Risultati da 1 a 25 di 25

Discussione: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

  1. #1
    Gangrel
    ospite

    Predefinito PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    Quote:
    Ecco la card finale del PPV TNA Final Resolution, che si terrà questa notte ad Orlando, in Florida:

    MAIN EVENT
    Sting & Christian Cage vs. Jeff Jarrett & "The Alpha Male" Monty Brown

    X-DIVISION CHAMPIONSHIP MATCH
    "The Samoan Submission Machine" Samoa Joe vs. "The Fallen Angel" Christopher Daniels

    NWA WORLD TAG TEAM TITLE MATCH
    America's Most Wanted vs. Team 3D

    INTERNATIONAL X SHOWCASE
    "The Phenomenal" AJ Styles vs. Tanahashi

    The James Gang vs. The Diamonds In The Rough

    "The Man Beast" Rhino vs. "The Monster" Abyss

    Raven vs. Larry Z's Mistery Opponent

    Ron "The Truth" Killings vs. Bobby Roode

    SIX MAN X-DIVISION MATCH
    Chris Sabin & Matt Bentley & Sonjay Dutt vs. Alex Shelley & Roderick Strong & Austin Aries

    Nota: nel pre-show ci saranno altri due incontri, ovvero Team Canada vs. Lance Hoyt & Kenny King & Jay Lethal, e The Naturals vs. The Latin American Exchange (Apolo & Homicide).

    Source: Wrestlinginc.com
    domani edito e metto la card definitiva

    l'ennesimo amw vs dudleyz (ma che comunque non scoccia mai )
    main event tutto da valutare (dipende da sting )
    match joe-daniels a 5 stelle,sicuramente sarà bellissimo
    aj contro sto jappo anche è interessante (parlano un gran bene di tanahashi)
    il match hardcore in questo ppv lo fa abyss vs rhyno e sbavo all' idea
    bella infine la stipulazione del match di raven (se perde viene licenziato,se vince ha la title shot e sembra che l'opponent sarà kidman )

    solo 1 cosa non capisco : ma per il titolo NWA non c'è un pò di folla? magari creare un altra cintura?
    EDIT messa la card definitiva jaja
    tripleh ma fai il booker in TNA?

  2. #2
    L'Onesto L'avatar di TripleH
    Data Registrazione
    31-08-04
    Località
    Death Valley
    Messaggi
    980

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    dunque, sulla carta sembra di essere tornati all'inizio dell'anno scorso... grandissimi match fino al main event (anche se stavolta la presenza di Christian e Brown possono migliorare sensibilmente il match)


    - il match tra il Team 3D e gli AMW dovrebbe essere quello conclusivo (con vittoria di Ray e Devon)

    - speriamo che Joe vs Daniels non sia un altro mezzo squash, ma che permetta a Fallen Angel di esprimersi al meglio (poi stà storia della macchina di distruzione che squasha a destra e a manca stà iniziando a stancare)

    - Styles vs Tanahashy potrebbe essere un ottimo match, prevedo un finale con interferenza di Shannon Moore x far proseguire il feud con AJ fino al prossimo PPV

    - speriamo che non facciano jobbare Rhino, lo rivoglio nel main event!

    - sembra che probabilmente sarà Kidman a sfidare Raven (sono curioso di vedere cosa accadrebbe in caso di sconfitta di Raven), anche se nel match che dovrebbe concludere il feud (anche se non credo che finirà qui) vorrei rivere un bel Raven vs The Sandman

    altri match probabili (secondo me)

    Konnan, Homicide e Apolo vs Kip James, BG James e Ron Killings (oppure il papà di BG James, se the Truth sarà impegnato in un match contro Bobby Roode)

    Killing vs Bobby Roode (vedi sopra)

    Generation Next (Austin Aries, Roderick Strong e Alex Shelley) vs 3 a caso




  3. #3
    Gif Maker pVo L'avatar di Wualla
    Data Registrazione
    20-08-02
    Località
    Brescia
    Messaggi
    6,939

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    TripleH ha scritto ven, 13 gennaio 2006 alle 21:54
    varie cose...

    Generation Next (Austin Aries, Roderick Strong e Alex Shelley) vs 3 a caso
    Possibili i Diamond in the Rough?


    OT: Tripoleic, vieni su msn

  4. #4
    L'Onesto L'avatar di TripleH
    Data Registrazione
    31-08-04
    Località
    Death Valley
    Messaggi
    980

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    i DITR non credo , visto che i generation next sembrano heel

    credo che prenderanno qualcuno della X Division senza un match, tipo Bentley, Sabin o SHark Boy (sempre buono quando si tratta di jobbare a qualcuno)

    ualla, su emmeesseenne ci stò già!

  5. #5
    Il Nonno L'avatar di kern
    Data Registrazione
    23-11-01
    Messaggi
    4,182

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    dove lo fanno vedere?

    Sting è quello della WCW?

  6. #6
    Gif Maker pVo L'avatar di Wualla
    Data Registrazione
    20-08-02
    Località
    Brescia
    Messaggi
    6,939

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    si, sting è quello da wcw, anche se non così massicciamente in forma


    TNA Final Resolution 2006 Report
    Spoiler:


    Ben ritrovati, amici della TNA, ed eccoci pronti ad assistere a Final Resolution, il Pay Per View che segna il ritorno sulle scene di una leggenda come Sting!

    Inizia il pre-show, e Jeremy Borash ci da il benvenuto ad Orlando passando subito la linea a Shane Douglas pronto ad intervistare Christian Cage. Cage fa sapere di essere al settimo cielo per la possibilità di combattere con Sting, e si chiede quali sorprese ci regalerà stasera contro Jeff Jarret e Monty Brown.

    Il Team Canada (Petey Williams, Eric Young e A-1) sconfigge Lance Hoyt, Jay Lethal e Kenny King.

    Parte ora un promo che ci ragguaglia sulla faida fra gli America’s Most Wanted e il Team 3D, che stasera si scontreranno per il titolo di coppia.

    Jeremy Borash e Shane Douglas vengono ripresi a bordoring, Douglas fa sapere che si recherà nel backstage per cercare Sting.

    Mike Tenay e Don West ci ricordano la card di stasera: Rhino vs. Abyss, AMW vs. Team 3D for the NWA World Tag Team Titles, Samoa Joe vs. Christopher Daniels per l’X Division Title eSting & Christian Cage vs. Jeff Jarrett & Monty Brown.

    Il Latin American Exchange (Konnan e Homicide) sconfigge i Naturals.

    Torniamo nel backstage, dove Shane Dogulas è posizionato fuori dallo spogliatoio di Sting. Quando entra, vi trova il Team Canada intento a mangiare. Petey Williams si lamenta del fatto che a Sting sia stata data un’accoglienza trionfale, cosa che non fu riservata al Team Canada al momento del suo arrivo. Nel frattempo, dopo questa frase, saltano le luci e i tre canadesi sono terrorizzati, ma si rivela tutto uno scherzo di Scott D’Amore, che raccoglie i suoi protetti dicendo che devono andare a occuparsi di affari seri.

    Altra serie di promo, e finalmente siamo pronti per l’avvio di Final Resolution!

    Ad aprire la serata un video su Sting: Jarrett e Brown riflettono su una loro eventuale sconfitta, mentre Christian Cage, AJ Styles, Chris Sabin e Sonjay Dutt si dicono eccitati per l’arrivo di Sting. Anche la stessa superstar viene intervistata e dice la sua sul suo ritorno.

    Partono i pyros e Alex Shelley, Austin Aries e Roderick Strong si dirigono sul ring per il loro incontro.


    Matt Bently, Chris Sabin & Sonjay Dutt vs. Alex Shelley, Austin Aries & Roderick Strong

    Sabin si presenta sul ring con un nuovo look: capelli biondi e più corti per lui. Ad affrontarlo, subito Shelley. Clinch a centro ring dal quale Shelley si libera con un pugno. Sabin contrattacca con un calcione e imprigiona l’avversario con un armdrag. Fase di controllo di Sabin, che assesta altri calcioni alla schiena e alla testa dell’avversario. Cambio con Dutt, il quale viene raccolto dal compagno che…effettua una powerbomb usando Dutt come arma per colpire Shelley! Alex riesce a guadagnare tempo con un morso al pollice di Dutt, e dà il cambio a Strong. Sonjay evita un paio di mosse e armdrag per Strong. Bently da il cambio a Dutt, e colpisce ripetutamente l’avversario. Ritorno però di Strong, che si concentra sul braccio dell’avversario, costringendolo all’angolo. Colpi duri di Bently per liberarsi, ma Strong torna a lavorare sul braccio, dando poi il cambioad Aries. Bently e Sabin però attaccano Aries, e Matt manda a segno un northern light suplex che vale solo un conto di due.

    Dutt rientra sul ring e carica Aries all’angolo, ma lo manca e compie un elevazione sul paletto. Sonjay prende il braccio di Aries, si ancia nello Sprinkler, ma Aries lo capisce e ha la meglio. Strong rientra e si occupa di Sabin e Bently, per poi aiutare Aries a bloccare Dutt, mentre Shelley sale sulle corde saltando poi sul petto di Sonjay. Schienamento….ma il conto è di due. Ancora Strong al comando delle azioni, double hook suplex su Dutt e altro conto di due. Entra Aries che si esibisce in uno springboard dalle corde, atterrando sulla schiena di Dutt. Back suplex a seguire, copertura….ancora due. Aries lancia Dutt sulla terza corda, per poi colpirlo due volte con dei calci al petto. Shelley interviene a dar manforte ad Aries: catapult seguita da un dropkick di Austin. Aries Sale poi sul paletto…headbutt! Shelley applica una crossface modificata. Alex molla la presa e colpisce Dutt alla testa con un calcio, dando il cambio a Strong. I tre alzano Dutt per poi lasciarlo cadere pesantemente al tappeto; Strong schiena ma è ancora un conto di due.

    Dutt cerca di tornare in gioco con alcuni calci al petto di Strong, che lo allontana, ma Dutt con agilità gli gira attorno e lo stende con un DDT! Sabin da il cambio e, dopo una serie di colpi, mette Shelley all’angolo, nella tree of woe per poi colpirlo con un baseball slide e un dropkick. Sabin evita anche un intervento di Strong, per poi colpirlo con un DDT. Shelley si libera, ma viene messo al tappeto da un calcio alla testa; Sabin tenta il Cradle Shock ma Shelley si difende, per poi venire messo giù da un altro calcio. Bently e Strong danno il cambio, e Matt riesce ad andare allo schienamento, ma Strong interrompe il conto a due per poi colpire con un backbreacker. Dutt prende il tag e mette a segno un inverted DDT su Strong. Dutt sale sulle corde, ma interviene Aries a farlo cadere. Anche Aries prova a salire sui sostegni, ma stavolta è Sabin a fargli perdere l’equilibrio. Lo stesso Sabin prende la rincorsa da fuori ring, passa attraverso le corde e manda Aries fuori. Sul ring Bently ha la meglio su Shelley con un face plant. Sembra pronto a un superkick…ma Strong lo blocca con un dropkick! Strong si carica Bently sulle spalle, ma Matt cade e interviene Traci a distrarre Strong. Bently colpisce col superkick su Strong, ma Shelley si riprende e va per il rollup…1…2…..3!!! è finita!

    Winners: Alex Shelley, Austin Aries & Roderick Strong

    Shelley si allontana velocemente dal ring, mentre sull’esagono Bently, Sabin e Dutt recriminano sulla sconfitta.

    Dopo che Tenay e West ci ricordano ancora la card della serata, parte un promo sugli ex 4 Live Kru. Rivediamo Konnan voltare le spalle a BG e Kip James. In onda anche la reazione di Ron Killings, e il tentativo di Bob Armstrong di mettere a posto le cose fra gli ex compagni. Konnan non vuole sentire ragioni, e si accanisce su Armstrong con l’aiuto di Apolo e Homicide.

    The James Gang vs. The Diamonds In The Rough

    BG ed Elix Skipper iniziano sul ring. Skipper si porta dietro all’avversario, esce dalle corde e manda al tappeto BG con uno shoulder block. Serie di colpi al braccio di James, e veloce suplex da parte di Elix. Altro shoulder block, e Skipper si lascia andare ad alcune taunt. Calcio allo stomaco di BG che viene poi lanciato alle corde; James si riprende e manda a segno alcuni pugni. Shake ratte and roll knee drop su Skipper, e schienamento da parte di BG. Skipper si rialza in maniera piuttosto scenografica, e Kip James fa il suo ingresso sul ring, mentre Elix da il cambio a Young. Shoulder block di Kip, ma Young sembra prendere in giro l’avversario dicendogli di farlo ancora. James riparte…e Young si accuccia per evitare il colpo, ma viene calciato in faccia da Kip. Skipper interviene per dare man forte al compagno, ma Kip stende entrambi con un double armdrag. Clothesline sui due, e l’inquadratura passa su Simon Diamond che incita i suoi.

    Kip si rivolge a Diamond, dopo aver dato il cambio a BG che è sul ring assieme a Young. Spinebuster di Young su BG, e cambio con Skipper che colpisce alla schiena l’avversario. Snapmare di Elix, e altro calcio alla schiena. Skipper va per chiudere…ma il conto si ferma a due. Elix costringe l’avversario all’angolo e dà il cambio a Young. Double team con Skipper che esegue un dropt toe hold mentre Young manda a segno un dropkick alla testa. Copertura da parte di Young…e ancora conto di due. Young va a vuoti in un tentativo di moonsault, e BG riesce a dare il cambio a Kip che mette fuori gioco entrambi gli avversari. Powerslam su Young, e quindi tentativo di corner splash su Skipper, che però va a vuoto. Lariat di Skipper su Kip, schienamento per Elix…ma BG interviene a fermare il conteggio. BG tenta una pump handle slam su Skipper, ma stavolta è Young a intromettersi. Skipper, nel ring prova la Play of the day ma Kip riesce a contrattaccare con un DDT! Kip va per lo schienamento…1…2….3!!! grande mossa di Kip James!

    Winners: The James Gang

    Dopo il match, BG e Kip James sono ripresi festanti sul ring.

    Nel backstage, Shane Dogulas è con Christopher Daniels. Douglas porta il discorso sul ritorno di Sting e sul rientro di Cristopher dopo l’infortunio. E’ forse tornato troppo presto, dopo il colpo alla testa? Daniels non risponde, ma accusa Joe di averlo sottovalutato, avendoci messo sei mesi per dire qualcosa contro di lui. Joe avrà anche sconfitto chiunque in TNA, dice Daniels, ma non lui. Cristopher chiede a Joe di guardarlo negli occhi e chiedergli se somiglia a qualcuno che ha paura di sanguinare per qualcosa in cui crede. Joe pensa che nessuno possa batterlo, nella X division? Daniels farà sentire il suo miglior gospel, e Joe deve dire le sue ultime preghiere.

    International X Division Showcase
    AJ Styles vs. Tanahashi (of New Japan Pro Wrestling)

    Calorosa accoglienza per Tanahashi, da parte del pubblico di Orlando. Lock up a centro ring per i due, con il giapponese che si porta dietro a Styles. I due si rincorrono un po’ per il ring per poi concentrarsi entrambi sul braccio dell’avversario. Dropkick di Tanahashi e armdrag su Styles. AJ cerca di liberarsi con delle gomitate, manda poi a segno un leap frog e un gran dropkick, mandando fuori ring l’avversario. AJ sembra voler saltare sopra le corde, ma si ferma sul ring apron poiché Tanahashi l’avrebbe evitato. Il giapponese rientra sul ring e i due avversari si scambiano alcune chop. Scoop slam di Styles e big knee sulla testa. Schienamento di AJ, ma conto di due. Tanahashi si riprende, serie di gomitate e poi un gran release german suplex su Styles.

    Colpo con l’avanbraccio di Tanahashi, seguito da un flipping leg drop. Styles cerca di tornare alla carica, ma viene imprigionato in un abdominal stretch. La pressione su di lui è forte, ma il pubblico è dalla sua parte e si fa sentire. Styles si libera e raggiunge le corde, ma viene messo al tappeto da alcuni calci. AJ manda a segno altri calci allo stomaco, ma viene imprigionato in una sleeper hold. Tanahashi cambia, e la trasforma in una dragon sleeper. Il giapponese si rialza e manda a segno una gomitata allo stomaco, per poi schienare AJ. Conto di due, e Tanahashi sale sulle corde per mettere a segno un elbow drop, ma Styles si scansa e ne approfitta per colpire con alcuni calci mandando al tappeto l’avversario. Tanahashi si rialza ma viene messo ancora giù da due clotheslines. Tentativo di suplex, ma Tanahashi si libera e lancia AJ sopra le corde. Styles però non ci sta, e con uno springboard e un big elbow riprende il controllo delle azioni.


    Inverted DDT di Styles, ma Tanahashi controbatte con un big boot che manda AJ all’angolo. Gomitata di Styles, che però viene bloccato in un full nelson dal giapponese, che poi lo manda al tappeto con una full nelson slam. Schienamento di Tanahashi…conto di due. Altre gomitate, e altra presa di Tanahashi. Calcio alla testa del giapponese, che poi manda a segno un jumping inverted DDT. Altro schienamento, e altro conto di due. Tanahashi fa sbattere la faccia di Styles all’angolo, prima che AJ inizi a colpirlo cercando di allentare la pressione. Testata del giapponese, che va per un back suplex…ma Styles contrattacca e lo trasforma in un body splash! Nel frattempo a bordoring giunge Shannon Moore…che colpisce Tanahashi con il Mr. TNA Award!!!! Styles non ci sta, e mette fuori gioco Moore con un pele kick!!! Moore cade fuori dal ring, mentre AJ prende Tanahashi….Styles Clash!!!! Schienamento…1….2….3!!!! AJ ha vinto!!

    Winner: AJ Styles


    Dopo il match, AJ spiega a Tanahashi che non voleva vincere in quel modo. Il giapponese vede il premio con cui è stato colpito, lo raccoglie e lo dà a Styles, alzandogli il braccio in segno di vittoria. Moore si ripresenta sul ring e ruba di nuovo il titolo, dandosi poi alla fuga.

    Parte un video di recap, che ripercorre gli ultimi mesi di Raven, dallo screwjob per privarlo del titolo in Canada, alla rivalità con Larry Zbyzsko.

    E nel backstage, Shane Douglas è proprio in compagnia di Raven. Douglas ricorda quanto Zbyzsko abbia osteggiato Raven, in TNA. Raven chiama il suo avversario “bullo”, dicendo che gli ha rovinato la vita, che il wrestling è il suo vero amore ed è la cosa che finora lo ha tenuto lontano dalla pazzia. Zbyzsko avrebbe cose più importanti da fare, che accanirsi su di lui. Ciò nonostante, stasera qualcuno si farà male…

    E sul ring c’è proprio Larry Zbyzsko che è pronto per un annuncio: Se vincerà il match di stasera avrà una shot per il titolo, ma se perderà….sarà fuori dalla TNA! Zbyzsko introduce quindi il suo avversario di stasera…..Sean Waltman!!

    Raven vs. Sean Waltman
    If Raven wins, he gets an NWA World Title shot
    If Raven loses, he is gone from TNA

    Il match inizia con Raven che porta sul ring un carrello pieno d’armi. Raven colpisce Waltman con lo stesso carrello, per poi rincorrere Zbyzsko, ma Waltman si riprende e lo colpisce con il coperchio di un bidone. Waltman porta Raven sul ring e lo punisce ripetutamente con un kendo stick alla schiena. Sean raccoglie ora il bidone, ma sbaglia il colpo e Raven ne approfitta per colpirlo col coperchio. Cadendo, però, anche Waltman connette col suo bidone, facendo così rotolare Raven fuori ring. Raven è ferito, e Zbyzsko si prende gioco di lui da fuori ring. Waltman salta fuori ring per atterrare su Raven, e poi raccoglie il carrello colpendolo ripetutamente. Waltman continua a colpire, e costringe Raven a indietreggiare fino alla rampa di ingresso degli heel. Raven si riprende e, ancora col coperchio, colpisce l’avversario, per tre volte. Raven mette Waltman nel carrello, e poi lo rovescia, facendolo cadere sul duro terreno. Stavolta è Raven ad avere il controllo del carrello, sbattendolo ripetutamente sull’avversario per poi riportarlo sul ring, dopo aver preso un tavolo.

    Raven prende ora anche una scala, e posiziona tavolo e scala sul ring. Raven va a vuoto con una clothesline, mettendo fuori gioco l’arbitro. Raven Effect su Waltman, ma l’arbitro fuori gioco. Waltman carica con il bidone, ma Raven con un calcio lo fa finire addosso a lui. Schienamento…e Larry Zbyzsko interviene come arbitro!!!! Larry conta lentamente, e Waltman ne esce. Waltman prende coraggio e riesce a schienare Raven, ma il conto si ferma ancora a due. Sean prepara ora la scala in uno degli angoli, colpendo poi ripetutamente l’avversario con una cintura da sollevatore di pesi. Waltman mette Raven nei pressi della scala, carica….ma Raven si sposta e Waltman colpisce con la bronco buster sulla scala!!! Schienamento di Raven…ma il conto è lento, e si ferma a due. Raven è rabbioso, e mette la scala sopra il tavolo. A questo punto raccoglie Waltman e inizia a salire con lui la scala…ma Zbyzsko lo ostacola, favorendo Waltman che lo prende…e mette a segno la X-Factor dalla scala, attraverso il tavolo!!!!!! Schienamento…1….2….ma Raven mette un piede sulla corda, è salvo….no! Zbyzsko continua a contare, 3!!!! Raven è stato derubato!!!

    Winner: Sean Waltman

    Dopo il match, Waltman festeggia sul ring, mentre Tenay e West fanno notare come il piede di Raven fosse chiaramente sulla corda. Jeremy Borash annuncia al microfono che, in virtù del risultato del match, Raven deve ora lasciare la TNA. Zbyzsko prende il microfono dicendo che questa era una situazione “do or die”…e Raven è morto! La sicurezza TNA circonda il ring, mentre il pubblico chiama a gran voce Raven. Cassidi Riley interviene sulla rampa, urlando a Zbyzsko, ma Raven intima il silenzio, mentre saluta il pubblico andandosene.

    Nel backstage, Shane Dogulas è in compagnia di Ron “The Truth” Killings. Douglas ricorda le due vittorie di Killings su Roode a impact! Nelle scorse settimane. Killings si definisce un innovatore, ma il suo discorso è interrotto dall’arrivo di Konnan che gli chiede perché non risponda alle sue telefonate. Killings dice che non vuole più drammi nella sua vita, e ora è felice. Konnan chiede a Ron di fidarsi di lui, ma Killings dice di non sapere di chi potersi fidare. Konnan si offre come copertura per Killing nel suo match di stasera, contro Bobby Roode.

    Torniamo a bordoring dove Tenay e West ricordano come Raven abbia dovuto lasciare la federazione, ripercorrendo brevemente i suoi successi in TNA.

    Nel backstage, Raven sta lasciando la Impact Zone. Zbyzsko appare, lanciandogli dietro le sue borse, e dicendogli ironicamente di fare buon viaggio. Jackie Gayda fa coraggio a Ravenm dicendogli che hanno molto in comune dato che entrambi sono stati “fregati” dal manageent TNA. Jackie se ne va, e Zbyzsko urla a Raven di andarsene.

    Ron "The Truth" Killings vs. Bobby Roode

    Il match inizia e Killings riesce subito a sorprendere Roode con un veloce roll-up, che vale solo un conto di due. Roode allontana l’avversario con uno schiaffo, ma Killings gli rende il ceffone e mette a segno un altro roll-up, sempre per un conto di due. Roode si allontana, frustrato, dal ring per chiedere consiglio a Scott D’Amore.Rientrato sull’esagono, viene colpito ripetutamente alla testa da Killings, ma riesce a liberarsi e a colpire il braccio dell’avversario. Headlock di Killings, che poi colpisce Roode al petto e lo schiena nuovamente, sempre fermando il conto a due. Serie di schienamenti ripetuti ora, fra i due, ma nessuno porta a nulla di costruttivo. Roode esce quindi dal ring dicento “That’s it” e fa per allontanarsi dall’esagono, ma viene fermato da D’Amore. Killings salta fuori dal ring e sorprende l’avversario mettendolo fuori gioco. Roode si riprende, cerca di affrontare Killings e lo manda a sbattere sul paletto d’acciaio. Bobby rientra nel ring e distrae l’arbitro, mentre D’Amore colpisce a tradimento Killings e lo rimanda sul ring.

    Roode va a coprire Killings, ma il conto è di due. Bobby lancia l’avversario all’angolo, e lo colpisce ripetutamente con calci. Roode distrae nuovamente l’arbitro, consentendo a D’Amore di stozzare Killings. Roode va ora con una ginocchiata allo stomaco di Ron, per poi lanciarlo fuori ring e riportarlo subito dentro. Abominal stretch di Roode, e D’Amore lancia nel ring la mazza da hockey, che Roode utilizza per porre ancora più pressione su Kilings. L’arbitro viene distratto un paio di volte, ma alla terza vede tutto e Bobby deve mollare la presa. Killings ne approfitta, e mette a segno un roll-up che vale ancora un conto di due. Lariat di Roode che poi mette a segno uno scoop slam. Roode sale sul paletto e mette a segno una poderosa ginocchiata alla testa. Schienamento…1…2…e Killings si libera! Bear Hug modificata di Roode, seguita da colpi alla schiena. Bobby lancia Killings all’angolo, facendovelo atterrare di faccia, ma “The Truth” trova la forza per un Dropkick, per poi salire sul paletto e colpire con un altro missile dropkick.

    Ora Ron sembra essersi ripreso e dopo alcuni colpi molto violenti, mette a segno un jumping forearm e va per lo schienamento, che si ferma a due. Altri colpi e Killings porta Roode all’angolo, cercando un superplex, ma Bobby si libera e mette a segno un front suplex dalla corda. Cross Body di Roode, ma Killings evita e cerca uno schienamento!..1…2…niente di fatto. Konnan interviene mentre Killings sta colpendo Roode allo stomaco. Konnan sale sul paletto, distraendo Killings e permettendo a Roode di mandare a segno il northern lariat!!! Schienamento…1…2….3!!!!! Konnan è costato la vittoria a Killings!!


    Winner: Bobby Roode

    Dopo il match, Konnan parla a Killings, spiegandogli che non deve ascoltare la gente che sparla di lui, e cercndo di abbracciarlo. Killings lo spinge via, mentre interviene BG James che, ironicamente, definisce il tutto una “riunione di famiglia”. BG promette a Konnan che, quando si incontreranno sul ring, gliela farà pagare. Interviene anche Homicide, che aiuta Konnan nel pestaggio a BG. Kip arriva per sostenere il compagno, e arriva con in mano una sedia che usa per colpire Homicide. Killings, nel frattempo, evita coinvolgimenti e resta a guardare il tutto.

    Nel backstage, James Mitchelle Abyss sono ospiti di Shane Douglas. Douglas chiede a Mitchell cosa pensi dell’arrivo di Sting, e James risponde che la guerra è iniziata, e le linee sono state tracciate. La vittima di stasera è Rhino, e Abyss uscirà vincitore dalla contesa. L’arma di distruzione di massa, Abyss, esploderà e travolgerà qualsiasi cosa sia sul suo cammino, estinguendo l’animale Rhino.

    Parte un video di recap che mostra come Abyss e James Mitchell siano stati coinvolti a fianco di Jeff Jarrett e il Team Canada, e di come Abyss abbia iniziato a mettere gli occhi sul titolo, venendo ostacolato da Rhino.

    Rhino vs. Abyss w/ James Mitchell

    Il match inizia con un Abyss scatenato, che colpisce ripetutamente Rhino. Il man beast si difende e blocca un tentativo di armdra di Abyss, mandandolo poi fuori ring con una clothesline. Rhino salta sopra la terza corda e atterra sull’avversario. I due si scambiano ripetuti colpi vicino alle transenne, e Abyss lancia Rhino sul paletto, cercando poi qualcosa sotto il ring. Ne estrae due sedie che usa per colpire Rhino alla schiena, e poi alla testa. Altre sedie estratte da sotto il ring per Abyss, ma Rhino lo riporta sull’esagono e mette a segno uno snapmare, un dropkick e un leg drop. Schienamento, che vale solo due. Ritorno di Abyss, che manda l’avversario all’angolo e posiziona una sedia fra la seconda e la terza corda. Abyss prende Rhino e lo manda all’angolo, Rhino cerca di bloccarlo, ma Abyss ha la meglio e finalmente gli fa sbattere la testa sulla sedia con forza. Abyss cerca di strozzare Rhino con le corde, allontanando anche l’arbitro.

    Headlock di Abyss, Rhino si difende ma Abyss manda a segno un big boot e ottiene uno schienamento, che vale solo due. Altra presa alla testa per Abyss, Rhino cerca di liberarsi e riesce a caricarsi l’avversario sulle spalle, ricadendo all’indietro poi con forza. I fan sono increduli, Rhino ha superato Abyss in una prova di forza! Clothesline di Rhino, e shoulder block all’angolo. Il man beast raccoglie una sedia e colpisce Abyss. Secondo colpo con la sedia e il pubblico canta “One More Time!”, e Rhino li accontenta con una terza sediata. Rhino si accuccia all’angolo, pronto per la Gore, ma Mitchell interviene e lo distrae, mentre Abyss raccoglie la sua catena. Rhino è colpito alla testa dalla catena, mentre l’arbitro non vede. Abyss lancia via la catena e prova lo shienamento, ma Rhino alza la spalla a due. Mitchell salta sull’apron ring, urlando a Abyss di finire l’avversario. Rhino però è lungi dall’essere finito, e dal nulla tira fuori una spinebuster su Abyss!!! Il man beast chiama ora la Rhino driver e posiziona l’avversario all’angolo, ma Mitchell lo salva trattenendolo per la gamba.

    Tentativo di chokeslam da parte di Abyss, ma Rhino si libera con un calcio allo stomaco. Rhino cerca di aggirarlo…ma Abyss lo agguanta e connette la Black Hole Slam sulle sedie che aveva lanciato prima sul ring!!! Abyss va a schienare l’avversario…1…2….3!!!!


    Winner: Abyss

    Dopo il match, James Mitchell entra nel ring e celebra assieme ad Abyss la vittoria appena ottenuta.

    Nel bacstage, Shane Dogulas ricorda la prestigiosa serie di titoli ottenuta dal Team 3D in ECW, WCW e WWE. Ray ricorda tutti i grandi tag team da loro sconfitti nel passato, e dice che stasera è ora di aggiungere gli AMW alla lista. Stasera è ora di iscrivere il loro nome nel prestigioso albo d’oro della NWA. Devon interviene, dicendo che gli AMW hanno scelto pessimi avversari da cercare d fregare, e che stasera daranno tutto per diventare i prossimi campioni!


    NWA World Tag Team Championship Match
    America's Most Wanted (c's) w/ Gail Kim vs. Team 3D

    James Storm e Brother Devon partono sul ring. Lock up fra due e Devon lancia via l’avversario. Serie di colpi e Devon imprigiona Storm in un headock. Storm si libera con una spallata e cerca di darsi slancio sulle corde, ma Devon prima lo blocca con un arm drag e poi manda a segno un dropkick. Scoop Slam di Devon, che però manca una gomitata e permette a Storm di dare il cambio a Harris. Devon manda al tappeto entrambi gli avversari con una doppia clothesline e da il cambio a Ray, che imprigiona Harris in un armdrag. Serie di colpi, e poi i due si serrano in un lock up che l’arbitro fatica a dirimere. Scambio di chop, e Ray riesce ad avere la meglio con una gomitata. Sale quindi sul paletto, ma Harris si scansa ed evita la sua senton, dando poi il cambio a Storm che strozza Ray col suo stivale.

    Devon riesce a rientrare nella contesa, così come Storm, e colpisce on una spinebuster il rivale, andando a chiudere, ma guadagnando solo un conto di due. Ray rientra, esegue una scoop slam e Devon va sul paletto. Diving headbutt a segno! Ray intima a devon di prendere i tavoli! Entrambi ne prendono uno, e li usano per mettere fuori gioco un riluttante Storm. Harris nel frattempo si riprende e con un dropkick colpisce il tavolo, mandandolo addosso ai due. Storm prepara il tavolo e prende Devon, ma viene bloccato da Ray. Tornati sul ring, Harris cerca di strozzare Devon con il nastro che ha intorno al polso, per poi dare il cambio a Storm che comincia a colpire il colo di Devon. Ginocchiata allo stomaco, cambio dato a Harris che carica Devon verso l’angolo, ma poi manca il colpo.Devon quindi fa fuori Storm e ora ci sono tre uomini esanimi a terra. Ray prende il cambio, e si concentra su Harris, arrivando a schienarlo ma ottenendo soltanto un conto di due.

    Ripresisi tutti e quattro, Harris mette a segno un veloce suplex su Devon, per poi aiutare Storm ad alzare Ray e a farlo ricadere giù con una mossa combinata. Altro schienamento, ma nulla di fatto. Double suplex degli AMW su Devon, Storm prepara Ray per la death sentence, ma Ray riese a liberarsi. Ray si carica harris sulle spalle, mentre Devon è salito sul paletto…jumping clothesline! La mossa è molto simile alla finisher dei Road Warriors e Ray va a chiudere…1…2..Harris si libera e riesce a contrattaccare con successo. Storm raccoglie una sedia da fuori e va per colire l’avversario…ma colpisce inavvertitamente Harris!!! 3D del team 3d!!! 1…2… Harris ne esce! Storm colpisce Devon con un calcione e si arrampica sull’angolo, ma Ray lo fa cadere e Storm atterra sul tavolo rompendolo! Roll-up di Ray su Harris…ancora conto di due! Gail Kim arriva sul ring e porge a Harris della polvere. Harris se la mette in mano davanti all’arbitro, ma prima che possa fare qualcosa Ray interviene e schiaffeggia la mano, facendo volare la polvere che acceca Harris! 3D su Harris…1…2….3!!!! Ma attenzione! Il finale è piuttosto controverso, mentre il Team 3D festeggia la vittoria, il Team Canada interviene e lo fa fuori, mentre l’arbitro annuncia gli AMW come vincitori e campioni. L’arbitro è stato accecato dalla polvere di Harris e non ha visto! Non è molto chiaro se questi fossero i piani, o se qualcosa è andato storto nel finale, ma Jeremy Borash interviene e dichiara gli AMW vincitori.

    Winners & STILL NWA World Tag Team Champions: America's Most Wanted

    Jeff Jarrett è nel backstage con Jeremy Borash e Monty Brown. Jarrett dice che Sting è ormai superato, e che il suo compagno di tag stasera, è solo un mid-carder. Christian ha voltato le spalle già a suo fratello e a Jericho, ad inizio carriera. Stasera ci si renderà conto che la TNA sarà sempre Planet Jarrett. Monty Brown interviene dicendo che per Sting è finita. Di Christian Cage, invece, non ci si può fidare; ormai è nervoso perché non è più la novità del mese. Stasera qualcuno assaggerà la pouuuuuuunce!

    Un video ci ricorda la rivalità fra Samoa Joe e Christopher Daniels, portandoci al match fra i due!

    X Division Championship Match
    Samoa Joe © vs. Christopher Daniels

    Il match inizia con Joe che tenta di mandare a segno alcuni calci, ma Daniels li evita e mette in cantiere alcuni colpi. Ancora calci allo stomaco, stavolta a segno, di Joe. Daniels mette alle corde Joe e cerca di sfruttare la sua velocità con un head scissors e un hurricanarana. Violenti calci di Joe al petto di Daniels, seguiti da chps. Roll-up di Daniels, ma il conto si ferma a due. Altro roll-up, e Joe si libera ancora. Sottomissione di Joe ora, dalla quale Daniels si libera mettendo il piede sulla corda. Chops del Fallen Angel che poi tenta un moonsault dalla corda, ma Joe si scansa e Daniels atterra pesantemente al tappeto. Snapmare all’angolo di Joe, chop alla schiena e calcio al pettodi Daniels. Joe va per la chiusura, ma il conto si ferma a due. Daniels si riprende, e cerca di mandare Joe al tappeto, ma non vi riesce né con una clothesline, né con un dropkick né con uno slancio dalle corde, che Joe sfrutta per una powerslam!

    Big boot di Daniels che poi mette a segno una jawbreaker usando entrambe le ginocchia! Daniels mette Joe all’angolo per poi farlo cadere faccia al tappeto. Springboard moonsault di Daniels, che va per la chiusura, ma niente di fatto. Daniels ricaccia Joe all’angolo…se lo carica sulle spalle…. Death Valley Driver su Samoa Joe!!!! Il pubblico stenta a crederci!!! Daniels va per chiudere….1….2…Joe ne esce! Tentativo di hurricanarana di Daniels, ma Joe lo prende al volo e lo trasforma in una powerslam che vale un altro conto di due. Colpi stiff di Daniels, e calci, ma uno di questi va a vuoto e Joe ne approfitta per connettere la STF. Daniels a fatica si trascina alle corde, ma Joe lo carica su quella più alta. Daniels cerca di connettere una powerbomb…ma Joe mette a segno un hurricanarana!!! Clotheslines su Daniels, schienamento….si ferma a due. Book End di Daniels su Joe, che poi manda a segno il BME!!! Schienamento..1…2…no! Joe scivola verso l’esterno, e Daniels si ferma sull’apron. Joe cerca di colpirlo ma Daniels evita e lo scalcia alla testa.

    Daniels sale sulla terza corda…e connette un elbow drop all’esterno!!! Il Fallen Angel ricaccia quindi Joe sul ring e risale sull’apron, ma Joe mette a segno un dropkick e un altro ancora, mandando Daniels fuori ring. Joe raccoglie una sedia e la prepara, ci siede sopra Daniels e gli fa sbattere la testa sulla transenna. Daniels si tiene la testa dolorante, mentre Joe lo riporta sul ring. Aj Styles, nel frattempo, giunge dalla rampa, mentre Joe costringe Daniels all’angolo con alcuni colpi. Reazione di Daniels, che cerca di connettere l’Angel’s Wings ma non ci riesce, a cuasa dei colpi subiti alla testa. Calcione di Joe al volto e ginocchiata, sempre al capo. Daniels perde sangue ora, e Joe se lo carica sulle spalle connettendo la Muscle Buster! Rear Naked Choke su Daniels, che riesce a liberarsi raggiungendo le corde. Joe esce dal ring, guarda AJ Styles e gli lancia addosso una sedia.

    Joe rientra, posiziona Daniels all’angolo e se lo carica alle spalle…altra Muscle Buster, stavolta sulla sedia!!! Styles guarda ora Joe con disgusto, mentre colpisce Daniels con dei calci alla testa. Altri pugni al volto, seguiti da gionocchiate. Styles sale sull’apron tenendo in mano un asciugaman….altre ginocchiate di Joe….e AJ lancia l’asciugamanto sul ring!!! L’arbitro se ne avvede e dichiara chiuso il match!!!


    Winner & STILL X Division Champion: Samoa Joe

    Dopo il match, Styles si prende cura di un sanguinante Cristopher Daniels, mentre Samoa Joe si allontana guardandoli, tenendo in man oil suo X Division Title.

    Va in onda un promo riguardante il ritorno di Sting in TNA, e il suo main event di stasera.

    Shane Douglas è in compagnia di Christian Cage, e gli ricorda che manca pochissimo al suo match al fianco di Sting, contro Jeff Jarrett e Monty Brown. Christian chiede a Douglas se ha l’aspetto di uno di cui non ci si può fidare. Cage dice di chiamare suo fratello, o Jericho per chiederlo….no, forse non è una buona idea. Bisognerebbe chiederlo ai fan nella Impact Zone. Christian è felice di essere alla TNA e vuole restarci. Ha molto in comune coi fan TNA, tutti odiano Brown e molti odiano anche Jarrett. Non importa cosa mostrerà Sting stanotte, il “mid-carder” è qui per salvare i fan della TNA e vincere il titolo…because that’s how WE roll!

    Sting & Christian Cage vs. NWA World Champion Jeff Jarrett w/ Gail Kim & Monty Brown

    L’entrata di Sting, come prevedibile, fa impazzire il pubblico, che erompe in canti “Welcome Back!”. Sting saluta a lungo la folla, prima di dare inizio al match. Christian e Brown sono sul ring. Headlock e shoulder block di Brown, Christian prova subito un roll-up ma Brown ne esce a uno. Monty lancia Cage all’angolo e dà il cambio a Jarrett. Serie di pugni che mandano al tappeto Christian, che però si riprende e ne evita un altro, prendendo in giro JJ. Cage cerca di dare il cambio a Sting, ma viene bloccato da Jarrett. Ci ritenta e stavolta ci riesce, scatenando l’entusiasmo dei fans. Shoulder block di Sting, Jarrett tenta un hip toss, ma va a vuoto. Va a segno invece quello di Sting, che poi manda Jarrett fuori ring con un dropkick. Jeff e Brown si danno manforte fuori ring, mentre il pubblico canta “You still got it!” a Sting. Jarrett rientra e colpisce più volte Sting, mandandolo all’angolo. Ripresa di Sting che colpisce con un calcio allo stomaco e un face first plant. Monty Brown sale sul ring per intervenire, ma fa la stessa fine.

    Christian ottiene il cambio, e effettua uno splash su Jarrett. Low blow di JJ, che sfrutta la distrazione offerta da Gail Kim all’arbitro. Cage rotola fuori, ma Gail Kim connette un head scissors su di lui dall’apron! Brown lo lancia sulle transenne e poi lo rispedisce sul ring. Dropkick di Jarrett ai suoi danni, e poi JJ si lascia andare ad alcune taunt nei confronti di Sting. Brown ottiene il tag e Cage riesce a colpirlo allo stomaco più volte. Backbreacker di Monty, e T-Bone suplex. Anche l’alpha male si lascia andare a taunt verso sting, per poi schienare Christian, che si libera al due. Jarrett rientra, e ancora Cage a subire. Body splash di Jarrett, ma Christian si scansa e Jeff colpisce le corde. Brown però interviene con un colpo scorretto, e Jarrett ne approfitta per applicare pressione alla testa dell’avversario. Christian riesce a liberarsi e a dare il cambio a Sting, ma l’arbitro non vede e lo rimanda all’angolo. Brown prende il cambio e in double team mandano Cage al tappeto. Brown quindi strozza Christian e lo manda poi di faccia all’angolo, per poi mettere a segno un suplex.

    Tentativo di head scissors di Christian, ma Brown lo spinge via facendolo atterrare sull’apron. Colpi al fianco di Monty, che poi carica l’avversario sulle corde. Cage lo morde alla testa, e riesce a liberarsi. Frog splash di Christian! Schienamento….1…2…Brown ne esce. Christian cerca di dare il cambio a Sting, ma Brown si aggrappa al suo piede e Jarrett fa cadere Sting dall’apron. Jarrett usa quindi Gail Kim per farsi scudo. Christian, nel frattempo, raggiunge l’angolo ma ancora una volta Brown ve lo allontana, proprio mentre Sting era tornato, pronto al tag. Jarrett porta due sedie sul ring e sembra pronto al conchairto!!! Ma Cage si scansa mettendo fuori gioco i due. Cambio a Sting che mette al tappeto gli avversari per poi mettere a segno la Stinger Splash su Jarrett!!! Inavvertitamente però, mette k.o anche l’arbitro. Lancia quindi fuori Brown, atomic drop su Jarrett…e Scorpion Deatlock!!!! Jarrett raggiunge la corda, ma l’arbitro non c’è e Jarrett cede….Cage e Brown salgono sul ring, e Monty spinge Christian addosso a Sting, facendogli mollare la presa. Sting e Christian si guardano storto, mentre Brown raccoglie l’NWA World Title e cerca di colpire Sting…ma Christian lo blocca e lo manda fuori ring! Sting prende la cintura, e ora guarda Christian.

    Jarrett cerca di riportarsi sul ring, ma viene ostacolato da Sting, che poi manda ancora una volta Brown fuori ring. Giunge il Team Canada e Sting assieme a Cage colpiscono con la Scorpion Death Drop!! Gail Kim ora cerca di distrarre Sting mentre Jarrett prende la sua cintura…e colpisce Sting!!! L’arbitro si riprende, Jarrett va per lo schienamento…1…2….Sting si libera!!! Tutti e quattro ora si danno battaglia sul ring, Cage e Sting mettono gli avversari all’angolo, ma vanno a vuoto con due Stinger Splash! Jarrett prende la chitarra, mentre Brown tiene fermo Cage…ma Sting ha la sua mazza!!! E distrugge la chitarra di Jarrett!!! Cage manda Brown fuori ring…e Sting connette la Scorpion Death Drop su Jarrett!!! Va per lo schienamento….1….2…3!!!!! Grande ritorno di Sting!!

    Winners: Sting & Christian Cage

    Dopo il match, Sting e Christian festeggiano la loro vittoria in mezzo al pubblico, mentre Jarrett, Brown e Gail Kim li osservano da bordoring. Cage esegue taunt nei loro confronti, mentre Sting raccoglie la chitarra rotta, guarda Jarrett…e la lancia via. Cage raccoglie la mazza e la passa a Sting. Le luci si spengono e un riflettore viene puntato su Sting, ed è così che si conclude il PPV, mentre il pubblico canta rumorosamente…...


  7. #7
    Il Nonno L'avatar di kern
    Data Registrazione
    23-11-01
    Messaggi
    4,182

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    secondo me Sting assieme a Goldberg sono i migliori wrestler che abbia visto in circolazione , per quanto riguarda potenza e agilità combinata

  8. #8
    Gangrel
    ospite

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    kern ha scritto lun, 16 gennaio 2006 alle 17:18
    secondo me Sting assieme a Goldberg sono i migliori wrestler che abbia visto in circolazione , per quanto riguarda potenza e agilità combinata
    vedremo a final resolution come sta
    stasera me lo vedo
    domanda : con tutti sti pretendenti al titolo maggiore andiamo verso un king of the mountain?

    OT wualla me te metti a postare i report? basta che non l'hai letto sennò mi spoileri via msn
    ma alla card devo aggiungere qlcosa?

  9. #9
    L'Onesto L'avatar di TripleH
    Data Registrazione
    31-08-04
    Località
    Death Valley
    Messaggi
    980

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    ho appena finito di vedere il PPV... davvero fantastico!

    domani posto i commenti ai singoli match, adesso ho sonno e non ne ho voglia

  10. #10
    Il Nonno L'avatar di Lestat_1982
    Data Registrazione
    29-03-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    5,716

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    ma Sting è ancora presentabile? dato che comunque non si allena con una federazione importante da un pezzo ormai?

  11. #11
    L'Onesto L'avatar di TripleH
    Data Registrazione
    31-08-04
    Località
    Death Valley
    Messaggi
    980

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    ero davvero scettico su Sting (sapete come la penso riguardo alle "leggende" che tornano dall'oltretomba), invece pur non avendo fatto niente di trascendentale, Sting si è comportato abbastanza bene (certo le botte le ha prese quasi tutte Christian, con Sting che si è limitato a pochi interventi e ad un buon dropkick)


    sarà che dopo un anno passato tra le salme di Hogan, Nash, Hall, Vader e Goldust, ero veramente pronto al peggio

  12. #12
    Lo Zio L'avatar di Ebdomade
    Data Registrazione
    24-08-02
    Località
    Catania
    Messaggi
    3,462

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    Lestat_1982 ha scritto mar, 17 gennaio 2006 alle 18:09
    ma Sting è ancora presentabile? dato che comunque non si allena con una federazione importante da un pezzo ormai?
    Era lontano dalla forma WCW, ma comunque presentabile: in più l'hanno gestito veramente bene, si è "limitato" a fare le sue trademark moves (Scorpion death lock e death drop) e a lanciare quelche urlo.
    Sono rimasto decisamente soddisfatto dal suo ritorno, dopo quasi due anni torno a vedere un ppv TNA, solo per The Franchise.
    Ora aspetto che gli ricrescano i capelli

  13. #13
    L'Onesto L'avatar di TripleH
    Data Registrazione
    31-08-04
    Località
    Death Valley
    Messaggi
    980

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    Ebdomade ha scritto mar, 17 gennaio 2006 alle 20:10

    Sono rimasto decisamente soddisfatto dal suo ritorno, dopo quasi due anni torno a vedere un ppv TNA, solo per The Franchise.
    the Franchise? Shane Douglas?

  14. #14
    Lo Zio L'avatar di Ebdomade
    Data Registrazione
    24-08-02
    Località
    Catania
    Messaggi
    3,462

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    TripleH ha scritto mar, 17 gennaio 2006 alle 20:32
    Ebdomade ha scritto mar, 17 gennaio 2006 alle 20:10

    Sono rimasto decisamente soddisfatto dal suo ritorno, dopo quasi due anni torno a vedere un ppv TNA, solo per The Franchise.
    the Franchise? Shane Douglas?
    The Franchise era uno dei nickname di Sting ai tempi della WCW.

  15. #15
    L'Onesto L'avatar di TripleH
    Data Registrazione
    31-08-04
    Località
    Death Valley
    Messaggi
    980

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    si si, lo sapevo, ma il vero Franchise è Shane Douglas... che ora fà l'intervistatore in TNA...

    è stato il primo VERO Extreme Championship Wrestling Heavyweight Champion of the world (bellissimo il promo con cui la ECW si distacco dalla NWA..."They can all.. kiss... my... Ass!)

  16. #16
    Gangrel
    ospite

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    i commenti del ppv li posto in spoiler o posso andare normalmente?

  17. #17
    L'Onesto L'avatar di TripleH
    Data Registrazione
    31-08-04
    Località
    Death Valley
    Messaggi
    980

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    vai normalmente, non li trasmettono da noi, quindi non è spoiler

  18. #18
    Il Puppies L'avatar di Shey
    Data Registrazione
    03-03-03
    Località
    Bologna
    Messaggi
    352

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    Ma questo è l'unico topic che parli della TNA? se è così nn è giusto, si meritano un bel post stikato, almeno per i ppv!!

    Fallen Angel supporter

  19. #19
    Gangrel
    ospite

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    Shey ha scritto mer, 15 marzo 2006 alle 17:21
    Ma questo è l'unico topic che parli della TNA? se è così nn è giusto, si meritano un bel post stikato, almeno per i ppv!!

    Fallen Angel supporter
    stavo per aprire il topico di destination x,lo vedo stasera
    però anche la tua idea di un topic unico sulla tna non sarebbe male,sentiamo tripoleic e wualla va

  20. #20
    Gif Maker pVo L'avatar di Wualla
    Data Registrazione
    20-08-02
    Località
    Brescia
    Messaggi
    6,939

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    GANGREL89 ha scritto mer, 15 marzo 2006 alle 17:32
    Shey ha scritto mer, 15 marzo 2006 alle 17:21
    Ma questo è l'unico topic che parli della TNA? se è così nn è giusto, si meritano un bel post stikato, almeno per i ppv!!

    Fallen Angel supporter
    stavo per aprire il topico di destination x,lo vedo stasera
    però anche la tua idea di un topic unico sulla tna non sarebbe male,sentiamo tripoleic e wualla va
    d'accordo, basta mantenerlo su

  21. #21
    Il Puppies L'avatar di Shey
    Data Registrazione
    03-03-03
    Località
    Bologna
    Messaggi
    352

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    allora up!


    Spoiler:
    c'è proprio bisogno di fare qualche commento su Destination X, visto che è stato davvero spettacolare, io nn sono in grado di fare un report completo, l'uniche cose che posso dire è che l'incontro dei cruiser è stato qualcosa di fenomenale, cose che nella wwe nn ho mai visto, e così anche l'incontro fra AJ, Samoa e Fallen Angel, peccato che la fine sia stata un pò abbreviata, causa danni ad un occhio che "il buon Samoa" ha riportato proprio durante l'incontro, non si è mai visto uno con quella stazza fare certi voli !!
    troppo bella la fine, anche se vedere il massacro di Sting è stato davvero triste, anche se quello che lo ha steso è davvero esagerato a muscoli!!!! hehe piaciuto il mio commento superantitecnico???



  22. #22
    Gif Maker pVo L'avatar di Wualla
    Data Registrazione
    20-08-02
    Località
    Brescia
    Messaggi
    6,939

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    Shey ha scritto ven, 17 marzo 2006 alle 16:54
    allora up!


    Spoiler:
    c'è proprio bisogno di fare qualche commento su Destination X, visto che è stato davvero spettacolare, io nn sono in grado di fare un report completo, l'uniche cose che posso dire è che l'incontro dei cruiser è stato qualcosa di fenomenale, cose che nella wwe nn ho mai visto, e così anche l'incontro fra AJ, Samoa e Fallen Angel, peccato che la fine sia stata un pò abbreviata, causa danni ad un occhio che "il buon Samoa" ha riportato proprio durante l'incontro, non si è mai visto uno con quella stazza fare certi voli !!
    troppo bella la fine, anche se vedere il massacro di Sting è stato davvero triste, anche se quello che lo ha steso è davvero esagerato a muscoli!!!! hehe piaciuto il mio commento superantitecnico???


    Spoiler:

    l'esagerato muscoloso non è altro che scott steiner, "big poppa pump", ex vecchiaccio della tna (come sting d'altronde ).
    Veramente fenomale l'incontro dei pesi leggeri, con Jay Lethal che mi sorprende sempre di più . Lance Hoyt più over che mai!

    Abyss :rulez: (ma è scontato da parte mia, no? )

  23. #23
    NEO-GEO
    ospite

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    Ma i match TNA in italia sono trasmessi su qualche canale satellitare sconosciuto oppure bisogna affidarsi a "babbo natale"?

  24. #24
    Gangrel
    ospite

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    NEO-GEO ha scritto lun, 20 marzo 2006 alle 08:24
    Ma i match TNA in italia sono trasmessi su qualche canale satellitare sconosciuto oppure bisogna affidarsi a "babbo natale"?
    ogni tanto li danno su Eurosport ma sono match di mesi e mesi fa,ti consiglio babbo natale
    e cmq ho creato il topic uff sulla TNA postate lì

  25. #25
    Il Puppies L'avatar di Shey
    Data Registrazione
    03-03-03
    Località
    Bologna
    Messaggi
    352

    Predefinito Re: PPV TNA: Final Resolution [15/01]

    GANGREL89 ha scritto lun, 20 marzo 2006 alle 14:26
    NEO-GEO ha scritto lun, 20 marzo 2006 alle 08:24
    Ma i match TNA in italia sono trasmessi su qualche canale satellitare sconosciuto oppure bisogna affidarsi a "babbo natale"?
    ogni tanto li danno su Eurosport ma sono match di mesi e mesi fa,ti consiglio babbo natale
    e cmq ho creato il topic uff sulla TNA postate lì
    adesso i ppv c'è modo di acquistarli, direttamente sul sito della TNA, si vedono in streaming, ma con un ritardo di qualche ora, io ho comprato destination X, e l'ho visto il giorno dopo, era buona anche la qualità, e in più, comprando quello ho avuto accesso a due ppv passati.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato