+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 52

Discussione: American Gods di Neil Gaiman

  1. #1
    La Borga L'avatar di Tony
    Data Registrazione
    20-01-03
    Messaggi
    10,788

    Predefinito American Gods di Neil Gaiman

    Questo libro, dall'autore di Sandman, ha vinto un sacco di premi, tra cui Hugo e Nebula. Qualcuno l'ha letto? Che ne pensate? Qual è il titolo italiano?

  2. #2
    Olengard
    ospite

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    Tutti a leggere American Gods ultimamente?
    Il titolo non è stato cambiato in italiano... a me ha annoiato dopo sessanta pagine, ma ero anche più attirato da un paio di libri che avevo da parte... prima o poi gli darò una seconda possibilità...

  3. #3
    La Borga L'avatar di Valfuindor la Maia
    Data Registrazione
    24-02-02
    Località
    Utrecht, NL
    Messaggi
    12,381

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman



    io ne ho lette venti pagine, ho troppo in arretrato prima di dedicarmi a questo libro

    di gaiman è molto meglio coraline

  4. #4
    La Borga L'avatar di Tony
    Data Registrazione
    20-01-03
    Messaggi
    10,788

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    Coraline è un fumetto o un romanzo? Comunque ho trovato questa recensione di American Gods: [secondo alcuni è spoileroso]

    Spoiler:

    Opinione completa
    ---------------------------------------- ----------------------------------------

    Visionario, metafisico, spirituale questo romanzo di Neil Gaiman, 40enne inglese trasferitosi negli States, già creatore dell'onirica serie di fumetti "Sandman".
    Un libro nel quale i nomi sono una sorta di chiave, e il nome del protagonista Shadow (Ombra appunto), che ha appena finito di scontare tre anni di galera per aggressione, è il primo segnale di una satira tutta giocata su realtà e illusione. Shadow dovrebbe tornare a casa nella cittadina di Eagle Point, dove lo attende l'amata moglie Laura, che ha preparato per lui una festicciola di bentornato.
    Ma le cose vanno ben diversamente da come Shadow aveva in mente, per via dell'incontro con un grottesco ed enigmatico individuo, il vecchio e monumentale Mr. Wednesday (i due si incontrano di mercoledì). Wednesday gli offre più volte di lavorare per lui, ma all'ennesimo rifiuto e senza molti preamboli lo informa che Laura è morta in un incidente d'auto e, si scoprirà più tardi, con il migliore amico di Shadow, che guarda caso era il suo amante. A quel punto Shadow accetta e Wednesday gli presenta una serie di folli amici: lo slavo Chernoborg, che vive di una pensione dopo aver lavorato in un macello di Chicago, un paio di donne pure slave, un vecchio baro, e via discorrendo.
    Ben presto i piani che coinvolgono Shadow si dimostrano essere stati architettati da forze trascendentali che, pure non essendo umane, appartengono a questo mondo come patrimonio metafisico, spirituale e culturale dell'umanità, dato che Wednesday altri non è se non la reincarnazione del sommo dio vichingo, il nordico Odino, non meno di Chernoborg che rappresenta l'africano Anansi che, per chi non lo sapesse, è il ragno della mitologia africana e caraibica, e degli altri della compagnia, dalla celtica Easter, alla mediterranea Bilgis, alle numerose divinità indiane.
    La schiera delle divinità al seguito dei popoli che nei secoli si sono trasferiti America, sono ora rimaste emarginate e senza più adoratori, sono state sopraffatte da quello che rappresenta il nuovo pantheon degli dei americani, artificiali e antiumani: i mass media, i computer, la televisione, le carte di credito, Internet. Per combattere le nuove divinità, ben più potenti delle antiche, quelle ancestrali, private della loro dignità e del loro ruolo, sono scese sul terreno di guerra, e decise a riprendersi ciò che gli appartiene, si apprestano al grande e decisivo scontro sulla montagna che domina Chattanooga, dove si svolse uno dei più duri scontri della guerra civile americana, e per questo scopo vogliono servirsi di Shadow, in una serie di colpi di scena in cui la realtà trascende nell'onirico e viceversa. Memorabile.

  5. #5
    Il Puppies L'avatar di giskardd
    Data Registrazione
    17-02-04
    Messaggi
    334

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    manca solo il finale e poi hai raccontato tutto il libro

  6. #6
    La Borga L'avatar di Tony
    Data Registrazione
    20-01-03
    Messaggi
    10,788

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    Bah, ci ho messo uno spoiler.
    Mi sono procurato Coraline! Magari comincio a leggerlo stasera. Spero che non sia troppo infantile.

  7. #7
    Olengard
    ospite

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    Valfuindor la Maia ha scritto mar, 12 ottobre 2004 13:04


    io ne ho lette venti pagine, ho troppo in arretrato prima di dedicarmi a questo libro

    Fortuna che non ha fatto quest'effetto solo a me...

  8. #8
    Shuren
    ospite

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    io l'ho letto, e l'ho trovato bellissimo.
    Tra pochi giorni leggo coraline e poi lo ricomincio.

  9. #9
    Lo Zio L'avatar di PaRaNoIdAnDrOiD
    Data Registrazione
    09-03-02
    Località
    A cloudy city, Genova.
    Messaggi
    3,566

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    Olengard ha scritto dom, 10 ottobre 2004 alle 16:25
    Tutti a leggere American Gods ultimamente?
    Il titolo non è stato cambiato in italiano... a me ha annoiato dopo sessanta pagine, ma ero anche più attirato da un paio di libri che avevo da parte... prima o poi gli darò una seconda possibilità...

    mi chiedevo come fai a leggere 3-4 libri in una settimana, ora ho capito

  10. #10
    Olengard
    ospite

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    PaRaNoIdAnDrOiD ha scritto mer, 20 ottobre 2004 20:48
    Olengard ha scritto dom, 10 ottobre 2004 alle 16:25
    Tutti a leggere American Gods ultimamente?
    Il titolo non è stato cambiato in italiano... a me ha annoiato dopo sessanta pagine, ma ero anche più attirato da un paio di libri che avevo da parte... prima o poi gli darò una seconda possibilità...

    mi chiedevo come fai a leggere 3-4 libri in una settimana, ora ho capito
    Mannò, gli altri li ho letti tutti, solo questo l'ho abbandonato, e poi eran tutti libri di al massimo duecento pagine... non ero "in atmosfera" per questo libro (al di là del fatto che non mi entusiasma lo stile di Gaiman...) Per i libri vado a periodi, capacissimo di leggerne tre in una settimana, lasciando poi momenti di vuoto...

    ...in questo caso la cosa divertente è un'altra, però: io e la Val abbiamo iniziato questo libro lo stesso giorno, e l'abbiamo abbandonato dopo poche pagine entrambi...

  11. #11
    Lo Zio L'avatar di PaRaNoIdAnDrOiD
    Data Registrazione
    09-03-02
    Località
    A cloudy city, Genova.
    Messaggi
    3,566

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    Olengard ha scritto mer, 20 ottobre 2004 alle 22:27
    PaRaNoIdAnDrOiD ha scritto mer, 20 ottobre 2004 20:48
    Olengard ha scritto dom, 10 ottobre 2004 alle 16:25
    Tutti a leggere American Gods ultimamente?
    Il titolo non è stato cambiato in italiano... a me ha annoiato dopo sessanta pagine, ma ero anche più attirato da un paio di libri che avevo da parte... prima o poi gli darò una seconda possibilità...

    mi chiedevo come fai a leggere 3-4 libri in una settimana, ora ho capito
    Mannò, gli altri li ho letti tutti, solo questo l'ho abbandonato, e poi eran tutti libri di al massimo duecento pagine... non ero "in atmosfera" per questo libro (al di là del fatto che non mi entusiasma lo stile di Gaiman...) Per i libri vado a periodi, capacissimo di leggerne tre in una settimana, lasciando poi momenti di vuoto...

    ...in questo caso la cosa divertente è un'altra, però: io e la Val abbiamo iniziato questo libro lo stesso giorno, e l'abbiamo abbandonato dopo poche pagine entrambi...

    stile? quindi sconsigli di leggerlo?

    oggi non sapevo che fare e mi sono comprato "Grazie" di Pennac.

  12. #12
    Olengard
    ospite

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    PaRaNoIdAnDrOiD ha scritto gio, 21 ottobre 2004 21:14

    stile? quindi sconsigli di leggerlo?

    oggi non sapevo che fare e mi sono comprato "Grazie" di Pennac.
    Beh, diciamo che non ci ho visto grandi cose... però forse è solo impressione mia, o forse è il libro sbagliato, se è vero che, come dice la Val, di Gaiman c'è molto di meglio...

  13. #13
    La Borga L'avatar di Tony
    Data Registrazione
    20-01-03
    Messaggi
    10,788

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    Olengard ha scritto gio, 21 ottobre 2004 alle 21:33
    PaRaNoIdAnDrOiD ha scritto gio, 21 ottobre 2004 21:14

    stile? quindi sconsigli di leggerlo?

    oggi non sapevo che fare e mi sono comprato "Grazie" di Pennac.
    Beh, diciamo che non ci ho visto grandi cose... però forse è solo impressione mia, o forse è il libro sbagliato, se è vero che, come dice la Val, di Gaiman c'è molto di meglio...

    Cioè cosa? Perchè Coraline lo trovo una p.uttanata, con tutto il rispetto. Una favoletta che potrebbe essere la brutta copia di Alice nel paese delle meraviglie. Lo leggo solo perchè ce l'ho in lingua madre e mi dà gusto leggere l'inglese. Il capolavoro di Gaiman immagino sia Sandman, ma è un fumetto. Come libri, dunque, cosa ha fatto meglio di American Gods?

  14. #14
    Shuren
    ospite

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    Allora coraline è proprio una favola per bambini, quindi non puoi pretendere che sia un megaromanzo.
    American Gods è un romanzo più maturo, certo che non puoi giuduicarlo dopo averne letto poche pagine

  15. #15
    La Borga L'avatar di Valfuindor la Maia
    Data Registrazione
    24-02-02
    Località
    Utrecht, NL
    Messaggi
    12,381

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    coraline non è una favola per bambini

  16. #16
    Shuren
    ospite

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    Beh abbastanza.
    In più in tutte le librerie in cui l'ho visto era sempre nel reparto bimbi.

  17. #17
    La Borga L'avatar di Tony
    Data Registrazione
    20-01-03
    Messaggi
    10,788

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    Ora, Val, non so se Coraline abbia più livelli di lettura, ma ad, appunto, una lettura rilassata appare proprio una favola sempliciotta, per bambini.

    EDIT 2009: Cazzo, Tony, ma avevi l'asma quando, scrivevi sto post mega-profondo? Qui ci vuole una poesia:

    Stan qui le virgole,
    Come nei sulla bocca
    Di una bella ragazza.
    Ultima modifica di Tony; 22-01-09 alle 12:48:26

  18. #18
    L'Onesto L'avatar di Rochefort
    Data Registrazione
    01-05-03
    Località
    Eh...
    Messaggi
    1,038

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    American Gods l'ho trovato carino, nulla di eccezionale ma carino. Comunque sarebbe meglio leggerlo tutto prima di giudicarlo.

  19. #19
    La Borga L'avatar di Valfuindor la Maia
    Data Registrazione
    24-02-02
    Località
    Utrecht, NL
    Messaggi
    12,381

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    Shuren ha scritto mar, 26 ottobre 2004 alle 17:39
    Beh abbastanza.
    In più in tutte le librerie in cui l'ho visto era sempre nel reparto bimbi.
    e che vuol dire? alla Pam mi capita di trovare il pepe nel reparto detersivi (che è cosa praticamente vera)

    per il resto vi vedo tutti troppo estremisti, su American gods non ho mai pronunciato un giudizio... tantomeno per Coraline o Stardust

    FRANKIE SAYS RELAX


  20. #20
    Shuren
    ospite

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    io l'ho appena finito, e mi è sembrato una favoletta, carina, ma pur sempre un libro per bambini.
    Lo stile di gaiman si riconosce subito, ma è una storia molto lineare, che può leggere tranquillamente anche un bambino.

  21. #21
    TGM Sparring SPIETATO L'avatar di sava73
    Data Registrazione
    03-02-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    34,917

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    Olengard ha scritto mar, 12 ottobre 2004 alle 18:58
    Valfuindor la Maia ha scritto mar, 12 ottobre 2004 13:04


    io ne ho lette venti pagine, ho troppo in arretrato prima di dedicarmi a questo libro

    Fortuna che non ha fatto quest'effetto solo a me...

    io invece l'ho finito!!
    non mi piace parlar male dei libri
    senza averli letti per intero!!

    ebbene..non m'è piaciuto lungo prolisso melenso ...altro?

  22. #22
    Shogun Assoluto L'avatar di Camus
    Data Registrazione
    24-09-01
    Località
    Corte Sconta
    Messaggi
    40,173

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    Oggi ho incominciato a leggere questo libro e devo dire che mi ha preso,come non mi prendeva un romanzo da molto tempo.Per domani spero di finirlo.
    Non ho mai letto Coraline,ma visto quanto mi sta piacendo American Gods,anche per lo stile,penso che lo comprerò.Già che ci sono volevo ricordare a tutti che le nostre librerie molte volte fanno schifo,quindi giudicare un libro per la collocazione è quanto meno fuorviante,Pratchett a parte il ciclo delle guardie nove volte su dieci l'ho visto nella narrativa infantile,idem per Pullman.Tanto per fare due esempi

  23. #23
    La Borga L'avatar di Valfuindor la Maia
    Data Registrazione
    24-02-02
    Località
    Utrecht, NL
    Messaggi
    12,381

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    prendi Stardust, prendi Stardust!

  24. #24
    °Dexter°
    ospite

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    Letto stardust,molto bello,ma meno "romanzo" di american gods...nessuno ha letto nessun dove?mi è piaciuto moltissimo,quello che ho preferito,senza dubbio(anche se american gods l'ho letto in modo troppo frammentario,con lunghe pause,quindi non posso giudicarlo pienamente)

  25. #25
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    06-09-04
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    24,950

    Predefinito Re: American Gods di Neil Gaiman

    American Gods a mio parere è stupendo.Anche se il mio romanzo preferito di Gaiman è Nessundove.Stardust è carinissimo ma rispetto agli altri 2 è decisamente una lettura più leggera.
    Coraline per quanto sia considerato un libro per bambini...a me ha un po' inquietato.Sinceramente, credo che se lo avessi letto da bambino mi avrebbe fatto abbastanza paura...


+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato