+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 32

Discussione: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    Quest'oggi voglio riprendere l'interessante spunto lanciato dal blog di un collega, che parlava di come si fosse tenuto aggiornato, nei giorni immediatamente successivi allo tsunami in Asia, andando a pescare da tutte le possibili fonti di informazione, dalla televisione satellitare ai blog, dai siti di news ai quotidiani, passando per cellulari e radio.
    Personalmente ho fatto lo stesso, e la cosa vale per il maremoto ma per qualunque avvenimento o fatto che desidero conoscere meglio e più a fondo. In effetti, si tratta di un approccio decisamente diverso da quello che io stesso avevo solo fino a pochi anni fa quando il TG era più che sufficiente e se proprio volevi esagerare allora compravi anche uno (o due!) quotidiani.
    Oggi i TG non li guardo neppure sotto tortura, esistono i canali di news e la rete, i quotidiani che compri magari sono tre o quattro, e alla fine quello che devi fare - come diceva giustamente il giornalista - è comporre i pezzi di un puzzle, elaborare la miriade di informazioni che piove da tutte le parti, e in molti casi filtrarla e farti un'idea tua, partendo da quelle altrui.
    La domanda non è rivolta a voi, o meglio non soltanto, dato che se siete qui posso dare per scontato che sappiate cos'è internet, la tv satellitare e quello che mettono a disposizione: quanti, della cerchia di persone che frequentate, ha "aggiornato" il modo in cui si informa?

  2. #2
    Il Puppies L'avatar di Boomer
    Data Registrazione
    03-03-03
    Località
    Genova
    Messaggi
    500

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    un altro editoriale pronto alle 9 del mattino ?
    comunque ho abbandonato quasi del tutto i canali di informazione tradizionali.
    certo, leggo un quotidiano e mi vedo i telegiornali all'una e alle 20.00, ma di norma le notizie le prendo direttamente da internet.
    i telegiornali ormai sono diventati spazzatura.
    le priorità delle notizie sono prive di senso, i servizi mandati in onda hanno un che di ridicolo, e le notizie di sport prevalgono su quelle di cronaca...
    molto meglio cercare su internet, si hanno notizie più fresche, affidabili ed è più facile che siano prive di fronzoli politici tanto cari ai telegiornali ed ai quotidiani che vedo tutti i giorni
    ma per le generazioni meno moderne (mi dispiace generalizzare) il tg è sempre un punto di riferimento.

  3. #3
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    Quote:
    alla fine quello che devi fare - come diceva giustamente il giornalista - è comporre i pezzi di un puzzle, elaborare la miriade di informazioni che piove da tutte le parti, e in molti casi filtrarla e farti un'idea tua, partendo da quelle altrui.
    ma questo è praticamente impossibile perchè le notizie vengono limate, modificate, translate...
    lo tsunami asiatico ha spostato di 30 metri un'isola? niente di più falso, ha sostenuto un esperto. in realtà erano 10-15 al massimo.
    questo per farti capire come il tutto venga amplificato e riscritto (e non me lo invento io, me lo ha detto una giornalista di una famosa testata).
    il processo di "ristrutturazione" della notizia credo valga per la maggior parte delle fonti che ascolti.
    i tg della tv satellitare non sono poi così diversi e a volte ci piace guardare la CNN solo perchè "fa più figo guardare la CNN", oppure perchè la si vede come fonte attendibile e veritiera (oppure semplicemente perchè è la più veloce).
    tempo fa scrivesti un editoriale sul fatto che sempre più spesso la gente guarda ad internet come fonte sicura e attendibile, prendendo per oro colato ciò che si dice sulla rete.
    ora..
    io il collage lo posso fare, ma alla fine se il 90% delle notizie è falsato, cosa ottengo alla fine?

  4. #4
    Banned L'avatar di Elf
    Data Registrazione
    14-03-02
    Località
    Piazza San Pietro
    Messaggi
    2,701

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    i tg non li guardo mai, son troppo faziosi.
    i quotidiani non li ho mai sopportati, son troppo formali e faziosi.

    Internet
    a dirla tutta, il mio contatto col mondo è proprio il Backstage di TGMonline!

  5. #5
    keiser
    ospite

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    maxpay ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 09:44

    io il collage lo posso fare, ma alla fine se il 90% delle notizie è falsato, cosa ottengo alla fine?
    beh, secondo me qualcosa di meglio di quanto otterresti da una sola fonte, ecco tutto

  6. #6
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    Boomer ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 09:34

    molto meglio cercare su internet, si hanno notizie più fresche, affidabili ed è più facile che siano prive di fronzoli politici tanto cari ai telegiornali ed ai quotidiani che vedo tutti i giorni
    ma per le generazioni meno moderne (mi dispiace generalizzare) il tg è sempre un punto di riferimento.
    Elf ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 11:37
    i tg non li guardo mai, son troppo faziosi.
    i quotidiani non li ho mai sopportati, son troppo formali e faziosi.

    Internet
    a dirla tutta, il mio contatto col mondo è proprio il Backstage di TGMonline!
    No! Non mettetevi in testa questa controcultura.
    Non è per la faziosità dei TG che Internet diventa improvvisamente imparziale. Ci possono essere le stesse imprecisioni e le stesse faziosità di qualsiasi fonte d'informazione. Attenti.

  7. #7
    Il Puppies L'avatar di xam
    Data Registrazione
    31-10-01
    Messaggi
    309

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    ilgrillo ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 12:03

    No! Non mettetevi in testa questa controcultura.
    Non è per la faziosità dei TG che Internet diventa improvvisamente imparziale. Ci possono essere le stesse imprecisioni e le stesse faziosità di qualsiasi fonte d'informazione. Attenti.
    precisamente quello che volevo dire io. dovevo alzarmi prima...

  8. #8
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    ilgrillo ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 12:03


    No! Non mettetevi in testa questa controcultura.

    tra l'altro pericolosissima...

    Quote:
    beh, secondo me qualcosa di meglio di quanto otterresti da una sola fonte, ecco tutto
    mmm...mah...non so fino a che punto ne vale la pena...

  9. #9
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    keiser ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 09:24
    e alla fine quello che devi fare - come diceva giustamente il giornalista - è comporre i pezzi di un puzzle, elaborare la miriade di informazioni che piove da tutte le parti, e in molti casi filtrarla e farti un'idea tua, partendo da quelle altrui.
    E chi ha il tempo per farlo?
    Quante persone sono in grado di raccogliere le informazioni per TUTTE le informazioni che girano?
    La proposta ha un senso ma è oggettivamente irrealizzabile per l'interezza delle info.

  10. #10
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    Perché invece non si "costringe" chi ha scelto di fare il mestiere d'"informatore" ad essere stretto sulla notizia, senza voli pindarici e spettacolari?

    Tu hai scelto di informarmi?

    Fallo bene.

    A teatro ci vado se ho voglia!


  11. #11
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    xam ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 12:12
    ilgrillo ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 12:03

    No! Non mettetevi in testa questa controcultura.
    Non è per la faziosità dei TG che Internet diventa improvvisamente imparziale. Ci possono essere le stesse imprecisioni e le stesse faziosità di qualsiasi fonte d'informazione. Attenti.
    precisamente quello che volevo dire io. dovevo alzarmi prima...
    E tu ti alzi a quest'ora? Colazione con uno spaghetto al peperone, immagino.

  12. #12
    Il Nonno L'avatar di TeknoDragooN
    Data Registrazione
    27-07-02
    Località
    The longest yard
    Messaggi
    5,645

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    ilgrillo ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 12:18
    Perché invece non si "costringe" chi ha scelto di fare il mestiere d'"informatore" ad essere stretto sulla notizia, senza voli pindarici e spettacolari?

    Tu hai scelto di informarmi?

    Fallo bene.

    A teatro ci vado se ho voglia!

    Hai appena stroncato i tre TG delle reti mediaset

    Personalmente i TG non li guardo se non per avere una visione di insieme degli eventi. Le informazioni più dettagliate le traggo dai quotidiani se ne ho voglia. Internet diventa affidabile solo in caso di confronto su larghissimo numero di informazioni(quindi escludendo indymedia & simili), ma allo stesso tempo si perde in efficenza.

  13. #13
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    ilgrillo ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 12:18
    Perché invece non si "costringe" chi ha scelto di fare il mestiere d'"informatore" ad essere stretto sulla notizia, senza voli pindarici e spettacolari?
    è na parola...

    a sentir loro il sensazionalismo ci dev'essere nella notizia altrimenti non vendono...

  14. #14
    Lo Zio L'avatar di axel351
    Data Registrazione
    21-02-04
    Località
    Valenza
    Messaggi
    2,994

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    Dei tg ascolto le notizie in breve all'inizio, poi ho tgcom tra i preferiti e se c'è qualcosa di particolarmente interessante (tipo lo sbarco su Titano o il maremoto) vado in siti specializzati e non seguo le porcherie che dicono le fonti comuni di informazione

  15. #15
    Lo Zio L'avatar di mattoxo
    Data Registrazione
    12-09-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,159

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    keiser ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 09:24

    Oggi i TG non li guardo neppure sotto tortura
    sono d'accordissimissimissimo

    per il resto ormai diffido delle informazioni...qualunque esse siano...cerco di farmi le mie

  16. #16
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    maxpay ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 12:43
    ilgrillo ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 12:18
    Perché invece non si "costringe" chi ha scelto di fare il mestiere d'"informatore" ad essere stretto sulla notizia, senza voli pindarici e spettacolari?
    è na parola...

    a sentir loro il sensazionalismo ci dev'essere nella notizia altrimenti non vendono...
    !AVVERTENZE!
    Il seguente intervento è puramente utopistico


    Il "costringe" era rivolto a noi consumatori di informazioni. Se tagliassimo fuori automaticamente le fonti capziose avremmo già risolto il problema.
    Non oso neanche proporre l'esistenza di un organo di controllo delle news (non mi parlate dell'Ordine dei Giornalisti, per favore: sono della stessa pasta) sarebbe troppo scontato e semplice e forse creerebbe solo altro clientelismo.

    In sostanza, come al solito, si lascia che sia il destinatario del messaggio a doversi arrovellare per cercare fonti corrette, per ricostruire il puzzle.
    Chi non ha le basi culturali per poter affrontare un ricerca del genere, rimane invischiato nel messaggio indotto a forza (leggasi anche impreciso). E si costruiscono mode, consuetudini, culture grazie all'interventismo di un Grande Fratello non meglio definito, che sparge le idee a lui più convenienti.

    DUNQUE: PERCHE'?
    IL TUO LAVORO E' INFORMARE. PRETENDO CHE TU LO FACCIA SEMPRE NEL MODO PIU' TRASPARENTE POSSIBILE -PUNTO-




  17. #17
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    A questo punto, per dare completezza al topic, sarebbe bello se qualcuno desse dei link di siti di news sufficientemente attendibili e imparziali (anche in lingua inglese).

    Chi comincia?

  18. #18
    Il Puppies L'avatar di alexbilly
    Data Registrazione
    29-08-04
    Località
    Napoli
    Messaggi
    540

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    Io odio i telegiornali e chi fa "informazione"... attendono con ansia che accada qualcosa di terribile per mangiarci sopra per settimane... l'esempio tragico l'abbiamo avuto negli ultimi giorni... Ad Uno Mattina ha telefonato un signore che aveva un parente che si trovava su di un'isola tra quelle colpite dallo tsunami e voleva rassicurare i parenti degli italiani di quell'isola che stavano tutti bene, c'erano solo i collegamenti interrotti... il conduttore di uno mattina non lo ha fatto parlare, perche le buone notizie non fanno audience.. e' uno schifo... poi succede quello che succede sul treno di Bologna e magicamente non si sente più parlare dello tsunami... doppio schifo

    P.S. puntualmente quelle persone sono tornate a casa

  19. #19
    L'Onesto L'avatar di cesek
    Data Registrazione
    20-03-03
    Località
    Manhattan
    Messaggi
    1,184

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    C' è ancora un'abisso tra le vecchie usanze (o generazioni) e le nuove.

    Mi spiego. Mio padre guarda il TG puntuale alle 20,sempre,ogni sera,compra ogni giorno il giornale,e se deve contrallare qualche risultato o operazione di mercato va sul televideo.

    Quanti di noi,oggi, fanno così? Eccetto magari il giornale,ma per il resto penso nessuno. Eppure a casa abbiamo internet e la tv satellitare, dove in qualsiasi ora, su sky TG24 c'è un telegiornale a portata di mano, e con un semplice dlick su livescore.com hai a disposizione tutti i campionati del mondo con risultati annessi.

    Vaglielo a dire però ...

  20. #20
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    ilgrillo ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 16:56


    DUNQUE: PERCHE'?
    IL TUO LAVORO E' INFORMARE. PRETENDO CHE TU LO FACCIA SEMPRE NEL MODO PIU' TRASPARENTE POSSIBILE -PUNTO-



    e il lavoro del medico è curare.
    quello del costruttore è costruire.
    ecc...

    lo hai detto anche tu che è utopistico.
    a me invece tocca scaturire nel banale e ribadire che un mondo che basa la sopravvivenza sui soldi è destinato a fallire in partenza.

  21. #21
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    maxpay ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 18:21


    e il lavoro del medico è curare.
    quello del costruttore è costruire.
    ecc...
    Già. Sei stato chiaro.
    Sarà che io metto tutto me stesso per cercare di fare bene nel mio lavoro, unendo onestà e risultati. Quindi chiunque violi questi miei ideali mi dà nausea. Reagisco davvero male.

    Quote:

    lo hai detto anche tu che è utopistico.
    a me invece tocca scaturire nel banale e ribadire che un mondo che basa la sopravvivenza sui soldi è destinato a fallire in partenza.
    Eppure nessuno fa niente per cambiare le cose. A quanti sento dire la stessa cosa (me compreso)?

    Davvero tanti.

    Eppure nessuno fa nulla, o la percentuale di coloro che vogliono cambiare è davvero irrisoria.
    "Ci penserà qualcun altro!" si pensa.

    Ma il "qualcun altro" saranno i nostri figli.

    Scivolato nell'OT, pardon.

  22. #22
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    ilgrillo ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 19:15
    maxpay ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 18:21


    e il lavoro del medico è curare.
    quello del costruttore è costruire.
    ecc...
    Già. Sei stato chiaro.
    Sarà che io metto tutto me stesso per cercare di fare bene nel mio lavoro, unendo onestà e risultati. Quindi chiunque violi questi miei ideali mi dà nausea. Reagisco davvero male.

    Quote:

    lo hai detto anche tu che è utopistico.
    a me invece tocca scaturire nel banale e ribadire che un mondo che basa la sopravvivenza sui soldi è destinato a fallire in partenza.
    Eppure nessuno fa niente per cambiare le cose. A quanti sento dire la stessa cosa (me compreso)?

    Davvero tanti.

    Eppure nessuno fa nulla, o la percentuale di coloro che vogliono cambiare è davvero irrisoria.
    "Ci penserà qualcun altro!" si pensa.

    Ma il "qualcun altro" saranno i nostri figli.

    Scivolato nell'OT, pardon.

    più che dire "ci penserà qualcun altro", si pensa "non ci riuscirò certo da solo".
    in un mondo di m***a puoi solo cercare di galleggiare.
    il che significa cercare di viver bene con se stessi.

    l'utopia è bella perchè alimenta i film di fantascienza e di fantasia, dove un mondo migliore (possibilmente senza avvocati) è speranza e realtà. qui è solo speranza.

    poi ci sarebbe da discutere su chi invece vive "fuori dagli schemi" ma finiremmo troppo ot e sul filosofico.

  23. #23
    Il Puppies L'avatar di alexbilly
    Data Registrazione
    29-08-04
    Località
    Napoli
    Messaggi
    540

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    ilgrillo ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 19:15
    maxpay ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 18:21


    e il lavoro del medico è curare.
    quello del costruttore è costruire.
    ecc...
    Già. Sei stato chiaro.
    Sarà che io metto tutto me stesso per cercare di fare bene nel mio lavoro, unendo onestà e risultati. Quindi chiunque violi questi miei ideali mi dà nausea. Reagisco davvero male.

    Quote:

    lo hai detto anche tu che è utopistico.
    a me invece tocca scaturire nel banale e ribadire che un mondo che basa la sopravvivenza sui soldi è destinato a fallire in partenza.
    Eppure nessuno fa niente per cambiare le cose. A quanti sento dire la stessa cosa (me compreso)?

    Davvero tanti.

    Eppure nessuno fa nulla, o la percentuale di coloro che vogliono cambiare è davvero irrisoria.
    "Ci penserà qualcun altro!" si pensa.

    Ma il "qualcun altro" saranno i nostri figli.

    Scivolato nell'OT, pardon.
    chi può cambiare qualcosa è colui che ha potere di cambiare le cose, di conseguenza colui che ha potere ha soldi, quindi chi ha soldi non ha nessun interesse nel guadagnarne di meno... quindi siamo fritti...

  24. #24
    Il Puppies L'avatar di ghost80
    Data Registrazione
    28-01-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    558

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    Beh,io ogni tanto cedo al telegiornale, quantomeno perchè funge bene da agenda delle notizie (ci prendo solo gli spunti da approfondire in Rete successivamente).

    Quanto alle notizie,in Rete si trovano spunti di ogni tipo,le notizie vengono viste da molti lati e molto più approfondite se uno è bravo a cercare. Soprattutto è facile trovare anche una sorta di controinformazione,che sebbene vada presa ugualmente con le molle,fornisce quantomeno la cosidetta altra faccia della medaglia. Poi è normale,anche in Rete c'è molta faziosità,ma l'ampiezza della Rete stessa tende poi a screditare chi prova ad infinocchiarti...

  25. #25
    Banned L'avatar di BodyKnight
    Data Registrazione
    17-06-02
    Località
    BERGAMO
    Messaggi
    15,314

    Predefinito Re: [15/01/2005] Un puzzle di informazioni

    keiser ha scritto sab, 15 gennaio 2005 alle 09:24

    La domanda non è rivolta a voi, o meglio non soltanto, dato che se siete qui posso dare per scontato che sappiate cos'è internet, la tv satellitare e quello che mettono a disposizione: quanti, della cerchia di persone che frequentate, ha "aggiornato" il modo in cui si informa?

    Internet non ha un analogo elettronico per i quotidiani d'opinione, come il Foglio o il Riformista. O come i semplici corsivi del Corriere, a me sono quelli che interessano. Da questo punto di vista Internet è totalmente anonimo e asettico. Uso Internet solo per evitarmi la briga di fare l'OCR dei pezzi che mi curo di conservare in formato elettronico. Per il resto di informazione online ne prendo proprio poca.

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato