+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 22 di 22

Discussione: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    La notizia è comparsa nei giorni scorsi su alcuni siti online (cito un paio di fonti: News.com e Repubblica.it), ed è rapidamente - e purtroppo, aggiungo io - finita nel dimenticatoio.
    Dopo l'assalto frontale dei mesi scorsi, durante il quale sembrava intenzionata a spazzare via dalla faccia della terra tutte le persone che almeno una volta nella vita avessero condiviso un solo file mp3 in rete, la RIAA ha annunciato una clamorosa svolta: l'amnistia per tutti coloro che ammetteranno le proprie colpe e faranno pubblica ammenda, cancellando i file incriminati dal proprio PC e promettendo di fare i bravi in futuro. Del "regalo" potranno usufruire anche le persone non direttamente coinvolte nelle indagini o nei processi, con un inedito procedimento di autoaccusa e condono istantaneo. Per inciso, non rientrano invece nell'amnistia coloro che hanno svolto attività di file sharing per fini esplicitamente "commerciali".
    Contestualmente (ma non casualmente) si registra un importante passo avanti nella lotta "concreta" alla pirateria: la Universal Music ha deciso, per il momento nei soli Stati Uniti, di tagliare del 30% il prezzo dei CD a partire dal primo ottobre, facendoli tornare a costare 13 dollari, contro i 19 di oggi, nella convinzione che questo contribuisca a riportare la gente nei negozi di musica. Dopo tante "sparate", finalmente la prima, vera mossa intelligente da parte di una major. Adesso non rimane altro che sperare che gli altri facciano lo stesso, software house comprese.

  2. #2
    Il Fantasma L'avatar di fzoppi
    Data Registrazione
    15-09-01
    Messaggi
    173

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    io sapevo che prima bisognava camminare in ginocchio sui ceci, solo così si poteva essere perdonati completamente!

  3. #3

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    Forse qualcuno sta incominciando a capire che il VERO problema sono i prezzi TROPPO alti

    Non me li immagino comunque MILIONI di persone che si autoaccusano e cancellano volontariamente i file incriminati dal loro computer...seeeee

  4. #4
    La Borga L'avatar di Kyo Kusanagi
    Data Registrazione
    21-02-02
    Località
    Firenze Lampredotto City
    Messaggi
    14,806

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    E i ritrovi in piazza a bruciare gli Hard Disk su cui sono stati salvati i file no?
    Che bella scena....
    Comunque il taglio dei prezzi diventerà a breve l' unica soluzione, tanto per ogni sistema di protezione, nasce un Crack, un NoCd o un generatore di serial per cui sono soldi spesi inutilmente.
    Ci saranno sempre gli irriducibili della copia ma con dei cd a 13 € e giochi a un ipotetico 29 € o poco più la pirateria avrebbe dei seri problemi .

  5. #5
    D3luX
    ospite

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    finalmente hanno aperto gli occhi

  6. #6
    Il Puppies L'avatar di Mech
    Data Registrazione
    19-06-03
    Località
    Sesto
    Messaggi
    503

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    Mi sono sempre chiesto :
    perchè alcuni CD costano 13€ ed altri il doppio.
    Soldi di marketing da ammortizzare, soldi per artisti più famosi(vedi contratti milionari) o forse perchè non si mangia mai abbastanza e bisogna fare i pezzenti dicendo che i prezzi sono già bassi e che è solo colpa dell'IVA.
    Adesso che non vendono più un KAPPA li abbassano....ma vedi un pò

    Meditate gente,meditate

  7. #7
    La Borga L'avatar di Uff
    Data Registrazione
    05-09-02
    Località
    Bulagna!
    Messaggi
    10,082

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    13 $? Un sogno che si sta lentamente avverando...

  8. #8
    Il Nonno L'avatar di Cerbero
    Data Registrazione
    13-05-02
    Località
    Quell'inferno di Roma
    Messaggi
    5,321

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    Oh mio dio... non posso crederci... non è possibile... devono aver fumato qualcosa per diventare improvvisamente intelligenti...

  9. #9
    jack1985
    ospite

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    ghgh fa un pò ridere...

  10. #10
    La Nebbia
    Data Registrazione
    10-09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    2

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    Questa, più che una "clemenza " a me sembra una presa in giro.
    Primo penso che nessuno ammetta le proprie colpe in modo così aperto, e soprattutto obbligato in questo modo, direi che lo vedrebbe + come un affronto.
    Rimango d'accordo che la pirateria va comunque eliminata, ma non mi sembra che al giorno d'oggi il fenomeno sia diffuso (a livello di commercio) come qualche anno fa.
    Ricordo bene che da piccolo i giochi della mia prima consolle, un Atari 2600 costavano 30000 £ , e adesso un gioco per Playstation arriva a costare la bellezza di 70 €.140000 £.
    Ora io so bene che il costo di creazione di un titolo di oggi non possa essere quello di una volta, ma arrivare a 70 € mi sembra un pò esagerato.
    Quando avevo 14- 15 anni , i giochi costavano mediamente 80 - 100000 £, tempi, se non ricordo male ,del mega drive.
    infine col pc, al quale mi sono attaccato subito dopo , i prezzi di adesso sono quelli dei giochi play, che salvo qualche occasione sono a parer mio improponibili.
    Devo ammettere che anch'io ho fatto uso di qualche copia pirata,circa 4 o 5 giochi, ma solo perchè non ero in grado di permettermi i giochi originali..
    Per NFS avrei fatto i salti di gioia, ma non sono mai riuscito ad averlo perchè non avevo abbastaza soldi per comprarlo.
    Ora a 22 anni , che posso permettermi qualche "capriccio " di + mi compro i giochi che mi piacciono, ma un ragazzino come fa??
    Lavora una settimana per comprarsi un videogioco??
    Pensateci bene, io spero veramente in un SENSIBILE alo dei prezzi.
    Saluti gente!!

  11. #11
    Lo Zio L'avatar di WhiteKen
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Magari lo sapessi
    Messaggi
    2,137

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    Calo dei prezzi: L'unico AUTENTICO mezzo nella lotta alla pirateria.

    I Cd dovrebbero costare 10-12 euro. E la pirateria avrebbe un brusco risveglio.

    Gli altri metodi sono inefficaci, se non peggio del male.






    Vado a fare pubblica ammenda...

  12. #12
    La Borga L'avatar di 3rt41
    Data Registrazione
    01-12-01
    Località
    girati
    Messaggi
    11,518

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    troppo lol


    cmq il calo dei prezzi è la strada giusta

  13. #13

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    mmmmm magari le software house potessero scegliere il prezzo di uscita dei loro prodotti !!!

  14. #14
    Lo Zio L'avatar di TheRealSouther
    Data Registrazione
    27-03-03
    Località
    Utrecht
    Messaggi
    2,974

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    L'unico modo per contrastare la pirateria è abbassare i prezzi.i cd audio dovrebbero costare 10 euro e i VG 25/30 euro.La gente nn e' stupida,se deve spendere d+ vuole un servizio di un certo livello,vuole professionalità e non prese per i fondelli.
    e' ridicolo,ad esempio,ke comprando un cd originale a volte nn ci siano nemmeno i testi delle canzoni.
    i musicisti o chi fa le loro veci sostiene sempre ke la pirateria "uccide" la musica senza sapere ke ad ucciderla sono proprio loro.
    i cd,come i videogioki sono beni di cultura,come mai allora nn vengono tassati come tali?e' vergognoso pagare così tanto per questi prodotti.
    invece di pensare ai nostri mp3 facessero i conti dei milioni di dollari ke spendono in cavolate.
    ora abbassano i prezzi solo x' si sono resi conto ke la pakkia e' finita.nn si puo' usare ragionevolezza con questi elementi.

  15. #15
    L'Onesto L'avatar di Alexandroid
    Data Registrazione
    14-12-01
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,316

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    Speriamo,speriamo...

  16. #16

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    L'invito all'auto-denuncia con immediata assoluzione mi puzza parecchio. Prima la Riaa si impegna in una lotta senza quartiere contro gli utenti del p2p, e poi se ne esce con questa trovata? Non conosco la legislazione americana, xò il dichiarasi colpevoli di un reato potrebbe rivelarsi tutt'altro che privo di conseguenze. Questa improvvisa marcia indietro potrebbe nascondere qualcos'altro: prepariamoci a sentire ancora parlare della riaa.

  17. #17
    jack1985
    ospite

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA


  18. #18
    Lo Zio L'avatar di nickventola
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    parma
    Messaggi
    2,719

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    l'altro ieri sono andato da blockbuster a comprare il DVD del signore degli anelli e ho pagato 23.50€
    ora mi sono cheisto se era mai possibile che ci fossero CD musicali al prezzo di 24€.
    cioè è mai possibile che si arrivi a pagare un DVD, con quello che c'è dietro in termini di spesa per fare il film ecc., meno di un cd musicale, che, per quanto opera complessa, comunque richiede tecnologie ridicole rispetto all'arte richiesta nel SDA?

  19. #19
    Il Puppies L'avatar di MachineClash
    Data Registrazione
    25-11-01
    Località
    Roma
    Messaggi
    716

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    nickventola ha scritto mer, 10 settembre 2003 alle 19:13
    l'altro ieri sono andato da blockbuster a comprare il DVD del signore degli anelli e ho pagato 23.50€
    ora mi sono cheisto se era mai possibile che ci fossero CD musicali al prezzo di 24€.
    cioè è mai possibile che si arrivi a pagare un DVD, con quello che c'è dietro in termini di spesa per fare il film ecc., meno di un cd musicale, che, per quanto opera complessa, comunque richiede tecnologie ridicole rispetto all'arte richiesta nel SDA?
    In effetti questa cosa forse è strana...solo il prezzo del supporto è almeno 6:1 a favore del cd (+ economico), senza considerare come hai già fatto tu che in un caso si tratta di un film con costi esorbitanti nell'altro magari di un cd realizzato a prezzi accessibili...certo però una cosa va detta : è l'idea a valere quel prezzo o il budget speso? Io direi che di solito si paga la 2a, ma anche la 1a non è da sottovalutare: se iniziamo a parlare del fatto che è magari si sta vendendo un'opera (che brutto verbo per qualcosa di artistico) questo esula da qualsiasi budget, e nessuno potrà mai dire se vale più un disco o un film.Ancora.Secondo questo ragionamento(estremizzato) andando al cinema se volessi vedere un film di Woody Allen pagarei il biglietto 1/100 del biglietto per andare a vedere Hulk?
    Non scherziamo...

    MACHINECLASH

  20. #20
    Banned L'avatar di Jolly Roger
    Data Registrazione
    26-09-02
    Località
    WasteLands (SA)
    Messaggi
    8,592

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    Cerbero ha scritto mer, 10 settembre 2003 alle 13:49
    Oh mio dio... non posso crederci... non è possibile... devono aver fumato qualcosa per diventare improvvisamente intelligenti...
    In effetti,considerato che le parole "discogradico" e 2intelligenza" sono antitetiche

  21. #21
    Il Nonno L'avatar di sandman
    Data Registrazione
    18-04-02
    Località
    Anversa/Bruxelles
    Messaggi
    4,294

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    Kyo Kusanagi ha scritto mer, 10 settembre 2003 alle 11:22
    Ci saranno sempre gli irriducibili della copia ma con dei cd a 13 € e giochi a un ipotetico 29 € o poco più la pirateria avrebbe dei seri problemi .
    la pirateria siamo noi consumatori rotti di scatole. non e' la malavita che ne approfitta e ce la fornisce... se ci fossero prodotti a prezzi onesti la gente non cercherebbe alternative a basso costo. ma tanto non capiranno mai e continueranno a sollevare i prezzi per pagare royalties di sistemi di protezione farlocchi... bah!

    'zzi loro...

  22. #22

    Predefinito Re: [10/09/2003] Tarallucci e vino per tutti, offre la RIAA

    keiser ha scritto mer, 10 settembre 2003 alle 10:31

    Contestualmente (ma non casualmente) si registra un importante passo avanti nella lotta "concreta" alla pirateria: la Universal Music ha deciso, per il momento nei soli Stati Uniti, di tagliare del 30% il prezzo dei CD a partire dal primo ottobre, facendoli tornare a costare 13 dollari, contro i 19 di oggi, nella convinzione che questo contribuisca a riportare la gente nei negozi di musica. Dopo tante "sparate", finalmente la prima, vera mossa intelligente da parte di una major. Adesso non rimane altro che sperare che gli altri facciano lo stesso, software house comprese.
    Voglia il cielo che le tue parola siano ascoltate, sia per la musica che per il software! Amen!
    Secondo me la repressione della pirateria non é del tutto sbagliata, perché la pirateria é illegale ed é un metodo moralmente discutibile per combattere una battaglia che ha anche le sue ragioni. Inoltre ci sará comunque una fetta di soggetti non trascurabile che continuerá ad acquisire illegalmente anche solo per risparmiare molto meno di quanto risparmi adesso. Tuttavia spero che un calo di prezzi apporti benefici alle nostre tasche e ai fatturati, erodendo una significativa fetta della pirateria.
    Sarebbe finalmente l'ora che i produttori affianchino alla repressione anche un po' di buon senso e di dialogo verso la controparte dell'utenza.

    PS: per i vari "Robin Hood" che si aggirano anche qui... Se vi lamentate di come vanno le cose, piratare non é la soluzione al problema. Fa sembrare le vostre giuste istanze come delle scuse per giustificare i vostri furti. Perché invece non utilizzare e promuovere l'acquisto dell'usato, che permette di trovare piú o meno di tutto a circa la metá? Se il problema é il prezzo questa é una soluzione possibile, inoltre grazie ai supporti moderni non si soffre il decadimento delle prestazioni tipico di un oggetto di seconda mano tradizionale.

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato