Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 32

Discussione: [FA] Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

  1. #1
    Lo Zio L'avatar di Silver Killer
    Data Registrazione
    29-01-02
    Località
    Prato
    Messaggi
    3,876

    Lightbulb [FA] Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    sono un appassionato di fucili di precisione e volevo sapere un pò i vostri pareri sulle bestie qua sotto


    un vero cannone... il Barret! m82A1(xm107)
    Caliber: .50 BMG
    Magazine: 10-shot detachable box magazine
    Barrel: 29"
    Weight: 32.5 lbs
    Length: 57" overall
    Stock: Composite with Sorbothane recoil pad.
    Sights: Scope with ironsights.
    Max Eff. Range 1830 meters
    Features:


    US marine M40A31
    Caliber. . . . . . . . 7.62x51mm NATO (.308 Win)
    Length . . . . . . . . 44.25" (1124mm)
    Weight . . . . . . . . 16.5 lbs (7.5 kg)
    Barrel . . . . . . . . Schneider Match Grade SS #7
    Barrel Length. . . . . 24 inches (610mm)
    Trigger Weight . . . . 3 to 5 pounds
    Magazine Capacity. . . 5 rounds
    Sight. . . . . . . . . Unertl 10x with Mil-Dots and BDC.
    Stock. . . . . . . . . McMillan Tactical A4
    Max Effective Range. . 1000 yards (915 meters)


    Artic Warfare Supermagnum (il terrore di cs)
    Caliber . . . . . . . . . . . .338 Lapua (8.60x70mm)
    .300 Win Mag
    7mm Rem Mag
    Operation . . . . . . . . . . Bolt Action
    Length . . . . . . . . . . . 50 inches
    Weight . . . . . . . . . . . 14.99 lbs (6.8kg) empty without telescope
    Barrel . . . . . . . . . . . 27" (.338 Lapua)
    26" (.300 and 7mm)
    Twist, Right Hand . . . . . . 1 turn in 8" (.338 Lapua)
    1 turn in 10" (.300 and 7mm)
    Magazine Capacity . . . . . . 5 round box magazine
    Maximum Effective Range . . . 1100+ meters


    lo svizzero sg550
    Caliber : 5.56 x 45mm (.223)
    Operation : Semi-Auto, Gas Operated
    Overall Length (Stock Extended) : 44.5" (1130mm)
    Overall Length (Stock Folded) : 35.7" (905mm)
    Barrel Length : 25.6" (650mm)
    Weight (w/o scope) : 11.9 lbs (5.4kg)
    Weight (w/ Hendsoldt 1.5-6x42mm) : 13.6 lbs (6.2kg)
    Mag. Capacity : 20 or 30 rnd box
    Numumber of Grooves : 6
    Rate of twist : 1 in 10"

    questi sono quelli che preferisco

  2. #2
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)


    Preferisco di gran lunga i .50 Bmg in tutte le loro incarnazioni....

    Però preferisco i MacMillian ai Barrett....

  3. #3
    Lo Zio L'avatar di Silver Killer
    Data Registrazione
    29-01-02
    Località
    Prato
    Messaggi
    3,876

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    beh, si un barret ti sfonda un apc leggero, ma mica puoi usarlo contro persone... (o si? )

  4. #4
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    In ordine:

    -Il "mostro" della Barrett.
    Si tratta di un'arma devastante, ma stranamente nessuno fa notare che per portarla in giro ci vogliono tre persone (una che porti l'ottica, una la canna ed uno il calcio/complesso otturatore). Personalmente preferisco la versione M95 a otturatore manuale che è leggermente più precisa (tanto per un cecchino di solito un colpo è tutto quello che si ha a disposizione).
    Se poi vuoi fare il cafone, direi che nessuno batte questa bellezza sudafricana:

    Mechem NTW-20, si tratta di un mostro da trenta chili disponibile in due calibri: 14,5x120mm Armor Piercing, la pallottola usata dalle mitragliatrici anticarro sovietiche, o 20x83.5mm MG 151 per i veri demolition man .
    Con le pallotole armor piercing raggiunge una gittata 2300 metri

    - Il tipico fucile da cecchino americano, sin dai tempi del vietnam, un'arma che è in realtà un remington 700 militarizzato e migliorato con l'aggiunta di una canna da competizione.
    Un'ottima arma, niente da dire

    -Probabilmente il miglior fucile da cecchino che si trovi in giro oggi, un'arma che combina estrema accuratezza con la potenza devastante (ma entro limiti umani, a differenza dei vari .50 o superiore) della pallottola Lapua

    -Il tipico fucile "semi-sniper" realizzato come versione del fucile d'assalto standard per semplificare la gestione di ricambi e munizioni. Non avrà la precisione di un "vero" fucile sniper, ma di sicuro è l'arma migliore da fornire ad un soldato per squadra

  5. #5
    Lo Zio L'avatar di Silver Killer
    Data Registrazione
    29-01-02
    Località
    Prato
    Messaggi
    3,876

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    concordo, ma sù... sono solo 32 libbre il barret
    quello sudaffricano è una bella bestia, ma non mi piace l'estetica

    Walter WA2000
    Standard Caliber . . . . . . . . .300 Win mag
    Optional Calibers . . . . . . . .308 (7.62x51mm NATO) or 7.5x55mm Swiss
    Operation . . . . . . . . . . . Semi-Auto (Bullpup)
    Length . . . . . . . . . . . . . 35.62" (90.5 cm)
    Weight Unloaded . . . . . . . . 15.9 lbs 5oz (6.95 kg) YIKES!
    Barrel Length . . . . . . . . . 25.59" (65 cm)
    Barrel . . . . . . . . . . . . . Fluted, with muzzle brake
    Stock . . . . . . . . . . . . . Thumb-hole (Wood) - Fully adjustable
    Magazine . . . . . . . . . . . . 6 round detachable box
    Trigger . . . . . . . . . . . . Fully adjustable
    Standard Sight . . . . . . . . . Schmidt & Bender 2.5-10x56mm
    Max Effective Range . . . . . . 1000+ meters with .300 win mag


    una leggenda... No.4MK1
    Calibers: .303 British (7.7x56mm R)
    Magazine: 10 round detachable box magazine.
    Barrel Length: 25.19" (640mm)
    Barrel Profile: 5 Grooves, left-hand twist
    Weight: 9.13 lbs (4.14 kg) without scope
    11.63 lbs (5.28 kg) with scope
    Overall Length: 44.5" (1130mm)
    Stock: high quality walnut stock, with cheek piece
    Sights: Iron sights plus a 3x No.32 or Mk3 telescopic sight


    questo mi ha lasciato un pò perplesso riguardo l'ottica... il filippino MSSR
    Caliber: 5.56x45mm NATO (.223 Rem)
    Operation: Gas operated semi-automatic
    Scope: Tasco Armored 3-9x40mm
    Bushnell 3-9x40mm w/Mil-Dots (3rd Gen).
    Feed: 20/30 round detachable box magazine.
    Weight: 10 lbs (4.55 kg)
    Length: 42.25" (107.3 cm)
    Barrel: 24" (68 cm) DPMS Heavy Stainless Steel Match
    20" (50.8 cm) DPMS Heavy SS Match (NSWAG 3rd Gen)
    Barrel Twist: RH 1 - 8.5", or 1-8" (3rd Gen)
    Stock: Black synthetic M-16A1 design with Cheek Rest.
    Black syntehtic M-16A2 (3rd Gen)
    Trigger: J&P match trigger
    Accuracy: At least 1 MOA with M855 ammo

    il jappissimo HOWA supreme varminter
    Calibers: .223 Rem (5.56 NATO), .308 Win (7.62 NATO) (also available in .22-250)
    Barrel: Hammer Forged Heavy Contour, Stainless or Blue, recessed crown
    Barrel Length: 24" (610mm)
    Twist: RH 1:12" (.308 Win and .223 Rem)
    Empty Weight: 9.9 lbs (4.5 kg) empty with no optics
    Overall Length: 44.5" (1156mm)
    Magazine: Internal, 5 Round, Hinged Floor Plate
    Trigger: Howa, Adjustable
    Stock: Boyd's Laminated Wood (black or natural)





  6. #6
    Shogun Assoluto L'avatar di showa
    Data Registrazione
    19-10-03
    Località
    Romagna
    Messaggi
    30,480

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    Io stravedo per questi 2 (anche solo per una questione di estetica ):

    Heckler & Koch PSG-1

    Caliber: 7.62 x 51mm NATO (.308 Win)
    Action: Semi-automatic, roller-delayed blowback
    Barrel: 650 mm
    Overall length: 1208 mm
    Weight: 8.10 kg with scope and no magazine
    Magazine: 5 or 20 round detachable box
    Scope: Hendsoldt 6x42, 6 settings from 100 to 600 meters

    e il MSG-90

    Caliber: 7.62mm NATO (.308 Win)
    Operation: Semi-auto, Roller delayed blowback
    Barrel: 600 mm
    Weight: 6.4 kg
    Length: 1165 mm
    Feed Mechanism: 5 or 20 round detachable box magazines

  7. #7
    Lo Zio L'avatar di jacol
    Data Registrazione
    21-12-02
    Località
    Universo Fisico
    Messaggi
    2,510

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    bello il WA2000, meraviglioso il PSG-1
    MA NON DIMENTICATEVI QUESTO!



    Caliber: Russian 7.62x54mm Rimmed
    Operation: gas operated, short stroke, rotating bolt; semi-automatic
    Capacity: 10 round detachable box magazine
    Weight: 4.31kg empty with telescope
    Length: 1225 mm
    Barrel Length: 620 mm
    Max Rate of Fire: 30 RPM
    Aimed Rate of Fire: 3-5 RPM
    Scope Type: PSO-1 with illuminated reticle
    Accuracy: less than 2MOA at 600m


    SVD was designed not as a standart sniper rifle. In fact, main role of the SVD ir Soviet / Russian Army is to extend effective range of fire of every infantry squad up to 600 meters and to provide special fire support. SVD is a lightweight and quite accurate (for it's class) rifle, cabable of semi-auto fire. First request for new sniper rifle was issued in 1958. In 1963 SVD (Snaiperskaya Vintovka Dragunova, or Dragunov Sniper Rifle) was accepted by Soviet Military. SVD can use any kind of standart 7.62x54R ammo, but primary round is specially developed for SVD sniper-grade cartridge with steel-core bullet. Every infantry squad in the Russian (Soviet) army had one man with SVD.
    SVD is extremely reliable in all conditions, and designed for heavy battles. It has backup ajustable iron sights as a standart option, as well as a bayonet mount (standart AK-47 bayonet type).
    Latest modernisation incorporate rugged polymer stock. Also, for mounted and airborne troops developed variant with folding buttsock and shortened barrel (590 mm). New flash hider/muzzle brake also installed.
    All modifications of SVD passed many real battle tests during Afghan war as well as many other local conflicts, including latest Chechen wars. SVD was widely used and copied across the former Warshaw pact countries and still in service with Russian Army and many Russian Law Enforcement agencies (as well in oter CIS countries).



    E questo, evoluzione dell'M82 (sbaavosissima la leva per incamerare i proiettili sul calcio!)





    The Barrett Model 99 "Big Shot" rifle was first introduced in 1999 and is a latest development of the Barrett Firearms Co (USA), known worldwide by its earlier .50 caliber rifles - semi-automatic M82A1 and bolt-action M95. The M99 is positioned on the market as a inexpensive yet extremely accurate .50 caliber sniper / special applications rifle. The M99 is available in two basically similar modifications, M99 and M99-1, latter being fitted with shorter barrel. M99 is intended as a long range target or sniper rifle for applications where rate of fire is of less value than the accuracy. M99-1 is better suited for urban operations (like counter-sniper operations or explosive ordnance disposal) where ranges are relatively shorter but powerful .50 caliber bullet still required to do the job. Barrett M99 is also used for long range competition, and it was used in 2001 to set a world record in 1000 yards .50BMG competition, with smallest recorded group of 5 shots being only 4.09 inch (104 mm) small.

    Being externally similar to earlier Barrett M95 rifle (less magazine), the M99 in fact differs from it in many aspects. First, it is a single shot weapon, and after each shot a fresh cartridge must be manually loaded into the receiver opening (spent case is ejected automatically when bolt is opened). Second, the bolt has multiple lugs instead of three lugs on M95 bolt. Third, the one piece receiver is made from aluminum alloy, instead of the two-part stamped steel receivers on M82 and M95. The heavy fluted barrels are equipped with large and effective muzzle brakes. M99 rifles have no open sights installed by default, and a M1913 Picatinny (modified Weaver) rail is formed as an integral part of the receiver, allowing for wide variety of sighting devices to be easily installed. M99 rifles are equipped with the detachable folding bipod with adjustable legs. The trigger group along with the pistol handle is attached to the receiver by the simple push-pins and could be quickly detached for cleaning and maintenance






    concludo con questo



    Caliber(s): 7.62mm NATO (.308Win), .300 Win magnum, .338 Lapua, 6.5x55mm
    Operation: Straight pull, Bolt Action
    Barrel: 600 mm
    Weight: 5 kg
    Length: ?mm
    Feed Mechanism: 5 round box mag. (4 rounds for .300Win mag)


    This model was introduced in 2000 to replace its predescessor - Blaser MOD 93 LRS tactical. Rifle has quick interchangeable barrels, allowing usage of standart and magnum calibers in one rifle. Blasers' standart straight-pull bolt action enables faster second shot in tactical situations. This rifle also featured ajustable polymer stock and ajustable direct pull trigger.
    This rifle uses Blasers' patented straight pull action, that is very fast and very strong . The "radial locking system " takes place directly in the barrel. There are 14 segments which fit into a groove at the rear end of the barrel when the bolt is closed.
    Barrels may be changed in less than one minute, without the need to resight the scope. Blaser's proprietary scope rings mounts directly to the barrel.
    Accuracy is Sub-MOA, when using match grade ammunition.
    This rifle is widely used by German and Dutch police, in 7.62mm NATO (.308 Win) and .300 Win magnum calibers.

    e scusate la lunghezza

  8. #8
    Banned L'avatar di ravendark
    Data Registrazione
    27-05-03
    Messaggi
    306

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    non ho la foto, ma la versione sniper del g36 non è uno spettacolo??? cmq preferisco sempre il buon vecchio barret m82 anche se "in teoria" contro gli esseri umani non lo si puo usare (vedi protocollo di ginevra)

  9. #9
    Lo Zio L'avatar di Silver Killer
    Data Registrazione
    29-01-02
    Località
    Prato
    Messaggi
    3,876

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    poi mi spieghi il bersaglio come lo racconta a quelli di ginevra

  10. #10
    Banned L'avatar di ravendark
    Data Registrazione
    27-05-03
    Messaggi
    306

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    dopo un colpo del m82 caricato con i proiettli ap dell essere umano nonresta molto... ho letto da qualche parte che nella guerra del golfo ci tiravano giù gli elicotteri con quello....

  11. #11
    Lo Zio L'avatar di Silver Killer
    Data Registrazione
    29-01-02
    Località
    Prato
    Messaggi
    3,876

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    in afganistan con il warfare magnum ci devastavano le colonne di convoglio...
    aspettavano che ci fosse una curva, sapravano al motore del primo e dell'ultimo veicolo e poi facevano il tiro a segno (con .338 lapua)

  12. #12
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    ravendark ha scritto gio, 11 dicembre 2003 alle 09:38
    dopo un colpo del m82 caricato con i proiettli ap dell essere umano nonresta molto... ho letto da qualche parte che nella guerra del golfo ci tiravano giù gli elicotteri con quello....
    Tirarceli giù è improbabile, dato che comunque l'attività elicotteristica delle forze di Saddam è stata estremamente limitata- E' probabile invece che li abbiano usati per demolire elicotteri a terra, e so da varei fonti che li usavano anche per distruggere postazioni radar

  13. #13
    Banned L'avatar di ravendark
    Data Registrazione
    27-05-03
    Messaggi
    306

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    un amico di famiglia che è stato a dubai all expo della difesa mi ha detto che ad una dimostrazione di un nuovo tipo di munizione .50 esplosiva, il proiettile bucato una corazza di acciaio di 3 metri e si è conficcato nel muro dietro. non so se ha esagerato ma se non lo avesse fatto

  14. #14
    Lo Zio L'avatar di jacol
    Data Registrazione
    21-12-02
    Località
    Universo Fisico
    Messaggi
    2,510

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    Silver Killer ha scritto gio, 11 dicembre 2003 alle 12:22
    in afganistan con il warfare magnum ci devastavano le colonne di convoglio...
    aspettavano che ci fosse una curva, sapravano al motore del primo e dell'ultimo veicolo e poi facevano il tiro a segno (con .338 lapua)
    immaginati il terrore ad essere tra i due veicoli!

  15. #15
    Lo Zio L'avatar di Stra
    Data Registrazione
    11-02-03
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    1,727

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    ravendark ha scritto gio, 11 dicembre 2003 alle 19:23
    un amico di famiglia che è stato a dubai all expo della difesa mi ha detto che ad una dimostrazione di un nuovo tipo di munizione .50 esplosiva, il proiettile bucato una corazza di acciaio di 3 metri e si è conficcato nel muro dietro. non so se ha esagerato ma se non lo avesse fatto

    Mi sembra veramente un'esagerazione! Hai presente quanti son 3 metri di spessore!!!? Neanche con un cannone li buchi.....

  16. #16
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    straplacido ha scritto sab, 13 dicembre 2003 alle 20:06
    ravendark ha scritto gio, 11 dicembre 2003 alle 19:23
    un amico di famiglia che è stato a dubai all expo della difesa mi ha detto che ad una dimostrazione di un nuovo tipo di munizione .50 esplosiva, il proiettile bucato una corazza di acciaio di 3 metri e si è conficcato nel muro dietro. non so se ha esagerato ma se non lo avesse fatto

    Mi sembra veramente un'esagerazione! Hai presente quanti son 3 metri di spessore!!!? Neanche con un cannone li buchi.....
    I proiettili esplosivi hanno scarso potere di penetrazione, proprio per il fatto che la spoletta sull'ogiva deve deformarsi per esplodere, e inoltre chiaramente la presenza dell'esplosivo alleggerisce il proietto che quindi trasferirà meno energia al bersaglio. I colpi esplosivi sono efficaci contro bersagli "morbidi" come camion, muri di forati o cemento armato non eccessivamente spesso, veicoli con corazzature leggere, pezzi d'artiglieria semoventi cingolati, personale con giubbotti antiproiettile, elicotteri e velivoli fermi a terra con parti sensibili esposte (prese d'aria e ugelli in primis)

    A meno che non si trattasse di una carica cava, ma quella è tutt'altro discorso, e sinceramente ho i miei dubbi che una carica cava sufficientemente efficace possa stare nell'ogiva di un .50 BMG...

  17. #17
    Lo Zio L'avatar di jacol
    Data Registrazione
    21-12-02
    Località
    Universo Fisico
    Messaggi
    2,510

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    Automatic Jack ha scritto sab, 13 dicembre 2003 alle 20:30
    straplacido ha scritto sab, 13 dicembre 2003 alle 20:06
    ravendark ha scritto gio, 11 dicembre 2003 alle 19:23
    un amico di famiglia che è stato a dubai all expo della difesa mi ha detto che ad una dimostrazione di un nuovo tipo di munizione .50 esplosiva, il proiettile bucato una corazza di acciaio di 3 metri e si è conficcato nel muro dietro. non so se ha esagerato ma se non lo avesse fatto

    Mi sembra veramente un'esagerazione! Hai presente quanti son 3 metri di spessore!!!? Neanche con un cannone li buchi.....
    I proiettili esplosivi hanno scarso potere di penetrazione, proprio per il fatto che la spoletta sull'ogiva deve deformarsi per esplodere, e inoltre chiaramente la presenza dell'esplosivo alleggerisce il proietto che quindi trasferirà meno energia al bersaglio. I colpi esplosivi sono efficaci contro bersagli "morbidi" come camion, muri di forati o cemento armato non eccessivamente spesso, veicoli con corazzature leggere, pezzi d'artiglieria semoventi cingolati, personale con giubbotti antiproiettile, elicotteri e velivoli fermi a terra con parti sensibili esposte (prese d'aria e ugelli in primis)

    A meno che non si trattasse di una carica cava, ma quella è tutt'altro discorso, e sinceramente ho i miei dubbi che una carica cava sufficientemente efficace possa stare nell'ogiva di un .50 BMG...
    ammazza che espertone il nostro giacomo!

  18. #18
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    Che io sappia i proiettili esplosivi di calibro minore mai costruiti sono le granate da 15mm realizzate dalla Mauser per il cannone aeronautico MG151 a metà degli anni '30
    Oltretutto come spiegava Jack i proiettili esplosivi sono praticamente inutili contro corazzature anche leggere ed inoltre buona parte del loro potere distruttivo è dato dalle schegge dell'involucro della granata ed in un proietto .50 non è che ci sia tutto questo metallo....

  19. #19
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    Gil-galad, Re degli Elfi ha scritto sab, 13 dicembre 2003 alle 23:58
    Che io sappia i proiettili esplosivi di calibro minore mai costruiti sono le granate da 15mm realizzate dalla Mauser per il cannone aeronautico MG151 a metà degli anni '30
    Oltretutto come spiegava Jack i proiettili esplosivi sono praticamente inutili contro corazzature anche leggere ed inoltre buona parte del loro potere distruttivo è dato dalle schegge dell'involucro della granata ed in un proietto .50 non è che ci sia tutto questo metallo....
    Esistono anche proiettili esplosivi per fucili normali, sono in uso dalla prima guerra mondiale (ne parla anche Emilio Lussu in "Un anno sull'Altipiano" ) ma sono stati vietati dalla convenzione di ginevra, percui non sono molto noti. E come hai giustamente affermato, sono utili solo contro persone, perchè il potere distruttivo è limitato.

  20. #20
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    jacol ha scritto sab, 13 dicembre 2003 alle 23:50
    Automatic Jack ha scritto sab, 13 dicembre 2003 alle 20:30
    straplacido ha scritto sab, 13 dicembre 2003 alle 20:06
    ravendark ha scritto gio, 11 dicembre 2003 alle 19:23
    un amico di famiglia che è stato a dubai all expo della difesa mi ha detto che ad una dimostrazione di un nuovo tipo di munizione .50 esplosiva, il proiettile bucato una corazza di acciaio di 3 metri e si è conficcato nel muro dietro. non so se ha esagerato ma se non lo avesse fatto

    Mi sembra veramente un'esagerazione! Hai presente quanti son 3 metri di spessore!!!? Neanche con un cannone li buchi.....
    I proiettili esplosivi hanno scarso potere di penetrazione, proprio per il fatto che la spoletta sull'ogiva deve deformarsi per esplodere, e inoltre chiaramente la presenza dell'esplosivo alleggerisce il proietto che quindi trasferirà meno energia al bersaglio. I colpi esplosivi sono efficaci contro bersagli "morbidi" come camion, muri di forati o cemento armato non eccessivamente spesso, veicoli con corazzature leggere, pezzi d'artiglieria semoventi cingolati, personale con giubbotti antiproiettile, elicotteri e velivoli fermi a terra con parti sensibili esposte (prese d'aria e ugelli in primis)

    A meno che non si trattasse di una carica cava, ma quella è tutt'altro discorso, e sinceramente ho i miei dubbi che una carica cava sufficientemente efficace possa stare nell'ogiva di un .50 BMG...
    ammazza che espertone il nostro giacomo!
    non è esperienza, è stile.





  21. #21
    Lo Zio L'avatar di Stra
    Data Registrazione
    11-02-03
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    1,727

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    Dunque confermate la mia ipotesi che sia impossibile per un proiettile da fucile forare 3!!!!!! merti di acciaio!?

  22. #22
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    straplacido ha scritto dom, 14 dicembre 2003 alle 11:45
    Dunque confermate la mia ipotesi che sia impossibile per un proiettile da fucile forare 3!!!!!! merti di acciaio!?
    sarebbero già tanti 3 cm.

    le cariche esplosive con elevato potere di penetrazione sono le cariche cave, non quelle semplicemente esplosive. Ci sono delle differenze notevoli.

    La carica cava è composta da un "bicchiere" di tungsteno attorno al quale (all'esterno) c'è l'esplosivo. Quando il proietto (tipicamente un razzo o un missile) impatta con il bersaglio, l'esplosivo, detonando, comprime il "bicchiere" trasformandolo in una scheggia compressa che viene "sparata" in avanti, perforando parecchie decine di centimetri di corazzature anche notevoli (leghe speciali oppure uranio). La scheggia incandescente (anche detta proiettile autoforgiante) entra nel bersaglio (tipicamente un carro corazzato oppure un blindato), ma non potendo più uscirne (avendo perso la maggior parte del potere di penetrazione) rimbalza all'interno uccidendo l'equipaggio.

    come diceva un mio tenente, romano de roma:

    "Ahò! Quel coso lì fa un buchetto grosso come un buco di culo e dentro trasforma tutti in suonatori d'arpa con le alucce. Mortacci!"




  23. #23
    La Borga L'avatar di Maverick86
    Data Registrazione
    14-09-02
    Località
    Base Aerea di Miramar, CA
    Messaggi
    11,885

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    Ehi guardate questo, Siniper Rifle della Yugoslavia!!!

    M-93 Black Arrow / Crna Strela .50 caliber sniper rifle


    M-93 Black Arrow rifle, right side; front sight folded.


    same rifle, left side; front sight raised.


    Caliber: .50BMG (12.7x99mm); also available in 12.7x108mm
    Operation: manual bolt action, rotating bolt
    Barrel: 1000 mm
    Weight: 16 kg
    Length: 1670 mm
    Feed Mechanism: 5 rounds detachable box magazine

    The M-93 Crna Strela ("Black Arrow") .50 caliber sniper rifle had been developed by the Zastava Arms factory in Kragujevc during 1990s. Since late 1990s it is used by Yugoslavian armed forces. It is also exported in various countries, including the USA.

    The M-93 is a bolt action rifle, with action strongly resembling the famous Mauser rifle, stretched out accordingly for much bigger cartridge. The receiver features a scope rail and a back-up rear open sight; the folding front sight is mounted on the barrel. heavy free-floated fluted barrel is fitted with large and effective muzzle brake, which decreases the felt recoil down to acceptable level. Rifle is fitted with buttstock, which is adjustable for length of pull, and with the integral folding bipods at the front of the receiver. The folding carrying handle is mounted above the bipods. Standard scope is 8X32 fixed power. M-93 feeds ammunition from 5-round detachable box magazines. The safety is located within the trigger guard, behind the trigger, an blocks trigger when engaged.

    Ragazzi, ho trovato un video dove lo si vede in azione, vi posto il link, attenzione però sono 9mb!!!

    http://www.mitchellsales.com/blackarrowM M.mpg

  24. #24
    La Borga L'avatar di Maverick86
    Data Registrazione
    14-09-02
    Località
    Base Aerea di Miramar, CA
    Messaggi
    11,885

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    Ragazzi,
    questo topic mi ha dato un'idea, che ne dite di un nuovo topic toppato diviso per sezioni dove raccolgiere un po' di schede tecniche sulle varie armi?

    Fatemi sapere!!!

  25. #25
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Sniper rifles (56k okkio, taante foto)

    Automatic Jack ha scritto dom, 14 dicembre 2003 alle 11:21

    Esistono anche proiettili esplosivi per fucili normali, sono in uso dalla prima guerra mondiale (ne parla anche Emilio Lussu in "Un anno sull'Altipiano" ) ma sono stati vietati dalla convenzione di ginevra, percui non sono molto noti.
    Hai ragione, mi ero dimenticato completamente delle pallottole dum-dum


    Precisazione: quello che ha descritto Jack con molta accuratezza non è un'arma a carica cava, ma una sottocategoria di esse che sono appunto le armi a proietto autoforgiante.
    Le cariche cave "classiche" infatti non contengono un bicchiere di tungsteno o altra lega ad alta resistenza che viene poi forgiata dall'esplosione in un dardo solido, quanto piuttosto un core di materiali meno pregiati.
    Questi materiali come risultante dell'esplosione vengono liquefatti e sparati ad altissima pressione verso il bersaglio, perforandolo in virtù soprattutto dell'alta temperatura con la quale letteralmente fondono le pareti del veicolo.
    Queste armi (meglio conosciute come HEAT, Heavy Explosive Anti-Tank) vennero introdotte per la prima volta su larga scala durante la seconda guerra mondiale come sistema controcarro a breve raggio per la fanteria (vedi i vari Bazooka, PIAT e Panzerfaust e il moderno RPG-7) e furono poi radicalmente migliorate negli anni '60 montandole su un missile filoguidato che permetteva loro di raggiungere gittate anche di un chilometro, come ebbero a sperimentare duramente gli Israeliani durante la guerra dello Yom Kippur del '73.
    Visti i risultati raggiunti non sorprende che durante tutti gli anni '70 ci sia stata una corsa continua allo sviluppo di armi in grado di batterle, corsa che portò da una parte allo sviluppo della corazza reattiva (inventata dagli israeliani e migliorata dai Sovietici) e della cosiddetta corazza composita o CHOBAM (dal nome del centro di ricerche inglese dove venne sviluppata) dall'altra.

Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato