+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: [11/08/2004] Non c'è mai tregua

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [11/08/2004] Non c'è mai tregua

    Beata ingenuità! Esistono, e sono purtroppo ben noti, spyware e programmini vari che si insinuano beffardi nel nostro sistema, camuffati da chiavi di registro o librerie dinamiche dai nomi astrusi, che approfittano della nostra connessione per comunicare a chissàchi le nostre preferenze di navigazione (per non parlare di dati più sensibili). Esistono apposite utility free (Ad-Aware, Spybot Search and Destroy) per la rimozione di questo genere di programmi "maligni", ed è buona regola utilizzarle di quando in quando setacciare il computer. Quello che speravo non esistesse erano finti tool di rimozione di spyware/adware. Programmi che a loro volta installano altro adware/spyware, oppure che rilevano perniciose quantità di codice maligno (spesso fasullo, i cosiddetti "falsi positivi") e che ne promettono la rimozione dietro pagamento di una quota irrisoria di denaro; i loro nomi ricordano da vicino quelli dei programmi citati poco sopra, per confondere le idee agli utenti poco accorti; non mancano siti - altrettanto fasulli - che ne decantano le lodi. Un problema che è andato amplificandosi nel corso dell'ultimo anno, al punto che uno studente dell'Illinois ha deciso di mettere online una pagina che indica più di settantacinque finti tool di rimozione dai quali stare alla larga. L'unica cosa che ci salva, in questo caso, è la nostra consueta tirchieria, che ci frena dallo spendere due centesimi per qualsiasi cosa non sia possibile avere gratis, come il già citato AdAware.

  2. #2
    Shogun Assoluto L'avatar di Mithrandir
    Data Registrazione
    28-04-03
    Località
    Reginasirarefà
    Messaggi
    26,019

    Predefinito Re: [11/08/2004] Non c'è mai tregua

    Mithrandir81 Claudio

    Ah, ecco, giusto l'altro giorno, installando in un cantuccio WindowsXP dopo tanto tempo (unico scopo qualche bel giochillo), e aver installato antivirus, anti-trojan, anti-cosi, etc. etc., mi sono posto la domanda, ma un anti-trojan non è facilmente anche un trojan? (e per un attimo il mio animo di programmatore si è spostato dal lato oscuro della forza a pensare a cosa avrei potuto fare )...la mia domanda era legittima quindi...

  3. #3
    Doctor Doom II
    ospite

    Predefinito Re: [11/08/2004] Non c'è mai tregua

    Doctor Doom II Claudio

    azz!! secondo!! .........................

    io uso adaware regolarmente e spero proprio che non sia parte del lato oscuro dei programmi di rimozione spyware

    nemmeno io sapevo dell'esistenza di questi programmi, ma non ne sono affatto stupito... nel mondo dell'informatica è possibile praticamente tutto e non si può mai essere sicuri di niente =__='

  4. #4
    Shogun Assoluto L'avatar di Mithrandir
    Data Registrazione
    28-04-03
    Località
    Reginasirarefà
    Messaggi
    26,019

    Predefinito Re: [11/08/2004] Non c'è mai tregua

    Doctor Doom II ha scritto mer, 11 agosto 2004 alle 11:59
    Doctor Doom II Claudio

    azz!! secondo!!

    io uso adaware regolarmente e spero proprio che non sia parte del lato oscuro dei programmi di rimozione spyware

    nemmeno io sapevo dell'esistenza di questi programmi, ma non ne sono affatto stupito... nel mondo dell'informatica è possibile praticamente tutto e non si può mai essere sicuri di niente =__='
    Un altro claudio?

    Il fatto è che l'esistenza di questi programmi è ovvia, io ci ho pensato nel primo momento in cui ho installato un anti-trojan, così come ci ho pensato io...qualcuno ci avrà pensato molto prima di me...
    ma così è impossibile fidarsi di chiunque, uno spyware difficilmente lo becchi, o difficilmente lo fermi con un firewall, se è un programma che si connette regolarmente ad internet ad esempio, è facile che nel mezzo dei dati normali i siano anche le "spiate"...
    A questo punto la mia idea è, chissenefrega, scoprite quello che vi pare, io entro certi limiti mi tutelo, ma ad un certo punto mando tutto al quel paese e non mi preoccupo più di tanto, dopotutto sul mio PC non è che ci sia molto da spiare...


  5. #5
    Il [email protected]
    ospite

    Predefinito Re: [11/08/2004] Non c'è mai tregua

    Io non mi preoccupo di quello che spiano dal mio pc, la cosa brutta è che molti spywares bloccano a volte il pc, tipo errori explorer, pagine che si aprono da sole, magari pagine porno davanti a bambini, icone sul desktopo apparentemente incancellabili , dialers che ti scollegano pure l'adsl e tu come un cretino a riconnetterti e così via.

    Senza contare di quella volta che per 15 giorni sono rimasto col 56, ho effettuato 2 chiamate da 20 secondi a papa nuova guinea. Ed io sono uno ferrato coi pc, purtroppo cercando un cavolo di testo musicale sono finito in quei pseudo siti (tra l'altro aiutati da tutti i motori di ricerca, hanno dei filtri che trovano tutto quello che cerchi su google....ma alla fine quella roba non c'è) il tempo di aprire la pagine che sono stato sconnesso, configurata la connessione, tempo 2 secondi era già collegato al nuovo numero di telefono, il tempo di capire quelleo che era successo che già 2 euro erano partiti.

    Purtroppo il pc sta diventando sempre più lo strumento definitivo per qualsiasi cosa, è vero che le adsl si sono moltiplicate e l'affare dialers è meno serio del previsto, ma tutta la cacca che ti viene installata sul pc pretenderebbe :

    - Un software browsing più attento
    - Un sistema operativo meno facile da configurare attraverso una pagina internet
    - Pene severe (parlo di anni di galera) per chi produce spywares, virus, trojan e truffe subdole su internet.


  6. #6
    Il Nonno L'avatar di TeknoDragooN
    Data Registrazione
    27-07-02
    Località
    The longest yard
    Messaggi
    5,645

    Predefinito Re: [11/08/2004] Non c'è mai tregua

    lo stesso tipo di osservazione mi è venuta in mente ma riguardo ad un'altra categoria di programmi: i cosiddetti protowall(come peerguardian). Questi programmi in teoria dovrebbero proteggerci dal fishing effettuato da riaa & consoci: io programmatore non sono, quindi chi mi assicura che questo programmino non faccia l'esatto contrario, divulgando al nemico i miei dati relativi all'uso di soft p2p quando meno me lo aspetto(ad es. quando sia tastiera che mouse sono fermi), bypassando magari pure il firewall?

    Sarò paranoico io?

  7. #7
    Shogun Assoluto L'avatar di Mithrandir
    Data Registrazione
    28-04-03
    Località
    Reginasirarefà
    Messaggi
    26,019

    Predefinito Re: [11/08/2004] Non c'è mai tregua

    Il [email protected] ha scritto mer, 11 agosto 2004 alle 12:22

    - Un software browsing più attento
    - Un sistema operativo meno facile da configurare attraverso una pagina internet
    - Pene severe (parlo di anni di galera) per chi produce spywares, virus, trojan e truffe subdole su internet.
    - sorgenti aperti?

  8. #8
    Lo Zio L'avatar di Chiccu
    Data Registrazione
    19-07-02
    Località
    Alle porte di Uldum
    Messaggi
    2,269

    Predefinito Re: [11/08/2004] Non c'è mai tregua

    Meno male che sono tirchio, più che altro perchè non ho soldi... altrimenti ora starei a spendere stupidagini per questi "falsi positivi": peccato che il finto antispyware mi segnalerebbe centinaia di spyware e alla fine dovrei spendere centinaia di euro per niente!!! Evviva la taccagneria!!!

  9. #9
    La Nebbia L'avatar di Team84
    Data Registrazione
    13-07-04
    Località
    Toscana
    Messaggi
    20

    Predefinito Re: [11/08/2004] Non c'è mai tregua

    Per quanto mi riguarda faccio fronte a queste insidie con degli scan del sistema a cadenza fissa tramite Ad-aware e Norton. Inoltre uso Firefox e Thunderbird per il web e le e-mail; credo che la suite Mozilla stia diventando un dogma per chi vuole correre meno rischi di infezioni virali, anche se ultimamente abbiamo visto che non è esente da bug...

  10. #10
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    10-03-03
    Località
    Correggio
    Messaggi
    95

    Predefinito Re: [11/08/2004] Non c'è mai tregua

    Hai detto bene, keiser, ci salva la nostra tirchieria, inoltre io diffido per natura da tutto ciò che promette, per pochi soldi, quello che programmi freeware danno gratuitamente. Mi chiedo, altresì se questi finti tool di rimozione di spyware/adware, qualora siano pure loro gratuiti, possano diffondersi ed allignare nei nostri computers. L'unica difesa, a questo punto rimane il tam tam di rete, che però deve essere, a mio modo di vedere, verificabile (andarci di persona, non per sentito dire dall'amico), affidabile (siti al di sopra di ogni sospetto) e a più voci (incrociare le notizie controllando che non sia la stessa fonte ripetuta). Rimane il fatto che noi poveri utenti di rete, corriamo bei rischi tutti i giorni, perché questi furbacchioni lo sanno benissimo che è molto diffusa sia la smania di scaricamento di *.exe, sia la loro installazione, soprattutto quando si vantano risultati di pulizia e conseguente efficienza del computer, altrimenti non raggiungibili.
    Da buon veterinario quando un allevatore (pollame, suini, conigli, bovini, ovi-caprini) compra nuovi animali, soprattutto quando compra riproduttori di pregio, è meglio applicare le seguenti regole:
    1) prendere informazioni sull'allevamento di provenienza (situazione societaria, gestione allevamento, regole igienico-sanitarie applicate, garanzie sanitarie fornite per gli animali venduti),
    2) mettere gli animali di nuova introduzione in locale di quarantena, eseguire controlli di laboratorio per l'esclusione di malattie trasmissibili,
    3) se al punto 2 si rileva qualche problema, riconsegnare gli animali al mittente.
    Ora, per quanto possibile e mutuando i concetti al mondo dell’informatica, sarebbe meglio applicare le seguenti regole:
    1) prima di scaricare, vedi sopra,
    2) solo dopo che hai fatto tutto quanto sopra, installa ( sarebbe bello avere un computer di quarantena) facendo un punto di ripristino prima,
    3) al primo segnale strano, disinstalla e ripristina.

  11. #11
    La Borga L'avatar di Tyus da bass
    Data Registrazione
    25-01-02
    Località
    Libero Territorio dell'Isola delle Rose
    Messaggi
    14,978

    Predefinito Re: [11/08/2004] Non c'è mai tregua

    Mithrandir81 ha scritto mer, 11 agosto 2004 12:03

    A questo punto la mia idea è, chissenefrega, scoprite quello che vi pare, io entro certi limiti mi tutelo, ma ad un certo punto mando tutto al quel paese e non mi preoccupo più di tanto, dopotutto sul mio PC non è che ci sia molto da spiare...

    come non quotarti!


    adAwarizzo spesso ma so di avere alcuni "pocci" su hard disk che non riesco ad eliminare, non ho assolutamente voglia di formattare quindi... cchisenefrega!



    PS: non so voi ma negli ultimi mesi la fuffa nella mail si è ridotta radicalmente! E'successo solo a me grazie, appunto, ad AdAware o sta succedendo così a tutti (magari per merito delle sentenze contro lo spam che in America stanno cominciando a punire, pesantemente, alcuni e-amlitori folli)?

  12. #12
    Il Nonno L'avatar di BesK
    Data Registrazione
    31-12-01
    Località
    Somewhere out in space
    Messaggi
    5,614

    Predefinito Re: [11/08/2004] Non c'è mai tregua

    Si stava meglio quando si stava peggio, senza dialer, senza spyware, potevi dare la tua mail a chi volevi senza preoccuparti per lo spam che allora non esisteva...

  13. #13
    Shogun Assoluto L'avatar di Mithrandir
    Data Registrazione
    28-04-03
    Località
    Reginasirarefà
    Messaggi
    26,019

    Predefinito Re: [11/08/2004] Non c'è mai tregua

    BesK ha scritto mer, 11 agosto 2004 alle 16:16
    Si stava meglio quando si stava peggio, senza dialer, senza spyware, potevi dare la tua mail a chi volevi senza preoccuparti per lo spam che allora non esisteva...
    non c'è più religione...niente sesta ora

  14. #14
    Shogun Assoluto L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    03-04-02
    Messaggi
    31,085

    Predefinito Re: [11/08/2004] Non c'è mai tregua

    Nel portatile di mio padre ogni volta che mi connetto arriva l'avviso di Melissa, giovane studentessa/modella che nel tempo libero si prostituisce....

    Ho anche formattato ma il problema si è ripresentato. Quindi anche io ho attuato la tattica CHI SE NE FREGA. Finchè non mi fregano soldi possono fare quello che vogliono con il mio computer. Al di là del fatto che ho abbastanza fortuna: sul computer principale non ho mai beccato virus o cose simili (nell'ultimo periodi del pentium233 ho perfino disinstallato l'antivirus...). Sinceramente per ora non ho nulla da proteggere ed è una rottura tenersi aggiornati per difendersi dalle intrusioni indesiderate.

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato