+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 29

Discussione: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Un post pubblicato qualche giorno fa su Slashdot mi aveva particolarmente incuriosito, l'ho messo in un angoletto del mio cervello e l'ho ripescato qualche minuto fa, prima di mettermi davanti alla tastiera a scrivere l'editoriale di oggi. La persona che scriveva diceva di essere andata a farsi un giro al poligono di tiro per vedere se le ore passate a giocare agli FPS fossero servite a qualcosa, all'atto pratico. Ma la domanda va oltre la banale considerazione che imparare ad essere precisi con il mouse è leggermente diverso dal saper sparare con un'arma da fuoco che ha un rinculo, che fa un rumore del diavolo e che puzza da far schifo.
    Io ne so qualcosa, dopo la pietosa sessione al poligono durante un press tour... Sarebbe come sperare di riuscire a controllare una macchina da 500 cv a trazione posteriore senza TCS solo per il fatto di essere dei maghi a Gran Turismo. Impossibile. Ma i videogiochi sviluppano anche altre capacità, meno immediate o visibili, oppure no? Personalmente credo di aver sviluppato dei buoni riflessi, cosa che noto in particolare quando sono alla guida, e mi capita spesso di "intuire" e in un certo qual modo "prevedere" i comportamenti degli altri, cosa che - fortunatamente - mi ha reso più cauto nell'andare in macchina. Una skill che ritengo aver sviluppato con la mia passione per giochi di guida ed FPS. E voi? Avete notato miglioramenti o upgrade di qualche vostra abilità da quando videogiocate avidamente?

  2. #2
    dygez
    ospite

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    keiser ha scritto gio, 25 marzo 2004 alle 11:38
    Personalmente credo di aver sviluppato dei buoni riflessi, cosa che noto in particolare quando sono alla guida, e mi capita spesso di "intuire" e in un certo qual modo "prevedere" i comportamenti degli altri, cosa che - fortunatamente - mi ha reso più cauto nell'andare in macchina. Una skill che ritengo aver sviluppato con la mia passione per giochi di guida ed FPS. E voi? Avete notato miglioramenti o upgrade di qualche vostra abilità da quando videogiocate avidamente?
    Credo di trovarmi nella tua stessa identica situazione, mi sembra di aver sviluppato una certa "sensibilità" nel prevedere cosa farà una persona/auto nel prossimi 5 secondi. Tutto questo grazie alla passione per gli FPS.
    Faccio anche gli agguati ai gatti, vedi te

  3. #3
    La Nebbia
    Data Registrazione
    19-01-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    31

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Guarda una persona riesce ad utilizzare le skill in un videogame nella realtà tanto quanto il gioco riproduce fedelmente la realtà. Ad esempio io che sono un tiratore agonista ti confermo che il mouse e la pistola sono due cose completamente differenti ma non per il rinculo, la puzza o la distanza del bersaglio ma per delle altre teorie che a metterle in pratica diventa un po' complicato; però ti posso dire che se esistesse un counter strike con una pistola usb che riproduce la realtà basterebbe soltanto allenamento e la tecnica giusta e chiunque può andare al poligono di tiro e avere ottimi risultati
    E' anche vero che se noi a casa avessimo una macchina collegata al pc con al posto dei vetri dei monitor piatti chiunque può imparare a guidare.

    Tutt'ora i simulatori sono quasi fondamentali per alcuni lavori (vedi il pilota d'aereo)

  4. #4
    Banned L'avatar di lucatarik
    Data Registrazione
    03-08-02
    Località
    CecchinaClan
    Messaggi
    7,714

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Io invece ho una percezione maggiore dei suoni e delle cose che mi stanno intorno e sto più attento a tutto.
    (infatti ora è difficile che i miei amici riescano a farmi delle imboscate)

  5. #5
    Lo Zio L'avatar di TheRealSouther
    Data Registrazione
    27-03-03
    Località
    Utrecht
    Messaggi
    2,974

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    keiser ha scritto gio, 25 marzo 2004 alle 11:38
    Un post pubblicato qualche giorno fa su Slashdot mi aveva particolarmente incuriosito, l'ho messo in un angoletto del mio cervello e l'ho ripescato qualche minuto fa, prima di mettermi davanti alla tastiera a scrivere l'editoriale di oggi. La persona che scriveva diceva di essere andata a farsi un giro al poligono di tiro per vedere se le ore passate a giocare agli FPS fossero servite a qualcosa, all'atto pratico. Ma la domanda va oltre la banale considerazione che imparare ad essere precisi con il mouse è leggermente diverso dal saper sparare con un'arma da fuoco che ha un rinculo, che fa un rumore del diavolo e che puzza da far schifo.
    Io ne so qualcosa, dopo la pietosa sessione al poligono durante un press tour... Sarebbe come sperare di riuscire a controllare una macchina da 500 cv a trazione posteriore senza TCS solo per il fatto di essere dei maghi a Gran Turismo. Impossibile. Ma i videogiochi sviluppano anche altre capacità, meno immediate o visibili, oppure no? Personalmente credo di aver sviluppato dei buoni riflessi, cosa che noto in particolare quando sono alla guida, e mi capita spesso di "intuire" e in un certo qual modo "prevedere" i comportamenti degli altri, cosa che - fortunatamente - mi ha reso più cauto nell'andare in macchina. Una skill che ritengo aver sviluppato con la mia passione per giochi di guida ed FPS. E voi? Avete notato miglioramenti o upgrade di qualche vostra abilità da quando videogiocate avidamente?

  6. #6
    Il Puppies L'avatar di ragetip
    Data Registrazione
    01-06-03
    Località
    Vorticon IV
    Messaggi
    466

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    si,anche a me è successo di "sviluppare" certe cose a forza di videogiocare : sono più accorto,e senza che me ne accorgessi,sono diventato molto piu ordinato e diligente.

    un problema che ho sviluppato giocando di continuo a mafia : a volte mi prende la fissa di guardarmi diverse volte le spalle!!

  7. #7
    La Nebbia
    Data Registrazione
    23-04-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    54

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Credo che il fatto di videogiocare con una certa costanza in generale porti ad un aumento dei riflessi, della sensibilità, dell'attenzione ai particolari e ad una certa dose di "prevegenza".

    Penso che il tutto dipenda dal fatto che ti abitui ad essere concentrato completamente su quello che fai.

    Come in ogni cosa (sia lavoro che sport che ... appunto videogiocare) si diventa esperti con la pratica e la costanza, ovvero si capiscono, meglio di altri, i meccanismi di quello che si fa.

    Come esempio credo possa essere utile pensare allo sport in genere, la coordinazione e le capacità di chi lo pratica professionalmente confronto a quelli che lo praticano amatorialmente (tennis, calcio, motociclismo, ecc.)

    Ciao

  8. #8
    Il Nonno L'avatar di BJ
    Data Registrazione
    27-04-02
    Località
    Lapponia
    Messaggi
    5,335

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Il fatto che i videog. migliorino i riflessi e altre "skill" è indubbio: anche io dopo sessioni massacranti a NFS:Underground e altri giochi di guida ho notato un miglioramento dei riflessi e soprattutto (cosa estremamente utile) un miglioramento della mia capacità di osservazione e intuizione del pericolo. Non sarò ai livelli del senso di ragno, ma comunque aiuta


    Il problema è che a differenza di NFS:U non guido una Nissan Skyline o una Honda Tiburon

  9. #9
    Lo Zio L'avatar di TheRealSouther
    Data Registrazione
    27-03-03
    Località
    Utrecht
    Messaggi
    2,974

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    keiser ha scritto gio, 25 marzo 2004 alle 11:38
    Un post pubblicato qualche giorno fa su Slashdot mi aveva particolarmente incuriosito, l'ho messo in un angoletto del mio cervello e l'ho ripescato qualche minuto fa, prima di mettermi davanti alla tastiera a scrivere l'editoriale di oggi. La persona che scriveva diceva di essere andata a farsi un giro al poligono di tiro per vedere se le ore passate a giocare agli FPS fossero servite a qualcosa, all'atto pratico. Ma la domanda va oltre la banale considerazione che imparare ad essere precisi con il mouse è leggermente diverso dal saper sparare con un'arma da fuoco che ha un rinculo, che fa un rumore del diavolo e che puzza da far schifo.
    Io ne so qualcosa, dopo la pietosa sessione al poligono durante un press tour... Sarebbe come sperare di riuscire a controllare una macchina da 500 cv a trazione posteriore senza TCS solo per il fatto di essere dei maghi a Gran Turismo. Impossibile. Ma i videogiochi sviluppano anche altre capacità, meno immediate o visibili, oppure no? Personalmente credo di aver sviluppato dei buoni riflessi, cosa che noto in particolare quando sono alla guida, e mi capita spesso di "intuire" e in un certo qual modo "prevedere" i comportamenti degli altri, cosa che - fortunatamente - mi ha reso più cauto nell'andare in macchina. Una skill che ritengo aver sviluppato con la mia passione per giochi di guida ed FPS. E voi? Avete notato miglioramenti o upgrade di qualche vostra abilità da quando videogiocate avidamente?
    con tutto rispetto,

    ma come keiser parli?

    "mi sto allenando spesso a tirare i calci di rigore,ho notato un upgrade delle mie abilita' balistiche"

    "da quando sono universitario ho sviluppato un macello di skill che prima mi sognavo"

    voi come considerereste un amico che parla così?

    non e' flame ma a volte mi sembra che esageriamo con tutti questi inglesismi...

  10. #10
    Sparring in pensione L'avatar di kingbove
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Paperopoli
    Messaggi
    11,565

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Vabbè , skill è una parola che è usata pure dai videogiocatori italiani per parlare di capacità.
    Cmq, sì, specialmente nei riflessi noto un grosso miglioramento.
    Io gioco in multi da pochissimo, solo 3 mesi, per mancanza di linea adsl. Ma noto che i riflessi sono aumentati mano a mano che miglioravo a counterstrike. Quando faccio a botte col mi fratello riesco a parare tutti i suoi colpi
    Ma anche in macchina.
    A Giugno ho fatto un brutto incidente. Un nonnino mentre io andavo a 80 non mi ha dato la precedenza e si è infilato in mezzo alla strada, io gli sono montato addosso. Se non avessi avuto la freddezza di far sbandare la macchina dal verso giusto mentre frenavo per evitare un urto "frontale" ci sarebbero stati danni peggiori. Invece mi sono infilato nel campo, schivando gli alberi di pere, e non mi sono fatto nulla

  11. #11

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Potrà sembrare una menata ma ho imparato un sacco di cose da vari titoli a partire dall' orientamento In Dungeon Master, ai concetti di meccanica e telaistica delle vetture con tutti i giochi di guida che ho provato (gpl su tutti) al movimento di squadra e consapevolezza della posizione in Counterstike quando faccio softair.


  12. #12
    Il Puppies L'avatar di debug71
    Data Registrazione
    21-11-02
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    316

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Effettivamente quella della reattività e dei riflessi è una cosa che ho notato anch'io (ho evitato un paio di "situazioni ad alto rischio" alla guida del mio scooterone con una capacità di reazione della quale anch'io mi sono stupito).

    Quella del poligono (considerando che sono stato, per esigenze di lavoro, armato per una decina di anni) è sinceramente un grande cavolata, ve lo posso assicurare, e anche quella altra cosa che ho sentito che chi gioca agli FPS tattici se si trovasse in un contesto simile a quello di alcuni giochi saprebbe come cavarsela (ne parlammo in un topic qualche tempo fà riferito a giochi tattici di guerra) è proprio una fesseria (sono stato militare volontario tre anni).

    Un altro punto che ho notato svilupparsi è la capacità di analisi di certe situazioni, che sembra essere più veloce ed obbiettiva rispetto a persone che non giocano ai VG o comunque giocano poco.

    Può darsi che magari mi autoconvinco di questo, comunque il dubbio che queste "capacità" siano legate a questo hobby resta.

    Un altro punto da considerare invece è ad esempio di quanto le cose che facciamo o abbiamo fatto nella vita reale influiscano sull'essere un buon giocatore.

    Ad esempio ( e ne faccio un paio stupidi giusto per rendere l'idea), io che ho fatto il militare in un modo "particolare" quanto sono bravo giocando ad un FPS tattico (alla OPERATION FLASHPOINT per intederci)? O chi legge libri o vede film a sfondo giallo, quanto è avvantaggiato nel giocare un avventura grafica piena zeppa di intrighi e interrogativi che sembrano avvolte irrisolvibili?



  13. #13
    Il Puppies L'avatar di Mech
    Data Registrazione
    19-06-03
    Località
    Sesto
    Messaggi
    503

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Bè ragazzi se qualcuno di voi, dopo ore e ore di sessioni, proprio non riesce a vedere miglioramenti sotto nessun aspetto, consolatevi almeno la tendinite da mouse e la congiuntivite da monitor sono garantite ( con grande soddisfazione del vostro farmacista )

  14. #14
    La Nebbia L'avatar di five-O
    Data Registrazione
    09-10-02
    Località
    Venezia (città)
    Messaggi
    17

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Secondo me, per quanto anche i videogiochi influiscano sullo sviluppo, come qualunque altra attività ripetuta più e più volte, è un po'...dicamo "pericoloso", anche se non è esattamente la parola giusta...mettersi a disquisire di questo come se fosse normale.
    Un videogioco è un videogioco, e serve per giocare, divertirsi.
    Se poi cambia qualche cosa nelle nostre abilità al di fuori del gioco (come dicono tutti solitamente quelle percettive, di certo più atletici non rende) è assolutamente soggettivo, meglio prenderla come una cosa casuale, poichè le variabili sono troppe.

    Il discorso rasenta un po'troppo da vicino le porcherie che leggiamo sui giornali e che contestiamo (giustamente): io ritengo fuori di zucca che qualcuno ammazzi gli haitiani perchè lo fa in gta, ma il passo tra il dire "NFS mi ha migliorato i riflessi e la guida" e "faccio come su NFS" lo vedo troppo breve per tante teste qui intorno (non nel forum, in generale!)

    In definitiva sì, penso che i vg qualcosa sviluppino, ma come tutte le altre attività (anzi, forse meno), e, fulcro di quel che voglio dire, non mi sembra cosa su cui porre l'accento.

    P.S.
    gli inglesismi di questo tipo in dialoghi normali: fa tanto l33tg33k

    P.P.S.
    Trovo molto più interessante la domanda di debug71: quanto le cose che facciamo nella *vita vera* influiscono sulla nostra abilità di videogiocatori?

  15. #15
    L'Onesto L'avatar di UltimoX
    Data Registrazione
    29-03-03
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    1,122

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Io a forza di giocare a Dance Dance Revolution ho due polpacci grossi come quelli dell'incredibile Hulk!

  16. #16
    L'Onesto L'avatar di cesek
    Data Registrazione
    20-03-03
    Località
    Manhattan
    Messaggi
    1,184

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Io ho sviluppato molto il senso di osservazione e sopratutto ,come dicevano in tanti, reattività e riflessi, anche se giocando a NFSU la mx5 l'ho portata alle soglie dei 300km\h mentre la mia (reale) è ancora una pompa.

    Non ultimo il senso tattico e di squadra (non so se serva nella vita reale ma mi piace lo stesso). Quanto gioco a ET,solitamente da Medico,nelle azioni piu' concitate al posto di sparare allegramente in massa insieme al mio team,me ne sto nelle vicinanze nascosto pronto a medicare i Soldier che muoiono...eh lo so,che vitaccia

  17. #17

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    keiser ha scritto gio, 25 marzo 2004 alle 11:38
    Ma i videogiochi sviluppano anche altre capacità, meno immediate o visibili, oppure no? Personalmente credo di aver sviluppato dei buoni riflessi, cosa che noto in particolare quando sono alla guida, e mi capita spesso di "intuire" e in un certo qual modo "prevedere" i comportamenti degli altri, cosa che - fortunatamente - mi ha reso più cauto nell'andare in macchina. Una skill che ritengo aver sviluppato con la mia passione per giochi di guida ed FPS. E voi? Avete notato miglioramenti o upgrade di qualche vostra abilità da quando videogiocate avidamente?
    si capita anke a me!

    sono anke io un appassionato giocatore di GranTurismo e devo dire ke per riuscire a concludere qualcosa a quel gioco devi imparare a prevedere il comportamento del mezzo e questo mi aiuta molto anke nella vita normale.

    dagli FPS nn so cosa potrei imparare visto ke nn uso armi, giusto come con GT una maggiore velocità di risposta a ciò ke mi accade attorno

  18. #18

  19. #19
    Banned L'avatar di lucatarik
    Data Registrazione
    03-08-02
    Località
    CecchinaClan
    Messaggi
    7,714

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    ah e poi non parlare le mosse di wrestling imparate giocando a WWE RAW 2

  20. #20
    Il Nonno L'avatar di Banana Joe
    Data Registrazione
    05-11-03
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,697

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Io a forza di fare giochi non in italiano (e a navigare su internet, ma questa è un'altra storia...) ho migliorato le mie conoscenze proprio nella lingua inglese.




    C'è anche da dire che, dopo aver frequentato la chat, ora faccio fatica a scrivere gli sms (ormai abituato a scrivere *asd *lol *austin *rulez *sisi *ciao ...).

  21. #21
    Il Fantasma L'avatar di idiota
    Data Registrazione
    28-11-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    172

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Visto che gioco ai VG da quando avevo 4 anni (col mio ormai defunto Atari 2600) ed avendo continuato senza sosta fino ad ora che ne ho quasi 26, non posso sapere se ho sviluppato capacitù particolari, ma mettendomi a confronto con altri, le mie reazioni ad imprevisti sono più rapide e precise di alrei, ad esempio se cade qualcosa di norma riesco a prenderlo al volo, ho una manualità superiore alla norma, ed altre cose simili. In macchina poi questa capacità mi ha pure salvato la vita una volta facendomi evitare un incidente frontale a 100 km/h.

    Poi salta fuori che questa è una mia capacità innata, ma il confronto con chi non ha speso una vita davanti alla TV/monitor è automatico.

  22. #22
    Lo Zio L'avatar di achi
    Data Registrazione
    21-11-03
    Messaggi
    2,011

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    per me è il contrario...Io me la cavavo in auto e me la cavo bene nei videogiochi tipo GT o NFSU

  23. #23
    Shogun Assoluto
    Data Registrazione
    20-11-03
    Messaggi
    26,417

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Banana Joe ha scritto gio, 25 marzo 2004 alle 16:26



    C'è anche da dire che, dopo aver frequentato la chat, ora faccio fatica a scrivere gli sms (ormai abituato a scrivere *asd *lol *austin *rulez *sisi *ciao ...).





    io condivido il pensiero di chi dice che i VG aiutano non a migliorare ciò che uno sa già fare, o a imparare cose nuove (mio fratello di 12 anni a NFSU e GT è bravissimo, dentro un auto vera si ammazzerebbe a venti all'ora, io invece a GT sono una chiavica, ma con un'auto vera... ), più che altro sviluppano i riflessi e aiutano a pensare "con freddezza", a essere distaccati al punto da risultare più concentrati (non so come esprimerlo, penso abbiate capito, è come quando uno sta giocando, magari con lo sguardo vacuo, ma in realtà se gli si lancia addosso una gomma la ferma con una mano in stile Ken )

    a me è capitato una volta di evitare un incidente, ero erroneamente partito dal semaforo col rosso (patentato da poco, ero abituato come da ciclista faccio a guardare il semaforo verde dei pedoni, e quando questo diventa giallo mi preparo a partire)

    insomma, non sapevo che c'era il semaforo per chi svoltava, e inconsciamente sono partito con la coda dell'occhio ho visto un fuoristrada sfrecciare da sinistra, e l'ho evitato accelerando al pelo. Subito dopo ho visto da destra l'ombra grigia di un mercedes a folle velocità, e istintivamente ho frenato quel tanto che bastava per farlo passare a quattro centimetri dal paraurti anteriore, per poi passare normalmente. appena mi son reso conto della grandissima cazz.ata che avevo fatto /ogni altro termine non rende l'idea, fidatevi del mio amico che era seduto a fianco a me, che ha perso dieci anni di vita ), la prima cosa che ho pensato è stata: "ma come cavolo ho fatto a non ammazzarci tutti e due?" poi per tutto il resto del viaggio ho guidato da nonnetto, visto che tremavo per la paura

    ora sono di certoi più prudente, ma a volte mi stupisco anch'io di certi "numeri" come incidenti evitati (in cui la colpa non è mia, eh!) o anche reazioni fulminee tenebdo una guida, per così dire "sportiva"

  24. #24
    La Nebbia
    Data Registrazione
    15-09-01
    Località
    Padova
    Messaggi
    11

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Ciao! Come sostenete tutti voi, anch'io ritengo che anni di pratica con FPS e simulatori corsaioli migliorino i riflessi. Non credo di essere particolarmente attento, concentrato o scrupoloso, anzi, tuttavia il mio tempo medio di reazione occhio-mani è _molto_ inferiore a quello dei miei amici non giocatori. Un esempio su tutti: mi capita in continuazione di urtare oggetti, facendoli cadere... tuttavia non toccano mai terra, perchè nel 99% dei casi li prendo al volo. L'unica eccezione è il mio cell, che ormai è sopravvissuto a una decina di cover, distrutte dagli impietosi urti contro il pavimento...

  25. #25
    Il Fantasma L'avatar di Ulysse
    Data Registrazione
    25-10-03
    Località
    Sugnu ri Catania
    Messaggi
    96

    Predefinito Re: [25/03/2004] Videogiochi e "skill"

    Dopo un ventennio passato davanti al monitor..(fosfori verdi, tv, colori, sempre + colori...) e altrettanto tempo a simulare la guida o il volo (flight simulator x commodore 64...2 cassette con lo scenario di guerra con le montagne piatte...)mi sono fatto la seguente idea:
    Nel caso della guida non si impara a guidare o cmq...a percepire l'ingombro del mezzo..del resto li conta la pratica,...il sentire l'auto col sedere..e se entro col freno a mano tirato in certe curve rette, il merito è solo delle ore passate a guidare la panda 4x4 sul ghiaccio quando ancora ero minorenne....
    GPL con feedback o la serie nascar forse sono quelli che + si avvicinano a farci notare una nuova dimensione che...chi non simula, non apprende..la capacità di prevedere l'effetto di una nostra reazione improvvisa, magari x evitare un incidente e questa è una cosa che mi ha salvato la vita 3 volte.
    Frenare senza portare al bloccaggio.....non lasciare l'acceleratore in caso di sbandata sul bagnato....Sono cose che mi sono ritrovato a saper fare senza averle mai..."provate " nella realtà...Potrebbe essere il discorso dei riflessi, o del prevedere i movimenti degli altri mezzi davanti noi...cmq è una situazione esistente.
    Nel volo....si toccano gli estremi.
    L'altro giorno, un collega di mio padre mi si è messo al lato del pc con flight sim. mentre facevo roma catania con 1 777;lui pilota dell'alitalia, mi ha seguito senza parlare se non all'avvicinamento con 1 paio di consigli REALI! e io ho fatto l'atterraggio miglioredella mia vita senza sapere come! Ma anche avendo attitudine al volo simulato...il volo reale non è il precedente + fumo puzza e rumore, ma + palle,palle e ancora..palle....se sbagli muori....

    Per arrivare al dunque....noi , videogiocatori, anche se di ut2003 o nfsUnder......abbiamo una pratica enorme nella capacità di ..prevedere le reazioni di cio che ci circonda...tutto rispetto ai comuni mortali ovviamente!

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato