+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 21 di 21

Discussione: The Game Creators - Puzzle Games Compo

  1. #1
    Il Nonno L'avatar di Gendo Ikari
    Data Registrazione
    04-02-02
    Località
    Sermoneta (LT)
    Messaggi
    4,344

    Predefinito The Game Creators - Puzzle Games Compo

    Mi stavo giusto chiedendo se presso il sito ufficiale del DarkBasic fosse partito qualche nuovo contest, e infatti. Stavolta si è deciso di concentrarsi su un singolo genere, lasciando completa libertà ai partecipanti all'interno dello stesso. Gli altri principali "paletti" sono stati il dover rendere disponibili i giochi come immediatamente utilizzabili una volta scompattati, senza installer di sorta (grazie al cielo!), e una dimensione massima degli archivi di 15 megabyte, anche se ciò non impedisce ai 54 giochi disponibili di pesare nel complesso circa 800 mega. E' stata settata una pagina molto essenziale per poterli scaricare, qui:

    http://files3.thegamecreators.com

    Niente screenshots purtroppo, forse nel forum dedicato alla competizione, vedrò...

    Ora scusate, che ho da far lavorare il modem

  2. #2
    Banned L'avatar di lucatarik
    Data Registrazione
    03-08-02
    Località
    CecchinaClan
    Messaggi
    7,714

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    purtroppo non mi piacciono nemmeno i puzzle....

    questi ultimi contest non mi piacciono proprio
    limitano troppo gli sviluppatori

    mi ricordo che quello di nvidia fu pieno di giochi interessantissimi....
    tipo il remake di bubble bobble in 3d...


  3. #3
    Il Nonno L'avatar di Gendo Ikari
    Data Registrazione
    04-02-02
    Località
    Sermoneta (LT)
    Messaggi
    4,344

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    Quello resterà sicuramente il migliore. Questo, fin dove ho provato i giochi (una dozzina) presenta molti prodotti piacevoli ma per ora solo uno davvero originale e creativo... Mi chiedo perchè non impostare una tematica piuttosto che un genere, visti i risultati conseguiti dai contest degli Acoders (il tempo) e di Retro Remakes (gameplay basato su un solo tasto). C'è anche una contest in corso sul concetto di "mutazione", su KlikMe2.

    Comunque, ci sono un paio di note importanti:
    - Tutti i giochi ammontano a 400 mega e non 800, visto che è uno degli archivi è un malloppo da 400 che li contiene tutti, per chi ha la connessione che gli permetta di averli in un colpo solo.
    - alcuni giochi hanno bisogno del file d3dx9_24.dll per girare, procuratevelo...

  4. #4
    Banned L'avatar di lucatarik
    Data Registrazione
    03-08-02
    Località
    CecchinaClan
    Messaggi
    7,714

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    nel forum di KlikMe2 ci sono gli screen di 2 giochi partecipanti al concorso, e devo dire che sono veramente da paura!!!

    ecco l'url:

    http://www.klik-me.com/KMv2/thread.asp?i d=203

  5. #5
    GauL2077
    ospite

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    li sto provando in ordine alfabetico, devo dire che molti sono "schifezzine" sono arrivato all 'm' esclusa e l'unico che veramente mi ha divertito è bloks praticamente si tratta di far scomparire dei blocchi dalla grafica molto fumettosa senza tralasciarne nessuno, ovvero si clicca su un gruppo di blocchi dello stesso colore e questi scompaiono facendo si che gli altri si uniscano formando nuovi gruppi, si ha un tempo limite e non deve rimanere un blocco da solo, pena mi sembra ti toglie tempo

    carino se riesco nel weekend posto uno screen e ne provo qualche altro

    ce ne sono anche altri carini , ma poco accattivanti

  6. #6
    Il Nonno L'avatar di Gendo Ikari
    Data Registrazione
    04-02-02
    Località
    Sermoneta (LT)
    Messaggi
    4,344

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    Già da un paio di giorni sul mio hard disk risiedono brevi commenti su tutti i giochi del contest. Però butterò prima un occhio sul forum per vedere se alcuni hanno degli screen prima di postare il tutto.

  7. #7
    Il Nonno L'avatar di Gendo Ikari
    Data Registrazione
    04-02-02
    Località
    Sermoneta (LT)
    Messaggi
    4,344

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    Come non detto, di uno o due non ho i commenti, ma pazienza. Comunque sul forum del contest c'era un topic apposito per ogni gioco con tanto di screenshot.


    3D Traffic Jam: ho già visto un puzzle simile a questo, dove lo scopo è muovere delle auto su un piano di gioco in modo da creare una via d'uscita per quella rossa nel minor numero di mosse possibile. Sarebbe carino nonostante la grafica spartana, ma è dichiaratamente finito in fretta, per questo privo di opzioni e buggato in modo deleterio.





    Alphabet Mahjong: in realtà col titolo stesso ci ha ben poco a che fare! Si tratta solo di un gioco di riflessi in cui bisogna velocemente cliccare i tasselli identici a quello che di volta in volta cala sulla destra dello schermo. Di puzzle c'è ben poco...





    AlphaBits: presentazione grafica "fredda" ma decisamente ben realizzata per un semplice gioco di "word-scrambling", ovvero di ridisposizione delle lettere di varie parole nel minor tempo possibile. Volendo, si può far risolvere al gioco, senza limiti, ma ovviamente non si prendono punti.





    Anagram Cavern: un gioco in stile Thrust, ma dove si atterra per raccogliere lettere da riportare alla base nell'ordine corretto, così da risolvere un anagramma!!! Creativo, impegnativo e tecnicamente ben realizzato: non sarà strettamente un puzzle ma visti i risultati, che importa...





    Atom Smasher: non pensavo che pure giochi shareware fossero ammessi. Comunque si tratta di un buon clone di Puzzle Bobble, giocabile sia con la impostazione classica che con quella, molto più divertente, del cannone al centro con le bolle disposte circolarmente, o secondo formazioni davvero ben realizzate nella modalità Puzzle. Quando si perde, tutte le bolle si concentrano in un punto solo e avviene una esplosione spettacolare!





    Atomik: un boardgame dove fino a quattro giocatori, umani o computerizzati, si sfidano in un piano di gioco dove disporre i loro atomi, ogni casella può contenerne tre e quando se ne aggiunge un quarto esplodono sparpagliandosi nelle caselle adiacenti. Su questo meccanismo di base si basa il tentare di prendere il controllo della scacchiera, realizzando anche spettacolari reazioni a catena. Davvero divertente.





    AtomZ: basato su uno schema di gioco simile, anche se non c'è nessuna IA e tecnicamente è molto più spartano. Decente, comunque.





    BlockMan Remix: questo gioco ha un unico, enorme difetto: una lunga intro che ogni volta non si può saltare, almeno io ci ho provato con disperazione ma nulla da fare. E' un peccato perchè il resto del gioco è fatto bene, un puzzle che ricorda per alcuni versi Sokoban ma conserva una sua identità con livelli impegnativi, un sistema di controllo ben studiato anche se non certo immediato, e una piacevole grafica in cel shading.





    Blocks (James): semlicemente, cliccare su un quadrato dello stesso colore di quello visualizzato, poi su un altro del colore successivo, e così via, prima che si esaurisca il tempo. Tutto qui, non ne vale la pena.





    Blocks 3D: clone di Sokoban dove si fa anche uso di interruttori su cui sistemare le casse per far aprire delle barriere. Scopo finale di ogni livello, raggiungere una principessa davvero brutta, per stessa ammissione dell'autore ^^; Niente male, comunque.


  8. #8
    Il Nonno L'avatar di Gendo Ikari
    Data Registrazione
    04-02-02
    Località
    Sermoneta (LT)
    Messaggi
    4,344

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    Blocks: nulla a che vedere con il Blocks di prima, si rifa' a quei giochi dove, a colpi di click, si eliminano i blocchi adiacenti dello stesso colore, con i rimasti che cadono e si ridispongono, cercando di pulire il piano di gioco. Grafica semplice ma molto piacevole che conferisce al tutto il feeling di un gioco in Flash.





    Blockscape: Uhm, ancora un gioco sul filone di Blockman. La grafica 3D è spartana ma pulita, ma non capisco perchè il personaggio sia niente più che una freccia di legno, e perchè il controllo si basi su dei pulsantini sopra di essa da cliccare: un semplice controllo da tastiera andava benissimo, così è solo scomodo.





    The Alchemist's Apprentice: sono sicuro di aver già giocato qualcosa di simile in passato. Scopo del gioco è di rendere dorati tutti i quadrati piazzandoci sopra i pezzi, solo che tali pezzi sono vincolati dalla regola che uno può essere solo sistemato accanto ad altri della stessa forma e/o colore, con tutte le complicazioni del caso visto anche che i pezzi si possono scartare solo un numero limitato di volte consecutive, sebbene quando viene una formata una riga o una colonna questa venga eliminata. Piacevole, anche nella grafica: l'eliminazione di righe e colonne presenta molte animazioni diverse (mitica quella col Pacman!).





    Atomix 2004: in modalità Classic è semplicemente un fedele remake del bellissimo puzzle della Thalion consistente nel rimontare delle molecole muovendo nel modo giusto gli atomi che le componevano (ricordo con piacere le ore che ci passai sopra molti anni fa); in modalità 2004, invece, ci si ritrova con ben 77 nuovi livelli e features non presenti nell'originale, come blocchi che spostano automaticamente gli atomi che entrano in contatto con essi, generando ulteriori complicazioni. Un lavoro davvero eccellente!





    Bomber 3D: un clone di Bomberman? Ma che c'entra con i puzzle? Oltretutto, a parte l'idea simpatica della jeep al posto dell'ometto, e dello zoom a dir poco estremo (non c'è limite nell'avvicinare la visuale nè ad allontanarla, tanto che quando si è ormai a livello satellitare la distanza e tale che man mano texture e poligoni scompaiono!), non è divertente: quando si muore un livello va rifatto tutto daccapo, e c'è UN SOLO power-up per livello. Che noia.





    Box Attack: anche questo uno schema di gioco già visto: cliccando su un quadrato anche quelli adiacenti cambiano colore, comportando una serie di reazioni a catena che costringono a ponderare attentamente le proprie mosse per poter rendere il piano di un solo colore. Simpatico, ma l'ho già visto da altre parti e realizzato meglio, questo è davvero spartano e, chissà perchè, prima di caricarsi per alcuni secondi sembra impallarsi.





    Cannons Island: sembra che a qualche partecipante il concetto di "puzzle" non sia chiaro... Visto che ci troviamo di fronte a un gioco che sembra dovesse partecipare al precedente contest, essendo un clone di Scorched 3D! Indicato come demo, è fin troppo basilare e senza nemici. Tecnicamente sono da lodare le routine di distruzione del terreno e l'acqua davvero bella ma troppo finta, mentre le esplosioni sono delle poco eleganti bitmap.





    Colouroids: gli asteroidi vanno distrutti sparando con il colore corrispondente ad essi. Il cambio di colore si ottiene toccando degli appositi quadrati. In realtà le rocce vaganti (che neppure si dividono) si possono distruggere con qualunque tipo di proiettile, ma farlo con un altro colore causerà una penalità in punti. Carino anche se non strettamente un puzzle, ma si doveva caratterizzare meglio il cambio di colore, invece che solo con una scarna indicazione testuale in alto al centro.





    Connect More: palline cadono dall'alto, mentre il giocatore ne spara altre (che arrivano dal primo piano) cercando di farne toccare almeno quattro per eliminarne, sebbene una pallina qualunque possa essere usata per scalzarne altre in caso di emergenza. Una buona integrazione del 3D in un gameplay 2D, insomma, con aggiunte una grafica colorata e la fisica Newton per regolare la caduta delle palline.





    The World's Most Crap Super Heroes: si era già visto un remake di unoriginale che aveva il bel titolo di Split Personalities, l'anno scorso su Retro Remakes. Puzzle in cui bisogna comporre una immagine facendo uscire vari pezzi, muovendoli qua e là tipo gioco del 15 e tenendo conto anche di pezzi che non c'entrano nulla (per fortuna ci sono delle aperture da cui espellerli). Come in quell'altro caso, non male ma difficile da morire e quindi frustrante, a dispetto di una "guida" che mostra la posizione esatta del pezzo selezionato e di una interessante presentazione grafica.


  9. #9
    Il Nonno L'avatar di Gendo Ikari
    Data Registrazione
    04-02-02
    Località
    Sermoneta (LT)
    Messaggi
    4,344

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    Cube: Interessante l'idea di portare il gioco del 15 a una terza dimensione, con un cubo di 3x3x3 cubetti meno uno, spazio in cui spostarli per cercare di ridisporli correttamente. Purtroppo, non so su altri sistemi ma sul mio manca qualunque limitazione della velocità, cosicchè le rotazioni e gli zoom sul cubo sono del tutto fuori controllo. Ingiocabile.





    Cubed: semplicemente, un cubo di Rubik, con degli slider appositi per roteare i vari piani. Unica cosa in più è il poter giocare un cubo facile di 2x2x2 cubetti o uno difficile di 3x3x3. Tutto qui, servivano davvero 11 mega di download?





    Cubix: simpatica variante sul gioco del 15: piuttosto che limitarsi a ridisporre numeri, lettere o quant'altro, i quadrati colorati vanno spostati in modo che nella parte centrale del piano di gioco si formi il pattern mostrato a destra. Si può sfidare se stessi cercando di vincere nel minor tempo possibile, o il computer risolvendo il puzzle prima di lui.





    Dance Matt: un omino danzante (anzi, sono tutti degli Stickmen con faccioni digitalizzati, buffissimi) si muove su un piano e fa scambiare fra loro i quadrati colorati. Quando si forma una linea, il gioco diventa stile Dance Dance Revolution, con le frecce che scorrono, e meglio si riesce più si guadagnano punti, bonus e popolarità necessaria per proseguire a giocare. Purtroppo, in teoria anche durante la fase puzzle e ci si dovrebbe muovere seguendo la musica e gli indicatori a destra, ma non si capisce esattamente come. Inoltre, il meccanismo di spostamento dei quadrati rende tutto molto, molto difficile. Una idea originale e in cui si nota l'impegno, ma poteva essere realizzato molto meglio, purtroppo.





    Dungeon: un clone di Sokoban ad ambientazione fantasy, molto basato sull'uso preciso di interruttori su cui posare le casse per tenerli attivi. Sulla carta funzionerebbe benissimo, ma già il primo livello è parecchio difficile e mi ha spinto a mollare. Un peccato.





    Excelsis: una intro simpatica ma che non si può saltare (chiunque faccia questo andrebbe sparato sul posto), per poi rivelare un pulciosissimo Tic-Tac-Toe senza neppure una IA con cui confrontarsi e dal ritmo lentissimo. Evitare, prego.





    Fish Charming: non è un puzzle ma si tratta di una idea originale sebbene un po' limitata. Attirando a sè i pesci di un acquario, una volta che uno si avvicina parte una specie di Simon che, se riesce, rende il pesce più buono (giallo) e fa sì che possa rendere più buoni gli altri. Particolare attenzione va posta ai pesci rossi, cattivi, e all'ossigeno, che bisogna ricordarsi costantemente di ririempire cliccando sull'apposito pulsante, e di cui ci si può dimenticare facilmente nella concitazione. Davvero difficile.





    Geoform: strano, dalla grafica minimalista e dal sonoro evocativo. Pezzi cadono dall'alto e bisogna posizionare due piani in modo da accoglierli, facendo sì che i piezzi uguali si eliminino. Peccato che il controllo sui piani in questione sia davvero limitato.





    Icon Shuffle: simpatico gioco dove, ruotando i pezzi in quadrati di 2x2 in senso orario, bisogna ridisporli così da formare lo schema in alto a sinistra.





    Illogic: clone di Logical, bellissimo puzzle della Rainbow Arts consistente nel far girare delle biglie in dei canaletti e farne arrivare quattro dello stesso colore in ognuno dei portabiglie rotabili sparsi per il percorso. Intuitivo e divertente, è già stato clonato con ottimi risultati in passato (ricordate Cat's Eye Chaos e Pathological?), e succede anche stavolta, con una piacevole grafica 3D (ma la visuale è sempre dall'alto) e degli sfondi un po' psichedelici. Ha pure sforato il limite del contest (17 mega di download), ma spero che questo non lo penalizzi.


  10. #10
    Il Nonno L'avatar di Gendo Ikari
    Data Registrazione
    04-02-02
    Località
    Sermoneta (LT)
    Messaggi
    4,344

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    IdentiSlide: un altro puzzle "tile-scrambling", con la differenza però che si sviluppa su un cubo, aumentando esponenzialmente la complicazione nel ricomporre le figure. Comunque è davvero molto ben realizzato: da notare che è possibile sostituire i disegni sulle facce del cubo con dei propri, semplicemente utilizzando dei file jpg piazzati nella stessa cartella del gioco.





    Iro: in un 3D minimalista e psichedelico (sullo sfondo degli oscilloscopi seguono la musica), si tratta di muoversi un labirinto recuperando dei colori che, quando attivati, alzano le porte dello stesso colore. Questo implica una pianificazione delle proprie mosse, in quanto usando i colori nell'ordine sbagliato si potrebbe compromettere lo svolgimento del livello. Un altro buon partecipante.





    Knights: In una scacchiera con soli cavalli degli scacchi, con un solo spazio libero a disposizione, si tratta di spostarli in modo che i due schieramenti si invertano, e ovviamente l'unica mossa che possono compiere è quella che hanno negli scacchi classici. Questo gioco, però, l'ho già visto fatto molto meglio: qui è stato tirato su in fretta (i "cavalli" sono solo cerchi) e si vede. La sua dimensione è dovuta soprattutto ai frame dello splash screen iniziale. Bah!





    Maze: un gioco in 3D che appare tirato su in tutta fretta (guardate il modellino del piccolo carro armato). Freddo e scarno.





    MiR Ware: non un puzzle ma un gioco multievento alla Wario Ware. Le proposte sono simpatiche, ma tutto nel complesso si poteva realizzare meglio, a partire dall'uso obbligato dei tasti WASD, la cui funzione di gioco in gioco è a volte poco intuitiva.





    Mox Blox 2005: niente più di un clone di Block Out, il Tetris in 3D, con varie mini-visuali a lato per tenere sotto controllo la situazione. E' anche possibile cambiare inquadratura, ma avviene solo a scatti e non in modo fluido. Niente di speciale, nel complesso.





    Ouch!: ma neppure questo è un puzzle! E usa pure il modello dell'alieno della Alienware (su cui fu fatto pure un contest tre o quattro anni fa). Si tratta semplicemente di cliccare velocemente la parte giusta del suo corpo in base alle sue stesse indicazioni, per esempio "my left leg hurts". Alla difficoltà maggiore usa giusto qualche giro di parole in più per confondere. Tutto qui.





    Pac Puzzle: nient'altro che un clone di Sokoban con un Pacman, davvero mal realizzato.





    Piece It Together: non pervenuto, Runtime Error. Dai file nella sua cartella sembra avere degli sfondi evocativi quanto finti.



    Piper: variante sul tema di Pipe Mania. Per far sì che una palla appesa a un gancio al soffitto raggiunga il cesto sul pavimento, bisogna ridisporre i tubi disponibili nello stanzino cubico. Nonostante il sistema di controllo non comodissimo, il gioco è molto gradevole, sia per quanto riguarda il gameplay che per la realizzazione tecnica.





    Puzzle Challenge: con i pezzi che vengono messi a disposizione bisogna riempire in modo perfetto il piano di gioco principale - qualcosa di simile al Tangram, insomma. Tecnicamente spartano, ma il gioco è piacevole.


  11. #11
    Il Nonno L'avatar di Gendo Ikari
    Data Registrazione
    04-02-02
    Località
    Sermoneta (LT)
    Messaggi
    4,344

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    Pushies: in realtà è un boardgame. Ogni schieramento cerca di spingere fuori dal piano di gioco almeno sei unità avversarie, ma per praticare le spinte bisogna essere in vantaggio numerico (per esempio, solo una fila di tre bianchi potrà spingere via due neri), quindi le mosse vanno ben ponderate. Simpatico anche se tecnicamente c'è ben poco da dire, e non in positivo.





    RoboMen: sulla falsariga di Lemmings, vi sono due robot che, se urtano un ostacolo, girano sempre uno a sinistra e l'altro a destra, a meno che non trovino altri ostacoli, appositamente piazzati dal giocatore per spingerli fino al traguardo del livello. Simpatica l'impostazione simil-handheld, scarna e funzionale la grafica.





    Sa'Tro: il pezzo cliccato ruota, eventualmente tocca qualcuno dei circostanti che ruota anch'esso, e così via in una reazione a catena. Nelle due modalità disponibili si va per punti e perchè un movimento inneschi lo spostamento di una certa percentuale di pezzi, ma a conti fatti è tutto lasciato al caso: solo con un intuito tipo Rain Man si potrebbe calcolare in modo esatto la posizione dei pezzi per una grande reazione a catena...





    Save Private Ant: al comando di una formica, bisogna portarne in salvo il numero prefissato, usando quelle già recuperate per attivare meccanismi e, in caso di necessità, persino per sacrificarsi in modo da distruggere determinate pareti! L'elemento puzzle è in realtà abbastanza blando, il gioco è graficamente essenziale ma caruccio.





    Sequence: ma hanno capito che dovevano fare dei puzzle? Sequence è in realtà un altro gioco stile Simon, dove abbiamo una griglia di blocchi e una riga di colori, e ogni volta dobbiamo ripetere la sequenza con cui essi si illuminano...





    Stack: il gioco consiste nel far cadere i blocchi disposti sul piano nelle colonne a sinistra, formando delle combinazioni di vario tipo: tre colori, oppure due animali secondo la catena di chi uccide chi... Tuttavia, per raggiungere il punteggio necessario entro il tempo limite, non basta: si otterranno più punti quanto più in alto saranno i pezzi nelle colonne, per cui va anche creato strategicamente un po' di accumulo.





    Storm Trapper: usando una specie di escavatore, bisogna muovere delle sezioni di terreno morbido in modo da intrappolare i mini-tornadi. Un livello si conclude con successo quando tutti i tornadi sono incapaci di qualsiasi movimento. Molto carino.





    Submarine Attack: è una battaglia navale, perdipiù anomala: i nemici non rispondono al fuoco, ma bisogna distruggerli nel minor tempo possibile e ogni tanto vengono fornite armi speciali. Interessanti le istruzioni in ben quattro lingue (inglese, francese, tedesco e russo).





    Tower: anche quella del Tetris con i pezzi che cadono su un anello circolare non è una idea nuova. Se non altro, qui è realizzata in modo più che dignitoso, con i pezzi in forma di mattoni che vanno a poggiarsi sul basamento di una torre.





    Traffic 3000: in una area con alture più o meno impervie vengono teletrasportate delle navette. Saltando dall'una all'altra, il giocatore deve settarne velocità, altezza e direzione per farle arrivare a destinazione. Frenetico e, a dirla tutta, da mal di testa a tenere sotto controllo tutto, ma dov'è il puzzle?


  12. #12
    account chiuso
    Data Registrazione
    29-07-02
    Località
    Messaggi
    11,640

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo



    Gendo RULEZ
    ma chi te lo fa fare di srivere tutti sti post?
    sei il mio grafomane preferito!

    P.S. Pushies è Abalone



  13. #13
    Il Nonno L'avatar di Gendo Ikari
    Data Registrazione
    04-02-02
    Località
    Sermoneta (LT)
    Messaggi
    4,344

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    UFO Towers: ma guarda, questo rompicapo ce l'ho anche a casa, sebbene meno hi-tech. Non è altro che Towers of Hanoi con degli Ufo al posto di pezzi della torre. Le regole sono sempre quelle: un pezzo per volta, spostare l'intera torre su uno degli altri due supporti, tenendo conto che un pezzo può essere poggiato solo sopra un altro pezzo più grande. Meno semplice di quanto sembri.







    Conclusioni...

    Anche se come ogni contest ha portato diversi giochi buoni se non ottimi, è certamente peggiore dei precedenti, sia per i limiti imposti, che per la qualità media delle proposte, e pure per il numero di giochi in lizza: quasi 100 due anni fa, oltre 70 l'anno scorso, poco più di 50 stavolta. E' anche da notare, come avrete letto nei vari commenti, che spesso il genere di gioco richiesto non è stato neppure rispettato (guarda caso gli unici giochi innovativi rispettano il tema solo in parte o per nulla). Che altro dire? Scaricatevi pure Anagram Cavern, Atomik, Atomix 2004, Blocks, Alchemist's Apprentice, Connect More, Icon Shuffle, Illogic, IdentiSlide, Iro, Piper, Puzzle Challenge e Storm Trapper; ma spero che il prossimo contest basato sul Dark Basic offra possibilità più ampie ai programmatori, non vorrei vederne uno ancora peggiore.

  14. #14

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    L'archivio di blocks è corrotto...

    Sapete suggerirmi altri giochi simili? (cliccare col mouse per far sparire blocchi che poi cadono verso il basso...)

  15. #15
    Il Nonno L'avatar di Gendo Ikari
    Data Registrazione
    04-02-02
    Località
    Sermoneta (LT)
    Messaggi
    4,344

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    Se non lo conoscevi già, Inhabitants dovrebbe fare al caso tuo.

    http://sfsoftware.zophar.net

  16. #16
    Jin Shu
    ospite

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    Adoro le mini recensioni di Gendo Pian pianino si provano tutti...

  17. #17

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    Gendo Ikari ha scritto lun, 08 agosto 2005 alle 18:25
    Se non lo conoscevi già, Inhabitants dovrebbe fare al caso tuo.

    http://sfsoftware.zophar.net
    Grazie Gendo per la segnalazione... è un puzzle divertente anche se diverso da quello che avevo in mente io... continuerò a cercare

  18. #18
    Banned L'avatar di *Vazkor*
    Data Registrazione
    28-04-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    30,936

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    Gendo sei di una cattiveria infame

    Ti adoro. Il gioco di Yathzee risiede ancora sull'hard disk del mio notebook, quantoprima lo primo

    Il remake di Privateer come l'hai trovato che lo devo ancora provare? ( OT per chi non l'avesse capito )

  19. #19
    Il Nonno L'avatar di Gendo Ikari
    Data Registrazione
    04-02-02
    Località
    Sermoneta (LT)
    Messaggi
    4,344

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    Siamo un po' OT qui, comunque...

    Purtroppo per ora ho interrotto GFW di Yahtzee avendone perso i salvataggi. E' bello, offre molte cose da fare, ma costringe a un po' troppi giretti con relative ripetizioni meccaniche delle stesse azioni decine di volte, prima di poter tirare su un gruzzolo decente per proseguire. Se non lo hai già fatto, controlla sul sito, è uscita una nuova versione con qualche bugfix.

    Quanto a Privateer, purtroppo giochi del genere non sono il mio pane... Comunque mi è sembrato fatto molto bene, con incluso in tutta l'installazione pure un manuale in PDF, non capisco se è stato fatto ex-novo o usando come punto di partenza il manuale del Privateer originale, ma ha un aspetto dannatamente professionale. Però, ti stai riferendo a Privateer Remake (http://wcuniverse.sourceforge.net/), disponibile già da qualche mese, oppure a Privateer Gemini Gold (http://priv.solsector.net/), uscito poco più di tre settimane fa? Perchè il secondo è una "costola" del primo, nato per soddisfare chi aveva criticato Privateer Remake per la storia meno interessante, per i menu scarni... Gemini Gold è un progetto più "filologico" di ricostruzione dell'originale, tanto che hanno anche preso le schermate originali di Privateer e ci si ritrova così a girare per la stessa base, a parlare con gli stessi faccioni disegnati, eccetera.

  20. #20
    account chiuso
    Data Registrazione
    29-07-02
    Località
    Messaggi
    11,640

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    Gendo Ikari ha scritto lun, 08 agosto 2005 alle 18:25
    Se non lo conoscevi già, Inhabitants dovrebbe fare al caso tuo.

    http://sfsoftware.zophar.net
    questo è uscito anche per Dreamcast

  21. #21
    Jin Shu
    ospite

    Predefinito Re: The Game Creators - Puzzle Games Compo

    Saved from APOCAFUD.

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato