Pag 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 51

Discussione: Extatosoma tiaratum

  1. #1
    Il Nonno L'avatar di Alb83
    Data Registrazione
    23-11-03
    Messaggi
    7,673

    Predefinito Extatosoma tiaratum

    Probabilmente il titolo del topic non vi dice molto, quindi passo a presentarvi i miei simpatici insetti foglia (Fasmidi), spero possano piacervi.



    panoramica generale di una delle teche.



    femmina adulta.



    dettaglio del capo.

  2. #2
    Il Nonno L'avatar di bashar
    Data Registrazione
    12-10-02
    Località
    viterbo
    Messaggi
    4,415

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Belli,ma di che famiglia sarebbero ?Dove vivono?Come si comportano?Quanto sono grandi?Cosa mangiano?

  3. #3
    Il Nonno L'avatar di Alb83
    Data Registrazione
    23-11-03
    Messaggi
    7,673

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Non ho spiegato cosa sono prima perchè non sapevo se interessavano a qualcuno..

    Sono insetti appertenenti all'ordine dei Phasmatodea e alla famiglia dei Phasmatidae.

    Morfologia: Hanno l'aspetto di una foglia (secca), con l'addome a forma di coda di scorpione, già in una riga penso si capisca che sono animali estremamente mimetici!
    Le uova sono, sia come forma sia come colori, simili a semi, inoltre hanno delle fragranze che attirano le formiche che vivono nelle loro zone. Quest'ultime prendone le uova e le portano nel formicaio mantenendole in un ambiente relativamente sicuro. Quando l'uovo schiude esce un piccolo insetto simile alle formiche che l'hanno catturato , molto mobile e veloce.
    Dopo le prime mute somigliano sempre più agli adulti diventando praticamente immobili.

    Riproduzione: In giro si trovano soprattutto femmine, in quanto in assenza del maschio si riproducono per partenogenesi. La differenza tra maschi è femmine sono le dimensione (le femmine arrivano fino a 14\15 cm mentre i maschi fino a 10 circa) e la presenza, nei maschi, di un paio d'ali molto belle.

    Allevamento: Allevarli è abbastanza semplice, basta metterli in una teca alta e dargli da mangiare rovi, quercia, rosacee, eucalipto, ecc. (non trattati!).
    La teca va nebulizzata per mantenere l'umidità che deve essere sempre mediamente elevata. Io "spruzzetto" una volta la mattina e una di sera. Importante farlo di sera in quanto sono animali che si muovono principalemnte di notte.

    Mi scuso per possibili errori grammaticali e imprecisioni. Se avete altre domande fatele pure.


  4. #4
    Il Nonno L'avatar di bashar
    Data Registrazione
    12-10-02
    Località
    viterbo
    Messaggi
    4,415

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Scusa il ritardo,ma mi ero completamente scordato
    Le loro uova sono eccezzionali,ma la mia domanda riguarda il loro habitat:dove vivono?Da dove vengono?

  5. #5
    Il Nonno L'avatar di Alb83
    Data Registrazione
    23-11-03
    Messaggi
    7,673

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Vengono dall'Australia, credo vivano principalmente su piante di eucalipto.

  6. #6
    Il Nonno L'avatar di bashar
    Data Registrazione
    12-10-02
    Località
    viterbo
    Messaggi
    4,415

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Ma tu come li hai trovati?Come li hai scoperti?

  7. #7
    Il Nonno L'avatar di Alb83
    Data Registrazione
    23-11-03
    Messaggi
    7,673

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Ho fatto uno stage al museo di Scienze Naturali di Torino, li avevano due femmine adulte che prima di morire hanno fatto una marea di uova, quando sono nati i piccoli me ne hanno regalati dieci.

    P.s. sto già raccimolando un po' di uova

  8. #8
    Il Nonno L'avatar di Inaho
    Data Registrazione
    17-06-02
    Località
    Mondo Furbo
    Messaggi
    5,770

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    ma sono fantastici!!!!!!!!!!

  9. #9
    Il Nonno L'avatar di Alb83
    Data Registrazione
    23-11-03
    Messaggi
    7,673

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Queste sono le uova che ha prodotto una delle femmine, non mi aspettavo le facesse così presto!!

    La somiglianza con un seme è strepitosa, la grandezza è di circa mezzo centimetro.


  10. #10
    La Nebbia L'avatar di frk
    Data Registrazione
    30-12-01
    Messaggi
    8,267

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum


    ...mi è passato l'appetito...



  11. #11
    Harlan draka
    ospite

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Alb83 ha scritto ven, 09 dicembre 2005 alle 21:10
    Queste sono le uova che ha prodotto una delle femmine, non mi aspettavo le facesse così presto!!

    La somiglianza con un seme è strepitosa, la grandezza è di circa mezzo centimetro.






    Ed.


    fra quanto schiudono?

  12. #12
    Il Nonno L'avatar di Alb83
    Data Registrazione
    23-11-03
    Messaggi
    7,673

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Se fossero fecondate da un maschio ci vorrebbero circa 4 mesi ma siccome sono nate per partenogenesi almeno un annetto, solitamente dopo che sono morti gli adulti.

    Comunque non penso le farò schiudere tutte contando che una femmina fare almeno 200 uova e io di femmine ne ho 10...
    Minimo potrei avere 2000 fasmidi per casa e non mi sembra il caso.

    P.s. Se qualcuno vi regala questi animali o li trovate voi NON buttate le uova che producono nella spazzatura! Piuttosto lasciatele in alcool.

  13. #13
    Harlan draka
    ospite

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Alb83 ha scritto sab, 10 dicembre 2005 alle 17:30
    Se fossero fecondate da un maschio ci vorrebbero circa 4 mesi ma siccome sono nate per partenogenesi almeno un annetto, solitamente dopo che sono morti gli adulti.
    partenogenesi

  14. #14
    Lo Zio L'avatar di PK Lone
    Data Registrazione
    01-11-03
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    1,646

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    partenogenesi?

  15. #15
    Il Nonno L'avatar di Alb83
    Data Registrazione
    23-11-03
    Messaggi
    7,673

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Da Wikipedia

    Quote:
    La partenogenesi o riproduzione verginale è un tipo di riproduzione in cui si ha lo sviluppo di un embrione da un uovo non fecondato. Come nel caso dei Rotiferi, la partenogenesi può essere di due tipi:

    Meiotica: l'uovo prodotto ha subito la divisione per meiosi quindi ha un corredo cromosomico rappresentato da N (cellula aploide), questo si può sviluppare partenogeneticamente in un individuo maschile con semplice funzione riproduttiva che in seguito feconda un'altro uovo meiotico producendo uno zigote 2N (cellula diploide) .
    Ameiotica: avviene una sola divisione per cui il corredo cromosomico è caratterizzato da 2N e questo si sviluppa partenogeneticamente in un organismo femminile adulto.
    Ricavato da " http://it.wikipedia.org/wiki/Partenogene si"

  16. #16
    Il Nonno L'avatar di bashar
    Data Registrazione
    12-10-02
    Località
    viterbo
    Messaggi
    4,415

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Alb83 ha scritto sab, 10 dicembre 2005 alle 17:30

    P.s. Se qualcuno vi regala questi animali o li trovate voi NON buttate le uova che producono nella spazzatura! Piuttosto lasciatele in alcool.
    Per evitare invasioni di Fasmidi in Italia,vero?

  17. #17
    La Nebbia L'avatar di frk
    Data Registrazione
    30-12-01
    Messaggi
    8,267

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    bashar ha scritto mar, 13 dicembre 2005 alle 11:12
    Alb83 ha scritto sab, 10 dicembre 2005 alle 17:30

    P.s. Se qualcuno vi regala questi animali o li trovate voi NON buttate le uova che producono nella spazzatura! Piuttosto lasciatele in alcool.
    Per evitare invasioni di Fasmidi in Italia,vero?
    No, per avere delle ottime uova sotto spirito da gustare nelle fredde serate invernali!

  18. #18
    Harlan draka
    ospite

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    frk ha scritto mar, 13 dicembre 2005 alle 14:43
    bashar ha scritto mar, 13 dicembre 2005 alle 11:12
    Alb83 ha scritto sab, 10 dicembre 2005 alle 17:30

    P.s. Se qualcuno vi regala questi animali o li trovate voi NON buttate le uova che producono nella spazzatura! Piuttosto lasciatele in alcool.
    Per evitare invasioni di Fasmidi in Italia,vero?
    No, per avere delle ottime uova sotto spirito da gustare nelle fredde serate invernali!
    preferisco il cervello di scimmia semifreddo (.cit)







  19. #19
    Il Nonno L'avatar di bashar
    Data Registrazione
    12-10-02
    Località
    viterbo
    Messaggi
    4,415

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    frk ha scritto mar, 13 dicembre 2005 alle 14:43
    bashar ha scritto mar, 13 dicembre 2005 alle 11:12
    Alb83 ha scritto sab, 10 dicembre 2005 alle 17:30

    P.s. Se qualcuno vi regala questi animali o li trovate voi NON buttate le uova che producono nella spazzatura! Piuttosto lasciatele in alcool.
    Per evitare invasioni di Fasmidi in Italia,vero?
    No, per avere delle ottime uova sotto spirito da gustare nelle fredde serate invernali!
    Chi ti ha detto che non siano buone ?

  20. #20
    Il Nonno L'avatar di Alb83
    Data Registrazione
    23-11-03
    Messaggi
    7,673

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Vi ricordate le uova che avevano prodotto i miei animaletti?

    Bhe.. diciamo che sono un po'.................aumentate..

    Spoiler:



  21. #21
    Harlan draka
    ospite

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    sticazzi qunate sono

  22. #22
    Il Nonno L'avatar di bashar
    Data Registrazione
    12-10-02
    Località
    viterbo
    Messaggi
    4,415

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Alb83 ha scritto sab, 08 aprile 2006 alle 12:38
    Vi ricordate le uova che avevano prodotto i miei animaletti?

    Bhe.. diciamo che sono un po'.................aumentate..

    Spoiler:


    E mi sa che qualcuna bisogna distruggerla,ormai...
    Mi sembrano DECISAMENTE TROPPE...

  23. #23
    Suprema Borga Imperiale
    Data Registrazione
    01-11-01
    Messaggi
    15,892

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    escono dalle fottute pareti!

    molto belli gli animali adulti cmq

  24. #24
    Fearless
    ospite

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Alb83 ha scritto sab, 08 aprile 2006 alle 12:38
    Vi ricordate le uova che avevano prodotto i miei animaletti?

    Bhe.. diciamo che sono un po'.................aumentate..

    Spoiler:


    Pochi...
    Uno in regalo no eh?

  25. #25
    Moderatore scostumato L'avatar di Dunkan
    Data Registrazione
    13-08-02
    Località
    L'Eterno Ritorno
    Messaggi
    11,986

    Predefinito Re: Extatosoma tiaratum

    Argh, che fastidio

    Ho un certo rigetto per gli insetti stecco e quelli foglia...diciamo che la maggior parte degli insetti mi da un po' fastidio Non è che urlo come una donna isterica se ne vedo uno eh, solo che mi fanno uno strano effetto

    Cmq affascinanti

Pag 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato