Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 29

Discussione: Interactive Fiction act 2

  1. #1

    Predefinito Interactive Fiction act 2

    Dunque riprendo in mano il topic delle avventure testuali per rispondere a delle domande che mi sono state fatte da un tale Vazkor.

    Mi è stato detto che le avventure testuali sono anacronistiche e se le stesse tematiche non potrebbero essere inserite in un contesto videoludico più moderno.

    La risposta è si, però chi programma avventure testuali vuole programmare avventure testuali perché quella e la sua passione, e poi sono veramente in pochi quelli che possono permettersi di sviluppare un videogioco (decente)in casa non trovi? Invece con l'Interactive Fiction ci sono molte più probabilità di successo, ti devi solamente imparare il linguaggio di programmazione, il resto ce lo mette la tua fantasia.

    Va detto inoltre che le avventure possono anche essere grafico-testuali, naturalmente le immagini sono statiche e le azioni vanno sempre digitate, altrimenti si parlerebbe di avventure grafiche.

    ... sono di una noia mortale!
    Questo dipende dall'avventura. Se non riesci ad immedesimarti la vedo dura per chiunque, se poi il parser (ovvero l'interprete uomo-macchina) è scarso e l'avventura e poco interattiva ti do ragione. Però qui vorrei rialacciarmi al discorso delle potenzialità dell'Interactive Fiction, non hai limiti durante la fase di programmazione devi solo prevedere il maggior numero di azioni eseguibili, devi creare i bivi ed una moltitudine di enigmi, puoi programmare i png e dotarli di una loro (primitiva) intelligenza... puoi creare nuovi approcci all'intero genere, puoi, puoi, puoi.

    ...Inoltre, hanno ancora senso le avventure testuali, cos'è insomma che il TESTO in quanto tale può trasmettere e che altri sistemi non possono?
    Beh, se qualcuno dopo venti anni ha ancora voglia di giocare alle avventure testuali queste hanno ancora senso non trovi? E poi tieni presente che la comunità mondiale è decisamente vasta (mi sembra ).
    Il Testo. Il testo è l'arma vincente delle avventure testuali, puoi creare tutto con il testo mentre con la grafica no, hai sempre dei limiti e devi sempre essere all'avanguardia altrimenti non vieni considerato, e poi si ritorna sempre al fattore "belli si ma a quale prezzo", mi spiego: Piacerebbe a tutti programmare videogiochi ma chi è realmente capace? Già realizzare un rpg da quattro soldi richiede un sacco di tempo, figurati un rpg con un ottima trama, una bella grafica ed una longevità elevata. Con questo non voglio dire che le avventure testuali siano semplici, anzi... però puoi concentrarti di più su quello che fa brodo. Mi sono spiegato?

    Concludo dicendo che per entrare nel mondo delle avventure testuali bisogna entrare nella giusta ottica, chi le prova così a tempo perso può facilmente rimanere spiazzato oppure può giudicarle come stupidare e credetemi, io la prima volta che ne ho giocata una mi sono quasi messo a ridere, tanto il gioco mi sembrava ridicolo.

    PS
    Vazkor, ho letto l'idea del tuo gioco immaginario (quella dell'ospedale) ed ho notato che sarebbe perfetta per un'avventura testuale, devi avercele nel Dna

  2. #2
    Banned L'avatar di *Vazkor*
    Data Registrazione
    28-04-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    30,936

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    Saint Pumpkin ha scritto gio, 10 giugno 2004 alle 22:57
    Il Testo. Il testo è l'arma vincente delle avventure testuali, puoi creare tutto con il testo mentre con la grafica no, hai sempre dei limiti
    Non sono d'accordo.
    Come hai giustamente detto puoi creare bivi ... situazioni, molte situazioni, molti bivi ... ma in cosa differisce SOSTANZIALMENTE da un'avventura grafica?
    Secondo me, in nulla.
    Il fatto che oltre a "raccogliere" una sedia io possa "romperla" piuttosto che "rovesciarla" sul pavimento quali meravigliose possibilità potrà mai aprire?
    Stesso ragionamento per quanto riguarda l'interazione dei personaggi, per quanto il parser sia sofisticato essi comunque risponderanno solo ad alcuni input predeterminati, esattamente come succede nelle avventure grafiche ...
    che vada digitato "parlami di Clark" oppure vada cliccato su un menu non cambia molto, anzi è più comodo nel secondo caso.

    Citando il "concept" dell'ospedale ti sei tirato letteralmente la zappa sui piedi ... è proprio la dimostrazione che il testo è un LIMITE e non una nuova possibilità per il gameplay ( tanto è vero che possiamo considerare le IF un genere praticamente estinto ) : attraverso il testo non è possibile realizzare alcuna "fisica" realistica dei mobili che possono essere spinti contro le porte per bloccarne l'apertura, nè un intelligenza artificiale dei nemici che si orientino in modo realistico in base al suono in uno spazio REALE e non fittizio come sarebbe in un IF.

    Insomma, io ci ho provato a farmele piacere ma proprio non c'è verso ... le trovo un prodotto sterile come uno di quei "film interattivi" che tanto andavano di modo all'inizio dell'era del cd-rom, questi sono libri interattivi ma la sostanza non cambia.

    Parli di infinite possibilità ed interattività ma un Operation Flashpoint ( tanto per buttare lì un titolo ) è letteralmente su un altro pianeta ...
    per quanto riguarda i giochi Freeware, guarda Gunbound :
    ti sembra un gioco da poco?
    Guarda che community che si è tirato dietro in pochissimo tempo ... un concept semplicemente geniale, semplice e divertente al tempo stesso.

    Hai voglia a realizzare la stessa cosa col testo ...

  3. #3

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    Quote:

    Parli di infinite possibilità ed interattività ma un Operation Flashpoint ( tanto per buttare lì un titolo ) è letteralmente su un altro pianeta ...
    Ma quale altro pianeta? L'unica cosa che si può fare con Operation Flashpoint è guidare un mezzo o sparare con un fucile. Ti sembra interazione questa????

    Per chiudere una volta per tutte con questo discorso dico che le avventure testuali sono un genere per persone con la mente aperta, che non si fanno troppe seghe mentali per il motore ultrarealistico di Half Life 5, per chi cerca una bella storia da vivere con la fantasia.

    PS
    http://www.softnyx.co.kr/eng/

    Questa è la compagnia che ha programmato Gunbound.... il fatto che sia freeware non vuol dire assolutamente nulla, le persone che sono dietro al progetto sono più che professionisiti.

    Avanti con un altro esempio di gioco freeware.

  4. #4
    Banned L'avatar di *Vazkor*
    Data Registrazione
    28-04-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    30,936

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    Saint Pumpkin ha scritto ven, 11 giugno 2004 alle 10:37
    Ma quale altro pianeta? L'unica cosa che si può fare con Operation Flashpoint è guidare un mezzo o sparare con un fucile. Ti sembra interazione questa???
    Non hai capito niente di Operation Flashpoint, se ti è sfuggito che l'arma più potente in mano ad un soldato è la sua radio ...
    per quanto riguarda Gunbound, io ho sempre parlato di freeware, non di professionisti o non professionisti.

    Sono contento di vedere infine che poi ti sei lanciato nel trito e ritrito discorso sulla grafica ...
    personalmente della grafica mi importa meno di zero.

    Half Life ai suoi tempi aveva un comparto tecnico appena più che discreto, eppure è passato alla storia a differenza di tutte le avventure testuali da quando ha chiuso la Infocom ...

  5. #5
    Emack
    ospite

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    Toh, il primo flame di Ars Ludica...

  6. #6
    Banned L'avatar di *Vazkor*
    Data Registrazione
    28-04-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    30,936

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    E rincaro la dose :
    di sicuro il pezzo forte di OFP non è la storia ...
    nè sta scritto da nessuna parte che debba essere il punto focale di un videogioco. La conditio sine qua non è il gioco, appunto, il divertimento.

    Doom è ( praticamente ) privo di storia ma svolge egregiamente il suo compito, spero tu lo ammetta.

    Vi sono giochi con una storia eccezionale, come Silent Hill 2 tanto per fare un nome ...
    le immagini, i suoni, le atmosfere di quel gioco sono funzionali alla storia : non avrebbe potuto essere un'avventura testuale quanto 2001 Odissea nello spazio avrebbe potuto essere un libro ... continuo quindi a non vedere la necessità delle IF nell'anno del signore 2004

  7. #7
    Banned L'avatar di *Vazkor*
    Data Registrazione
    28-04-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    30,936

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    Emack ha scritto ven, 11 giugno 2004 alle 21:03
    Toh, il primo flame di Ars Ludica...
    Secondo.
    Il primo è stato chiuso e non certo per causa mia.

  8. #8

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    *Vazkor* ha scritto ven, 11 giugno 2004 alle 21:11
    Emack ha scritto ven, 11 giugno 2004 alle 21:03
    Toh, il primo flame di Ars Ludica...
    Secondo.
    Il primo è stato chiuso e non certo per causa mia.
    Hai ragione, era colpa mia....

    Mi fai ridere.

  9. #9

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    *Vazkor* ha scritto ven, 11 giugno 2004 alle 21:09
    continuo quindi a non vedere la necessità delle IF nell'anno del signore 2004
    Con questa perla si chiude il discorso.

  10. #10
    Banned L'avatar di *Vazkor*
    Data Registrazione
    28-04-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    30,936

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    Non vedo perchè tu ti debba chiudere a riccio ogni volta che vieni messo a mal partito in una discussione.
    E' successo anche nell'altro topic, per quello ti ho accusato di scarsa maturità, non che mi venga qualcosa in tasca nell'insultarti figuriamoci ...

  11. #11

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    No, guarda, dopo avermi preso per i fondelli ci ho rinunciato.

    Non si può discutere nulla con te perché non hai il minimo di apertura mentale, l'interactive fiction ti fa schifo quindi non ha motivo di esistere giusto?


  12. #12
    Veterano del Backstage L'avatar di Karat45
    Data Registrazione
    15-09-01
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,594

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    Parlare in modo pacato è proprio difficile?

  13. #13
    Banned L'avatar di *Vazkor*
    Data Registrazione
    28-04-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    30,936

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    Non per me.

  14. #14
    Harlan draka
    ospite

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    se nell'anno del signore 2004 ci sono ancora tantissime persone che programmano Interactive fiction mi pare ovvio che non sia anacronistico.

    se poi vuoi dare negli anacronistici a tutti loro, bhe fatti tuoi

  15. #15
    Harlan draka
    ospite

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    *Vazkor* ha scritto ven, 11 giugno 2004 alle 21:11
    Emack ha scritto ven, 11 giugno 2004 alle 21:03
    Toh, il primo flame di Ars Ludica...
    Secondo.
    Il primo è stato chiuso e non certo per causa mia.

    e invece è stato per colpa tua

    leggi qui

    Karat45 ha scritto

    il primo topic lockato in Ars Ludica... un topic sulle avventure testuali... mi dispiace molto anche perché è un argomento interessante. Vazkor, la prossima volta le offese risparmiatele che non mi sembra questo il forum adatto per andare oltre certi toni.
    la cosa mi pare ovvia...

  16. #16
    Banned L'avatar di *Vazkor*
    Data Registrazione
    28-04-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    30,936

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    Il fatto che Karat mi addossi la colpa non vuol dire che sia mia effettivamente.
    Rivendico le mie ragioni.
    Metà italia ha votato Berlusconi, questo non significa che non sia una criminale ...

  17. #17

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    Occhei occhei, tralasciamo i giudizi ed i pareri personali (che tanto creano solo flame a quanto vedo).

    Secondo voi che cosa manca alle avventure testuali? Che cosa le rendono antiquate ai vostri occhi?

    (Speriamo non risponda Vazkor... altrimenti inizia la guerra)

  18. #18
    Harlan draka
    ospite

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    Saint Pumpkin ha scritto lun, 21 giugno 2004 alle 10:29
    Occhei occhei, tralasciamo i giudizi ed i pareri personali (che tanto creano solo flame a quanto vedo).

    Secondo voi che cosa manca alle avventure testuali? Che cosa le rendono antiquate ai vostri occhi?

    (Speriamo non risponda Vazkor... altrimenti inizia la guerra)


    per me non sono antuquate, semplicemente sono dei giochi che non puntano tutta sulla grafica iperrealistica da smascellamento.....

    sono simili ai librogames, ma con più liberta da parte del giocatore visto che non ci sono le scelte (tipo se fai questo vai al 135 se fai quello vai al 300), per ovvi motivi legati al supporto

    la Avventure Testuali puntano tutto sulla trama e sulla liberta di azione, anche se a volte i creatori esagerano e non si capisce una mazza di quello che si deve fare...

    quindi dipende dai gusti, se uno pensa che l'unica cosa importane sia il fotorealismo non si avvicinerà mai ad un IF...


    comunque una delle IF che mi piace di più è Alieni Per sempre... lollissima parodia di Star Trek (ai protagonosti hanno messo nomi assurdi tipo: Kirk -> Krick Sulu -> Zulù Scott -> Scottex etc.)



    PS. *Vazkor* se almeno tentassi di esporre le tue idee senza offendere o denigrare quelle degli altri faresti più bella figura , non aggiungo altro senno scoppia n'altro flame.......

  19. #19

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    Tieni conto cje esistono anche le avventure grafico-testuali.
    Provate a giocare a questa...

    http://www.ifitalia.info/portale/modules /mydownloads/visit.php?lid=22

    mentre questo è l'interprete per giocarla:

    (Windows)
    http://www.eblong.com/zarf/glulx/WinGlul xe-035.zip

    (Mac)
    http://www.eblong.com/zarf/glulx/Glulxe- 034.hqx

    ... ce ne sono anche per altri os ma non ho voglia di cercarli

    che ve ne pare?

  20. #20
    Harlan draka
    ospite

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    puoi darmi l'indirizzo di un sito

    io conosco solo questo http://digilander.libero.it/ifitalia/ind exframe.html
    ma l'ultimo aggiornamento e del 22 Settembre 2002

  21. #21
    Harlan draka
    ospite

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    mi puoi dare l'indirizzo di un sito

    io conosco solo IF italia ma non e aggiornato dal 2002

  22. #22

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    If Italia è stato rifondato da un bel pezzo.

    www.ifitalia.info

    poi c'è il mio nella signature e molti altri...

  23. #23
    Harlan draka
    ospite

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    Saint Pumpkin ha scritto lun, 21 giugno 2004 alle 14:57
    If Italia è stato rifondato da un bel pezzo.

    www.ifitalia.info

    poi c'è il mio nella signature e molti altri...




    grazie ho scaricato 8 giochi

  24. #24

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    Tieni presente che le avventure italiane fanno abbastanza schifetto.

    Io comunque ti consiglio

    Kazan
    Flamel
    La Pietra Della Luna (fantasy)
    Warmage/Maghi Guerrieri (fantasy)
    Filaments

    Sono tutti per Inform, e per giocarle ti devi scaricare l'interprete qui:

    http://www.inform-fiction.org/zmachine/i nterpreters.html

  25. #25
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Cherno
    Data Registrazione
    13-01-04
    Località
    Milano
    Messaggi
    17,991

    Predefinito Re: Interactive Fiction act 2

    Mi sono letto l'altro topic lockato...sono d'accordo con Vazkor, non è stata lui l'unica causa di chiusura del topic...forse quando una persona non sa le cose, invece di deriderlo, bisognerebbe illuminargli la strada..vero Saint?

    Rimanendo IT sono d'accordo a grandi linee con il pensiero di Karat, l' interactive fiction è un genere e come tale ha dei suoi marchi unici, in questo caso l'uso del solo testo, quindi criticarlo in questo senso è poco costruttivo...certo è che può non piacere, a me personalmente attrae marginalmente..ma non è una questione di videogiocatore moderno o menate simili...è questione che se non mi piace il metal non ci sono versi: posso provare ad ascoltarlo una volta, ma poi...

Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato