+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 36

Discussione: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    Qualche giorno fa, al termine di una lunga e drammatica odissea di ritardi ed RMA di cui non vi sto a raccontare, sono finalmente entrato in possesso del mio regalo di compleanno (che si festeggia a novembre), un bel lettore MP3 da taschino: un giga di spazio, e ogni occasione diventa buona per ascoltare della buona musica. Stupendo.
    Con così tante canzoni a disposizione, ogni volta che inizia un pezzo che non mi piace o che non ho particolare voglia di ascoltare, basta una rapida pressione del tasto "skip" e - voilà - problema risolto. Poi però mi sono ritrovato a premere il medesimo tasto anche dopo aver sentito solo metà canzone, per passare subito a quella successiva. Lo stesso succede anche in macchina, dove ormai da qualche anno il buon vecchio lettore di cassette è stato soppiantato da un cd-changer da 10; a casa, quando guardiamo gli Aristogatti o Monsters & Co., la piccola frugoletta sa già che in due secondi si può saltare da un capitolo all'altro senza doversi "subire" tutte le scene che non le piacciono.

    È questo il modo in cui ormai fruiamo di musica, film e videogiochi? Solo a me par di vedere in tutto questo una pericolosa deriva bulimica? La tecnologia permette di sbocconcellare solo le parti che ci piacciono, e di lasciare il resto nel piatto. Non è che in questo modo stiamo perdendo il gusto di una sana mangiata come si deve, e si finisce solo con l'abbuffarsi?

    E soprattutto, che digestivo si prende?

  2. #2
    Il Niubbi L'avatar di Hell.Paso
    Data Registrazione
    05-11-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    280

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    keiser ha scritto ven, 18 febbraio 2005 alle 12:46
    Poi però mi sono ritrovato a premere il medesimo tasto anche dopo aver sentito solo metà canzone, per passare subito a quella successiva. Lo stesso succede anche in macchina, dove ormai da qualche anno il buon vecchio lettore di cassette è stato soppiantato da un cd-changer da 10;

    Non ti sembra il caso di cambiare i cd del caricatore/file nel lettore mp3 con altri di tuo gradimento?

    PS: Primo!

  3. #3
    Lo Zio L'avatar di mattoxo
    Data Registrazione
    12-09-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,159

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    oddio succede speso anche a me coi giochi

  4. #4

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    keiser ha scritto ven, 18 febbraio 2005 alle 12:46
    a piccola frugoletta sa già che in due secondi si può saltare da un capitolo all'altro senza doversi "subire" tutte le scene che non le piacciono.

    È questo il modo in cui ormai fruiamo di musica, film e videogiochi? Solo a me par di vedere in tutto questo una pericolosa deriva bulimica? La tecnologia permette di sbocconcellare solo le parti che ci piacciono, e di lasciare il resto nel piatto. Non è che in questo modo stiamo perdendo il gusto di una sana mangiata come si deve, e si finisce solo con l'abbuffarsi?

    E soprattutto, che digestivo si prende?
    certo che se lo si fa già a quell'età la cosa è davvero preoccupante. cmq, non tutti si comportano sempre così, io almeno a volte non mi comporto così, almeno quando si tratta di ascoltare una sinfonia o una qualsiasi opera classica.

  5. #5
    L'Onesto L'avatar di il figone
    Data Registrazione
    13-05-02
    Località
    milano
    Messaggi
    1,078

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    Io detesto interrompere una canzone prima che sia finita.

  6. #6
    Shogun Assoluto L'avatar di GREZZ
    Data Registrazione
    07-06-03
    Località
    Gallipoli City Underground [update] ma ora più a nord
    Messaggi
    27,411

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    il figone ha scritto ven, 18 febbraio 2005 13:15
    Io detesto interrompere una canzone prima che sia finita.
    io su winamp rimedio con shift+click su stop, e si ferma con il fade-out

    sennò è ammazzare una canzone!

  7. #7
    keiser
    ospite

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    blackjack ha scritto ven, 18 febbraio 2005 alle 13:07

    certo che se lo si fa già a quell'età la cosa è davvero preoccupante.
    beh, non è mica colpa sua se è nata nel 2002, quando vhs e cassette erano belle che morte da un pezzo... o no?

  8. #8
    Lo Zio L'avatar di Sirion
    Data Registrazione
    14-11-03
    Località
    <Higara>
    Messaggi
    2,499

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    keiser ha scritto ven, 18 febbraio 2005 alle 13:36
    blackjack ha scritto ven, 18 febbraio 2005 alle 13:07

    certo che se lo si fa già a quell'età la cosa è davvero preoccupante.
    beh, non è mica colpa sua se è nata nel 2002, quando vhs e cassette erano belle che morte da un pezzo... o no?
    Boh a me non sembra così preoccupante, se si ha già visto il film e si ha la possibilità di rivedere una scena comodamente (senza FF o REW) ben venga.
    Io non lo faccio, molto raramente ho troncato film o canzoni a metà, ascolto sempre tutto il pezzo anche se inizialmente può non piacermi, non so forse è un fatto di curiosità.

  9. #9
    Lo Zio L'avatar di palumbro
    Data Registrazione
    01-03-04
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,204

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    keiser ha scritto ven, 18 febbraio 2005 alle 13:36
    blackjack ha scritto ven, 18 febbraio 2005 alle 13:07

    certo che se lo si fa già a quell'età la cosa è davvero preoccupante.
    beh, non è mica colpa sua se è nata nel 2002, quando vhs e cassette erano belle che morte da un pezzo... o no?
    ma guarda che coincidenza!
    anche la mia bimba fa lo stesso ed è nata anche lei nel 2002!

    ogni tanto quando metto peterpan in vhs e lei mi chiede cosa sia! sa gia mettere il dvd nel lettore, ma se le faccio vedere una vhs va in crisi!

    cmq ti dirò che anche a me capita la stessa cosa con i lettori mp3, oppure con i dvd...
    quando mi metto a guardare i signore degli anelli salto subito alle parti interessanti.
    molto probabilmente le tecnologie, che sono sempre più facili da utilizzare, ci stanno impigrendo.
    forse dovremmo tornare al vecchi tempi, dove si doveva guadare, sentire, fare tutto prima di arrivare al momento clou.

  10. #10
    Suprema Borga Imperiale
    Data Registrazione
    01-11-01
    Messaggi
    15,892

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    boh.. io sinceramente se metto su un film/disco/gioco/altro, ho il piacere e la voglia di guardarlo/sentirlo/giocarlo tutto il piu' profondamente possibile, godendomelo, anche perche' altrimenti non lo metterei su. Non sono vittima di questa cosa, anzi in genere tendo a non saltare canzoni nei cd, poiche' ritengo che molti lavori debbano essere ascoltati nella loro interezza per essere compresi.
    (per non parlare dei film, saltare le parti noiose dei film e' assurdo secondo me.)

  11. #11
    Il Puppies L'avatar di giskardd
    Data Registrazione
    17-02-04
    Messaggi
    334

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    ma non sarà anche un pò colpa della qualità dei film e delle canzoni?

  12. #12
    Il Nonno L'avatar di BesK
    Data Registrazione
    31-12-01
    Località
    Somewhere out in space
    Messaggi
    5,614

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    Io sinceramente no

    SE ascolto un disco lo ascolto dall'inizio alla fine, senza saltare le canzoni che non mi piacciono (apparte alcune intro noiose).

    Idem i DVD, se ne guardo uno lo guardo dall'inizio alla fine.

    Sarò abitudinario?

  13. #13
    Il Puppies L'avatar di PowerOric
    Data Registrazione
    11-12-04
    Località
    Bari
    Messaggi
    516

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    keiser ha scritto ven, 18 febbraio 2005 alle 12:46
    Qualche giorno fa, al termine di una lunga e drammatica odissea di ritardi ed RMA di cui non vi sto a raccontare, sono finalmente entrato in possesso del mio regalo di compleanno (che si festeggia a novembre), un bel lettore MP3 da taschino: un giga di spazio, e ogni occasione diventa buona per ascoltare della buona musica. Stupendo.
    Con così tante canzoni a disposizione, ogni volta che inizia un pezzo che non mi piace o che non ho particolare voglia di ascoltare, basta una rapida pressione del tasto "skip" e - voilà - problema risolto. Poi però mi sono ritrovato a premere il medesimo tasto anche dopo aver sentito solo metà canzone, per passare subito a quella successiva. Lo stesso succede anche in macchina, dove ormai da qualche anno il buon vecchio lettore di cassette è stato soppiantato da un cd-changer da 10; a casa, quando guardiamo gli Aristogatti o Monsters & Co., la piccola frugoletta sa già che in due secondi si può saltare da un capitolo all'altro senza doversi "subire" tutte le scene che non le piacciono.

    È questo il modo in cui ormai fruiamo di musica, film e videogiochi? Solo a me par di vedere in tutto questo una pericolosa deriva bulimica? La tecnologia permette di sbocconcellare solo le parti che ci piacciono, e di lasciare il resto nel piatto. Non è che in questo modo stiamo perdendo il gusto di una sana mangiata come si deve, e si finisce solo con l'abbuffarsi?

    E soprattutto, che digestivo si prende?
    Concordo, controfirmo e sottoscrivo ...
    Si va troppo di fretta ...

    Il rimedio è una cura disintossicante: quindici giorni nella casa di campagna portandosi dietro solo il commodore 64 col registratore a cassette, un giradischi con qualche bel vinile recuperato dal ripostiglio (meglio se è il grammofono dei trisavoli), qualche buon libro lasciato in sospeso ... ricordandosi di defenestrare la televisione, internet, l'orologio e il calendario degli appuntamenti ...

  14. #14
    Il Nonno L'avatar di [MiStO]
    Data Registrazione
    18-11-01
    Località
    Montpellier, France
    Messaggi
    4,518

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    mamma mia quanto hai ragione!
    sarà qualche mese che ho cambiato il vecchio autoradio,installando un bellissimo lettore cd/mp3!
    niente più porta cd da 50 in auto,impazzire ogni mezzora per cambiare album...noo...è tutto lire e ore di musica!
    ma ormai invece di ascoltare un lp tutto per intero(come facevo prima,con cassette e cd audio normali)adesso salto di canzone in canzone,di album in album
    risultato:ascolto 5 canzoni e cambio cd(mentre prima ero sicuro che avrei toccato il tasto eject ogni sei mesi...)
    basta!da oggi prometto niente più furia audiofila!

  15. #15
    Shogun Assoluto L'avatar di Gnappo_gheyz
    Data Registrazione
    27-03-04
    Località
    Seduto sulla riva del fiume
    Messaggi
    28,052

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    non ho di questo problema, ho la musica che mi piace e l'ascolto quando ne ho veramente voglia, non per giustificare un arnese che ne tien 1500000 milioni e pur di riempirlo tutto ci butto dentro anche lo speed garage che ascoltavo a 11 anni...

  16. #16
    x3n0n
    ospite

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    per natale mi sono regalato un ipodmini e ne ho regalato uno alla mia ragazza.

    skippo canzoni in continuazione. ho fatto una selezione molto accurate e per ora ho solo 600 canzoni (circa 2.1GB su 4 disponibili), sono le mie preferite ma, alle volte, capita che una canzone non si adatti all'umore del momento. In questo caso un tocco leggero e via alla ricerca di una canzone + adatta.

    in auto da quando ho preso l'itrip è lo stesso. sicuramente è una situazione migliore di quando dovevo cercare una frequenza radio piacevole (come rimpiango quando a roma si prendeva radio rock 106.6 qui a milano non se ne parla proprio).


  17. #17
    Lo Zio L'avatar di MarcRemillard
    Data Registrazione
    21-09-01
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    1,961

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    il figone ha scritto ven, 18 febbraio 2005 alle 13:15
    Io detesto interrompere una canzone prima che sia finita.
    Odio la radio anche per questo, interrompono sempre le canzoni...



  18. #18

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    anch'io skippavo fino a quando non mi hanno fregato in palestra il bel muvo 2 pagato sottocosto (avevano sbagliato il prezzo sul sito di mediaworld)...

  19. #19
    Il Nonno L'avatar di TeknoDragooN
    Data Registrazione
    27-07-02
    Località
    The longest yard
    Messaggi
    5,645

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    sono uno skippatore folle, forse semplicemente perche cme hanno gia detto la canzone non si adatta all'umore del momento. Pero con un lettore cd/mp3 non si fugge piu di tanto e piu di 5 album per cd non ci stanno; è una via di mezzo tra il terribile iPod(che mi piace e non mi piace) e la vecchia cassetta.

  20. #20
    Lo Zio L'avatar di Ergon
    Data Registrazione
    28-02-02
    Località
    localicosa???
    Messaggi
    3,382

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    la mia bimba è nata un po' prima (2001) e sinceramente sa già accendere:
    tv e canali
    lettore dvd
    inserire dischi
    accendere e spegnere il notebook
    ecc
    sto cercando a fatica di farle capire che i dvd non si devono assolutamente toccare, pena per lei il cambio di disco con scusa adesso lo hai rotto (mi sono stancato di pulire in continuazione i dischi e a volte trovarli rigati e malfunzionanti)
    la procedura dello skip è utilissima nei film perchè:
    dopo una giornata di stress vario, non si ha voglia di vedere per la milionesima volta lo stesso cartone animato e quindi lo si fa iniziare da metà o da 15 minuti dalla fine in modo che i piccoli monelli non stiano sempre davanti alla tv e concentrati sul proprio programma
    se ci fate caso, quando guardano qualcosa che a loro piace tanto, diventano assenti e non "battono pari", quindi bisogna ridurre al minimo i programmi che li coivolgono troppo
    poi si aggiunge anche mia moglie che con le sue fobie e manie (si è appena laureata in psicologia ed aspettiamo la seconda pargoletta per fine maggio) che le ha vietato di guardare alcuni cartoni animati che secondo lei "sono brutti" e fanno paura
    tra questi cartoni animati spiccano:
    dinosauri
    scooby doo (soprattutto le nuove avventure oltre che le vecchie raccolte, ho speso una mezza fortuna per avere una scooby doo teca e lei non me li fa più guardare....sigh...li ho visti solo 30 volte ognuno!!!)
    winx il primo dvd
    ed altri che non ricordo
    ora la nostra piccolina solo cartoni animati allegri, senza persone tristi, tutti giocosi e festosi, quindi teletubbies e poco altro
    mi sento urlare dalla cucina quando le faccio vedere degli spezzoni di city hunter in tv, ma qusto capitava anche con lamù!!!
    io poi usavo i suoi cartoni animati preferiti quando dovevo fare qualcosa al pc, ora solo quando non c'è o quando dorme!!!
    per il resto usate tutto ciò che avete, io per il resto i film li guardo sempre tutti e mi sono sparato pochi giorni fa, i primi due film del signore degli anelli extend in inglese
    ciao ciao

  21. #21
    eric_starbuck
    ospite

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    Ma siete matti?

    Lo sapete qual'è il problema secondo me?
    Il problema sta nel voler fruire di un servizio in un momento in cui non c'è il tempo.

    Ovvero: ecco che ho 2 minuti ascolto un po' di musica... azz c'è un pezzo brutto... ho poco tempo... skip! e via.

    Non si fa così, piuttosto non ascolto musica, e come se mi mettessi a leggere un libro per il tempo necessario a leggere una pagina. Non lo si fa.

    Io ho avuto la radio MP3 in macchina e mi ascoltavo sempre gli album per intero, al massimo saltavo all'album successivo o ascoltavo più volte lo stesso album.

    Poi ci sono gli amici smanettoni che non riescono a lasciare la radio su di una stazione e passano più tempo a cercare qualcosa che gli piaccia piuttosto che ascoltare quello che c'è. Poi ci sono anche quelli (che odio) che quando metti su un CD vogliono ascoltare "solo quelle famose" però queste sono quasi tutte donne.
    ---------
    Quando non c'è tempo non metterti a fare qualcosa in fretta, ti farà sentire come se ci fosse ancora meno tempo.
    ES
    ---------

  22. #22
    Il Puppies L'avatar di Lethal_Dosage
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    le curve in Val Trebbia
    Messaggi
    490

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    stessa identica "patologia" da quando ho il lettore mp3 in macchina.....

  23. #23
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    26-08-03
    Messaggi
    69

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    Quote:

    Io detesto interrompere una canzone prima che sia finita.


    Quote:

    io per il resto i film li guardo sempre tutti e mi sono sparato pochi giorni fa, i primi due film del signore degli anelli extend in inglese
    Spero in successione, altrimenti che gusto c'é?

    Non mi piace skippare da un disco all'altro. Non amo vedere un film a spezzoni. Non prendo neppure in considerazione l'ipotesi di interrompere una canzone, però con gli amici che mi ritrovo comincio stò imparando a non maledire chi lo fa.
    Posso concepire lo skip dei film per bambini come forma di autodifesa.




  24. #24

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    Personalmente non risento di questo sintomo... Non mi è mai capitato di rivedere un film saltando le scene "noiose" (anche perchè secondo me riguardare un film a pezzi non ha senso) e molto raramente salto le canzoni di un album... Mi piace sempre sentirli per intero, anche le canzoni che reputo meno riuscite... Mi hanno sempre intrippato I Pod e compagnia bella, ma non ne ho mai preso uno perchè lo utilizzerei molto poco: non sono un grande fan delle compilation, preferisco un album per intero...
    Anche per i giochi vale lo stesso: se non lo finisco, è perchè lo reputo troppo noioso e non mi diverte... Altrimenti cerco di finirlo sempre, soprattutto se è un gioco che ho comprato e non uno che, ad esempio, mi hanno prestato...

  25. #25
    x3n0n
    ospite

    Predefinito Re: [18/02/2005] Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?

    dicevo anche io che l'avrei usato poco l'ipod.

    non me ne stacco praticamente mai.

    avere 4gb di canzoni sempre appresso (a che serve quello da 40gb? non riesco a pensare a 40gb di canzoni belle a menno di campionarle a 256)


    una moglie MOIGE... mio dio.

    io penso che mi figlio invece si vedrà tutti i miei cartoni da capitan harlock a i cavalieri dello zodiaco a goldrake.

    almeno avrà modelli positivi e non si sorbirà cartoni dove lo scopo è piazzare un prodotto tipo le orride carte de [inserire il nome di un qualsiasi cartone recente]
    [/OT]

    che significa quelle famose?

    i singoli?

    quelle belle?

    anche io di un cd ne ascolto al massimo 3 4.

    anche se ultimamente sto massacrando quello degli evanescence

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato