service pack 2...

  5. #5
    x3n0n
    ospite

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    assolutamente.

    però poi se un gioco esce troppo presto ci lamentiamo che avrebbero fatto meglio ad aspettare invece di patcharlo in continuazione (vedi sin un giocono all'epoca di molto superiore ad hl secondo me ma uscito troppo presto e da patchare)

    d'altra parte si rischia di incorrere nella sindrome daikamura.


    cmq senza smanettarci troppo xp è stabilissimo (pure troppo . io l'ho formattato perchè erano 6 mesi che non mi dava problemi e senza il formattone catartico io non riesco).

    linux per desktop non è l'alternativa.

    mi spiace ma è così.

    come server only text è inarrivabile.

    come firewall pure.

    per i desktop ancora siamo lontani

  6. #6
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    longhorne? l'unica svolta che la microsoft ha fatto in termini di OS è stato il passaggio da dos/win3.x a win95. e basta! tutto il resto è upgrade.

    Quote:
    come server only text è inarrivabile.

    come firewall pure.

    per i desktop ancora siamo lontani
    hai idea di quanti installerebbero linux se ci fosse la compatibilità con i videogames? praticamente tutti!!!


    Quote:
    Il «gigante è diventato grasso e pigro», ha detto un docente della Baltimora University. Come non essere d'accordo?
    praticamente come i loro OS...più vanno avanti e più diventano ciccioni e pigri...

  7. #7
    x3n0n
    ospite

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    desktop non vuol dire solo videogiochi.

    desktop vuol dire videoscrittura

    desktop vuol dire navigare su internet (e konqueror fa schifo)

    e poi altro che amico smanettone.

    se sotto linux qualcosa non va e non sai dove mettere le mani hai finito di vivere

  8. #8
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    openoffice
    ma è meglio che chiudiamo qui perchè altrimenti facciamo il solito flame winVsLinux

  9. #9
    x3n0n
    ospite

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    no ma infatti.

    niente flame.

    il punto è

    per una release che sia un drastico cambiamento come win3.11 win95 ci vorrà il tempo che ci vorrà o preferite 12000 patch?
    ps:
    Spoiler:

    open office VS office 2003 non c'è storia.

  10. #10
    La Borga L'avatar di blubrando
    Data Registrazione
    06-10-02
    Località
    S.P.Q.R.
    Messaggi
    12,631

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    la verità è che quando hai zero concorrenza l'innovazione la decidi te. vedere intel negli anni 90 e nvidia fino a qualche anno fa

  11. #11
    Il Niubbi L'avatar di Jollyroger
    Data Registrazione
    05-11-01
    Località
    Pavia
    Messaggi
    263

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    Beh... non sempre la concorrenza porta benefici.

    All'epoca Nvidia faceva uscire una scheda nuova ogni anno/anno e mezzo. Ora ne esce una ogni 3 per due, con ventoloni fantozziani, richieste energetiche assurde e tutto per arrivare prima della concorrenza.
    Concorrenza che quasi sempre è prestazionalmente superiore, tranne poi avere problemi di compatibilità varie (basta leggere l'ultimo TGM per vedere quanti sono i giochi che hanno problemi con ATI...).

    Meglio che Microsoft faccia le cose per bene, invece che proporre novità ad ogni sospiro, per poi trovarci con buchi vari dovuti a scarsi test...

  12. #12
    Il Nonno L'avatar di TeknoDragooN
    Data Registrazione
    27-07-02
    Località
    The longest yard
    Messaggi
    5,645

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    è normale che hanno lasciato indietro lo sviluppo di molte cose se passano il tempo a rilasciare patch per vulnerabilità critiche ...

  13. #13

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    Non voglio scatenare un flame Windows Vs Linux, visto che non tifo nè per l'uno nè per l'altro... Uso entrambi, ognuno nel campo dove riesce meglio...
    Però forse prima di parlare ci si dovrebbe informare un po' di più...
    Vedi OpenOffice, che tutta questa differenza con Office non ce la vedo sinceramente...
    Vedi la navigazione in Internet: tu parli di Konqueror, però non dimentichiamo che per Linux ci sono browser come Mozilla e Firefox che sono di gran lunga superiori a Internet Explorer (e questo anche sotto Windows).
    Ci sono tantissimi tool di installazione automatica di programmi...
    Sono il primo a dire che Windows per ora è imbattile sui desktop, perchè, a parte la compatibilità, in molte cose è effettivamente più semplice e intuitivo...
    Però cerchiamo di essere obiettivi e non lanciare critiche che non esistono...
    Se mi dici che Linux è più complicato oppure meno user-friendly in certi casi ti do ragione... Ma dire che non esistono browser o programmi di scrittura o di grafica mi sembra un tantino esagerato...
    Comunque, per rimanere in tema con il discorso dell'editoriale, anche a me sembra che Microsoft si stia impigrendo...
    Non so a che punto sia con Longhorn, però con tutto il resto è parecchio indietro...
    Il caso più lampante, vedi Internet Explorer che non viene aggiornato da tantissimo tempo e che, a livello di caratteristiche aggiuntive e potenza, è stato superato da tutti gli altri browser...
    E anche tutte le novità promesse con il SP2 di XP (come il filtro anti pop-up o anti-spam) sono cose che Mozilla o Opera hanno già implementato da anni...

  14. #14
    La Nebbia L'avatar di magomerlano
    Data Registrazione
    22-01-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    17

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    pigro proprio non direi, anche tenuto conto dell0 spettro amplissimo di quello che MS fa.
    Ad esempio, tutto l'attuale ambaradan sui web services e le architetture a servizi in generale.. non ci stiamo forse dimenticando che arriva dalle idee messe da MS col .NET Framework?
    E comunque credo che anche senza aspettare Longhorn (che si preannucia rivoluzionario) anche Windows Server 2003 sia un prodotto notevole e stabile.
    Inoltre, eviterei gli eccessivi vittimismi: Windows può avere tutti i difetti di questo mondo, può sicuramente non essere il migliore OS disponibile, ma se lo si vuole dipingere come un sistema di m***a con cui è impossibile lavorare, mi sembra che sia una forzatura non troppo onesta. Se ci si mette dieci minuti per poter cominciare a lavorare la colpa non è (solo) nel sistema ma anche di chi lo usa e di come lo si usa. E a questo proposito mi stupisce sempre come tutti siano così entusiasti di smanettare montando e configurando roba su Linux, mentre chissà perché si pretende che Win debba come per magia fornire prestazioni ottimali semplicemente facendo clickclick sui bottoni "avanti" dei wizard di installazione. Dedicate al vostro negletto windows la metà del tempo che un amorevole sistemista linux dedica alla sua creatura e vedrete che di sicuro vi saprà ripagare del tempo investito.

    magomerlano

  15. #15
    eric_starbuck
    ospite

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    Io passando da Win 98 ad XP nel contempo abbandonando Office 2000 e IE per Openoffice e Firefox penso di avere trovato la pace dei sensi.

    In ufficio mi incavolo solo quando mi capita di aprire un listino pieno di tabelle con Office e che si blocca appena cerchi di modificare qualcosa.

    Per Bloccare XP... non lo so... non ci sono ancora riuscito.

  16. #16
    Il Nonno L'avatar di Kralizek
    Data Registrazione
    14-10-01
    Località
    Stockholm
    Messaggi
    9,895

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    QMatteoQ ha scritto ven, 04 giugno 2004 13:45
    Non voglio scatenare un flame Windows Vs Linux, visto che non tifo nè per l'uno nè per l'altro... Uso entrambi, ognuno nel campo dove riesce meglio...
    Però forse prima di parlare ci si dovrebbe informare un po' di più...
    Vedi OpenOffice, che tutta questa differenza con Office non ce la vedo sinceramente...
    Vedi la navigazione in Internet: tu parli di Konqueror, però non dimentichiamo che per Linux ci sono browser come Mozilla e Firefox che sono di gran lunga superiori a Internet Explorer (e questo anche sotto Windows).
    Ci sono tantissimi tool di installazione automatica di programmi...
    Sono il primo a dire che Windows per ora è imbattile sui desktop, perchè, a parte la compatibilità, in molte cose è effettivamente più semplice e intuitivo...
    Però cerchiamo di essere obiettivi e non lanciare critiche che non esistono...
    Se mi dici che Linux è più complicato oppure meno user-friendly in certi casi ti do ragione... Ma dire che non esistono browser o programmi di scrittura o di grafica mi sembra un tantino esagerato...
    Comunque, per rimanere in tema con il discorso dell'editoriale, anche a me sembra che Microsoft si stia impigrendo...
    Non so a che punto sia con Longhorn, però con tutto il resto è parecchio indietro...
    Il caso più lampante, vedi Internet Explorer che non viene aggiornato da tantissimo tempo e che, a livello di caratteristiche aggiuntive e potenza, è stato superato da tutti gli altri browser...
    E anche tutte le novità promesse con il SP2 di XP (come il filtro anti pop-up o anti-spam) sono cose che Mozilla o Opera hanno già implementato da anni...
    mi trovo perfettamente in ciò che dici... un sistema windows mi ricorda molto i giochi blizzard... "easy to play, hard to master"
    ovvero, anche la casalinga può usare win, ma solo chi lo usa in maniera intelligente può far durare tantissimo un sistema windows.

    Ho formattato da poco dopo 6 mesi, e solo perchè ho cambiato l'hard disk di sistema.

  17. #17
    L'Onesto L'avatar di Vince 15
    Data Registrazione
    16-09-01
    Località
    Matrix, 1° Level
    Messaggi
    1,385

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    Apprezzo che molta più gente del solito non è contro Microsoft (non ho detto a favore ).

    Allora, premetto di essere un fan assoluto di Microsoft ma vi espongo anche il perchè. Molti hanno risposto correttamente a mio avviso alle critiche iniziali. Voglio solo aggungere qualcosa sulla pigrezza. Non è affatto vero!!! Forse non molti lo sanno, ma il Framework.NET, come qualcuno ha accennato, è una vera e propria rivoluzione che per noi sviluppatori è stata una vera manna dal cielo. Un lavoro immane realizzato molto bene e che è in continua evoluzione.
    Longhorn sarà forse la più grande rivoluzione, così come lo è stato il passaggio da dos a windows e da win 3.11 al 95. Il prossimo sistema operativo uscirà si tra parecchio tempo, ma non è un male. Sempre come ha accennato qualcuno, meglio aspettare un po' per far uscire un prodotto maturo piuttosto che rilasciarlo subito e morire dietro milioni di aggiornamenti. Il tempo però in questo caso è anche giustificato dalla necessità di implementare nuovissime funzionalità complesse. In Longhorn infatti avremo tra le altre cose, un filesystem da paura chiamato WinFS che sarà er mejo der mejo... una roba che il secondo arriva terzo! Una gestione dei file magnifica in cui non entro nei dettagli, ma che sarà di una rapidità stupefacente. Poi avremo Avalon che migliorerà drasticamente la presentazione di quello che stiamo facendo. Con presentazione intedo quello che vediamo. Non è solo una questione di rendere il desktop 3d, ma è un modo per ottimizzare le risorse e appunto la presentazione di quello che si sta facendo in modi che per ora non possiamo neanche immaginare. E poi ci sarà Indigo, l'infrastruttura che gestirà la comunicazione. Con Longhorn la distinzione tra applicazioni windwos e web sarà quasi sparita. Un grandissimo passo avanti è stato fatto con l'introduzione del nuovo framework.net, ma questo verà esteso pesantemente con longhorn.
    E poi ci saranno cose come riconoscimento e sintetizzatore vocale realizzato in modo serio. Un gestione per i portatili e per altre piattaforme curatissima. Ecc... ec...
    Qualcuno prima accennava alla vecchiaia delle DirectX9. Beh ragazzi, sono in giro da 2 anni è vero, ma sono fatte molto bene e solo ora con la 6800 di nVidia si potrà sfruttarne tutte le possibilità. Insomma, non ce ne è stata l'esigenza... e ve lo dice uno che ci lavora su. Cmq con Longhron usciranno le 10.

    Forse ho scritto troppe cose in una forma un po' confusionaria, ma il succo l'ho scritto in alto. Microsoft non è assolutamente pigra.

    PS: Non voglio che questo post sia etichettato come offensivo. Io ho scritto quello che penso anche in base alle mia esperienza di programmatore. Poi voi pensatela come volete.

    Ciao.

  18. #18
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    02-06-03
    Località
    Firenze
    Messaggi
    132

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    Dico solo una kosa ma di tutte le grandi invenzioni informatiche degli ultimi anni (Ehternet,Mouse,Programmazione ad oggetti,strutturata,sistema ad icone (esisteva già non l'ha inventato Microsoft),Suite protocollare TCP/IP,ecc) Microsoft cosa ha dato di nuovo ????

  19. #19
    L'Onesto L'avatar di Vince 15
    Data Registrazione
    16-09-01
    Località
    Matrix, 1° Level
    Messaggi
    1,385

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    sgksgk ha scritto ven, 04 giugno 2004 21:43
    Dico solo una kosa ma di tutte le grandi invenzioni informatiche degli ultimi anni (Ehternet,Mouse,Programmazione ad oggetti,strutturata,sistema ad icone (esisteva già non l'ha inventato Microsoft),Suite protocollare TCP/IP,ecc) Microsoft cosa ha dato di nuovo ????
    Tutto questo alla portata di tutti.

  20. #20
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    02-06-03
    Località
    Firenze
    Messaggi
    132

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    Vince 15 ha scritto ven, 04 giugno 2004 alle 21:45
    sgksgk ha scritto ven, 04 giugno 2004 21:43
    Dico solo una kosa ma di tutte le grandi invenzioni informatiche degli ultimi anni (Ehternet,Mouse,Programmazione ad oggetti,strutturata,sistema ad icone (esisteva già non l'ha inventato Microsoft),Suite protocollare TCP/IP,ecc) Microsoft cosa ha dato di nuovo ????
    Tutto questo alla portata di tutti.
    Qualkosa di vero c'è in quello che dici ma di certo
    non ha certo aiuto a crescere l'informatica.
    Riporto alcune parole da un altro forum :

    "Quello che differisce veramente tra il mondo Linux e quello Windows è l'idea di fondo su come viene concepito il software, in Linux tutti possono vedere come è fatto il SO, anche se solo pochi capiscono veramente come è fatto, in Windows invece se la fanno sotto perchè qualcuno è riuscito a sottrarre delle parti di codice di un SO (neanche recentissimo) temendo che dall'analisi di quel codice ci sia un altro exploit di virus e worms vari che sfruttano chissà quale baco (Sasser... ) "

    E poi aggiungo qualke link....:

    0)Lo stesso articolo del ex-dipendente Microsoft.....
    1) http://www.hwinit.net/modules/news/artic le.php?item_id=92
    2)http://news.hwupgrade.it/12549.html
    3)per non parlare delle falle sulle RPC.....(vedi sasser,blaster,ecc ecc)...
    ecc ecc

    Purtroppo questo non fa bene al mondo dell'informatica.

  21. #21
    L'Onesto L'avatar di Vince 15
    Data Registrazione
    16-09-01
    Località
    Matrix, 1° Level
    Messaggi
    1,385

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    Ma scusa, la Microsoft è una società che lavora per guadagnare. Non ci vedo nulla di male nel tener nascosto il proprio codice. E poi è vero che c'è stata qualche falla, però col passare del tempo le cose sono molto migliorate e sono sicuro che con Longhorn avremo qualcosa a prova di bomba.

  22. #22
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    02-06-03
    Località
    Firenze
    Messaggi
    132

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    Vince 15 ha scritto ven, 04 giugno 2004 alle 21:59
    Ma scusa, la Microsoft è una società che lavora per guadagnare. Non ci vedo nulla di male nel tener nascosto il proprio codice. E poi è vero che c'è stata qualche falla, però col passare del tempo le cose sono molto migliorate e sono sicuro che con Longhorn avremo qualcosa a prova di bomba.
    Rispetto le opinioni altrui sempre....
    Ma ti devo direi che tale discorso Bill Gates l'ha fatto ad ogni lancio del sistema operativo.....Win95 insuperabile,poi è vero ha qualke bug ma il 98 sarà insuperabile veramente,poi il 2000.....ora......

    Cmq è ovvio che tutto ciò è una personale opinione.

  23. #23
    L'Onesto L'avatar di Vince 15
    Data Registrazione
    16-09-01
    Località
    Matrix, 1° Level
    Messaggi
    1,385

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    Si, è vero, sono consapevole di tutto questo... non è una questione di opinioni.

    Però ultimamente mi sembra che i risultati si vedano. Non saranno sicuri al 100% però non è male.

    Ma oltre al discorso sicurezza, il bello di microsoft sono molte altre cose... non mi sembra il caso di fare un elenco, le conoscete tutti.

    PS: Che bello parlare senza arrabbiarsi. E' difficile di questi tempi.

    Ciao

  24. #24
    Il Puppies L'avatar di †Gunny†
    Data Registrazione
    22-12-01
    Località
    Arese
    Messaggi
    728

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    Explorer fermo a tre anni fa come sviluppo credo parli da solo...credo che Microsoft stia dormendo sugli allori....

  25. #25
    L'Onesto L'avatar di Vince 15
    Data Registrazione
    16-09-01
    Località
    Matrix, 1° Level
    Messaggi
    1,385

    Predefinito Re: [04/06/2004] Le occasioni perdute di Microsoft

    †Gunny† ha scritto ven, 04 giugno 2004 23:25
    Explorer fermo a tre anni fa come sviluppo credo parli da solo...credo che Microsoft stia dormendo sugli allori....
    Fammi capire, per una cosa tu denigri il lavoro di una delle più grosse socità del mondo. Dai su, andiamoci piano.

    Visto che ci tieni tanto, in Longhorn avrai un nuovo browser con qualche funzionalità in più. Niente di particolare però.

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato