+ Discussione Chiusa
Pag 1 di 21 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 501

Discussione: [5] Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

  1. #1
    Shogun Assoluto L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    07-10-01
    Località
    Firenze
    Messaggi
    49,854

    Predefinito [5] Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: http://www.***************.it/forum/...ad.php?t=33720

  2. #2
    Lo Zio L'avatar di Cole Trickle #46
    Data Registrazione
    09-06-02
    Località
    Scazz City
    Messaggi
    1,958

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    Dall'Unione Sarda

    Cellino: <<C'era un piano per il Cagliari in B»
    L'accusa: lo preparò la Gea, lo sventai piombando in Italia
    di IVAN PAONE «Esisteva un piano per spedire in serie B il Cagliari e salvare il Messina. Lo aveva orchestrato la Gea, lo avrebbe dovuto eseguire De Santis. A far saltare tutto è stata la correttezza del Milan e il mio precipitoso ritorno in Italia». Massimo Cellino, presidente del Cagliari, interviene con rabbia sulla questione del momento: il calcio sull'orlo di un abisso per la nefasta opera di Moggi & C. «Finalmente, finalmente, finalmente», urla via telefono da Miami il presidente rossoblù. «Sono in lotta con la Gea da anni, mi hanno fatto sputare sangue, mi hanno messo in un angolo. Ho subito soprusi di ogni genere e quest'anno hanno anche cercato di farmi retrocedere». Moggi e la Gea, De Santis e Ventura. Cellino ne ha per tutti e rivela: «Avevo denunciato tutto già tre anni fa. Non accadde nulla». Può essere più preciso? «La procura di Catania indagava su mie dichiarazioni ai giornali durante la rivolta contro la B a ventiquattro squadre. Il pm mi convocò presso il comando provinciale dei carabinieri a Roma, eravamo nell'estate del 2003. Gli dissi: "Se io le racconto tutto, lei ha il coraggio di andare sino in fondo"? Mi rispose affermativamente e dissi tutto». Cioè? «Il ruolo della Gea, l'arroganza di Moggi, la cosca che controllava gli arbitri. Firmai il verbale con un senso di liberazione. Quel verbale è rimasto chiuso in un cassetto del Palazzo di Giustizia di Catania». Cosa sapeva di De Santis? «Accadde un episodio, nel campionato di serie B 2001, quando rischiavamo di retrocedere in C1. La partita era Cagliari-Cosenza, decisiva per noi. Vincemmo, l'arbitro era De Santis. Un persona di cui non rivelo il nome mi disse: "Visto, Luciano si è dimostrato un amico mandandoci Massimo". Luciano era Moggi, Massimo era De Santis. Capii tutto». Veniamo al piano per far retrocedere il Cagliari. «Un procuratore mio amico mi ha aperto gli occhi. Ventura, passato anche lui alla scuderia Gea, finisce sulla panchina del Messina, gravemente compromesso. Mi domando: come mai il furbo Ventura accetta un incarico così scomodo? Evidentemente, ha avuto rassicurazioni. Guardo la classifica, confronto il calendario e scopro che siamo in lotta solo noi e il Messina, perché Udinese, Reggina, Empoli, Siena, tutte squadre nell'orbita della Gea, si sarebbero messe in salvo per gli incastri del calendario. Quando so che l'arbitro di Ascoli-Cagliari è De Santis, mi precipito in aeroporto e parto per l'Italia. Arrivo alle 7 del mattino a Malpensa, salto su una macchina e mi presento ad Ascoli». Per fare che? «Per far sentire la mia presenza a De Santis, per vigilare. Nonostante questo, due espulsi e un rigore generosissimo all'Ascoli. Per fortuna pareggiamo e, soprattutto, il Milan si comporta in maniera esemplare vincendo a Messina. Il piano era zero punti per il Cagliari ad Ascoli e uno o addirittura tre al Messina. Se fosse accaduto, saremmo andati in B». Lei si vanta perché il Cagliari non ha giocatori della Gea. «Unica squadra d'Italia. Le racconto un episodio: Alessandro Moggi, figlio di Luciano e amministratore della Gea, aveva l'abitudine, non avendo alcun diritto, di circolare al terzo piano della Lega durante le assemblee. Nessuno lo allontanava, lo feci io in malo modo. Moggi senior mi affrontò: "Come ti permetti? Questa me la paghi". Quello che gli risposi non si può scrivere». Altre amenità? «La Gea organizza, o meglio, organizzava, ogni anno l'Expo Gol. Per sei volte in Consiglio di Lega ho bloccato il tentativo di sponsorizzare la manifestazione. La delibera è passata un giorno in cui non ho partecipato alla riunione. La Gea mi odiava». Ma tentò di prendere Guidolin, tecnico della Gea. «Ero disperato. Chiamai Galliani perché lo convincesse. La risposta mi arrivò attraverso Zavaglia: "Viene Alessandro per firmare il contratto". E io: "Alessandro chi"? "Moggi". Replicai: "No, grazie". Presi Reja e andammo in A». Altro? «Fiorentina-Cagliari del 30 ottobre scorso. Arbitra Gabriele, amico di De Santis. Prima della gara sono nervosissimo. Incontro l'arbitro che mi dice: "Sei arrabbiato adesso, pensa alla fine della partita". Rimasi di sasso: "Conosci già il risultato"? Come finì? «Perdemmo 2-1, rigore negato a Esposito sull'1-0 per noi, espulsi Canini e Conti. Basta»? E avanza

  3. #3
    Shogun Assoluto L'avatar di Manu
    Data Registrazione
    20-12-03
    Località
    Edimburgo
    Messaggi
    45,095

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    Coma White ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 11:41
    Manu1986 ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 11:35
    Coma White ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 10:31
    Cmq dico ai milanisti di non gasarsi troppo: è indagato anche Galliani...
    Sei tornato con un degno post, vedo
    Già... e mi sa che ora posso anche levarmi la citazione in firma...

    Perlomeno hai avuto la decenza di levare quel trans che avevi per avatar...
    Se tu avessi quel trans che avevo per avatar io one night only, dopo potresti pure diventare gay

  4. #4
    L'Onesto L'avatar di ale30
    Data Registrazione
    19-03-05
    Messaggi
    1,262

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    uccio ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 11:42


    L'HO GIA DETTOOOOOOOOOOO!
    ci riprovo
    Non mi tange se gli articoli siano faziosi o meno. Io li riporto, se son faziosi o inventati vi fate una bella risatona alla faccia di Bel Pietro e tanti saluti. Io disprezzo Il Giornale da sempre, figurati quanto me ne frega
    Tu hai scritto "Mh dalle ultime notizie c'è anche la Roma coinvolta".
    Allora, prima di scrivere queste citronate dovresti leggere bene gli articoli che posti perchè nn si parla di alcun coinvolgimento ma solo di fatti accaduti in passato ma tutti archiviati e di qualche illazione.

  5. #5
    Banned
    Data Registrazione
    08-10-02
    Località
    Firenze
    Messaggi
    5,008

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    OckHAM ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 11:05
    Masif, te li devi leggere i post però, c'è pure il link a repubblica, e come ho già scritto non si capisce perchè il Bologna deve andare in serie B alla fine della fiera. Se poi non ti va di leggere/vedere, pazienza.

    Quote:
    I Bologna, che non ha vinto una partita nelle ultime dieci, DIECI!
    E non mi stupirei che se le sia vendute le partite, visto che era
    quasi certa della salvezza, solo che ha fatto male i conti.
    Stai a vedere che ora la Fiorentina ha perso perchè era il palazzo che lo decideva ma invece il Bologna perdeva perchè era scarso sul campo: ti ricordo che le intercettazioni sono di Della Valle che va a cena con il buon Bergamo e che poi ringrazia la cupola, le tue invece sono parola in libertà: se esce che il Bologna si è venduto le partite con Gazzoni che viene intercettato con le mani nella marmellata sono il primo a mettere anche lui fra gli squallidi ladroni del calcio, fino a prova contraria no: per ora c'è dentro Della Valle.
    Ora io davvero con te che ci devo fare?
    He, qualche suggerimento perche' sono veramente sconsolato.
    Va bene che rispondi solo a quello che ti fa comodo, e non
    e' una bella cosa.

    La Fiorentina e' stata oggetto di GRAVI errori che l'hanno
    portata a perdere punti che hanno causato la sua posizione
    in classifica vicina alla zona retrocessione.
    Lo vuoi capire, intendere, comprendere?

    Se poi i Della Valle hanno venduto anche il culo per salvarla,
    caxxo, va bene, ci prenderemo le colpe, ma quello e' oltremodo
    vero.
    Opporcogiuda.

    ----

    Sul discorso della guerra in Lega dici niente he?



  6. #6
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Daemon RaDical
    Data Registrazione
    03-09-05
    Località
    In un soppalco.
    Messaggi
    15,554

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    Cole Trickle #46 ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 11:44
    Dall'Unione Sarda

    Cellino: <<C'era un piano per il Cagliari in B»
    L'accusa: lo preparò la Gea, lo sventai piombando in Italia
    di IVAN PAONE «Esisteva un piano per spedire in serie B il Cagliari e salvare il Messina. Lo aveva orchestrato la Gea, lo avrebbe dovuto eseguire De Santis. A far saltare tutto è stata la correttezza del Milan e il mio precipitoso ritorno in Italia». Massimo Cellino, presidente del Cagliari, interviene con rabbia sulla questione del momento: il calcio sull'orlo di un abisso per la nefasta opera di Moggi & C. «Finalmente, finalmente, finalmente», urla via telefono da Miami il presidente rossoblù. «Sono in lotta con la Gea da anni, mi hanno fatto sputare sangue, mi hanno messo in un angolo. Ho subito soprusi di ogni genere e quest'anno hanno anche cercato di farmi retrocedere». Moggi e la Gea, De Santis e Ventura. Cellino ne ha per tutti e rivela: «Avevo denunciato tutto già tre anni fa. Non accadde nulla». Può essere più preciso? «La procura di Catania indagava su mie dichiarazioni ai giornali durante la rivolta contro la B a ventiquattro squadre. Il pm mi convocò presso il comando provinciale dei carabinieri a Roma, eravamo nell'estate del 2003. Gli dissi: "Se io le racconto tutto, lei ha il coraggio di andare sino in fondo"? Mi rispose affermativamente e dissi tutto». Cioè? «Il ruolo della Gea, l'arroganza di Moggi, la cosca che controllava gli arbitri. Firmai il verbale con un senso di liberazione. Quel verbale è rimasto chiuso in un cassetto del Palazzo di Giustizia di Catania». Cosa sapeva di De Santis? «Accadde un episodio, nel campionato di serie B 2001, quando rischiavamo di retrocedere in C1. La partita era Cagliari-Cosenza, decisiva per noi. Vincemmo, l'arbitro era De Santis. Un persona di cui non rivelo il nome mi disse: "Visto, Luciano si è dimostrato un amico mandandoci Massimo". Luciano era Moggi, Massimo era De Santis. Capii tutto». Veniamo al piano per far retrocedere il Cagliari. «Un procuratore mio amico mi ha aperto gli occhi. Ventura, passato anche lui alla scuderia Gea, finisce sulla panchina del Messina, gravemente compromesso. Mi domando: come mai il furbo Ventura accetta un incarico così scomodo? Evidentemente, ha avuto rassicurazioni. Guardo la classifica, confronto il calendario e scopro che siamo in lotta solo noi e il Messina, perché Udinese, Reggina, Empoli, Siena, tutte squadre nell'orbita della Gea, si sarebbero messe in salvo per gli incastri del calendario. Quando so che l'arbitro di Ascoli-Cagliari è De Santis, mi precipito in aeroporto e parto per l'Italia. Arrivo alle 7 del mattino a Malpensa, salto su una macchina e mi presento ad Ascoli». Per fare che? «Per far sentire la mia presenza a De Santis, per vigilare. Nonostante questo, due espulsi e un rigore generosissimo all'Ascoli. Per fortuna pareggiamo e, soprattutto, il Milan si comporta in maniera esemplare vincendo a Messina. Il piano era zero punti per il Cagliari ad Ascoli e uno o addirittura tre al Messina. Se fosse accaduto, saremmo andati in B». Lei si vanta perché il Cagliari non ha giocatori della Gea. «Unica squadra d'Italia. Le racconto un episodio: Alessandro Moggi, figlio di Luciano e amministratore della Gea, aveva l'abitudine, non avendo alcun diritto, di circolare al terzo piano della Lega durante le assemblee. Nessuno lo allontanava, lo feci io in malo modo. Moggi senior mi affrontò: "Come ti permetti? Questa me la paghi". Quello che gli risposi non si può scrivere». Altre amenità? «La Gea organizza, o meglio, organizzava, ogni anno l'Expo Gol. Per sei volte in Consiglio di Lega ho bloccato il tentativo di sponsorizzare la manifestazione. La delibera è passata un giorno in cui non ho partecipato alla riunione. La Gea mi odiava». Ma tentò di prendere Guidolin, tecnico della Gea. «Ero disperato. Chiamai Galliani perché lo convincesse. La risposta mi arrivò attraverso Zavaglia: "Viene Alessandro per firmare il contratto". E io: "Alessandro chi"? "Moggi". Replicai: "No, grazie". Presi Reja e andammo in A». Altro? «Fiorentina-Cagliari del 30 ottobre scorso. Arbitra Gabriele, amico di De Santis. Prima della gara sono nervosissimo. Incontro l'arbitro che mi dice: "Sei arrabbiato adesso, pensa alla fine della partita". Rimasi di sasso: "Conosci già il risultato"? Come finì? «Perdemmo 2-1, rigore negato a Esposito sull'1-0 per noi, espulsi Canini e Conti. Basta»? E avanza
    se è vera la cosa del verbale,allora cadono anche le illazioni sul fatto che chi sapeva non parlava...ma è mai possibile che sto moggi bloccasse pure le carte alla procura?

  7. #7

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    Quote:
    La Fiorentina e' stata oggetto di GRAVI errori che l'hanno
    portata a perdere punti che hanno causato la sua posizione
    in classifica vicina alla zona retrocessione.
    Lo vuoi capire, intendere, comprendere?

    Se poi i Della Valle hanno venduto anche il culo per salvarla,
    caxxo, va bene, ci prenderemo le colpe, ma quello e' oltremodo
    vero.
    Opporcogiuda.
    Senti scusa ma che ti scaldi a fare? Guarda che è esattamente come tu dici: l'hanno preso a quel posto per una stagione, alla fine sono passati dalla parte della cupola, e a quel posto se l'è preso il Bologna. Non ho capito qual è un'altra possibile interpretazione. Peccato che il fatto di averlo preso a culo per un sacco di tempo non ti giustifica a venderlo e a far parte anche tu della Moggi & company: hanno imbrogliato anche i Della Valle, e quindi anche Della Valle in serie B: nessuno ha mai dubitato che siano stati vittima per un sacco di tempo. Ma non mi venire a dire che la soluzione è moggizzarsi, ovviamente perchè, ribadisco, e il Bologna? Gli altri fessi che non ci stanno nella combriccola?

  8. #8
    Lo Zio
    Data Registrazione
    11-11-03
    Messaggi
    2,522

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    Daemon RaDical ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 11:53

    se è vera la cosa del verbale,allora cadono anche le illazioni sul fatto che chi sapeva non parlava...ma è mai possibile che sto moggi bloccasse pure le carte alla procura?

    è possibile, è possibile .... sia a Torino che a Napoli

  9. #9

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    Ma state sentendo a che livello moggi gestiva la nazionale per convocazioni, sedi delle partite e formazione in campo?!?!?
    Non è presentabile sto CT.
    CACCIATE VIA LIPPI!!!

  10. #10
    L'Onesto L'avatar di ale30
    Data Registrazione
    19-03-05
    Messaggi
    1,262

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    Centropie ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 12:01
    Ma state sentendo a che livello moggi gestiva la nazionale per convocazioni, sedi delle partite e formazione in campo?!?!?
    Non è presentabile sto CT.
    CACCIATE VIA LIPPI!!!
    Sentito anch'io...CACCIATELO VIA®!

  11. #11
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Daemon RaDical
    Data Registrazione
    03-09-05
    Località
    In un soppalco.
    Messaggi
    15,554

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    Centropie ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 12:01
    Ma state sentendo a che livello moggi gestiva la nazionale per convocazioni, sedi delle partite e formazione in campo?!?!?
    Non è presentabile sto CT.
    CACCIATE VIA LIPPI!!!
    link link che non mi funziona RSS dell'ansa

  12. #12
    Il Nonno L'avatar di Coma White
    Data Registrazione
    31-01-02
    Località
    Napoli
    Messaggi
    6,477

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    ale30 ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 12:03
    Centropie ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 12:01
    Ma state sentendo a che livello moggi gestiva la nazionale per convocazioni, sedi delle partite e formazione in campo?!?!?
    Non è presentabile sto CT.
    CACCIATE VIA LIPPI!!!
    Sentito anch'io...CACCIATELO VIA®!
    Ma infatti è possibile che al suo posto venga messo Gentile...

  13. #13
    L'Onesto L'avatar di ale30
    Data Registrazione
    19-03-05
    Messaggi
    1,262

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    Infine, spuntano telefonate compromettenti di Moggi a Marcello Lippi, riportate oggi dal "Romanista ". Anche la Nazionale era "cosa sua": Moggi si lamenta con Mazzini perché un responsabile della sicurezza non gli ha permesso di entrare nello spogliatoio dell'arbitro al termine di Italia-Bielorussia. "Voi la Nazionale ve la tenete tutta per i cavoli vostri, ma io queste figure non le faccio. Domani parlo con Carraro, perché è una cretinata, ma una cretinata che non passa". E Mazzini, premuroso: "Si, fai bene, se non chiami tu, chiamo io chi di dovere". Mezz'ora dopo, arriva la telefonata di Lippi: "Luciamo, che è successo? Non ti hanno fatto entrare?". Moggi è più tranquillo: "Si, vabbeh, ma lasciamo perdere".

    C'è dell'altro, però: c'è Moggi che chiede a Lippi di non convocare Del Piero per delle partite a giugno, visto che il capitano bianconero è l'uomo di punta di una tournee della squadra in Giappone; e Lippi che risponde: "Lo chiamo solo se si fanno male sei attaccanti; e comunque ora come ora non pensavo di convocarlo, perché se poi fa due gol rompono i citroni a Capello". Ma c'è soprattuttro le pressioni della Gea, per convocare i giocatori nell'orbita della società di A cui è affiliato il figlio del ct, Davide. Oddo, ad esempio, viene acquistato da Lotito con la promessa che sarebbe stato chiamato di più in Nazionale; Blasi fu convinto da Lippi jr a passare alla Gea perché ciò gli avrebbe facilitato le convocazioni in azzurro. E poi Moggi indica a Lippi come e dove far giocare gli azzurri: "Totti lo devi schierà di punta, come nella Roma di Capello", "Chiellini lo abbiamo fatto giocà noi". E oggi arrivano le convocazioni del ct per i Mondiali.

  14. #14
    Shogun Assoluto L'avatar di Manu
    Data Registrazione
    20-12-03
    Località
    Edimburgo
    Messaggi
    45,095

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    Coma White ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 12:05
    ale30 ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 12:03
    Centropie ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 12:01
    Ma state sentendo a che livello moggi gestiva la nazionale per convocazioni, sedi delle partite e formazione in campo?!?!?
    Non è presentabile sto CT.
    CACCIATE VIA LIPPI!!!
    Sentito anch'io...CACCIATELO VIA®!
    Ma infatti è possibile che al suo posto venga messo Gentile...
    Un altro catenacciaro, come il Trap?

  15. #15
    Shogun Assoluto L'avatar di Manu
    Data Registrazione
    20-12-03
    Località
    Edimburgo
    Messaggi
    45,095

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    ale30 ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 12:06
    Infine, spuntano telefonate compromettenti di Moggi a Marcello Lippi, riportate oggi dal "Romanista ". Anche la Nazionale era "cosa sua": Moggi si lamenta con Mazzini perché un responsabile della sicurezza non gli ha permesso di entrare nello spogliatoio dell'arbitro al termine di Italia-Bielorussia. "Voi la Nazionale ve la tenete tutta per i cavoli vostri, ma io queste figure non le faccio. Domani parlo con Carraro, perché è una cretinata, ma una cretinata che non passa". E Mazzini, premuroso: "Si, fai bene, se non chiami tu, chiamo io chi di dovere". Mezz'ora dopo, arriva la telefonata di Lippi: "Luciamo, che è successo? Non ti hanno fatto entrare?". Moggi è più tranquillo: "Si, vabbeh, ma lasciamo perdere".

    C'è dell'altro, però: c'è Moggi che chiede a Lippi di non convocare Del Piero per delle partite a giugno, visto che il capitano bianconero è l'uomo di punta di una tournee della squadra in Giappone; e Lippi che risponde: "Lo chiamo solo se si fanno male sei attaccanti; e comunque ora come ora non pensavo di convocarlo, perché se poi fa due gol rompono i citroni a Capello". Ma c'è soprattuttro le pressioni della Gea, per convocare i giocatori nell'orbita della società di A cui è affiliato il figlio del ct, Davide. Oddo, ad esempio, viene acquistato da Lotito con la promessa che sarebbe stato chiamato di più in Nazionale; Blasi fu convinto da Lippi jr a passare alla Gea perché ciò gli avrebbe facilitato le convocazioni in azzurro. E poi Moggi indica a Lippi come e dove far giocare gli azzurri: "Totti lo devi schierà di punta, come nella Roma di Capello", "Chiellini lo abbiamo fatto giocà noi". E oggi arrivano le convocazioni del ct per i Mondiali.
    Ma che bello...

  16. #16

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    Daemon RaDical ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 12:05
    Centropie ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 12:01
    Ma state sentendo a che livello moggi gestiva la nazionale per convocazioni, sedi delle partite e formazione in campo?!?!?
    Non è presentabile sto CT.
    CACCIATE VIA LIPPI!!!
    link link che non mi funziona RSS dell'ansa
    non ho link stao sentendo per radio la lettura dei nuovi estratti dalle intercettazioni. Tra un po' vedrai che verranno pubblicate. La sostanza è che carraro aveva messo moggi a gestire al nazionale e questi decideva le convocaizoni (cananvaro e del piero non convocati perchè deovevano giucare con la juve dopo poco), la posizione dei giocatori in campo (totti di punta, fece chiamare lippi da capello per spiegarli come farlo giocare) sedi delle partite (nazionale a cagliari così ciellino votava per carraro in federazione). Allucinante.

    CACCIATE IL PAUL NEWMAN DE STA MINCHIA!!!!!

  17. #17
    L'Onesto L'avatar di ale30
    Data Registrazione
    19-03-05
    Messaggi
    1,262

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    ...Per non parlare del 'caso' Del Piero, di cui Moggi rivendica la presenza in una tournee in Giappone. Lippi: "Che mi dicevi ieri Luciano di Del Piero?". Moggi: "Abbiamo organizzato una tournee a fine campionato in Giappone. E siccome Del Piero e' l'alfiere di questa cosa...tanto ora non se la merita granche' questa convocazione, quindi...". Lippi: "Dovrebbe andare in Giappone, ho capito male?". Moggi: "Dunque, noi facciamo questa trasferta a fine campionato, mi sembra ai primi di giugno. E la sua presenza e' determinante". Lippi: "Ah, e' determinante. Ma a giugno come si fa, se mi si fanno male sette attaccanti...". Moggi: "Allora cominciamo cosi', poi se si fanno male pazienza". Lippi: "Comunque io ora non avevo intenzione di chiamarlo. Anche perche' se viene in Nazionale e fa due gol, poi rompono i citroni a Capello".

  18. #18
    Kaiman76
    ospite

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    f3de ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 11:58
    Daemon RaDical ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 11:53

    se è vera la cosa del verbale,allora cadono anche le illazioni sul fatto che chi sapeva non parlava...ma è mai possibile che sto moggi bloccasse pure le carte alla procura?

    è possibile, è possibile .... sia a Torino che a Napoli
    Si parla di quella di cagliari

  19. #19
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Daemon RaDical
    Data Registrazione
    03-09-05
    Località
    In un soppalco.
    Messaggi
    15,554

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    Centropie ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 12:08
    Daemon RaDical ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 12:05
    Centropie ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 12:01
    Ma state sentendo a che livello moggi gestiva la nazionale per convocazioni, sedi delle partite e formazione in campo?!?!?
    Non è presentabile sto CT.
    CACCIATE VIA LIPPI!!!
    link link che non mi funziona RSS dell'ansa
    non ho link stao sentendo per radio la lettura dei nuovi estratti dalle intercettazioni. Tra un po' vedrai che verranno pubblicate. La sostanza è che carraro aveva messo moggi a gestire al nazionale e questi decideva le convocaizoni (cananvaro e del piero non convocati perchè deovevano giucare con la juve dopo poco), la posizione dei giocatori in campo (totti di punta, fece chiamare lippi da capello per spiegarli come farlo giocare) sedi delle partite (nazionale a cagliari così ciellino votava per carraro in federazione). Allucinante.

    CACCIATE IL PAUL NEWMAN DE STA MINCHIA!!!!!
    madò,a sto punto l'unica per salvare la faccia sarebbe mandare ai mondiali gli under 19 di berrettini,ma siamo troppo fifoni e vigliacchi per farlo.Che vergogna.

  20. #20
    GoDsMaCk
    ospite

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    spero solo che non cerchino di aggiustare tutto per il mondiale.....sperando che con qualche successo la gente si senta appagata e si scordi del resto....

    vado a memoria e sicuramente posso sbagliare ma non ridussero la squalifica a paolo rossi per il mondiale 82? che poi divenne l'eroe nazionale?

  21. #21

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    No, non la ridussero, fu squalificato nel 1980 per più di un anno (mi sembra 18 mesi), dopodichè fu portato ugualmente ai mondiali dove esplose nella parte finale.

  22. #22
    Il Nonno L'avatar di kern
    Data Registrazione
    23-11-01
    Messaggi
    4,182

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    che discorsi ,
    siamo andati in Corea/Giappone con la nazionale perfetta e siamo usciti negli ottavi.
    Chi pensa che i giochetti fuori dal campo portino qualche favore al mondiale ancora non ha capito.
    Che poi equivarrebbe a dire che anche al mondiale i giochi non sono puliti se ci vogliono penalizzare.
    Se vogliono punirci devono escluderci dal mondiale , altrimenti se partecipiamo dobbiamo avere un trattamento normale.

  23. #23
    Banned
    Data Registrazione
    08-10-02
    Località
    Firenze
    Messaggi
    5,008

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    OckHAM ha scritto lun, 15 maggio 2006 alle 11:57
    Quote:
    La Fiorentina e' stata oggetto di GRAVI errori che l'hanno
    portata a perdere punti che hanno causato la sua posizione
    in classifica vicina alla zona retrocessione.
    Lo vuoi capire, intendere, comprendere?

    Se poi i Della Valle hanno venduto anche il culo per salvarla,
    caxxo, va bene, ci prenderemo le colpe, ma quello e' oltremodo
    vero.
    Opporcogiuda.
    Senti scusa ma che ti scaldi a fare? Guarda che è esattamente come tu dici: l'hanno preso a quel posto per una stagione, alla fine sono passati dalla parte della cupola, e a quel posto se l'è preso il Bologna. Non ho capito qual è un'altra possibile interpretazione. Peccato che il fatto di averlo preso a culo per un sacco di tempo non ti giustifica a venderlo e a far parte anche tu della Moggi & company: hanno imbrogliato anche i Della Valle, e quindi anche Della Valle in serie B: nessuno ha mai dubitato che siano stati vittima per un sacco di tempo. Ma non mi venire a dire che la soluzione è moggizzarsi, ovviamente perchè, ribadisco, e il Bologna? Gli altri fessi che non ci stanno nella combriccola?
    Non ci siamo moggizzati.
    Per..

    via no basta mi son rotto,
    tanto io scrivo e te non leggi ...

    Pensala come ti pare, che tanto
    il sangue dalle rape e non si cava ..

  24. #24
    Lo Zio
    Data Registrazione
    11-11-03
    Messaggi
    2,522

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    eh si Paolo Rossi.... speriamo che sta storia non finisca come quella...Rossi come capro espiatorio che finita la squalifica viene subito chiamato in nazionale e comprato dalla juve. altra triste storia

  25. #25

    Predefinito Re: Insabbia insabbia nascondi brucia e fuggi [Intercettazioni telefoniche inside]

    Quote:
    Non ci siamo moggizzati.
    Per..

    via no basta mi son rotto,
    tanto io scrivo e te non leggi ...

    Pensala come ti pare, che tanto
    il sangue dalle rape e non si cava ..
    Bho che ti devo dì se questo:

    http://www.repubblica.it/2006/05/sezioni /sport/calcio/serie_a/verbali-inchiesta/ verbali-inchiesta/verbali-inchiesta.html

    secondo te non è moggizzarsi allora parliamo due lingue diverse; c'è qualcun altro che pensa che l'intercettazione in questione non indichi una moggizzazione?

+ Discussione Chiusa
Pag 1 di 21 12311 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato