+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 39

Discussione: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Questa notte torna l'ora legale, e bisogna mandare AVANTI le lancette dell'orologio. Si dorme un'ora meno, e di questo si lamentano i baldi giovanotti che amano far tardi il sabato sera (e che vengono svegliati dalle mamme inflessibili la domenica mattina), ma le giornate si "allungano", beneficiando di un'ora in più di luce, e questo fa felici tutti quanti, indistintamente. O meglio: non ho mai conosciuto nessuno che si è lamentato che arriva buio più tardi, tranne un paio di giovani vampiri che ho incontrato a Budapest tempo fa...
    E come ogni anno, mi domando: perchè ancora oggi rimane in vigore questo anacronismo storico che fa più danni che altro? A chi giova? So che molti paesi hanno deciso di abolire questa forzatura biologica; perché da noi permane? Solo per leggere, l'indomattina, il messaggio di Windows che dice che l'ora è stata aggiornata in maniera automatica? Spero di no...
    Mi è stata raccontata, da piccolo, una complicata storia secondo la quale il binomio ora legale/solare fu introdotto con la crisi petrolifera, per risparmiare su riscaldamento e luce d'inverno: fa buio prima, la gente va a letto prima, di notte i caloriferi vanno meno, e quindi si risparmia, una cosa del genere... Questa versione non mi ha mai pienamente convinto, ma è quella che mi è stata data. Ha ancora senso, oggi come oggi, una cosa del genere? Qualcuno di voi conosce la vera storia? Presto, allora, cliccate sul pulsante qui sotto e venitemela a raccontare nel forum!

  2. #2
    La Borga L'avatar di Uff
    Data Registrazione
    05-09-02
    Località
    Bulagna!
    Messaggi
    10,082

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Bah, a me l'ora legale non dà poi così fastidio, anzi: vuoi mettere in Luglio avere il sole fino alle otto - nove di sera e stare in spiaggia quanto vuoi invece che tornare su alle sei?! Pacchia!!

  3. #3
    La Nebbia L'avatar di Sheireh
    Data Registrazione
    07-11-01
    Località
    Verona
    Messaggi
    16

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Sì, la storia da quanto ne so è vera... anche per il discorso del risparmio sulla luce elettrica, devi accenderla un'ora dopo... Ti dirò, conosco molta gente che vorrebbe mantenere SEMPRE questo tipo di orario... in modo da avere sempre buio un po' più tardi... Sinceramente non Mi cambia nulla il cambio di un'ora, la domenica mattina sono già a posto, il Mio corpo si adatta tranquillamente... Anche se comunque preferirei restare con l'ora solare, per una questione "naturale"... non Mi piace che alla sera ci sia chiaro così tardi... Non Mi sembra nemmeno sera.

  4. #4

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Anche a me quando mi ero fatto spiegare il motivo dell'ora legale da piccolo mi avevano detto che era stata introdotta in un periodo di crisi per risparmiare energia elettrica... A me cmq piace, troppo bello stare in giro fino a tardi con ancora un po' di luce

  5. #5

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Il risparmio di energia effettivamente c'è.
    Alcune esempi: le insegne dei negozi vengono accese più tardi. Moltiplicate (tanto per dire) 200 watt per milioni di insegne e vedrete che effettivamente si risparmia.
    A casa le luci vengono accese più tardi, impianti sportivi, ecc.
    Oltre che un risparmio per le tasche ne guadagna anche l'ambiente visto che la produzione di energia ha grandi risvolti negativi sulla natura

  6. #6
    BazookA
    ospite

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    giusto!

    cui prodest?

  7. #7
    jack1985
    ospite

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Io dico solo che non capirò mai quando si deve mettere un'ora a vanti e quando un'ora indietro!

    L'anno scorso mi sono svegliato alle sei di mattina per senza niente perchè pensavo che erano le sette!

  8. #8
    L'Onesto L'avatar di Tormentor
    Data Registrazione
    03-03-02
    Località
    Mestre
    Messaggi
    1,231

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Ai due vampiri di Budapest aggiungi pure me

  9. #9
    Banned
    Data Registrazione
    18-12-01
    Località
    Rescaldina beach
    Messaggi
    5,298

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Non mi crea alcun problema.

  10. #10
    Lo Zio L'avatar di Stormshadow
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    Pisa/Grosseto
    Messaggi
    1,733

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    La storia sul risparmio di energia elettrica è vera; c'è però da chiedersi se è opportuno mantenerla visto che questa "forzatura biologica" può essere decisamente fastidiosa,soprattutto per i più anziani (non che a me faccia piacere dormire un ora in meno,stasera ).


    P.S.:Mi spiace ma non posso che concordare con i vampiri di budapest

  11. #11
    Shogun Assoluto L'avatar di Zaknafein
    Data Registrazione
    07-11-01
    Località
    Monzabrianzazan
    Messaggi
    27,635

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Anche a me hanno raccontato quella storia...


    Cmq a me piace il cambiamento, il sole fino a "tardi" mi piace

  12. #12
    Il Puppies L'avatar di falcon.eddie
    Data Registrazione
    14-06-02
    Località
    San Benedetto del Tr.
    Messaggi
    423

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    A me sinceramente non piace...
    Mi sembra di lavorare di più... Gli altri al mare e io a lavorare!
    Comunque preferisco d'inverno quando fa notte alle 17 e 30...davvero!Mi piace l'atmosfera!

  13. #13
    La Borga L'avatar di Uff
    Data Registrazione
    05-09-02
    Località
    Bulagna!
    Messaggi
    10,082

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    falcon.eddie ha scritto sab, 29 marzo 2003 16:25
    A me sinceramente non piace...
    Mi sembra di lavorare di più... Gli altri al mare e io a lavorare!
    Comunque preferisco d'inverno quando fa notte alle 17 e 30...davvero!Mi piace l'atmosfera!
    Però vuoi mettere anche l'atmosfera di un bel tramonto al mare, seduto di fianco alla tua lei (solo per rigore di cronaca, non è il mio caso!!) mentre guardate il sole cadere nel mare (ma non is spegne mai???!)??!

  14. #14
    Lo Zio L'avatar di maio
    Data Registrazione
    07-12-01
    Località
    Ravenna City
    Messaggi
    2,239

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Uff ha scritto sab, 29 marzo 2003 17:52
    falcon.eddie ha scritto sab, 29 marzo 2003 16:25
    A me sinceramente non piace...
    Mi sembra di lavorare di più... Gli altri al mare e io a lavorare!
    Comunque preferisco d'inverno quando fa notte alle 17 e 30...davvero!Mi piace l'atmosfera!
    Però vuoi mettere anche l'atmosfera di un bel tramonto al mare, seduto di fianco alla tua lei (solo per rigore di cronaca, non è il mio caso!!) mentre guardate il sole cadere nel mare (ma non is spegne mai???!)??!
    non,non voglio mettere l'atmosfera del sole che tramonta nel mare perchè abito sull'adriatico e da noi il sole tramonta dietro.....
    però a ferragosto ci becchiamo l'alba dal mare!!

  15. #15
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di StM
    Data Registrazione
    12-11-01
    Messaggi
    16,258

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Per il mio caso il risparmio energetico non c'è, visto che spesso vado a dormire quando gli uccellini iniziano a cinguettare...

    ...rimane la rottura di marrons glacées di dormire un'ora in meno.

    "Vogliamo l'ora legale tutto l'anno, per tutto il mondo!"
    (più legalità per tutti? Non funzionerà mai!)

  16. #16
    Il Nonno L'avatar di Perfect Dark
    Data Registrazione
    18-09-01
    Località
    Sarzana (SP)
    Messaggi
    9,662

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    keiser ha scritto sab, 29 marzo 2003 13:00
    Questa notte torna l'ora legale, e bisogna mandare AVANTI le lancette dell'orologio. Si dorme un'ora meno, e di questo si lamentano i baldi giovanotti che amano far tardi il sabato sera (e che vengono svegliati dalle mamme inflessibili la domenica mattina), ma le giornate si "allungano", beneficiando di un'ora in più di luce, e questo fa felici tutti quanti, indistintamente. O meglio: non ho mai conosciuto nessuno che si è lamentato che arriva buio più tardi, tranne un paio di giovani vampiri che ho incontrato a Budapest tempo fa...
    E come ogni anno, mi domando: perchè ancora oggi rimane in vigore questo anacronismo storico che fa più danni che altro? A chi giova? So che molti paesi hanno deciso di abolire questa forzatura biologica; perché da noi permane? Solo per leggere, l'indomattina, il messaggio di Windows che dice che l'ora è stata aggiornata in maniera automatica? Spero di no...
    Mi è stata raccontata, da piccolo, una complicata storia secondo la quale il binomio ora legale/solare fu introdotto con la crisi petrolifera, per risparmiare su riscaldamento e luce d'inverno: fa buio prima, la gente va a letto prima, di notte i caloriferi vanno meno, e quindi si risparmia, una cosa del genere... Questa versione non mi ha mai pienamente convinto, ma è quella che mi è stata data. Ha ancora senso, oggi come oggi, una cosa del genere? Qualcuno di voi conosce la vera storia? Presto, allora, cliccate sul pulsante qui sotto e venitemela a raccontare nel forum!
    Può sembrarti scemo ma t'hanno detto il vero e ti assicuro che a livello energetico i guadagni ci sono eccome
    Il fatto di dormire un ora in meno è una scemata,accadrà solo per domani;gli altri giorni andremo a letto un ora prima in pratica perciò le ore di sonno sono uguali identiche

  17. #17
    Il Nonno
    Data Registrazione
    14-09-01
    Messaggi
    6,700

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Eh si, l'hanno fatto per risparmiare...e secondo me e' giusto cosi...

  18. #18
    Lo Zio L'avatar di erikannizzo
    Data Registrazione
    23-10-02
    Località
    Venezia
    Messaggi
    2,286

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Anche per me..
    E' bellissimo stare fuori con quella luce.
    Solo che poi (in estate) arrivano le zanzare...............

  19. #19
    La Nebbia L'avatar di SnakePlissken
    Data Registrazione
    23-11-02
    Località
    New York
    Messaggi
    58

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Al contrario di tutti voi,io non sopporto l'ora solare(mi associo pienamente anch'io ai due giovani vampiri di Budapest,forse lo sarò anch'io)e quest'anno ho deciso di non mettere avanti l'orologio di un'ora.(lo so sono fuori di testa)
    Concludo dicendo:w l'ora legale e aboliamo l'ora solare!
    Amo il buio e odio la luce del sole!!

  20. #20
    L'Onesto L'avatar di Parmenides
    Data Registrazione
    20-09-01
    Località
    Elea (Magna Grecia)
    Messaggi
    1,040

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    maio ha scritto sab, 29 marzo 2003 18:44
    Uff ha scritto sab, 29 marzo 2003 17:52
    falcon.eddie ha scritto sab, 29 marzo 2003 16:25
    A me sinceramente non piace...
    Mi sembra di lavorare di più... Gli altri al mare e io a lavorare!
    Comunque preferisco d'inverno quando fa notte alle 17 e 30...davvero!Mi piace l'atmosfera!
    Però vuoi mettere anche l'atmosfera di un bel tramonto al mare, seduto di fianco alla tua lei (solo per rigore di cronaca, non è il mio caso!!) mentre guardate il sole cadere nel mare (ma non is spegne mai???!)??!
    non,non voglio mettere l'atmosfera del sole che tramonta nel mare perchè abito sull'adriatico e da noi il sole tramonta dietro.....
    però a ferragosto ci becchiamo l'alba dal mare!!
    Più che a Ferragosto direi che soprattutto a Capodanno è un must!

  21. #21

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    E invece no, caro Keiser, quello che ti (ci) hanno raccontato e una storpiatura adattata della verita'.

    L'ora legale venne inventata in Inghilterra all'epoca della Rivoluzione Industriale con un unico scopo: far lavorare di piu'!

    I turni di lavoro, massacranti a quel tempo, erano dettati dalla luce solare, se si vedeva si lavorava, altrimenti a letto.

    Ma in pieno boom qualche mente illustre si dette da fare per riuscire ad "allungare" i tempi dedicati alla fabbrica, e l'unico modo, scoprirono, era quello di guadagnare almeno un'ora (in alcuni paesi l'ora legale e' pure di 2 ore) di visibilita' con l'introduzione della famigerata "ora legale" che ancora ci portiamo appresso, almeno noi europei.

    Quanto ho esposto e' anche documentato, mi pare ci siano anche dei comitati che si battono per l'abolizione, ma nn chiedetemi indirizzi Internet: con il "furto" del tempo che ho appena subito ormai sono quasi le 3 e mezza!

    Andrea

  22. #22
    Il Nonno L'avatar di Perfect Dark
    Data Registrazione
    18-09-01
    Località
    Sarzana (SP)
    Messaggi
    9,662

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Meno male che Windows almeno ti mette l'ora avanti da solo
    Cmq Amuro non so se è vero quello che dici,la cosa è credibile
    Però a me pare che la cosa sia stata introdotta relativamente pochi anni,non di certo dai tempi della rivoluzione industriale
    Probabilmente ai tempi della crisi petrolifera hanno solo ripreso l'idea e vedendo che poi il risparmio energetico c'era eccome hanno pensato bene di mantenerla anche passata la crisi

  23. #23
    Il Puppies L'avatar di Unlimited2003
    Data Registrazione
    03-11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    396

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    ...bho, per me è una cosa fica dai, vuoi mettere che le tenebre arrivano più tardi!Certo la mattina è una rottura, ma tanto è una rottura lo stesso arzasse quindi!Bella pe tutti!!

    UnLiMiTeD2003

  24. #24

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Cioe tutta sta storia. Ma ki è ke dorme di meno?

    Scusate oggi e domenica.. dormite quanto vi pare...


    poi gli altri giorni e come se fosse tutto normale...


  25. #25
    La Nebbia
    Data Registrazione
    05-01-03
    Località
    Genova
    Messaggi
    26

    Predefinito Re: [29 marzo] ORA LEGALE, SOLARE, MA CHE GRAN CASINO...

    Un tempo vigeva l’ora locale, o meglio l’ora solare nel senso che ogni località se la stabiliva in maniera autonoma, per proprio uso e consumo, con l’ausilio dell’orologio solare, cioè la Meridiana il cui gnomone segnava il mezzogiorno quando il Sole passava sul meridiano della località.

    Poi le Nazioni si diedero l’ora nazionale con il mezzogiorno che veniva segnato quando il Sole transitava al meridiano della Capitale. E così in Italia si ebbe il "tempo italiano" che si contava dal meridiano del Campidoglio, e quindi si chiamò "ora di Roma".

    - Il 12/12/1866, Roma e Milano adottano l'ora di Roma, corrispondente al tempo medio del meridiano di Roma (Collegio di Roma);

    - L'1/1/1867, Torino e Bologna adottano l'ora di Roma;

    - L'1/5/1880, Venezia adotta l'ora di Roma;

    - Nel 1886, Cagliari adotta l'ora di Roma;

    Ma con l’ora nazionale - quella della capitale - praticamente si creava un reticolo orario da fare "impazzire" tutto il sistema di comunicazioni che sempre più coinvolgevano le Nazioni, dalle poste alle ferrovie, ecc. A mano a mano che i traffici internazionali si andavano estendendo ed intensificando, si rendeva indispensabile trovare un sistema orario che regolasse i rapporti tra i popoli.

    Nel 1884 al Congresso di Washington si stabilisce il sistema dei "Fusi orari" ampi 15° (360° : 15 = 24) fusi orari e con essi abbiamo lo "Standard Time" (che noi diciamo "ora legale").

    Il sistema è andato in vigore nel 1885 ponendo Greenwich il grado zero, e con più 7° 30¹ verso est e altrettanti verso ovest (15° in totale) viene stabilito il "Fuso zero". Ne consegue che in ogni fuso il meridiano centrale è 15° nel fuso 1, 30° nel fuso 2, 45° nel fuso 3 ecc., tanto verso Est che verso Ovest.

    L’Italia è nel fuso –1 Est, da 7° 30¹ a 22° 30¹ Est in compagnia gli altri Stati dell’Europa Centrale, il cui meridiano centrale a 15° Est passa per Termoli-Etna. Il segno ( - ) davanti al numero del fuso sta ad indicare che dall’ora del fuso bisogna togliere il numero del fuso medesimo per avere la corrispondente ora del fuso zero di Greenwich.

    - L'1/11/1893 su tutto il territorio nazionale viene adottato il vigente TMEC, e cioè l'ora del Fuso Orario numero UNO Est.

    È da aggiungere che nel medesimo congresso di Washington, ponendo lo zero a Greenwich, si definì anche l’antimeridiano, ossia il 180° dove è stata posta la "linea di cambiamento di data". Linea che corre a zigzag nell’Oceano Pacifico che per evitare di tagliare in due le isole attraversate da quella linea.

    Sul cambiamento di data, è significativo l’episodio riferito da Giulio Verne nel libro "Il giro del mondo in 80 giorni". Ma più dal vero ed in senso inverso è quanto è capitato ai superstiti della spedizione Magellano quando nel 1522 giunsero alle isole del Capo Verde dopo aver compiuto il

    periplo del globo da Est a Ovest appresero con stupore che il diario scrupolosamente tenuto da Antonio Pigafetta, indicava che era mercoledì 9 luglio, mentre il giorno vero era giovedì 10 luglio; a quell'epoca, non si sapeva che oltrepassando il meridiano 180° si doveva cambiare la data.

    Esempio:

    a) con rotta Est, alle ore 18 di lunedì prima del meridiano 180° si andava alle ore 18 di domenica (si retrocedeva di un giorno);

    b) con rotta Ovest alle ore 18 di mercoledì prima del meridiano 180° di andava alle ore 18 di giovedì (si avanzava di un giorno).

    Per storia va detto che a localizzare per primo il meridiano zero fu Tolomeo (100-178 d.C.) che lo fece passare per le isole Fortunate, oggi Canarie. I successivi cartografi spostarono il meridiano zero alle isole Azzorre e di Capo Verde, a Roma, a Copenaghen, a Gerusalemme, a San Pietroburgo, a Pisa, a Parigi, a Filadelfia e per ultimo, come detto, a Londra.

    Nel 1893 l’Italia, finalmente, accetta i fusi orari e dal 1 novembre si stabilisce l’ORA LEGALE sul meridiano di Termoli-Etna. È legale perché imposta per legge su tutto il territorio nazionale. La vita civile con le sue esigenze determinerà un parziale cambiamento del quale parleremo appresso. Con l’ora legale, come detto, quando l’orologio segna le ore 12 a Termoli, nel medesimo istante sono le 12 ad Otranto come al più occidentale paese della provincia di Torino.

    Nel 1913 la "Conferma dell’ora di Parigi" ha confermato i fusi orari.

    Nel 1917 dal 1° ottobre le principali nazioni marinare del mondo, Italia compresa, regolano gli orologi di bordo sull’ora del fuso orario locale, cioè quello in cui si trovano; l’aggiornamento degli orologi avviene nell’istante in cui la nave entra nel fuso locale.

    Tutti i calcoli astronomici per il punto nave, nonché le ore delle Maree contemplate dalle pubblicazioni nautiche di tutto il mondo, indicano solo e sempre le ORE LEGALI (Standard Time o Universal Time) e non altre.

    Per ultimo l’ORA ESTIVA oppure ORA LEGALE ESTIVA che è determinata esclusivamente ed autonomamente da motivi economici: sembra che la Comunità Europea la prescriva – dettandone il periodo – per tutti i Paesi comunitari. Relativamente ai predetti termini, la confusione della nostra stampa è debilitante in quanto ci gabella l’ora estiva per ora legale (ma lo sanno il significato?), e quella legale per ora solare. In merito a questa confusione sono significative le lamentele dell’astronomo Mario Cavedon sul Corriere della Sera. Per contro conforta la precisione dell’Almanacco dell’UAI, del meteorologo Guido Caroselli e del parroco faentino di Sant’Ippolito e Lorenzo, don Luigi Gatti. Se poi poniamo mente alle ore del sorgere e del tramonto del Sole e della Luna che indicano i giornali senza precisare la città cui quell’ora si riferisce, "navighiamo" nella più sconsolante disinformazione: un lettore di Bari che legge "La Stampa" o un lettore di Trapani che legge "il Corriere di Ravenna" o "il Resto del Carlino", che ci capiscono se accanto alle ore dei fenomeni non si precisa la località? Un plauso va, invece, al Colonnello Mario Giuliacci che sul "Corriere della Sera" riporta le ore precisandole per Milano e per Roma, nonché a pagina 621 di Televideo RAI dove si legge che le ore sono calcolate per Roma.

    Un’ultima indicazione la diamo sul giorno solare medio. Fino al 31/12/1924 il giorno solare medio si distingueva in

    Astronomico: zero ore alle 12 e ore 24 al mezzogiorno successivo

    Civile: ore zero a mezzanotte e ore 24 alla mezzanotte successiva.

    A partire dall’1/1/1925 tutti i Paesi adottano il GIORNO CIVILE.

    Spero Di essere stato utile!!! ciao

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato