+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 43

Discussione: [16/07/2005] Per un monitor in più

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [16/07/2005] Per un monitor in più

    Siete mai stati costretti a cambiare monitor per aver installato un nuovo sistema operativo, o per aver comprato un film? Ovviamente no, l'idea in sè fa ridere solo a pensarci.
    Ma le cose potrebbero presto cambiare, grazie all'ultima trovata di qualche consorzio dedicato allo studio di standard per i nostri amati computer. Lo standard in questione si chiama Protected Video Path - Output Protection Management, detto anche PVP-OPM, una bizzarra sigla dietro la quale si nasconde l'ennesimo meccanismo di protezione che svolge sostanzialmente due funzioni: in primis, verifica le capacità del monitor attaccato al computer. Ha un'uscita DVI?
    Supporta l'HDCP - High-bandwidth Digital Content Protection, già utilizzato nei televisori? In seconda battuta, decide cosa possa essere inviato o meno a suddetto monitor, e come.
    Nella fattispecie, se il monitor "non ce la fa" perchè non rispetta gli standard di protezione richiesti dal video che si vuole riprodurre, o semplicemente perchè ha un'uscita analogica (la "vecchia" VGA, per intenderci) quello che si ottiene nel migliore dei casi è un filmato dalla risoluzione ridotta via software; nel peggiore, uno schermo nero.
    L'OPM verrà implementato in Longhorn, il prossimo sistema operativo di Microsoft, ma è già stato adottato anche da Toshiba per il suo HD-DVD (supporto ottico di nuova generazione) e con ogni probabilità finirà anche nei dischi Blu-Ray di Hitachi.
    Quindi cosa succede? Facciamo un esempio pratico: potreste comprarvi un film su HD-DVD o scaricarvi un filmato da internet. Supponiamo che il produttore del disco o del filmato (è lui che decide il livello di protezione, ovviamente) abbia deciso che la proiezione debba avvenire solo su sistemi con OPM: se il vostro monitor non è tra questi, vi ritrovate con lo schermo nero oppure con un'immagine dalla qualità pessima.
    La cosa di per sè non costituirebbe poi tutto 'sto gran problema: Microsoft aveva inserito un meccanismo analogo chiamato COPP (Certified Output Protection Protocol), e non se ne è accorto nessuno. Il punto è che attualmente sono davvero pochi i monitor in commercio che rispondono ai requisiti richiesti da Longhorn, HD-DVD e Blu-Ray (e altri, immagino). Saranno sicuramente molti di più quando lo standard diverrà operativo, ma quanti di noi a quel punto vorranno cambiare monitor? La spesa non è certo delle più contenute, di solito un monitor costituisce un "investimento", lo si compra per tenerlo fino a consunzione... E non prendiamocela solo con la "solita" Microsoft: dov'erano i produttori degli LCD quando si trattava di aggiornare i propri prodotti? Difficile non essere maligni, e non pensare ad una mossa preventiva che spinga l'utente medio ad un ennesimo "upgrade" forzato...

    Se volete approfondire gli aspetti tecnici della cosa, c'è una pagina dedicata sul sito Microsoft con tanto di link al white paper, e la sempre interessante discussione su /.

  2. #2
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Joker
    Data Registrazione
    28-11-01
    Messaggi
    15,106

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    Come al solito tentano di metterlo in quel posto al consumatore finale che sarà "costretto" a utilizzare i soliti metodi definiti di pirateria per poter visionare ciò che ha comperato sul suo monitor

    :mestiziaerassegnazione:

  3. #3
    Shogun Assoluto L'avatar di GREZZ
    Data Registrazione
    07-06-03
    Località
    Gallipoli City Underground [update] ma ora più a nord
    Messaggi
    27,411

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    il mio schermo sopra i 1024 di risoluzione si spegne

  4. #4
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Cherno
    Data Registrazione
    13-01-04
    Località
    Milano
    Messaggi
    17,991

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    mah, per me il monitor dovrebbe rimanere così com'è: una semplice periferica per l'output video...Se vogliono mettere dei controlli lo facciano a livello software IMHO

  5. #5
    Il Nonno
    Data Registrazione
    28-11-04
    Località
    meh... non saprei chi ha un tom tom che controllo?
    Messaggi
    5,761

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    sinceramente non ci ho capito tantissimo...
    ma questi monitor scassa citroni hanno una quallità maggiore o sono semplicemente scassa citroni?
    bella idea implementarlo in longhorn, davvero bella idea del caspio

  6. #6
    Il Puppies L'avatar di Cchris73
    Data Registrazione
    29-02-04
    Località
    Villongo (BG)
    Messaggi
    574

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    Ennesimo tentativo "un pò bislacco" di arginare il fenomeno pirateria, che produce come sempre effetti negativi proprio sll'utenza "onesta".

    Tanto per la gioia di tutti gli hacker della rete questo PVP-OPM altro no sarà che una nuova sfida per trovare la patch/crack e saltare quindi il meccanismo di protezione.

    I produttori degli lcd dovranno, ihmo, rilasciare poi delle patch di aggiornamento per le periferiche che non saranno in grado di visualizzare i video, anche perche l'upgrade "forzato" di cui parla Keiser credo che comincia a stancare l'utenza media.

    Chris73

  7. #7
    La Nebbia L'avatar di frk
    Data Registrazione
    30-12-01
    Messaggi
    8,267

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più


    Solo una considerazione a tutela del consumatore: se su tali dischi non saranno espressamente indicati i requisiti minimi per la fruizione (in questo caso il tipo di monitor supportato) tale protezione sarà assolutamente illecita!

    Il film che abbiamo acquistato non si vede sul nostro monitor obsoleto? Abbiamo diritto a pretendere il risarcimento dal negoziante!

    Lo dico per quanti ancora non lo sanno: se acquistate un CD audio e questo non viene letto dal vostro PC, potete riportarlo indietro e pretendere il rimborso di quanto speso! Altro che "protezione"!

    Non ci facciamo fregare!

  8. #8
    Lo Zio L'avatar di Toru Watanabe
    Data Registrazione
    18-06-05
    Località
    Tokyo Blues
    Messaggi
    3,420

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    possono andare tutti a fare in...

  9. #9
    Il Puppies L'avatar di alexbilly
    Data Registrazione
    29-08-04
    Località
    Napoli
    Messaggi
    540

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    Toru Watanabe ha scritto sab, 16 luglio 2005 alle 11:07
    possono andare tutti a fare in...
    ...[UL0

  10. #10
    Banned L'avatar di lucatarik
    Data Registrazione
    03-08-02
    Località
    CecchinaClan
    Messaggi
    7,714

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    frk ha scritto sab, 16 luglio 2005 alle 11:01

    Solo una considerazione a tutela del consumatore: se su tali dischi non saranno espressamente indicati i requisiti minimi per la fruizione (in questo caso il tipo di monitor supportato) tale protezione sarà assolutamente illecita!

    Il film che abbiamo acquistato non si vede sul nostro monitor obsoleto? Abbiamo diritto a pretendere il risarcimento dal negoziante!

    Lo dico per quanti ancora non lo sanno: se acquistate un CD audio e questo non viene letto dal vostro PC, potete riportarlo indietro e pretendere il rimborso di quanto speso! Altro che "protezione"!

    Non ci facciamo fregare!
    davvero?

  11. #11
    Suprema Borga Imperiale
    Data Registrazione
    01-11-01
    Messaggi
    15,892

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    in seguito alla morte del mio crt ho appena acquistato un lcd con tempo di risposta 8ms non un rottame, e non possiede questa caratteristica.
    E non intendo ASSOLUTAMENTE cambiarlo prima che muoia.. quindi quanto? 8? 10 anni?


    Quando leggo queste cose l'unica cosa che mi viene da dire e' "ben venga la pirateria di massa".
    E' SEMPRE la stessa storia, le compagnie tirano fuori le cose piu' assurde e vergognose per proteggere i propri "diritti" (ma perfavore..) peccato che l'unica cosa che fanno e' dar fastidio a chi compra originale. SOLO a chi compra originale!

    Cosi' accade con cd/giochi/dvd oggi.. [size=1.5](io personalmente sono un grande acquirente di cd, ma mi rifiuto di comprare cd con protezione che non mi permettono di leggerlo OVUNQUE io voglia, non ha senso che io compro un cd, PAGO un cd, che posso leggere su pc solo con un player interno che legge i file in bassissima qualita', quando chiunque puo' scaricare il disco in mp3 "gratis" ad alta qualita'.. risultato? quelli che scaricavano continuano a farlo, io che compravo non compro perche' c'e' la protezione e investo i miei soldi su un altro artista su cd non protetto.. che per fortuna continuano ad esistere.. )[/size]
    Cosi' continuera' ad accadere in futuro sembra.. evidentemente i capoccia delle aziende hanno un intelligenza pari ad uno zerbino usato per non capire che questo tipo di protezioni da fastidio solo ai potenziali acquirenti..

    mah.. solo tristezza

  12. #12
    La Borga L'avatar di arus
    Data Registrazione
    20-10-01
    Località
    Treviso
    Messaggi
    10,342

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    Mi daranno tutti del profeta apocalittico, ma state tutti guardando in piccolo, mi spiego meglio:

    tutto queste iniziative non fanno parte di un piano economico di due o tre aziende piuttosto sviluppate, ma coinvolgono governi, industrie dell'intrattenimento (di tutti i tipi) e produttori hardware. Il problema è che nemmeno all'interno dei gruppi coinvolti tutti si rendono conto di cosa fanno.
    In sostanza si porta avanti una omologazione di massa su scala mondiale creando degli standard restrittivi che palesemente violano i diritti sulla proprietà.
    Questo metodo è frutto della lotta alla pirateria (e in qualche caso ho il sospetto pure di quella al terrorismo) che governi come quello bush, blair o berlusconi trovano "rivoluzionaria" nel senso più Che Guevariano del termine. E siccome il mondo è loro allora al diavolo tutte le leggi, tutte le costituzioni, tutti gli act fondamentali, tanto basta andarci sopra, scriverne un altro e tutti dimenticheranno quello vecchio.

    Su una cosa si sbagliano: c'è molta più gente di quanto credete che ha un'idea di internet rivoluzionaria e sarà questa gente a mettergliela nel [ulo prima che mandino tutto a battone.

  13. #13
    La Borga L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    09-05-02
    Località
    Pontey
    Messaggi
    14,298

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    Vorrà dire che ci si adatterà comprando solo chi protegge i nostri di diritti e non solo i suoi oppure non comprando. Dopotutto il mio portafoglinon è a fisarmonica e quindi sto cominciando ad aprirlo in casi sempre più rari...




    Io il mio crt 19 pollici non lo cambio neanche morto che mi vengano a dire che per vedere un dvd su pc devo per forza comprare un lcd che glielo sfascio in testa, in ufficio ci avevano cambiato tutti i vecchi e onesti crt con degli lcd che esteticamente erano una figata ma avevano un tempo di risposta che dire pessimo era fargli un complimento vedevo l'immagine precedente in sfondo quando muovevo l'immagine sul video.
    Trullo trullo sono sceso in magazzino e mi sono andato a riprendere il crt...

  14. #14
    Shogun Assoluto L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    07-10-03
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    33,991

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    che razza di protezione è l'impedire che un film venga visto su un certo monitor?
    io mica masterizzo col monitor...

    che cosa pensano, che quelli affetti dalla sindrome del piratismo informatico (SPI ) visualizzino il film su un monitor per riprenderlo con una videocamera, acquisire il tutto col computer, convertirlo in formato DVD e masterizzarlo su un DVD vergine? (in tal caso quei monitor "omologati" dovrebbero essere a prova di riprese da videocamera )


    che cosa c'entra il monitr con la pirateria?

    spero solo che alla fine venga tutto smentito e si riveli una balla come quella di palladium

  15. #15
    Il Puppies L'avatar di ghost80
    Data Registrazione
    28-01-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    558

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    Non so se la mia sindrome è condivisa, ma comincio a sentirmi una vacca da mungere continuamente.....

    Ho cambiato monitor 3 mesi fa, un normalissimo crt che fa ottimamente il suo lavoro. Ora capisco che il monitor è l'unico prodotto che per definizione è ancora estremamente longevo anche come livello di aggiornamento all'innovazione, ma se ci mettiamo nell'ordine di idee che i produttori possono cambiare lo standard di protezione ogni mese e renderci utenti fuori mercato abbiamo finito........

  16. #16
    Il Niubbi
    Data Registrazione
    27-05-05
    Località
    Ironforge, Military Ward....
    Messaggi
    201

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    I capi sono loro e quando si muovono il mondo inevitabilmente li deve seguire, per avanzare, o restare tagliato da tutte le tecnologie future.Inevitabile che ci lucrino il più possibile.Il caro prezzo dell' avanguardia.

  17. #17
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Cherno
    Data Registrazione
    13-01-04
    Località
    Milano
    Messaggi
    17,991

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    xaser ha scritto sab, 16 luglio 2005 alle 12:38
    I capi sono loro e quando si muovono il mondo inevitabilmente li deve seguire, per avanzare, o restare tagliato da tutte le tecnologie future.Inevitabile che ci lucrino il più possibile.Il caro prezzo dell' avanguardia.
    eh già poveri noi

  18. #18
    Lo Zio L'avatar di axel351
    Data Registrazione
    21-02-04
    Località
    Valenza
    Messaggi
    2,994

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    Io ho finalmente cambiato monitor con un lcd da 17" e non ho intenzione di cambiarlo fino alla sua completa assunzione del paradiso dei monitor.

    E mi sa che andando avanti con notizie simili tra 20 anni avrò ancora come OS winXP...

  19. #19
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    Hollywood pensava che Windows Media Center fosse un "closed-box", invece, costruito sulle ossa di XP, è in realtà un sistema smanettabile.

    Hollywood non vuole altri nemici da affrontare, e la paura che i comuni lettori da salotto vengano, nel medio-lungo termine, sostituiti da macchine decriptanti e masterizzatrici è tanta.

    Microsoft corre ai ripari e spinge il PVP-OPM.

    Che zio bill ce la mandi buona.

  20. #20
    Lo Zio L'avatar di MarcRemillard
    Data Registrazione
    21-09-01
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    1,961

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    Cherno ha scritto sab, 16 luglio 2005 alle 13:38
    xaser ha scritto sab, 16 luglio 2005 alle 12:38
    I capi sono loro e quando si muovono il mondo inevitabilmente li deve seguire, per avanzare, o restare tagliato da tutte le tecnologie future.Inevitabile che ci lucrino il più possibile.Il caro prezzo dell' avanguardia.
    eh già poveri noi
    In realtà a 'loro' interessa solo ed esclusivamente fare più soldi, inevitabile che poi si avanzi (ma poco poco eh) verso tecnologie future.

  21. #21
    Lo Zio L'avatar di mattoxo
    Data Registrazione
    12-09-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,159

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    Chris73 ha scritto sab, 16 luglio 2005 alle 10:59
    Ennesimo tentativo "un pò bislacco" di arginare il fenomeno pirateria, che produce come sempre effetti negativi proprio sll'utenza "onesta".

    Tanto per la gioia di tutti gli hacker della rete questo PVP-OPM altro no sarà che una nuova sfida per trovare la patch/crack e saltare quindi il meccanismo di protezione.

    I produttori degli lcd dovranno, ihmo, rilasciare poi delle patch di aggiornamento per le periferiche che non saranno in grado di visualizzare i video, anche perche l'upgrade "forzato" di cui parla Keiser credo che comincia a stancare l'utenza media.

    Chris73
    non sai quanto sia daccordo con te...

  22. #22
    Il Nonno
    Data Registrazione
    28-11-04
    Località
    meh... non saprei chi ha un tom tom che controllo?
    Messaggi
    5,761

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    Ragazzi non ci ho capito molto correggetemi se sbaglio:
    in pratica alcuni capoccia hanno inventato questi nuovi monitor, che da quel che ho capito non fanno vedere film piratati, ma solo quelli originali.ora tutto sarebbe a posto se noi potessimo continuare ad usare i normali monitor,MA longhorn supporterà solo quelli nuovi bacchettoni! In un colpo solo mi hanno tagliato le palle in due modi diversi: mihanno costretto a comprare un monitor nuovo da 8000000000€ e non mi fanno più guardare gli adorati film del mulo.
    ECCHECCA**O PERO'

  23. #23
    Il Nonno L'avatar di Fear
    Data Registrazione
    24-05-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,011

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    io sono preoccupato per questa tendenza delle multinazionali ad obbligare i consumatori a comprare la loro fuffa quando dicono loro ma probabilmente saranno loro a perdere la gara....
    perchè?
    semplice: basta guardare al PCI-Ex: inizialmente hanno tirato fuori soprattutto schede video PCI-Ex a prezzi leggermente più bassi per tentare di imporre lo standard ma il loro tentativo è fallito: ora stanno uscendo le ultimissime schede in entrambi i formati

    per longhorn e tutte le altre cappellate che stanno proponendo ora succederà una cosa simile: realisticamente quante aziende rischieranno perdite economiche causate dalle restrizioni implementate nel nuovo OS Microsoft? quanti privati, avendo letto tutti i problemi di compatibilità, compreranno ed installeranno longhorn? e le cause antitrust che verranno intentate?

    ciò che non piace non si vende... e queste novità piacciono solo ai produttori e non ai consumatori

    EDIT: oltretutto questi tentativi di lotta alla pirateria pesano sui bilanci: invece di investire fantastiliardi in protezioni potrebbero spendere pochi milioni nella creazione di un servizio di digital delivery, senza restrizioni, che avrebbe un successo scandaloso
    per me la strategia della ricerca di protezioni si rivelerà perdente per le multinazionali

  24. #24
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    Fear ha scritto sab, 16 luglio 2005 alle 14:58
    quanti privati, avendo letto tutti i problemi di compatibilità, compreranno ed installeranno longhorn?
    Tanti.

  25. #25
    Il Puppies L'avatar di Cchris73
    Data Registrazione
    29-02-04
    Località
    Villongo (BG)
    Messaggi
    574

    Predefinito Re: [16/07/2005] Per un monitor in più

    mattoxo ha scritto sab, 16 luglio 2005 alle 14:29
    Chris73 ha scritto sab, 16 luglio 2005 alle 10:59
    Ennesimo tentativo "un pò bislacco" di arginare il fenomeno pirateria, che produce come sempre effetti negativi proprio sll'utenza "onesta".

    Tanto per la gioia di tutti gli hacker della rete questo PVP-OPM altro no sarà che una nuova sfida per trovare la patch/crack e saltare quindi il meccanismo di protezione.

    I produttori degli lcd dovranno, ihmo, rilasciare poi delle patch di aggiornamento per le periferiche che non saranno in grado di visualizzare i video, anche perche l'upgrade "forzato" di cui parla Keiser credo che comincia a stancare l'utenza media.

    Chris73
    non sai quanto sia daccordo con te...
    Thx.

    Quello che più mi dispiace che altri vedano la cosa sotto un'ottica sbagliata, ossia quella che questa nuova funzione non permtetta più di poter scaricare/sharare roba warez.

    Il grido di contestazione verso questo tipo di feature dovrebbe essere univoco e mosso da altri sentimenti.

    Alla fine gli smanettoni hacker troveranno nuovo materiale per tenere attive le loro voglie di pirateria, mentre gli utenti onesti dovranno ancora una volta sopportare un maggior costo per ottenere lo stesso identico risultato.

    Peraltro un maggior onere dettato proprio da coloro che, chi compra prodotti legali, sostiene.

    Poi non si lamentino se "l'occasione fà l'uomo ladro".

    Chris73

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato