+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 23 di 23

Discussione: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

  1. #1
    Il Nonno L'avatar di la cosa
    Data Registrazione
    27-10-02
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    7,648

    Predefinito IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    Come tutti qui ormai sapete, io mi diletto nel progettare mezzi assurdi e pseudo-innovativi, e oggi nel cercare alcune informazioni su come costruire una scocca in carbonio resistente agli urti mi sono imbattuto in questa "cosa"..
    ditemi un po' cosa ne pensate...



    questa che segue è una pessima traduzione italiana che si può trovare sul sito ufficiale www.acabion.com :

    "Se le carrozze coi cavalli vengono definite come la prima generazione dei mezzi di trasporto e le automobili come la seconda, allora la sfida posta allo sviluppo di Acabion, dopo più di 100 anni di tradizione automobilistica, è quella di aprire la strada alla terza generazione della mobilità individuale dell’uomo.

    Acabion è l’espressione di un determinato pensiero. Questo pensiero punta su tecnologie che per la loro efficienza e le loro caratteristiche di mobilità sono già fin dall’inizio di gran lunga superiori a quelle dell'automobile, prime fra tutte quelle che si rifanno alla costruzione di aeroplani ed a concetti bionici di altissimo livello.

    Acabion ridefinisce i valori della mobilità: Nella 3. generazione l’alta qualità sta per longilineità invece che larghezza, leggerezza al posto della pesantezza, vera bionicità e andare con la corrente invece che essere aerodinamicamente privi di forma, e più in generale significa essere fondamentalmente innovativi invece che seguire in modo parziale i singoli trend della tecnica o della moda.

    Acabion crea controsensi. Essa è leggera E sicura. È fine E confortevole. È utile E bella. È economica E veloce: Acabion pesa 359 kg con una potenza di 360 CV. Essa possiede quindi più di 1000 CV per ogni tonnellata del veicolo. Essa raggiunge come da regolazione i 450 km/h sfruttando solo la metà delle prestazioni del suo motore, con accelerazioni che ai livelli di velocità massima non possono essere raggiunti nemmeno da un bolide V10 della Formula 1. In tutto ciò Acabion consuma da 5 a 10 volte meno di quanto consuma un'auto da corsa dell’era contemporanea. È così economica che, nonostante le sue incredibili prestazioni di motore e di guida, consuma, ad es. alla velocità di 200 km/h, meno della metà di un’auto compatta high-tech che va a diesel. Addirittura le varianti Acabion che vengono costruite su richiesta del cliente ancora più potenti con 430 CV fino ai 700 CV sono egualmente efficienti ed ancora più dinamiche.

    Acabion è un veicolo chiuso con una carrozzeria di alto livello sicura, in fibre di carbonio, e con posto per due persone adulte. Da un punto di vista tecnico per la sicurezza essa trae soluzioni dalla Formula 1. È dotata di gusci protettivi per i viaggiatori che sono completamente nuovi e che vanno ben oltre la semplice funzione di eccellenti posti a sedere a guscio ed anche dei concetti tradizionali di protezione da urti laterali.

    Ogni Acabion è un capolavoro della tecnica, creato con l’arte ingegneristica tedesca e la precisione svizzera. Tutte le Acabion di serie sono dotate di motore elettrico per percorsi brevi in complete rispetto dell’ambiente. Esse sono inoltre dotate di reti di calcolazione modulare a bordo, con capacità di memorizzazione a livelli di multi-terrabyte, e sono già concepiti per un futuro impiego totalmente automatico sulle lunghe distanze.

    Acabion stabilisce i trend della mobilità del 21. secolo. Al centro della nostra attenzione in futuro ci sarà il rispetto delle risorse della terra per noi, per i nostri figli ed i figli dei nostri figli cercando però al contempo di rimanere comunque quasi illimitatamente mobili. Nell’Acabion questa confortevole mobilità si unisce alla gioia di una dinamica di guida sensazionale mai esistita prima d’ora restando incredibilmente economica."

    altre immagini le trovate qui:

    http://www.seriouswheels.com/top-2006-Ac abion-GTBO.htm

    per la cronaca, la velocità massima senza limitazione elettronica è di 547 km/h, ma non ho notizie di quanto facciano quei modelli da 700 cv di cui parla nella presentazione, e nemmeno di quanto possano costare queste modifiche, visto che il modello base costa 540000$.

  2. #2
    Il Nonno L'avatar di la cosa
    Data Registrazione
    27-10-02
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    7,648

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    ..ho dimenticato di dire che ha un cx di 0.14

  3. #3
    Moderatore pentaxiano L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    04-12-01
    Località
    Padova
    Messaggi
    29,737

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    Umh...mi chiedo come sarà il controllo la stabilità e la tenuta di strada in generale...comunque non la trovo una cosa poi tanto innovativa come concetto...non so... interessante per prestazioni stellari e bassi consumi...però...boh...

  4. #4
    La Borga L'avatar di pasquaz
    Data Registrazione
    22-08-02
    Messaggi
    10,921

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    ma che cag...!!!

    è una moto carrozzata: piacere che con quel cx va forte!

    in quanto a sicurezza, preferirei andare a 300km/h su una 500 piuttosto che su quel coso

    Utile e confortevole....
    Me la vedo destreggiarsi nel traffico e soprattuto vorrei vedere la donna con la busta della spesa salirci sopra (ad occhio l'entrata è ad almeno 60-70cm da terra...)

    spazzatura.

  5. #5
    Lo Zio L'avatar di axel351
    Data Registrazione
    21-02-04
    Località
    Valenza
    Messaggi
    2,994

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    Allora, a Ginevra ancor prima di vedere la "macchina" ho visto un video in lontananza su quel monitor in figura con scritto: "top speed 450 km/h".
    La mia faccia rasentava questa

    E' molto strano come concept ma venuto abbastanza bene. In mezzo al manubrio anche se non si vede c'è un portatile (si proprio un computer tastiera qwerty inclusa!).

    Penso (e spero!) che le rotelline laterali in curva una permettano di "piegare" se no la vedo dura fare le curve con sto coso!

  6. #6
    Moderatore pentaxiano L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    04-12-01
    Località
    Padova
    Messaggi
    29,737

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    chissa se in giro c'è qualche filmato di quel coso in azione

  7. #7
    Il Nonno L'avatar di la cosa
    Data Registrazione
    27-10-02
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    7,648

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    ...infatti ho cercato ovunque,ma non ho trovato niente.
    e mi inquieta il fatto che tutte le foto la ritraggano da ferma.
    mi bastava anche una foto mentre curva..

    cmq le rotelle si alzano non appena riesce a stare in piedi.
    poi altre cose che non ci sono nel comunicato ufficiale sono che ne fanno una l'anno su richiesta, e la costruisce una persona sola, completamente a mano e su misura(è possibile decidere quanto la si vuole lunga o spaziosa ecc..).
    di serie c'è un doppio impianto 5.1(uno per ogni sedile)ed ha impiantato un sistema di guida automatica(su cui però non viene specificato niente).
    cmq se avessi 540000 dollari son sicuro che me la costruirei da me.

    ..e anche meglio

    chiunque trovasse un video è pregato di postarlo!

  8. #8
    Il Nonno L'avatar di la cosa
    Data Registrazione
    27-10-02
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    7,648

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    poi la cosa che soprattutto mi sembra molto strana sono le gomme: sono comuni gomme da moto, che normalmente sono fatte per velocità fino a 300kmh.
    ricordo di aver letto su un libro che parlava di dragster, che è difficilissimo costruire delle gomme anteriori resistenti a più di 400kmh(infatti vedi la Veyron..)e che prima di riuscire a sviluppare delle gomme apposta usavano le ruote dei carrelli degli aerei, o addirittura come gomme usavano delle cinghie(tipo cinghia dei servizi) montate su dei dischi pieni.
    a questo proposito mi meraviglia che delle normali gomme motociclistiche possano resistere a velocità di 500 e passa kmh..

    insomma ci sono un sacco di cose strane che non vengono spiegate da nessuna parte.

  9. #9
    La Borga L'avatar di Tyreal
    Data Registrazione
    20-06-03
    Località
    Ristorante al termine dell'universo
    Messaggi
    14,327

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    Vista a Ginevra.
    Ritengo fondamentali un paio di cose, che modelli come questo portano periodicamente alla luce: il peso ridotto e l'aerodinamica curata migliorano l'efficienza del veicolo, e di qui non si scappa! Per quanto si riesca a spremere cavalli da un motore, se poi lo si monta su un mostro da due tonnellate a forma cubica, buona parte dello sforzo è vanificato... Certo, a vantaggio di altre componenti che possono essere fondamentali, quali dispositivi di sicurezza, abitabilità e bagagliaio.
    Creare un oggetto fusiforme dimezzando le ruote (non avete idea di quanto la sezione frontale delle ruote incida sulla resistenza aerodinamica) e limitando drasticamente il peso può far raggiungere prestazioni da brivido. Però ci sono dei punti che mi lasciano perplesso: un indubbio vantaggio delle auto rispetto alle moto è la velocità di percorrenza delle curve, dovuta principalmente al fatto che il baricentro è molto più in basso, ma soprattutto al fatto che l'auto può vantare quattro punti di appoggio. Questa supposta come si comporta in curva? E sullo sconnesso? e sotto la pioggia? E come resiste agli urti?
    E' lodevole ottimizzare la'erodinamica, ma lasciate alle auto quattro (o al minimo tre) ruote e alle moto due, grazie.

  10. #10
    Il Nonno L'avatar di la cosa
    Data Registrazione
    27-10-02
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    7,648

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    Tyreal ha scritto ven, 17 marzo 2006 alle 20:46
    Vista a Ginevra.
    Ritengo fondamentali un paio di cose, che modelli come questo portano periodicamente alla luce: il peso ridotto e l'aerodinamica curata migliorano l'efficienza del veicolo, e di qui non si scappa! Per quanto si riesca a spremere cavalli da un motore, se poi lo si monta su un mostro da due tonnellate a forma cubica, buona parte dello sforzo è vanificato... Certo, a vantaggio di altre componenti che possono essere fondamentali, quali dispositivi di sicurezza, abitabilità e bagagliaio.
    Creare un oggetto fusiforme dimezzando le ruote (non avete idea di quanto la sezione frontale delle ruote incida sulla resistenza aerodinamica) e limitando drasticamente il peso può far raggiungere prestazioni da brivido. Però ci sono dei punti che mi lasciano perplesso: un indubbio vantaggio delle auto rispetto alle moto è la velocità di percorrenza delle curve, dovuta principalmente al fatto che il baricentro è molto più in basso, ma soprattutto al fatto che l'auto può vantare quattro punti di appoggio. Questa supposta come si comporta in curva? E sullo sconnesso? e sotto la pioggia? E come resiste agli urti?
    E' lodevole ottimizzare la'erodinamica, ma lasciate alle auto quattro (o al minimo tre) ruote e alle moto due, grazie.
    ..non mi pare che fino ad ora si sia parlato di automobile.
    il fatto che sia stata presentata ad un salone dell'automobile è dovuto solo al fatto che un motociclista non comprerebbe mai una cosa simile.
    quella è una moto, anche se strana rimane sempre una moto.

  11. #11
    La Borga L'avatar di Tyreal
    Data Registrazione
    20-06-03
    Località
    Ristorante al termine dell'universo
    Messaggi
    14,327

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    la cosa ha scritto ven, 17 marzo 2006 alle 20:53
    Tyreal ha scritto ven, 17 marzo 2006 alle 20:46
    Vista a Ginevra.
    Ritengo fondamentali un paio di cose, che modelli come questo portano periodicamente alla luce: il peso ridotto e l'aerodinamica curata migliorano l'efficienza del veicolo, e di qui non si scappa! Per quanto si riesca a spremere cavalli da un motore, se poi lo si monta su un mostro da due tonnellate a forma cubica, buona parte dello sforzo è vanificato... Certo, a vantaggio di altre componenti che possono essere fondamentali, quali dispositivi di sicurezza, abitabilità e bagagliaio.
    Creare un oggetto fusiforme dimezzando le ruote (non avete idea di quanto la sezione frontale delle ruote incida sulla resistenza aerodinamica) e limitando drasticamente il peso può far raggiungere prestazioni da brivido. Però ci sono dei punti che mi lasciano perplesso: un indubbio vantaggio delle auto rispetto alle moto è la velocità di percorrenza delle curve, dovuta principalmente al fatto che il baricentro è molto più in basso, ma soprattutto al fatto che l'auto può vantare quattro punti di appoggio. Questa supposta come si comporta in curva? E sullo sconnesso? e sotto la pioggia? E come resiste agli urti?
    E' lodevole ottimizzare la'erodinamica, ma lasciate alle auto quattro (o al minimo tre) ruote e alle moto due, grazie.
    ..non mi pare che fino ad ora si sia parlato di automobile.
    il fatto che sia stata presentata ad un salone dell'automobile è dovuto solo al fatto che un motociclista non comprerebbe mai una cosa simile.
    quella è una moto, anche se strana rimane sempre una moto.

    Ah, ok.

  12. #12
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    Un aggeggio simile lo vidi a quella trasmissione di inventori quando c'era ancora paolo bonolis. In pratica è una moto, con due rotelle laterali che funzionano come i carrelli di un aereo: quando si passa una certa velocità si ritraggono, sotto una certa velocità si estendono per evitare di cadere.

    mi sembra un po' un pastrocchio

  13. #13
    Il Nonno L'avatar di Isola
    Data Registrazione
    29-01-03
    Località
    Ravenna
    Messaggi
    8,216

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    no ma dico....mi ci vedi a girare su un cagatore del genere?
    Io faccio la parte di Stallone nel film Demolition Man se il futuro sarà popolato di sti affari(motoristicamente parlando)

  14. #14
    Lo Zio L'avatar di axel351
    Data Registrazione
    21-02-04
    Località
    Valenza
    Messaggi
    2,994

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    Isola ha scritto ven, 17 marzo 2006 alle 21:45
    Io faccio la parte di Stallone nel film Demolition Man se il futuro sarà popolato di sti affari(motoristicamente parlando)
    Buona calzetta

  15. #15
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Vox
    Data Registrazione
    26-06-02
    Messaggi
    17,699

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    con due ruote e quell'interasse farà delle pieghe da paura...

  16. #16
    CX3200
    ospite

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    Automatic Jack ha scritto ven, 17 marzo 2006 alle 21:26
    Un aggeggio simile lo vidi a quella trasmissione di inventori quando c'era ancora paolo bonolis. In pratica è una moto, con due rotelle laterali che funzionano come i carrelli di un aereo: quando si passa una certa velocità si ritraggono, sotto una certa velocità si estendono per evitare di cadere.

    mi sembra un po' un pastrocchio
    ecco dove l'avevo già visto


    sarà "comoda" come dicono, e che possa essere definita un ottimo matrimonio tra auto e moto, però mi sorge un dubbio


    a chi piace la moto, piace per la sua sensazione di "liberta" e manegevolezza, quindi perchè dovrebbe prendere quel coso?

    a chi piace l'auto, piace per la robustezza, stabilità, e il piacere di guida che può dare un veicolo a 4 ruote, quindi perchè deovrebbe prendere quel coso?





  17. #17
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    CX3200 ha scritto sab, 18 marzo 2006 alle 12:33


    a chi piace la moto, piace per la sua sensazione di "liberta" e manegevolezza, quindi perchè dovrebbe prendere quel coso?

    a chi piace l'auto, piace per la robustezza, stabilità, e il piacere di guida che può dare un veicolo a 4 ruote, quindi perchè deovrebbe prendere quel coso?
    Se c'è chi compra i SUV, ci sarà ovviamente anche chi compra st'aggeggio qua. Che secondo me è la versione "moto" dei suv, appunto.

    bLutto

  18. #18
    CX3200
    ospite

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    Automatic Jack ha scritto sab, 18 marzo 2006 alle 12:46
    CX3200 ha scritto sab, 18 marzo 2006 alle 12:33


    a chi piace la moto, piace per la sua sensazione di "liberta" e manegevolezza, quindi perchè dovrebbe prendere quel coso?

    a chi piace l'auto, piace per la robustezza, stabilità, e il piacere di guida che può dare un veicolo a 4 ruote, quindi perchè deovrebbe prendere quel coso?
    Se c'è chi compra i SUV, ci sarà ovviamente anche chi compra st'aggeggio qua. Che secondo me è la versione "moto" dei suv, appunto.

    bLutto

    ma i suv sono sempre veicolo a 4 ruote

  19. #19
    Banned L'avatar di Takumi Fujiwara
    Data Registrazione
    01-01-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,182

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    la cosa ha scritto ven, 17 marzo 2006 alle 20:34

    cmq se avessi 540000 dollari son sicuro che me la costruirei da me.

    ..e anche meglio

    chiunque trovasse un video è pregato di postarlo!
    ma infatti nn capisco parlano di prestazioni eppure non ci sono dei risultati ottenuti realmente, esclamano quanto sia economica e poi ti sparano 540 000$!...

  20. #20
    La Borga L'avatar di Tyreal
    Data Registrazione
    20-06-03
    Località
    Ristorante al termine dell'universo
    Messaggi
    14,327

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    Uhm... si potrebbe ridimensionare l'immagine? i 1280 pixel di larghezza mi spaginano tutto il thread.

  21. #21
    Lo Zio L'avatar di axel351
    Data Registrazione
    21-02-04
    Località
    Valenza
    Messaggi
    2,994

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    Tyreal ha scritto sab, 18 marzo 2006 alle 13:22
    Uhm... si potrebbe ridimensionare l'immagine? i 1280 pixel di larghezza mi spaginano tutto il thread.
    Da quando non c'è più Nuke addio ridimensionamenti o thumb...

    Comunque erano meglio le 2 auto a destra di questo coso, dicasi Gumpert Apollo e Ford GT

  22. #22
    Il Nonno L'avatar di la cosa
    Data Registrazione
    27-10-02
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    7,648

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    Tyreal ha scritto sab, 18 marzo 2006 alle 13:22
    Uhm... si potrebbe ridimensionare l'immagine? i 1280 pixel di larghezza mi spaginano tutto il thread.
    volevo mettere quella foto perché mi sembrava la più carina, e io non ho trovato differenze visto che il mio schermo è a 1280x768.. ora la metto sotto-forma di link.

    EDIT: ho trovato un'immagine più piccola

  23. #23
    Zio Shogun L'avatar di Cojak985
    Data Registrazione
    29-08-04
    Località
    Opossum's Mind <GB>
    Messaggi
    42,396

    Predefinito Re: IL VEICOLO DEL 21ESIMO SECOLO :)

    Automatic Jack ha scritto sab, 18 marzo 2006 alle 12:46
    CX3200 ha scritto sab, 18 marzo 2006 alle 12:33


    a chi piace la moto, piace per la sua sensazione di "liberta" e manegevolezza, quindi perchè dovrebbe prendere quel coso?

    a chi piace l'auto, piace per la robustezza, stabilità, e il piacere di guida che può dare un veicolo a 4 ruote, quindi perchè deovrebbe prendere quel coso?
    Se c'è chi compra i SUV, ci sarà ovviamente anche chi compra st'aggeggio qua. Che secondo me è la versione "moto" dei suv, appunto.

    bLutto
    concordo...bLutto di BLutto! e poi...che prezzo

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato